Come Filmare lo Skateboarding

Skaters e non-skaters possono trovarsi d'accordo sul fatto che non c'è nulla di più spettacolare del vedere uno skater riuscire in un grind mortale o in un complicato heel flip. Filmare i tuoi tricks, tutorials e sessioni di skate può aiutarti a condividere il tuo dono con il mondo. Dove iniziare? Procurati l'equipaggiamento corretto, mettiti in posizione per catturare i migliori tricks e le migliori angolature possibili e impara qualche trucco di montaggio per realizzare un filmato professionale.

Parte 1 di 3:
Procurarsi l'Equipaggiamento

  1. 1
    Compra una telecamera Mini-DV. che registri digitalmente su cassetta. La qualità è sufficientemente alta, le cassette sono facili da immagazzinare e questo tipo di telecamere è facile da trovare ad un prezzo modico.
    • Delle piccole cineprese Panasonic o Sony possono costare fra i 300€ e i 400€. Le Sony premium sono le Mini-DV più comuni fra gli skaters, utili per la loro qualità e leggerezza. Delle opzioni più costose sono la Sony vx1000, la vx2000 e la vx2100, che sono di qualità professionale, ma eccessive per un principiante.
    • Assicurati di avere una porta Firewire 400 sul tuo pc. Teoricamente, le Mini-DV dovrebbero anche usare la modalità LP per la massima qualità dei filmati.
  2. 2
    Usa delle lenti fisheye per la cinepresa. Le lenti fisheye sono utili per tenere sia l'ostacolo che lo skater in cornice. Queste lenti permettono di ottimizzare la larghezza del campo visivo, dando l'impressione di essere molto vicini all'azione, ma abbastanza distanti da poter vedere tutto ciò che sta accadendo. Aiutano anche gli oggetti più piccoli ad apparire più alti e larghi. E' un trucco molto usato, pratico, psichedelico e decisamente accattivante.
  3. 3
    Procurati un software per il video editing facile da usare. Non sarai in grado di preoccuparti del montaggio, mentre cerchi di andare sullo skate e fare dei tricks. Trovare un software di video editing facile da usare ti aiuterà a rendere i tuoi video professionali e diretti. Prima di filmare, assicurati di saper apportare facilmente le modifiche necessarie.
    • Ci sono molti programmi di video-editing gratuiti, come iMovie, Windows Movie Maker, Avidemux. Anche se non propriamente professionali, questi programmi sono semplici da usare e dovrebbero garantire una risoluzione video di alta qualità, perfetta per un principiante.
    • Se vuoi una più ampia varietà di opzioni durante il processo di montaggio e una risoluzione video ancora più alta, puoi optare per programmi professionali come Final Cut Pro e VideoStudio Pro.
  4. 4
    Trova dei buoni ostacoli da filmare. Prima di uscire a filmare, cerca dei posti adatti per girare il video. E' inutile sprecare tempo e portarsi in giro la cinepresa mentre te e i tuoi amici vagate in cerca di un luogo dove filmare. Fai questo lavoro in anticipo. Trova un posto adatto, con degli ostacoli semplici da filmare, ma allo stesso tempo impegnativi, in modo da avere qualcosa che valga la pena ricordare.
    • Sarebbe bene trovare una location con diversi tipi di ostacoli. Un buon corrimano da grind? Un buon set di scale di cemento? Cerca e trova un parco o una piazza con tutto ciò di cui hai bisogno per un buon set di tricks e spazio a volontà per performarli.
    • Assicurati che il luogo scelto sia skater-friendly e non sia proprietà privata. Sarebbe preferibile non filmare in dei veri e propri skate parks, per dimostrare acume e creatività, ma uno skate park è comunque un buon posto dove iniziare.
  5. 5
    Filma un gruppo di skaters. Filmare molti skaters in una volta, sia che provino lo stesso trick o tricks diversi, ti aiuta a sfruttare meglio il tempo a tua disposizione. Se filmi un solo skater mentre fa un hard-flip di 360°, sprecherai molta batteria e molta memoria in attesa che lui riparta. Se puoi filmare più skaters, invece, finirai con l'avere un maggior numero di filmati tra cui scegliere per il montaggio finale.
  6. 6
    Fai spesso dei backups. Cerca di comprare e portare due di ogni cosa, in modo da avere un rimpiazzo in caso di problemi. Prendi due batterie, due cassette, e, se puoi, cerca di avere anche una lente extra, se necessario. E' già abbastanza difficile organizzarsi per avere degli skaters da filmare, non correre il rischio di mandare in fumo una giornata per una batteria scarica. Sii pronto ad ogni evenienza.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Filmare una Sessione di Skateboarding

  1. 1
    Concentrati sui tuoi movimenti. Se sei il cameraman designato, assicurati di rimanere concentrato sul tuo andare sullo skate e rimani al sicuro, in ogni situazione. Non prestare troppa attenzione al funzionamento della cinepresa, piuttosto concentrati sul restare in equilibrio sulla tavola.
    • Se ti stai filmando da solo, compra un treppiedi per la cinepresa. Segna a terra con del gesso il punto dove ti troveresti al centro dell'inquadratura, in modo da sapere dove completare il tuo trick.
    • Se stai filmando mentre vai sullo skate, non cercare di fare il gradasso sulla tavola. Pensa solo ad avere un andamento fluido e a tenere ferma la cinepresa per filmare i tricks nella maniera che meritano .
  2. 2
    Rimani lontano dalle traiettorie degli altri skaters. Sia a piedi che sullo skate, non perdere mai di vista la direzione in cui stai andando. Diventare un ostacolo per i tuoi amici è un ottimo modo per finire con un cinepresa rotta, un ematoma sul viso e per perdere gli amici.
    • Anche se sei appostato in fondo ad una rampa di scale, rimani accucciato e non ti muovere. Rimani immobile e lascia che gli skaters si muovino intorno a te. Tieniti piuttosto distante dalla rampa per dar loro abbastanza spazio per atterrare e rotolare per qualche metro senza colpirti, e dare a te abbastanza tempo per spostarti, se necessario.
  3. 3
    Tieni la cinepresa sempre accesa. Inizia presto a filmare e vai avanti fino a tarda sera. Quando qualcuno cerca di fare un trick favoloso, tieni la telecamera puntata su di lui. Non avrai mai troppo materiale. Se esci di casa con una cassetta vuota, assicurati di tornare con una piena.
    • Non cercare di fare un montaggio al momento. Preoccupati dopo dell'editing del video. Pensa a te stesso come ad un "collezionatore" di momenti che torneranno utili a tempo debito. Il tuo lavoro non è di finire il video il giorno stesso, ma di beccare i momenti migliori.
    • Filma anche gli insuccessi. Non preoccuparti di filmare solo i tricks. Una cassetta piena di tavole che girano diventa noiosa dopo un po', perciò è una buona idea riprendere i tuoi amici anche quando scherzano, si arrabbiano o paragonano le ginocchia sbucciate. Lascia che recitino per la telecamera.
  4. 4
    Tieni sempre tutto lo skater nell'inquadratura. Il filmato di un paio di piedi che compiono un trick non è molto emozionante da guardare. Sembrerà stupido, confusionario e meno impressionante vedere solo metà del tuo amico compiere il trick. Lascia apprezzare allo spettatore il movimento e l'atletismo necessari per un trick nella loro interezza.
    • Cerca di non zoomare, se usi un fisheye. La maggior parte dei fisheye è creata per essere utilizzata in posizione teleobiettivo e zoomare ti farà perdere la messa a fuoco. Giocare troppo con lo zoom farà anche sembrare il video molto instabile. Non essere troppo stravagante, filma i tricks e cattura la magia del momento.
    • Non filmare tutto con il fisheye. In particolare, le lenti fisheye dovrebbero essere usate per salti lunghi o set di più ostacoli, non per tricks più "compatti". Se il trick che filmerai è qualcosa di grande, usa un grandangolo o un fisheye di .63x - .3x per avere una visuale completa in ogni trick che abbia bisogno di un ampio spazio di movimento.
    • Usa la messa a fuoco manuale. Non usare l'opzione steady shot con un fisheye, renderà l'inquadratura distorta.
  5. 5
    Filma le scale, non lo skater. Un errore comune che i principianti commettono è muoversi troppo con la cinepresa per poter seguire lo skater. Piuttosto, concentrati sulle scale o qualsiasi altro ostacolo fino a qualche secondo dopo il trick, per assicurarti di mantenerlo inquadrato.
    • Punta la cinepresa verso l'alto in modo da avere sia il corpo dello skater che le scale a fuoco.
    • Un'angolatura comune ed efficace è a 0.9 m dalla fine delle scale, lontano dalla traiettoria dello skater. Rannicchiati in modo che la cinepresa tocchi quasi il suolo. Inizia a registrare quando lo skater arriva a circa 1.5-3 m dall'inizio della rampa di scale.
  6. 6
    Aiuta lo skater ad atterrare fermamente. Lascia meno terreno possibile nell'inquadratura, se puoi, per dare al trick un aspetto migliore. Se il tuo compagno ha problemi a completare il salto, lasciare fuori dal filmato i momenti di instabilità e ricerca d'equilibrio che seguono il trick renderà il video assai migliore. Inquadra in modo che si veda bene lo skater al momento dell'atterraggio e poco altro.
  7. 7
    Filma un grind andando sullo skate alla stessa velocità dello skater che esegue il trick. Un' altra inquadratura classica per la quale dovrai muoverti mentre filmi, preferibilmente sullo skateboard. Se i tuoi amici vogliono provare un grind lungo, o un set di trick lungo una linea retta, dovrai saltare sulla tavola e filmare parallelamente rispetto all'azione.Cerca di mantenere fissa la distanza fra te e lo skater mentre filmi.
    • E' meglio andare sullo skate piuttosto che correre o camminare velocemente, perchè i passi rendono la cinepresa instabile e, di conseguenza, renderanno il video difficile da guardare. Muoversi sullo skate garantirà un filmato fluido e pulito.
  8. 8
    Sii creativo. Non ci sono modi prestabiliti per fare un video: la scelta dell'angolatura, il materiale da includere e il montaggio finale dipendono solo da te. Continua a provare finchè non sei soddisfatto del risultato. Annota le distanze che provi e quella che ti dà l'immagine migliore.[1]
    • Cerca di filmare in diversi momenti della giornata. Ciò ti consentirà di avere più materiale su cui lavorare per rendere il video vario ed interessante.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Editare i Filmati

  1. 1
    Carica sul pc il filmato non ancora modificato e salvalo. Usa la porta Firewire per collegare la cinepresa al computer e caricare il filmato. Il processo specifico varierà a seconda del programma e della cinepresa che usi, ma non dimenticare mai di salvare il filmato originale. Non iniziare il processo di editing finchè non hai una copia salvata del materiale. Se fai un errore, o decidi di usare un take diverso per un determinato trick, devi avere il materiale originale da cui attingere per proseguire con il lavoro.
    • In alternativa, puoi lasciare il filmato originale su cassetta finché non lo editi del tutto, prima di liberare la cassetta stessa.Ciò ti aiuterà a risparmiare spazio nel tuo hard drive.[2]
  2. 2
    Inizia col tagliare il girato che ritieni non necessario. La prima - e più importante - fase del processo consiste nel tagliare le ripetizioni, i momenti morti, e tutte quelle parti che sono inutilizzabili per il montaggio finale.
    • I migliori video sullo skateboarding avranno un misto di diversi tipi di scene e tricks, di momenti di successo e di disfatte, per dare un senso di drammaticità e tensione al video. Un filmato che contiene solo tricks perfetti e complicati risulterà difficile da seguire.[3]
    • Salva degli errori da inserire nel video. Se un tuo amico cade malamente, è una buona idea includere la scena nel montaggio finale, per ricordare allo spettatore i rischi e le difficoltà dell'essere skaters.
  3. 3
    Salva dei suoni. Per la maggior parte, i video sullo skateboarding hanno come audio della musica, piuttosto che i suoni registrati durante il processo di ripresa. La maggior parte dei suoni registrati in una sessione di skateboarding consistono in una serie ripetitiva di fruscii e di ruote che battono sul cemento, ovvero nulla di interessante da ascoltare. E' bene rendere il suono vario e inserire i suoni reali solo in alcuni momenti, quando lo ritieni necessario. Ad esempio, includi i festeggiamenti per un trick andato in porto: renderà il video più accattivante e divertente.
    • Non preoccuparti di avere microfoni esterni o altri tipi di registrazione audio. Usa solo il registratore della cinepresa.
  4. 4
    Regola i colori e il bilanciamento del bianco. Molti video sullo skateboarding sono troppo scuri o sbiaditi, il che significa che i colori e il contrasto dovranno essere aggiustati durante il processo di editing. Vuoi assicurarti che lo spettatore sia in grado di vedere ogni dettaglio con chiarezza e che la qualità del video sia la più alta possibile.
    • Non giocare con filtri e altri effetti. Usare delle transizioni sciocche farà sembrare il video un prodotto meramente amatoriale. Anche se dovessi semplicemente caricarlo su YouTube, rendi il prodotto professionale.
  5. 5
    Monta le varie clips nell'ordine che vuoi. Non devi per forza montare i tricks nell'ordine originale in cui sono stati eseguiti. Mettili in qualsiasi ordine tu voglia per rendere il video eccitante, drammatico e divertente. Fai vedere fallimenti e ginocchia sbucciate prima dei grandi successi. Tieni alta la tensione per far agognare allo spettatore il successo di un trick.
    • Fai attenzione a non rendere il tuo video troppo stupido, o veloce. I montatori principianti tendono a tagliare un trick appena finito, o appena iniziato, il che potrebbe "nauseare" lo spettatore. Lascia qualche secondo di ripresa prima del trick, non presentarlo direttamente, e fai in modo che la scena prosegua per qualche secondo dopo che lo skater è atterrato. Ciò ti aiuterà a creare maggiore suspense e lo spettatore apprezzerà più facilmente ciò che ha visto.
  6. 6
    Scegli una colonna sonora. Un buon video ha bisogno di una grande colonna sonora e la maggioranza dei software di video editing rendono estremamente facile abbinare la musica che vuoi alle immagini. Quale musica ti ha spinto sopra una tavola da skate? Puoi scegliere di scrivere tu stesso la colonna sonora, o puoi sempre contare sui classici del genere skate. Scegli ciò che più ti garba.
    • Il punk, l'hip-hop strumentale e il thrash metal sono colonne sonore perfette per uno skater. Non esiste l'album perfetto, ma non puoi sbagliare se usi gli OFF! o i Gizmos. I video sullo skate devono essere ribelli, umoristici e divertenti in egual misura. Scegli una colonna sonora che renda chiara questa cosa.
    Pubblicità

Consigli

  • Chiama molti skater. Si sproneranno l'uno con l'altro e ne avrai un numero maggiore da filmare.
  • Rimani immobile e tieni fissa la telecamera.
  • Non rimproverare una skater se non riesce in un trick.
  • Non parlare e non festeggiare mentre filmi. Potrebbe essere difficile resistere alla tentazione, ma cerca di non rovinare il video con i tuoi urrà. Se non puoi resistere, cerca di trattenerti per qualche secondo dopo la fine del trick, poi corri dal tuo amico per un batti cinque.
  • Assicurati di avere la batteria carica, la cassetta e una borsa dove riporre la telecamera che sia facile da portare in giro.

Pubblicità

Avvertenze

  • Cerca di rimanere distante dallo skater. Una telecamera rotta è molto costosa da riparare.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Film Making
Questa pagina è stata letta 2 547 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità