Come Fermare lo Sviluppo di un'Infezione da Lievito

In questo Articolo:Rimedi CasalinghiCambiamenti nello Stile di VitaTrattamenti Farmacologici

Un’infezione da lievito, che nel mondo medico viene indicata come candidosi, si riscontra più facilmente sulla pelle, bocca o regione vaginale. Queste infezioni possono essere molto spiacevoli, quindi è importante iniziare il trattamento appena si notano sintomi. Continua a leggere per saperne di più. Se invece cerchi informazioni su come diagnosticare un’infezione da lievito, leggi questo articolo.

1
Rimedi Casalinghi

Sebbene questi rimedi casalinghi possano essere utili nella lotta contro i sintomi e possano anche essere efficaci nel trattamento delle infezioni da lieviti, è sempre bene unirli a delle cure farmacologiche.

  1. 1
    Bevi acqua con cipolla. Le cipolle contengono allicina, una sostanza nutritiva che rallenta e uccide i batteri cattivi dell’organismo. Consumare prodotti a base di cipolla aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario, che può, a sua volta, combattere l'infezione da lievito. Per preparare questa soluzione, puoi schiacciare i pezzi di cipolla e lessarli in acqua o aggiungere un estratto di semi di cipolla in acqua bollente. Bevi un cucchiaino di succo di cipolla al giorno. Anche se il sapore può essere un po' aspro, sarai ricompensato dagli effetti positivi.
    • Se hai uno spremiagrumi, puoi farti un succo di alcune cipolle per dare alle tue difese immunitarie lo slancio necessario, inoltre il succo è un agente antibatterico.
  2. 2
    Aumenta il consumo di aglio. L'aglio stimola le cellule immunitarie che bloccano lo sviluppo delle infezioni fungine e batteriche. Anche l'aglio contiene allicina, che rinforza il sistema immunitario combattendo le infezioni. Mangia quattro grammi di aglio ogni giorno per ottenere benefici per la salute, o prendi degli integratori, se mangiarlo crudo non è davvero la tua passione.
    • Se hai una candidosi sulla pelle, puoi strofinare uno spicchio d'aglio sulla zona colpita.
  3. 3
    Usa una combinazione di sale e sole. Uno dei modi migliori per combattere qualsiasi infezione della pelle è quello di fare un tuffo in mare e poi lasciare che la pelle si asciughi naturalmente al sole, in modo che rimanga salata. Il sale agisce asciugando ed eliminando l'infezione della pelle.
  4. 4
    Immergiti in un bagno di sali di Epsom. Se non sei vicino all’oceano o al mare, fai un bagno di acqua salata. Riempi la vasca con acqua calda e aggiungi 450 grammi (o da 1 a 3 tazze) di sale di Epsom. Puoi anche aggiungere del bicarbonato di sodio, un'altra sostanza che viene utilizzata per combattere le infezioni della pelle, così come degli oli essenziali. Quelli più comuni usati in un bagno di sali di Epsom sono:
    • L'olio di lavanda, di rose, di patchouli e di eucalipto.
  5. 5
    Mangia yogurt che contengano Lactobacillus acidophilus. Alcuni medici invitano a consumare yogurt con fermenti vivi che includano Lactobacillus acidophilus che sono batteri buoni che combattono l’infezione da lievito. Trovi questi tipi di yogurt in quasi tutti i negozi di alimentari.

2
Cambiamenti nello Stile di Vita

Come con i rimedi casalinghi, apportando dei cambiamenti nello stile di vita, la lotta contro un’infezione da lievito sarà più efficace, sebbene, anche in questo caso, sia opportuno unire l’assunzione di farmaci.

  1. 1
    Lavati due volte al giorno. Anche se fare la doccia o il bagno due volte al giorno può modificare il tuo programma giornaliero, è importante restare il più pulito possibile per combattere le candidosi. Tuttavia, non usare detergenti chimici, perché possono uccidere i batteri buoni necessari senza apportare grandi benefici alla riduzione dell’infezione.
    • Le donne che soffrono di infezioni vaginali dovrebbero fare il bagno anziché la doccia. Il bagno infatti può aiutare a liberare la zona vaginale dal lievito.
  2. 2
    Usa degli asciugamani per asciugarti. È importante che il corpo si asciughi nel miglior modo possibile dopo la doccia o il bagno. Il lievito vive negli ambienti umidi, quindi è importante prendere un telo pulito e asciutto per sbarazzarti dell’umidità persistente. Assicurati di lavare l’asciugamano dopo averlo usato.
  3. 3
    Indossa abiti larghi. Se l’infezione da lievito si trova nella zona vaginale o sulla pelle, è importante indossare abiti comodi che permettano alla pelle di respirare. Ciò è particolarmente importante se l’infezione è vaginale. Indossa biancheria intima di cotone ed evita gli indumenti di seta o nylon, in quanto questi due tessuti non lasciano traspirare.
  4. 4
    Evita l'uso di qualunque prodotto che possa peggiorare l'infezione. In particolare, devi evitare i saponi che potrebbero eliminare i batteri buoni, oltre agli spray o le polveri per l'igiene femminile. Sebbene a volte venga consigliato di usare spray o polveri per combattere alcuni degli effetti collaterali delle infezioni da lievito, questi prodotti possono in realtà irritare ulteriormente la pelle.

3
Trattamenti Farmacologici

  1. 1
    Combatti la candidosi della pelle. Per questo tipo d’infezioni, i medici raccomandano generalmente delle creme antimicotiche che vengono applicate direttamente sulla zona interessata. Di solito questi trattamenti sono in grado di eliminare l'infezione entro un paio di settimane. Le due creme antimicotiche più comuni sono a base di miconazolo ed econazolo.
    • Lava la zona interessata con acqua e poi asciugala molto bene. La pelle non deve essere affatto umida. Applica la quantità raccomandata (leggi le indicazioni del bugiardino) e poi lasciala assorbire nella pelle.
  2. 2
    Tratta l’infezione vaginale da lievito. Per questo trattamento puoi prendere dei farmaci da banco oppure fartene prescrivere uno specifico dal medico. Se gli episodi di infezione sono rari e presentano solo sintomi lievi o moderati, puoi prendere dei farmaci in crema, o compresse orali, od ovuli che vengono inseriti direttamente nella vagina.
    • I farmaci in crema più comuni comprendono il miconazolo e l’itraconazolo.
    • Gli antimicotici orali più comuni che puoi assumere sono a base di fluconazolo (Diflucan).
    • Un’infezione da lievito complessa andrebbe trattata per 1-2 settimane piuttosto che per diversi giorni o, nel caso di alcuni farmaci orali, è possibile assumere una sola compressa per completare il ciclo di trattamento.
  3. 3
    Blocca l’infezione in bocca con un collutorio medicale. Parla con il tuo medico per farti prescrivere dei farmaci orali che puoi assumere. Quelli antifungini per via orale sono disponibili in forma di compresse, pastiglie o in collutorio medicale col quale fare risciacqui in bocca e che si possono ingerire.
    • Se hai un sistema immunitario molto indebolito e sei in cura per altre malattie come il cancro o l'HIV, il medico può anche prescriverti l’amfotericina B, un farmaco che combatte le infezioni da lieviti della bocca che sono diventate immuni ai farmaci antifungini.

Consigli

  • Fai la doccia o il bagno regolarmente per evitare che si ripresenti l’infezione.

Avvertenze

  • Se cerchi di curarti solo con rimedi casalinghi e noti che i sintomi non migliorano, parla con un medico per trovare dei farmaci per trattare l'infezione da lievito.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Stop a Developing Yeast Infection, Español: detener el desarrollo de infección por levaduras, Português: Parar o Desenvolvimento de uma Infecção Fúngica, Русский: остановить кандидоз, Français: arrêter le développement d'une infection fongique, Bahasa Indonesia: Menghentikan Infeksi Jamur, العربية: وقف تفاقم العدوى الفطرية, Tiếng Việt: Điều trị nhiễm trùng nấm men, Nederlands: Een schimmelinfectie tegengaan

Questa pagina è stata letta 4 682 volte.
Hai trovato utile questo articolo?