Scarica PDF Scarica PDF

La giornata mondiale dell'ambiente, spesso identificata dalla sigla WED (World Environment Day), è un evento che si tiene ogni anno il 5 giugno per sensibilizzare la gente sulla necessità di intraprendere azioni positive per l’ambiente. Questa giornata è gestita dal Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP, United Nations Environment Programme) ed è il culmine delle attività ambientali intraprese durante tutto l'anno dall'UNEP e da altre organizzazioni e individui in tutto il mondo. Partecipare a queste celebrazioni ti dà l'opportunità di condividere le tue idee e attività per rendere il nostro pianeta più pulito, verde e positivo.

Metodo 1 di 3:
Participare agli Eventi della Giornata Mondiale dell’Ambiente

  1. 1
    Visita il sito web della giornata mondiale dell'ambiente. Vai su worldenviromentday.global/en (il sito non è disponibile in italiano) e dedica un po' di tempo a dare un'occhiata al sito per vedere cosa ti interessa di più. Puoi leggere storie e notizie sull'ambiente e capire come partecipare agli eventi.
    • Puoi anche utilizzare il sito per registrare un'attività che tu, la tua scuola, azienda o comunità state organizzando per la giornata mondiale dell'ambiente. Il bello di registrare la tua attività è che puoi ispirare gli altri spiegando loro quello che stai facendo.
  2. 2
    Scopri qual è il tema ambientale dell'anno in corso. Per il 2021, per esempio, il tema è “Ripristiniamo la natura”, con l’obiettivo di incoraggiare le persone a trascorrere del tempo nella natura per apprezzarne la bellezza e la magnificenza, anche nell’ottica di attuare comportamenti sempre più ecosostenibili.
    • Controlla qual è il paese ospitante per l'anno in corso. Nel 2021, per esempio, il paese ospitante è il Pakistan.
  3. 3
    Controlla le attività già pianificate nella tua zona. Potresti voler partecipare a un evento già pianificato o anche dare una mano (se ti registri per tempo), iscrivendoti come volontario per l'evento stesso. Controlla il sito web della giornata mondiale dell'ambiente e fai una ricerca su Internet per trovare gli eventi organizzati nelle tue vicinanze.
  4. 4
    Aggiungi una foto o un video all'album della natura per condividere il tuo luogo preferito. Il sito web della giornata mondiale dell'ambiente sta lavorando per creare il più grande album naturalistico del mondo. Scatta una fotografia o registra un video del tuo luogo naturale preferito e pubblicalo nell'album. Ad esempio, potresti scattare una foto di un lago o una montagna, fare un video che mostra un temporale o creare un time-lapse di nuvole particolarmente scenografiche.[1]
  5. 5
    Promuovi la giornata mondiale dell'ambiente sui social media. Usa Facebook, Twitter, Instagram e altri social media per promuovere questa manifestazione. Condividi gli eventi della tua zona, cita notizie che riguardano l’ambiente, pubblica foto scattate nella natura o fornisci consigli su come vivere in modo più sostenibile. Qualunque modo tu scelga, spargi la voce per far sapere ai tuoi amici, famigliari e follower che si sta avvicinando la giornata mondiale dell'ambiente!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Organizzare un Evento per la Giornata Mondiale dell’Ambiente

  1. 1
    Raccogli oggetti riciclabili per ridurre i rifiuti. Affiggi cartelli nel tuo quartiere per far sapere alle persone che possono lasciare i materiali da riciclare a casa tua o nel luogo prescelto, quindi portali dove possano essere riciclati. Ciò sarà particolarmente utile se raccogli oggetti che non possono essere riciclati presso il centro di smistamento locale, come dispositivi elettronici, batterie e vecchi barattoli di vernice.[2]
  2. 2
    Organizza un festival cinematografico per porre l’accento sulle questioni ambientali. Potresti organizzare un festival cinematografico nella tua comunità incentrandolo sulle tematiche ecologiche. Proietta Una scomoda verità, The Day After Tomorrow - L’alba del giorno dopo, 2022: i sopravvissuti o Erin Brockovich - Forte come la verità. Se saranno presenti dei bambini, potresti aggiungere alla lista anche WALL-E o FernGully - Le avventure di Zak e Crysta.[3]
    • Se lo pianifichi per tempo, potresti affiliarti a un festival più importante, come CinemAmbiente.[4]
  3. 3
    Organizza una mostra di arti e mestieri incentrata sul tema della sostenibilità. Vedere da dove provengono i prodotti che utilizziamo e capire come vengono realizzati è importante per avere un impatto minore sull'ambiente. Invita artisti e artigiani locali che realizzano i loro prodotti in modo sostenibile.
    • Ad esempio, invita artisti che utilizzano materiali riciclati nei loro progetti o magliaie che usano filati ecologici per creare vestiti e altri oggetti.
  4. 4
    Organizza una lettura di poesie per ascoltare opinioni di altre persone sull'ambiente. Potresti organizzare la lettura in un locale o una libreria per creare un angolo in cui le persone possano condividere le proprie opinioni, preoccupazioni e speranze sull'ambiente. Un evento come questo aiuta anche a connettere le persone attraverso l'amore per la natura. Scegli poeti o poesie che si concentrano su questioni ambientali, come l'ecopoesia.
    • Potresti anche includere letture o spettacoli teatrali.
    • Puoi scegliere di leggere componimenti come La poesia salverà il mondo di Walt Whitman o La primavera non c’è più di Bertolt Brecht.[5]
  5. 5
    Organizza un concerto e raccogli fondi per una ONG ambientalista. Si tratta di un modo divertente per riunire le persone per una buona causa. Invita band locali a suonare in un luogo all'aperto. Potresti persino trovare musicisti che usano materiali riciclati per i loro strumenti o altri le cui canzoni si concentrano sulla natura o su questioni ambientali.
    • Potresti far pagare un biglietto d’ingresso e donare il ricavato a una causa ambientale, come il salvataggio di una specie in via di estinzione. In alternativa, puoi allestire un box per le donazioni in modo che le persone possano lasciare un’offerta.
    • Se non vuoi far pagare un biglietto, potresti chiedere alle persone di portare bottiglie da riciclare o partecipare a una pulizia del quartiere se vogliono assistere al concerto.
    • Potresti riprodurre registrazioni o chiedere alle band di realizzare cover di brani come "Mother Nature’s Son" dei Beatles o "Waiting on the World to Change" di John Mayer.
  6. 6
    Pianta degli alberi per aumentare la quantità di ossigeno nell'aria. Gli alberi sono i nostri alleati numero 1 per l'ambiente, poiché trasformano l'anidride carbonica in ossigeno. Raduna un gruppo di persone e organizza una giornata per piantare alberi nella vostra comunità. Ottieni il permesso dal Comune prima di piantare in luoghi pubblici, come i parchi, oppure scegli di farlo solo nei cortili privati, ad esempio nel tuo, in quello dei tuoi vicini o dei tuoi amici.
  7. 7
    Organizza una pulizia del quartiere per renderlo più bello. Attiva i tuoi vicini per farti aiutare a ripulire l'area in cui vivete. Si tratta inoltre di una splendida attività da fare con i bambini. Raccogli i rifiuti, sradica le erbacce o esegui piccole riparazioni a recinzioni o edifici della zona.[6]
  8. 8
    Organizza una caccia al tesoro nella natura per entrare in contatto con il mondo che ti circonda. Invita adulti e bambini del tuo quartiere a partecipare a una caccia al tesoro nella natura. Crea una lista di oggetti da trovare, ad esempio: un fiore giallo, una foglia verde, una coccinella, una piuma, una roccia liscia, un filo d'erba, una nuvola tonda, qualcosa di blu ecc. Considera la possibilità di distribuire premi ai vincitori, come una borsa di cotone ecologico.[7]
  9. 9
    Aumenta la consapevolezza ecologica all’interno della tua comunità. Allestisci uno stand davanti alla biblioteca di quartiere o al negozio di alimentari, dopo aver ottenuto il relativo permesso. Parla alle persone di questioni ambientali, distribuisci opuscoli o kit informativi. Può essere un ottimo modo per educare gli altri su importanti tematiche ambientali.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Compiere Azioni a Salvaguardia dell’Ambiente

  1. 1
    Adotta uno stile di vita ecologico e sostenibile. Fai un inventario del tuo impatto energetico, delle tue abitudini di consumo e del tuo utilizzo di prodotti non sostenibili, quindi stila un elenco dei modi in cui intendi frenare le tue attività e abitudini non sostenibili sostituendole con altre più ecologiche. Stabilisci una scaletta temporale da rispettare, con cambiamenti sempre più importanti a mano a mano che procedi.
    • Ad esempio, potresti mangiare pasti senza carne due volte a settimana. Potresti anche decidere di spegnere luci e dispositivi elettronici quando non li usi. Un'altra idea è impegnarti a camminare il più spesso possibile quando ti rechi al lavoro o a fare la spesa.
  2. 2
    Scegli di acquistare prodotti sostenibili, biologici o provenienti dal commercio equo e solidale. Leggi le etichette di origine e fabbricazione dei prodotti che acquisti per valutare se puoi fare scelte migliori. Scopri se questi prodotti sono certificati come sostenibili, biologici, di produzione locale o del commercio equo e solidale. Ci sono molte cose che un'etichetta può dirti, se scegli di leggerla.
    • I prodotti sostenibili includono quelli ottenuti in modo sostenibile, per esempio quelli certificati FSC vengono creati a partire da foreste gestite in maniera accorta ed ecologica.
    • I prodotti biologici causano molti meno danni all’ambiente rispetto a quelli non biologici, ovvero provenienti da materie prime (come il cotone) coltivate in maniera tradizionale.
    • I prodotti fabbricati localmente riducono l'impatto sull'ambiente perché vengono trasportati per meno chilometri per arrivare al consumatore.
    • I prodotti del commercio equo e solidale sono realizzati eticamente e tengono conto delle popolazioni autoctone, nonché delle risorse ambientali delle aree in cui vengono creati.
    • Se non riesci a trovare un'etichetta, invia un'email all'azienda o pubblica un messaggio sulla sua pagina Facebook, oppure scrivi al rivenditore o al produttore responsabile del prodotto. Facebook è un ottimo metodo perché molte altre persone vedranno la tua domanda e aspetteranno la risposta!
  3. 3
    Utilizza i mezzi pubblici per ridurre il tuo impatto ambientale. Scegli di sfruttare i trasporti pubblici più spesso di quanto fai già per ridurre la quantità di emissioni nocive introdotte nell'ambiente. Anche il car pooling è un ottimo modo per ridurre l’inquinamento. Puoi anche andare in bicicletta o a piedi verso destinazioni vicine.
  4. 4
    Partecipa a un progetto di conservazione, restauro o ecovillaggio. La giornata mondiale dell'ambiente è perfetta per iscriversi e mettersi in contatto con persone che si stanno dando da fare e non si limitano a parlare o leggere. Iscriviti per aiutare a restaurare un vecchio edificio in città o unisciti a un gruppo locale per il risparmio idrico.
  5. 5
    Organizza il tuo giardino per iniziare a coltivare il tuo stesso cibo. Se hai un cortile o un giardino che non utilizzi, prepara un piano per piantare frutta, verdura ed erbe per uso personale o persino fiori adatti alle api. Coltivare il proprio cibo aiuta a ridurre l’impatto sull'ambiente. Le cose che puoi fare per sfruttare al meglio il tuo giardino includono:
    • Compostare gli scarti alimentari. Usa il compost per concimare le piante.
    • Dedica una parte del giardino all’orto e pianta colture stagionali. Chi ha solo un balcone o un piccolo pezzo di terra può comunque coltivare qualcosa, come delle patate in un sacchetto o germogli sul davanzale della finestra. Potresti anche partecipare a un progetto di orto condiviso.
    • Coltiva erbe e spezie: aggiungono sapore al tuo cibo, hanno un bell'aspetto e apportano benefici medicinali, di bellezza, curativi, spirituali o di altro tipo. Prendi in prestito un libro dalla biblioteca e informati sull'uso di erbe e spezie. Queste piante non necessitano di molto spazio e possono essere coltivate perfino su un davanzale o un balcone.
    • Incoraggia la fauna selvatica benefica e amichevole nel tuo giardino attraverso una scelta attenta delle piante e la creazione di ripari.
    • Impara a creare degli spray da giardino che siano tossici per insetti e muffe ma non per persone e animali domestici!
  6. 6
    Rifiuta, riduci, riutilizza e ricicla. Rifiuta di acquistare prodotti non sostenibili, riduci i consumi, riutilizza oggetti e materiali in casa e ricicla tutto ciò che puoi. Tutto quel disordine deve andare da qualche parte, quindi decidi di non portarlo in casa, tanto per cominciare, e se deve andarsene, fai delle buone scelte su dove andrà a finire![8]
    • Pensa a prendere in prestito, condividere, donare invece di acquistare un oggetto. Oppure passalo a qualcuno dopo averlo letto/usato/guardato/indossato.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Sapere se sei di Destra o di SinistraSapere se sei di Destra o di Sinistra
Donare i Capelli per una Buona CausaDonare i Capelli per una Buona Causa
Fondare un Partito PoliticoFondare un Partito Politico
Entrare nella MassoneriaEntrare nella Massoneria
Fare VolontariatoFare Volontariato
Essere ComunistaEssere Comunista
Lanciarsi in PoliticaLanciarsi in Politica
Diventare un Supereroe nella Vita RealeDiventare un Supereroe nella Vita Reale
Liberarti degli Spacciatori nel tuo QuartiereLiberarti degli Spacciatori nel tuo Quartiere
Diventare Presidente (degli Stati Uniti)Diventare Presidente (degli Stati Uniti)
Raccogliere Soldi per una Buona CausaRaccogliere Soldi per una Buona Causa
Aiutare a Salvare l'AmbienteAiutare a Salvare l'Ambiente
Raccogliere gli Escrementi dei CaniRaccogliere gli Escrementi dei Cani
Diventare un PoliticoDiventare un Politico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Bess Ruff, MA
Co-redatto da:
Master in Scienze e Management dell'Ambiente
Questo articolo è stato co-redatto da Bess Ruff, MA. Bess Ruff sta facendo un Dottorato di Ricerca in Geografia in Florida. Ha conseguito un Master in Scienze e Management dell’Ambiente presso la Bren School of Environmental Science & Management, UC Santa Barbara nel 2016. Questo articolo è stato visualizzato 4 254 volte
Categorie: Attivismo Sociale
Questa pagina è stata letta 4 254 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità