Come Fermare la Tosse

In questo Articolo:Tosse Fastidiosa e di Breve DurataTosse Grave e Persistenteper i BambiniRimedio Alternativo (Miele e Crema)Sommario dell'ArticoloRiferimenti

Anche se tossire è una reazione salutare che aiuta a liberare le vie respiratorie, può essere un fastidio irritante o addirittura debilitante. A casa, al lavoro, o quando cerchi di dormire, può provocare dolore, o imbarazzo. Secondo il tipo di tosse, puoi seguire questi consigli per alleviare il dolore che senti alla gola. Ecco come.

1
Tosse Fastidiosa e di Breve Durata

  1. 1
    Rimani idratato. Il gocciolamento retronasale, la sostanza che scende dal naso nella gola, e la irrita, può essere ridotto bevendo dell'acqua. In questo modo scioglierai il muco, che sarà meno fastidioso per la tua gola.[1]
    • Sfortunatamente questo non significa che potrai bere una birra. L'acqua è come sempre la soluzione migliore. Stai lontano dalle bibite gassate e dai succhi molto acidi - possono irritare la tua gola ancora di più.
  2. 2
    Cura la salute della gola. Anche se prenderti cura della gola non significa necessariamente prenderti cura della tosse (spesso si tratta di sintomi indipendenti), ti aiuterà a sentirti meglio e a dormire meglio.
  3. 3
    Sfrutta l'aria. Crea un ambiente favorevole per la tua gola. Potresti ridurre i sintomi.
  4. 4
    Prendi dei farmaci. Se nessun altro rimedio ha funzionato, dovrai ricorrere alle medicine. La scelta migliore è consultare un medico; esistono molti farmaci tra cui scegliere.
    • Considera i decongestionanti. Agiscono riducendo la quantità di muco prodotta dai tuoi seni e restringono i tessuti nasali gonfi. Nei polmoni, seccano il muco già presente e aprono le vie respiratorie. Puoi trovarli in pillole, sciroppi e spray. Se soffri di ipertensione però, fai attenzione: possono alzare la pressione sanguigna. E se esagererai con il loro utilizzo, possono seccare troppo i tuoi seni, provocando la tosse secca. [1]
    • Considera dei sedativi della tosse. Se non riesci a dormire perché il petto ti fa troppo male, puoi usare un sedativo della tosse. Usali solo di notte però.[1]
    • Considera degli espettoranti. Se la tua tosse è grassa, può esserti utile prendere un espettorante come il guaifenesin. Scioglierà il muco e sarai in grado di espellerlo grazie alla tosse.[1]
    • Non somministrare farmaci da banco ai bambini sotto i 4 anni. Possono provocare effetti collaterali gravi.
  5. 5
    Consulta il medico. Una banale tosse può non richiedere una visita da un medico, ma se persiste o si tratta dell'effetto collaterale di un problema più grave, è meglio consultare qualcuno che possa fornirti una diagnosi accurata.
    • A prescindere dalla durata della tosse, se tossisci sangue, se hai i brividi o sei affaticato, consulta subito il medico. Potrà determinare la causa della tua tosse - asma, allergie, influenza, ecc.

2
Tosse Grave e Persistente

  1. 1
    Consulta un medico. Se la tua tosse persiste da più di un mese, la tua tosse subacuta potrebbe essere diventata una tosse cronica.[2]
    • Potresti soffrire di infezione dei seni, asma o reflusso gastroesofageo. Conoscere la causa della tua tosse è il primo passo per riuscire a curarla.
    • Il tuo medico potrebbe prescriverti degli antibiotici se hai un'infezione ai seni. Potrebbe anche suggerirti uno spray nasale.
    • Se soffri di allergie, ti sarà consigliato naturalmente di evitare il più possibile gli allergeni. La tua tosse potrebbe essere curata facilmente in questo caso.
    • Se soffri d'asma, evita le condizioni che provocano degli sfoghi. Prendi regolarmente i farmaci per l'asma ed evita tutti gli irritanti e gli allergeni.
    • Quando dell'acido presente nello stomaco entra nella gola, soffri di reflusso gastroesofageo. Esistono dei farmaci che il tuo medico può prescriverti per alleviare il tuo dolore. Oltre a questo, attendi 3 o 4 ore dopo aver mangiato prima di andare a dormire e dormi con la testa elevata per alleviare i sintomi.[2]
  2. 2
    Smetti di fumare. Esistono molti programmi e fonti che possono aiutarti a smettere, oltre ai consigli del tuo medico. Può suggerirti un programma o farti provare nuovi metodi più efficaci.
    • Se frequenti dei fumatori, il fumo passivo potrebbe essere la spiegazione per la tua tosse. Evitalo il più possibile.
  3. 3
    Prendi dei farmaci. La tosse è generalmente un sintomo - i farmaci per la tosse perciò vengono presi solo quando il reale problema non è noto. Se soffri di tosse cronica però, si tratta di una situazione leggermente diversa. Prendi dei farmaci solo con il consenso del tuo medico. Ecco le tue opzioni:
    • Gli antitussigeni sono sedativi della tosse che richiedono prescrizione. Solitamente sono gli ultimi farmaci ad essere consigliati e solo nel caso in cui nient'altro abbia funzionato. I sedativi della tosse da banco non sono consigliati dai medici.
    • Gli espettoranti sciolgono il muco, che potrai espellere con la tosse.
    • I broncodilatatori sono farmaci che possono rilassare le tue vie respiratorie.[2]
  4. 4
    Aumenta l'apporto di liquidi. Anche se la causa della tua tosse non se ne andrà, ti sentirai molto meglio.
    • Bevi soprattutto acqua. Le bibite gassate o troppo zuccherate possono irritarti la gola.
    • Anche le zuppe o i brodi caldi possono aiutare ad alleviare il dolore del mal di gola.

3
per i Bambini

  1. 1
    Evita certi farmaci. La maggior parte dei farmaci da banco possono provocare effetti collaterali nei bambini sotto i 4 anni. Ricordalo quando cerchi di curare la tosse dei bambini.
    • Le pastiglie per la tosse non dovrebbero essere somministrate ai bambini di meno di 2 anni. Sono pericolose e possono farli strozzare.
  2. 2
    Cura la salute della gola. Alleviare il mal di gola riduce gli effetti collaterali del raffreddore o dell'influenza di tuo figlio. Prendi delle misure per ridurre al minimo i suoi sintomi.
    • Offrigli molti liquidi. Soprattutto acqua, tè e succhi (latte materno per i neonati). Elimina le bibite e le bevande con agrumi che possono irritare la gola.[3]
    • Fallo sedere nel bagno pieno di vapore per circa 20 minuti e metti un umidificatore in camera sua. Questi metodi possono liberare i passaggi nasali, ridurre la tosse, e favorire un sonno tranquillo.
  3. 3
    Consulta un medico. Se tuo figlio non riesce a respirare bene o se la tosse dura da più di tre settimane, consulta subito un medico.
    • Se tuo figlio ha meno di tre mesi o se la tosse è accompagnata da febbre o altri sintomi, questo è particolarmente importante.
    • Annota se la tosse si presenta quasi sempre nello stesso periodo dell'anno o se è provocata da qualcosa di specifico - potrebbe trattarsi di un'allergia.

4
Rimedio Alternativo (Miele e Crema)

  1. 1
    Prendi una pentola. Riscalda circa 200 ml di latte intero.
    • Aggiungi 15 g di miele e circa 5 g di burro o margarina. Mescola.
  2. 2
    Fai bollire gli ingredienti finché il burro non si scioglie. Questo farà formare uno strato giallo sopra il latte.
    • La ricetta prevede questo passaggio, non mescolare ancora.
  3. 3
    Versa la soluzione in una tazza. Falla raffreddare leggermente prima di darla a un bambino.
  4. 4
    Sorseggia lentamente! Assicurati di bere anche la parte gialla.
  5. 5
    La tosse dovrebbe diminuire. Dovrebbe interrompersi del tutto o ridursi molto entro un'ora dopo aver bevuto la soluzione.
    • La soluzione riveste la gola, intorpidendola. Non servirà a curare il raffreddore o l'influenza.
  6. 6
    Assicurati di rimanere al caldo. Un corpo freddo è più esposto alle malattie.
    • Se hai la tosse secca, bevi molta acqua!

Consigli

  • Un asciugamano freddo sopra la gola quando sei disteso dovrebbe sedare la tosse abbastanza da consentirti di dormire.
  • Esistono decine di rimedi casalinghi in circolazione. Dall'aloe vera alle cipolle fino all'aglio, sono molti i rimedi per il mal di gola. Se la tua tosse è solo un fastidio, sperimenta a tuo piacere con i rimedi casalinghi.

Avvertenze

  • La tosse può essere un sintomo di un disturbo grave. Se soffri di altri effetti collaterali importanti, consulta subito un medico.

Sommario dell'ArticoloX

Per fermare la tosse, causata spesso dal gocciolamento retronasale, bevi molta acqua per diluire il muco. Puoi anche provare a prendere delle pastiglie per la tosse che intorpidiscono la gola e riducono il riflesso della tosse. Se la tosse dura più di un mese, fatti visitare da un medico per capire se soffri di asma, allergia o sinusite. Se un bambino ha la tosse, prova a farlo sedere in bagno con molto vapore per venti minuti e metti un umidificatore in camera sua per liberargli le vie nasali. Per ricevere altri consigli dal nostro autore medico, ad esempio su come preparare in casa rimedi contro la tosse a base di panna e miele, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Vie Respiratorie

In altre lingue:

English: Stop Coughing, Español: remediar la tos, Français: cesser de tousser, Português: Acabar com a Tosse, Deutsch: Was du gegen Husten tun kannst, Русский: перестать кашлять, 中文: 停止咳嗽, Bahasa Indonesia: Menghentikan Batuk, Nederlands: Stoppen met hoesten, Čeština: Jak přestat kašlat, 日本語: 咳を楽にする

Questa pagina è stata letta 55 431 volte.
Hai trovato utile questo articolo?