Scarica PDF Scarica PDF

L'Holi è un festival induista che celebra l'arrivo della primavera; dura sette giorni e in genere ha luogo durante la seconda settimana di marzo. È una delle feste più popolari dell'induismo a cui partecipano giovani e anziani. È una celebrazione spettacolare che riunisce tutta la comunità per festeggiare il trionfo del bene sul male e prevede l'accensione del falò per bruciare la statua di Holika, il gioco con le polveri colorate e le visite ai parenti.

Parte 1
Parte 1 di 4:
Accendere il Falò per Holika

  1. 1
    Raccogli e impila la legna. La tradizione vuole che 40 giorni prima del festival si ponga un tronco al centro della città per indicare che è giunto il momento di raccogliere la legna per il falò. Tutta la comunità è invitata a mettere del legno o altri materiali infiammabili di scarto sopra il tronco per ottenere alla fine una grossa pila da bruciare. Procurati abbastanza legname e materiale combustibile per creare un falò di dimensioni medio-grandi per bruciare Holika.[1]
  2. 2
    Metti la statua di Holika al centro della catasta di legna. Durante la vigilia della festa, colloca una statua infiammabile al centro del cumulo di legna; questa effige rappresenta Holika, la sorella del demone Hiranyakashipu. Bruciando la statua si celebra la vittoria del bene sul male, poiché si racconta che Holika abbia tentato di uccidere Prahlad, il figlio di Hiranyakashipu e seguace devoto di Narayana.[2]
  3. 3
    Accendi il fuoco. Getta un po' di prodotto combustibile, come il cherosene, sulla legna per favorire l'accensione; dai fuoco a un fiammifero e buttalo nella catasta.[3]
    • Ricorda di rimanere a una distanza di sicurezza per evitare di bruciarti.
    • Unisciti a tutta la famiglia, agli amici e al resto della comunità per guardare il falò.
  4. 4
    Canta il mantra Rakshoghna mentre guardi il fuoco. Questo canto è stato ritrovato nel Ṛgveda, un'antica collezione indiana di inni in sanscrito vedico; goditi il fuoco danzando attorno ad esso e cantando il mantra per scacciare gli spiriti maligni.[4]
    • Puoi trovare il testo degli inni online o acquistando il libro Ṛgveda.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 4:
Giocare con i Colori

  1. 1
    Acquista o realizza le polveri colorate. Il giorno in cui si festeggia l'Holi le persone celebrano la fine dell'inverno e l'arrivo della primavera lanciandosi reciprocamente delle polveri colorate e acqua. Puoi acquistare il gulal tradizionale, una polvere rosso-arancione che si ottiene dai fiori della Butea monosperma che vengono essiccati e triturati; puoi comprare anche l'abir, costituito da piccoli frammenti di cristalli di mica che creano un effetto argentato. Le persone mescolano spesso questi prodotti per creare una polvere arancione brillante molto divertente.[5]
    • Puoi anche trovare delle polveri gialle e verdi presso i negozi online o nei mercati.
    • Esistono moltissimi colori disponibili realizzati con farina di riso e coloranti naturali; fai qualche ricerca online.
    • I colori più usati sono il rosso, il giallo, il verde e il viola.
  2. 2
    Strofina le polveri sulle persone care. Sporcale con i colori e dai inizio al festival; le polveri sono atossiche e non macchiano, puoi quindi divertirti a strofinarle su braccia, gambe, schiena e capelli dei familiari.[6]
  3. 3
    Spruzza l'acqua colorata con le pistole ad acqua. Per questa occasione si utilizzano dei modelli a forma di tubo che assomigliano a delle grosse siringhe di plastica, con le quali è possibile bagnare la gente con acqua colorata e festeggiare allegramente l'Holi.[7]
    • Queste pistole ad acqua sono particolarmente apprezzate dai bambini.
    • Diventano un regalo perfetto per i più piccoli in previsione dell'Holi.
  4. 4
    Canta e balla al ritmo del dholak. Si tratta di un tamburo che viene usato durante i festival come l'Holi; goditi la festa ballando fra le polveri colorate, cantando e muovendo ritmicamente il corpo per celebrare l'arrivo della primavera.[8]
  5. 5
    Mangia e bevi le specialità tradizionali. Un altro modo per festeggiare l'Holi è consumare uno dei pasti indiani tipici; ne esistono diversi, in base alla regione d'origine, che vengono preparati proprio per questa occasione. Tuttavia, ci sono cibi e bevande molto popolari che puoi provare.[9]
    • Una delle bevande classiche che vengono consumate durante l'Holi è il thandai, un latte cremoso aromatizzato con spezie e frutta secca che contiene spesso delle erbe che ti fanno sentire un po' ebbro; puoi berla dopo aver festeggiato con gli altri.
    • I gujia o ghughra sono degli involtini dolci che puoi gustare durante la festa.
    • Il puran poli è un prodotto che si mangia in genere nel Maharashtra; si tratta di un pane piatto e dolce aromatizzato al burro e riempito con lenticchie speziate.
    • Il dahi wada è uno snack gustoso composto da frittelle di lenticchie intinte nello yogurt indiano.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 4:
Spezzare il Vaso

  1. 1
    Appendi un vaso o un altro recipiente di latticello nelle strade. Una vecchia tradizione correlata alla festa dell'Holi prevede la rottura del vaso; per prima cosa, devi appendere in strada un recipiente di ceramica che contiene del latticello. Si narra che Krishna era molto attratto da questo liquido e che l'avrebbe rubato dalle case del villaggio; per nasconderlo, le donne appendevano i vasi in alto fuori dalle abitazioni.[10]
  2. 2
    Forma una piramide umana. Gli uomini della comunità costruiscono una piramide sorreggendosi gli uni sulle spalle degli altri; la piramide dovrebbe essere abbastanza alta da permettere all'individuo sulla sommità di raggiungere il vaso di latticello.[11]
    • Fai attenzione con questa attività, perché è molto complessa e richiede parecchio equilibrio.
  3. 3
    Spezza il vaso. Quando la piramide è abbastanza alta da permettere all'uomo sulla cima di raggiungere il contenitore, questi dovrebbe romperlo usando la testa. Si tratta della pratica tradizionale, ma puoi usare le mani, se preferisci.
  4. 4
    Canta le canzoni tipiche e getta l'acqua. Le donne della città circondano la piramide di uomini e si divertono cantando, gettando secchiate di acqua e ballando.[12]
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 4:
Fare Visita ad Amici e Parenti

  1. 1
    Vai a casa di un amico o di un familiare. Alla fine della giornata, quando la festa dei colori si è placata, molte persone fanno visita alle persone care. Il senso della celebrazione è riunire la comunità, e l'Holi culmina nel momento in cui si sta insieme per godere del giorno di festa.[13]
  2. 2
    Scambia dei dolci. È tradizione portare dei dolci da offrire agli amici e ai parenti quando ci si reca in visita; le persone si scambiano prelibatezze tipiche della cucina indiana per concludere la festa nel migliore dei modi.[14]
    • Fra i dolci che puoi valutare di donare ci sono il gujia, il barfi al cocco o l'halva alle carote.
  3. 3
    Trascorri la serata con le persone care. Alcune città organizzano una grande festa per tenere unita tutta la comunità, ma puoi anche andare semplicemente a casa della gente a cui vuoi far visita. Scambia abbracci e auguri con amici e parenti celebrando l'Holi con spirito di fratellanza; continua a cantare le canzoni tradizionali e a ballare finché non giunge la sera. L'Holi è un festival che dura davvero tutto il giorno.[15]
    Pubblicità

Consigli

  • Spalma dell'olio sulla pelle prima di partecipare alla festa, in questo modo puoi rimuovere facilmente i colori.
  • La statua di Holika dovrebbe essere costruita con materiali infiammabili in modo che bruci durante il falò.
  • Accendi i falò lontano dagli alberi, in uno spazio aperto e lascia che se ne occupino gli adulti.
  • Fai qualche ricerca per sapere se sono state programmate delle celebrazioni della festa nelle vicinanze.
  • Acquista delle polveri colorate biologiche per ridurre il rischio di reazioni cutanee.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 953 volte
Categorie: Religione
Questa pagina è stata letta 1 953 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità