Le possibilità sono infinite: ti sei trasferito in una nuova città, o hai perso le tue relazioni a causa delle tue scarse capacità di socializzare, o forse le tue abilità sociali sono un disastro -- qualsiasi sia il motivo, abbiamo tutti bisogno di amici. Ciò che dovrebbe essere facile come mangiare e respirare è invece preoccupante, giusto? Come per tutte le cose, bisogna fare un passo alla volta. Un buon punto da cui cominciare? Il passaggio 1 sotto.

Parte 1 di 3:
Essere Simpatico

  1. 1
    Devi stare bene con te stesso. La vita è come una porta girevole usata da tanta gente. Che volta dopo volta ci fa incontrare degli estranei che possono o meno diventare nostri amici a lungo termine. E sai cosa? Va bene così. Va bene se vanno e vengono e questo non ha nulla a che fare con te. Quindi tutte le conoscenze che fai o che devi ancora fare potrebbero diventare amici, oppure no e va bene così. Perché in ogni caso con loro o senza di loro, ti sentirai bene comunque. Vogliono sapere o no quanto sei simpatico?
    • Sarà facile notare: se sudi quando incontri altra gente, se pensi che l'ultima cosa che hai detto sia stupida, strana e imbarazzante e se pensi che la gente con cui parli non vorrà vederti mai più. E sai cosa? Basta. La gente è innocua e spesso è troppo presa dai loro discorsi per notare altre cose. E se comunque non li vedi più...e allora? Ci sono tantissime persone su questo pianeta alla ricerca di amici.
  2. 2
    Essere Amichevole. Ovvio, vero? Deve essere comunque ricordato -- se non sei socievole con gli amici la gente penserà che non sei interessato a loro. Molta gente si fa intimidire facilmente; se non sei recettivo, caloroso e accogliente non verranno a bussare alla tua porta. E poiché questo è un concetto che ti è stato insegnato sin da piccolo, sai quindi di cosa stiamo parlando.
    • A volte devi fingere. Dovrai fingere di interessarti al cane del tuo collega che purtroppo mangia tardi la notte. È ciò che fanno gli amici. Si comportano interessati, fanno delle domande e sono contenti di avere altra gente nella loro vita anche mentre parlano di quanto amano la pancetta affumicata. Se val la pena di frequentare qualcuno, le cose positive saranno maggiori di quelle negative.
  3. 3
    Sorridi. Saluta la gente sorridendo. È un gesto che attrae la gente, mostra che interessato e che vuoi stabilire una connessione. Riesci ad immaginare di fare amicizia con qualcuno che ti guarda facendo delle smorfie? No grazie. Rendi le cose meno stressanti per i tuoi potenziali amici aprendo te stesso e mostrandoti caloroso.
    • È bene in generale avere un linguaggio corporeo aperto e invitante. Quando sei insieme ad altra gente, cerca di mantenere il tuo corpo allineato con quello degli altri (e non verso la porta). Tieni le braccia aperte e fatti un favore, stai lontano dal cellulare. La gente merita attenzioni!
  4. 4
    Fai parlare la gente di loro stessi. La maggior parte di noi da la colpa al fatto di non saper parlare quando siamo in compagnia colpevolizzando così le nostre abilità sociali, ma invece la cosa più difficile è saper ascoltare. La gente cerca degli amici che ascoltano quello che hanno da dire e non che parlano a ruota libera. Quindi se parlare non è la tua specialità, rilassati. Andrà tutto bene.
    • Tre parole: fai delle domande. Tutti amano le domande e serve inoltre a stare alla larga dai riflettori. Specialmente le domande aperte. Le risposte secche (sì o no) non portano la conversazione da nessuna parte e ti stressano nel trovare un domanda che segua quella precedente, quindi fai delle domande che richiedono un po' di elaborazione.
  5. 5
    Ricordati dei loro dettagli. Non è sorprendente quando incontri qualcuno che si ricorda del tuo compleanno, di tua madre o di qualcosa di cui gli hai parlato l'ultima volta che vi siete incontrati? Fa bene sentire che la gente si interessa alle cose che hai da dire. Perciò fallo anche tu! Farsi degli amici vuol dire anche farli stare bene.
    • Puoi anche notare i dettagli. Se indossano o portano qualcosa, fai delle domande! Potrebbe nascere una conversazione interessante.
  6. 6
    Metti da parte la timidezza e l'insicurezza. La gente gravita naturalmente verso la sicurezza. Se sei una persona che brontola e che costringe la gente a fare amicizia, sarai isolata velocemente. Non c'è bisogno di esser freddi e quello che la gente pensa di te non ha importanza. Sii te stesso. La cosa migliore che tu possa fare.
    • Più facile a dirsi che a farsi, no? L'insicurezza è qualcosa che spesso la gente non supera facilmente. Ma per farlo bisogna pensare positivo. Se l'insicurezza è scoraggiante, concentrati su quell'aspetto invece.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Incontrare la Gente

  1. 1
    Visita tanti posti. L'unico modo per incontrare nuova gente dopo le scuole superiori e l'università (gente che incontri dappertutto. Quanti di loro in realtà ti sono simpatici?) è di uscire da casa. Più attività svolgi e più sarai interessante, quindi più gente interessante incontrerai. Cosa molto cruda ma vera.
    • Tutti i tipi di posti. Anche posti in cui non ti sogneresti di andare -- sono i posti in cui avrai più sorprese. Vai in quella caffetteria della quale hai sentito parlare. Visita la mostra di quadri del quartiere. Vai a vedere la partita di pallone di tuo fratello per cambiare. Avrai così tante cose da dire alla fine della settimana che la conversazione non sarà un problema.
  2. 2
    Fai qualcosa. Sempre. Fai sempre qualcosa. Più cose fai (come visitare le mostre d'arti) e più i tuoi punti di vista saranno interessanti e variegati. Vedrai più cose, incontrerai più gente sebbene con il rischio di assomigliare ad un hippy! E sarai occupato! Occupato ad incontrare la gente a fare esperienze e vivere la vita.
    • La gente che ti incontra assume sempre delle cose. Dopodiché è compito tuo prendere quelle etichette e piazzarle al posto giusto con tuo carattere dinamico e sfaccettato. Se una bionda con delle belle gambe? Bene, forse sei sulle copertine dei giornali o in trasmissioni televisive? Cavolo, sei un tiratore scelto? Wow! Indossi solo abiti di flanella e ascolti solo musica dei Radiohead? Aspetta un po'...parli Russo e studi la cucina francese? Bello.
  3. 3
    Appunta i tuoi contatti. Anche con un amico solamente puoi accedere ad una vasta rete di relazioni. I tuoi colleghi, vicini, cugini -- sicuramente conosceranno della gente con la quale puoi fare amicizia. Approfittane! Invitali a casa e digli di portare degli amici. Vai ai saggi, festival e altri eventi pubblici. Lavora sulle connessioni!
    • È un buon modo per farsi degli amici dalle conoscenze. Se hai un collega che ama il vino rosso, fagli sapere che ti piace anche a te e che vorresti delle informazioni a riguardo. Hai dei suggerimenti? Parla ai vicini del giardino -- come lo curano? Prima che te ne renda conto, andrai ad una degustazione di vini e sarai invitato dai vicini ad una festa. Potresti finire anche per fare babysitting, ma ne vale la pena!
  4. 4
    Non si sa mai. Vai a fare le tue cose dove non ti aspetti di trovare amici, perché è proprio lì che ti farai degli amici. La partita di pallone di tuo cugino? Certo, perché no? Karaoke al bar? Certo! Se frequenti questi posti, finirai per vedere le stesse facce. E sai già di avere cose in comune!
  5. 5
    Accetta gli inviti. Perché se rifiuti, non verrai più invitato. Quindi mentre pensi "non voglio propria, sarà noioso", dovrai prepararti per andare. La festa potrebbe essere noiosa ed incontrare qualcuno che non ti è simpatico. L'evento potrebbe non piacerti o interessarti, ma accetta comunque. Se è proprio terribile, puoi sempre andartene.
    • Ovviamente se convinto che sarà noioso, lo sarà davvero. Quindi non sprecare tempo andando in posti che ti renderanno di cattivo umore. Invece, apriti alle possibilità che possono essere divertenti. E se non lo sarà, sarà sempre un'esperienza. Qual'è la cosa peggiore che potrebbe accaderti? Andartene. La cosa migliore? Incontrare tanta gente e fare qualcosa che ti piace. Quindi meglio provare, giusto?
  6. 6
    Iniziare. Attenti: siamo tutti nervosi quando dobbiamo incontrare nuova gente. È più facile vivere nel nostro mondo e aspettare che la gente ci entri. Il problema sorge quando tutti fanno così; quindi prendi l'iniziativa. Normalmente la gente è calorosa ed educata e non ti allontaneranno imbarazzandoti. La cosa peggiore è che potrebbero darti poca confidenza e andare via. Non ti sei perso nulla.
    • A suo modo, iniziare è terrificante. Per semplificare le cose, concentrati su una cosa: fare un commento. È tutto quello di cui hai bisogno. In fila in caffetteria? Parla del caffè, dell'attesa o del bisogno di caffeina. In una festa? Degli ospiti, del cibo o di chi fa lo stupido. La conversazione parte così.
  7. 7
    Segnati i loro contatti. Spesso la gente si incontra nelle feste, sta bene insieme ma non fanno sforzi per diventare amici. Quindi dovrai fare tu questo sforzo. Chiedi il contatto Facebook, il numero di cellulare o a volte anche l'email. Usalo!
    • Se hai avuto una bella ed interessante conversazione allora non preoccuparti. Un semplice, "Hey, qual'è il tuo contatto Facebook?" O, "Dammi il tuo numero di telefono così possiamo andare alla mostra insieme qualche volta." Non c'è bisogno di fare chissà cosa. Se sei tranquillo e spontaneo, non c'è alcun motivo per rifiutare.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Fai Durare le Relazioni

  1. 1
    Rimani positivo. È importante restare amichevoli e positivi all'inizio di un'amicizia. Altrimenti rischi di passare per il solito sfigato che vede tutto negativamente. I nuovi amici sono quelli con cui ridi, non con cui piangi...ancora.
    • La compassione è uno strumento potente. Avere un nemico in comune può servire ad avvicinarvi e a farvi condividere sensazioni negative. Ma generalmente è meglio scegliere questa opzione se la relazione è già solida. Lascia il gossip per più tardi, quando vi conoscerete meglio in modo che non sembri una cattiveria. Quando sarà il momento giusto, potrete parlare delle decisioni ridicole del vostro capo o della "gravidanza" di Sara.
  2. 2
    Chiedi consigli. Come fai a passare dalle piccole conversazioni di ufficio agli amici nei weekend? Argomento pesante, veramente. Bisogna stabilire un livello di fiducia adeguato per affrontare certi argomenti. Quindi per chiedi dei consigli per solidificare la relazione. Parlagli un po' dei tuoi problemi e chiedi le opinioni. Si sentiranno importanti nei tuoi confronti e gli piacerai ancora di più. E forse faranno lo stesso con te!
    • Stiamo parlando di informazioni su una caffettiera da comprare, posti da visitare in Nuova Zelanda e come avere a che fare con un inquilino fastidioso -- cioè come gestire qualche problemino nella tua vita. Deve essere comunque un argomenti che i tuoi amici possono gestire, capito? Qualcosa che possono giudicare bene, della quale possono parlare in modo positivo senza sentirsi in imbarazzo.
  3. 3
    Lavoraci su. Come quando tieni in forma il corpo e la mente, devi fare lo stesso con le tue amicizie. Dopo avere delle amicizie solide -- cioè vi vedrete spesso e sarete sempre più a vostro agio insieme -- non lasciare che svaniscano! Manda un messaggio buffo su qualcosa che hai visto. Invitali per prendere un caffè, ad una festa o ad un evento pubblico che pensi possa piacergli.
    • E quando i tuoi amici passano un brutto periodo, sii presente per loro. Essere amico vuol dire sacrificare del tempo. Se hanno bisogno di un favore, aiutali se possibile e se si tratta di qualcosa di ragionevole. Vai da loro quando senti il bisogno di piagnucolare! Mostragli che hai cura di loro. Le amicizie non sono sempre rose e fiori; a volte ci vuole cura per farle fiorire.
  4. 4
    Non prendertela mai personalmente. Più diventiamo vecchi e più responsabilità abbiamo. Se non ne hai, hai fatto il percorso sbagliato. In altre parole, la gente è occupata. Ha delle vite da portare avanti. Se non siete ancora migliori amici va bene lo stesso. Anche tu hai la tua vita de gestire. Se a volte puoi rendere migliore la vita della gente, ben venga. È tutto quello di cui hai bisogno.
  5. 5
    Sii un buon amico. Le amicizie non durano se tratti male le persone. La conoscenza non basta per l'amicizia -- bisogno essere buoni amici a vicenda: qualcuno del quale ti interessa con il quale ami trascorrere del tempo. Raccogli quello che semini. Quindi se vuoi che qualcuno si fidi di te, che ti dedichi del tempo, che ti faccia sentire bene, devi fare lo stesso per loro.
    • Essere un buon amico nelle situazioni normali è bene, ma è più importante esserlo nei periodi più difficili. Se il tuo amico sta male ovviamente non devi precipitarti di corsa a casa sua per cucinargli, invece mandagli un messaggio chiedendo come sta e se ha bisogno di qualcosa. Se hanno qualche problema, di' che sei lì per loro. E quando toccherà a te, si spera che facciano lo stesso.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai paura di essere rifiutato (e lo siamo tutti!) una buona regola è quella di fare amicizia con gente che ispira fiducia e simpatia dallo sguardo chiedendogli che ore sono (ovviamente non farlo se hai già un orologio!). La maggior parte delle volte, la gente è felice di rispondere. Dopodiché presentati e comincia la conversazione. E se la conversazione non parte, almeno avrai ottenuto un'informazione importante (l'ora!) senza esserti stressato troppo.
  • Ridi, sorridi e racconta delle barzellette! Se non ne conosci, imparale! Cercale su Google e memorizzale. Usa qualcosa per farti ridere o sorridere e cerca di vedere il lato positivo di ogni cosa. Ridere fa bene alla salute fisica, mentale ed emotiva. Aiuta a stare allegri e a farti sembrare socievole e quindi così avrai più opportunità di farti degli amici. La gente è attirata da persone che sorridono quindi sorprendila così!
  • Ecco alcune domande per cominciare una conversazione: "Quali sono i tuoi hobby?" Che musica/film/trasmissioni televisive ti piacciono? "Lavori? Che tipo di lavoro fai?" (Si spera di trovare un argomento in comune per avviare una conversazione interessante!)"
  • Cerca di accentuare i punti e gli interessi in comune. Servirà a rinforzare e a sviluppare un'amicizia solida e duratura.
  • Per ricordare i loro nomi (ed altre cose) prima di andare via, salutati usando il nome (per esempio, "Ciao Gabriella"). Se sbagli nomi, ti correggeranno così potrai ricordarlo. Dopo, se vuoi conoscere più a fondo quella persona (e hai la memoria di una formica!) prendi carta e penna e scrivi informazioni sulle cose di cui vorrai parlare la prossima volta. Ti servirà per le conversazioni future.
  • Scrivi una lista delle tue qualità eccellenti e uniche e portala con te nel caso in cui ti senti insicuro/a. O, meglio, fai una lista al mattino di tutte le cose che sai fare e delle cose che ami prima di cominciare la giornata.
  • Potresti ritrovarti un il nodo alla lingua. Non aver paura, servirà a darti un'opportunità d'oro per concentrarti su qualcosa: LORO! È sempre una buona idea lasciar parlare la gente, per conoscerli meglio e perché la gente ama farlo.
  • Se sei imbarazzato (se entri nella stanza sbagliata, o urti contro qualcuno) ridi per primo con stesso (e chiedi scusa). L'imbarazzo diminuirà mostrandoti spensierato e divertente. E almeno la gente riderà con te, invece che di te.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non essere scortese. Anche se è difficile, non interrompere la gente quando parla. Specialmente gli amici nuovi, altrimenti ti mostrerai disinteressato a loro facendogli credere che non sei un buon amico.
  • Non criticare o giudicare. Non piace a nessuno (specialmente se incontri qualcuno per la prima volta!)
  • Non vantarti. A nessuno piace sentire quanto è grosso il tuo conto in banca o quanto è bella la tua casa alle Bahamas! Puoi parlare di queste cose periodicamente, ma all'inizio queste cose possono allontanare la gente da te che la prossima volta ti eviterà. (Situazione peggiore: Potrebbero ingelosirsi e così perdere delle buone occasioni per fare amicizia!)
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Vincere una Battaglia di Solletico

Come

Farsi degli Amici

Come

Affrontare il Fatto di non Avere Amici

Come

Scoprire Se una Ragazza Ti Ama o È Solo una Buona Amica

Come

Essere di Conforto per Qualcuno che Sta Male o è Malato

Come

Tirare su il Morale a Qualcuno

Come

Riconoscere un Falso Amico

Come

Scegliere un Regalo per il tuo Miglior Amico Maschio

Come

Capire se un Tuo Amico è un Vero Amico

Come

Fare in Modo che Qualcuno Smetta di Ignorarti

Come

Ravvivare un Rapporto di Amicizia

Come

Capire Se una Persona È una Vera Amica

Come

Fare Pace con un Amico dopo un Litigio

Come

Capire se una Amica Vuole una Relazione Romantica
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 519 volte
Categorie: Amicizia
Questa pagina è stata letta 12 519 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità