Come Fingere di Dormire

Se per qualsiasi motivo desideri imparare come si fa a fingere di dormire, leggi questo articolo.

Passaggi

  1. 1
    Al risveglio, presta attenzione alla posizione in cui ti trovi. È utile conoscere la posizione naturale in cui ti trovi quando ti risvegli dal sonno reale. Imita questa posizione quando dovrai fingere di dormire. Se questa posizione non ti piace, basta sceglierne un'altra.
  2. 2
    Non strizzare gli occhi. Chiudi gli occhi e cerca di rilassarli. Assicurati che sia gli occhi che le palpebre siano tremolanti.
  3. 3
    Per farlo bene, devi saper recitare un po’. Se non sei un bravo attore, basta voltare le spalle alla porta. Se sei un bravo attore, un metodo efficace e convincente di simulare il sonno è mostrare il volto alla persona a cui vuoi far credere che stai dormendo.
  4. 4
    Fai in modo che il tuo viso sia completamente disteso e che tutti i muscoli siano rilassati. Non accennare alcun sorriso e non metterti a ridere, altrimenti rischierai di farti scoprire. Un metodo efficace per esercitarsi a farlo è fissare il vuoto e osservare come reagiscono i muscoli facciali, specialmente quelli lungo la parte inferiore della mascella. Quando la bocca è aperta, dovresti sentire una pressione in quel punto o sul mento. Quella pressione è l’unico indizio che ti aiuterà a capire se il tuo viso è sufficientemente rilassato. Non focalizzare la tua attenzione su questa pressione, altrimenti il tuo volto si irrigidirà. Anche se la testa è in posizione orizzontale e sorretta dal cuscino, dovrai ancora sentire quella pressione, ma soltanto sul lato del viso che è rivolto verso l'alto.
  5. 5
    Se ti svegliano, assicurati di aver capito il modo in cui ti risvegli dal sonno. Fai del tuo meglio. Comportati come se volessi tornare a dormire. Quando parli, fai in modo che le parole fuoriescano in maniera confusa e pacata e non dire cose senza senso come: “Non possiamo attraversare il fiume senza i sottaceti!”
  6. 6
    Tieni le luci soffuse o spente per essere più convincente quando fingi di dormire. Se le luci sono ancora accese, dovrai impegnarti di più perché in questo caso la persona che entra nella stanza vedrà meglio.
  7. 7
    Cerca di capire se sta arrivando la persona a cui vuoi far credere che stai dormendo. Se avverti dei rumori fuori dalla stanza, assicurati che i passi siano della persona a cui vuoi far credere che dormi e non di qualcun altro. Se senti dei passi, velocemente ma senza fare rumore mettiti in posizione e fingi di dormire. Prendi velocemente una coperta o un copriletto, quindi salta nel letto o sul pavimento. Le coperte non sono sempre necessarie, ma sono uno strumento utile per fingere di dormire.
  8. 8
    Se ti rendi conto che sta arrivando qualcuno e hai pochissimo tempo a disposizione per prepararti, in base a quanto te ne rimane salta sul letto purché non cigoli. Se salti su un letto o materasso che cigola, la persona che sta venendo nella tua stanza saprà che sei sveglio e che stai fingendo di dormire. Se hai un letto che cigola, cerca di intrufolarti nel letto velocemente ma senza fare rumore. Cerca di non fare troppo chiasso: effettivamente, è meglio infilarsi velocemente nel letto piuttosto che lentamente poiché i movimenti rapidi tendono a limitare i rumori forti e stridenti.
  9. 9
    Esercitati a fingere di dormire lasciandoti cadere sul pavimento e provando per un istante a fingere di dormire. Sarà utile in qualche occasione. Non ti gettare a terra ogni volta che fingi di dormire: sarebbe inverosimile.

Consigli

  • Non strizzare gli occhi. Rilassa le palpebre fino al punto in cui non riesci a distinguere più le immagini.
  • Pensa a qualcosa che ti rattrista per cercare di non sorridere, ma allo stesso tempo non fare il muso lungo con un’espressione impassibile. Rilassa i muscoli della faccia.
  • La posizione che la maggior parte delle persone assume durante il sonno non è con il corpo disteso e le braccia sotto il cuscino.
  • Se la luce è accesa, non spegnerla: potrebbe sentirsi il rumore dell’interruttore e i tuoi genitori capiranno che stai fingendo. Lasciala accesa e, se ti svegliano, basta fare finta di aver dimenticato per sbaglio di spegnerla. Se invece hai bisogno di spegnere la luce, fallo dolcemente e senza fare rumore, ma fallo in fretta e mettiti nella posizione in cui fingerai di dormire.
  • Se pensi che ti verrà da ridere quando entreranno i tuoi genitori o qualcun altro, girati sull’altro lato o metti un ciuffo di capelli davanti alla faccia, meglio se in prossimità della bocca, così da nascondere un eventuale sorriso. Se tendi a metterti a ridere, prova a mascherarlo russando, ma non così forte da sembrare innaturale. Può funzionare anche mettersi a pancia in giù. Quando inizi a ridere, cerca di calmarti e respira lentamente.
  • Respira come se guardassi un triangolo: sali lungo un lato e scendi lungo l'altro. Stai attento, però, perché potresti addormentarti sul serio.
  • Un altro trucchetto efficace e convincente è russare con discrezione. Non russare in maniera inverosimile e ad alto volume, perché sarà evidente che stai fingendo. Limitati a russare in maniera discreta. Assicurati di russare a ogni inspirazione o potrebbe sembrare che stai fingendo. Cerca di non dimenticarti di respirare mentre russi.
  • Fai in modo di non girarti o rotolare continuamente e di non sobbalzare.
  • Cerca di metterti in una posizione che da sveglio sarebbe innaturale, ma che è convincente quando dormi. Ad esempio, metti la testa leggermente fuori dal cuscino, il braccio destro fuori dal letto su un lato, il braccio sinistro sotto il cuscino e il corpo in diagonale con le gambe l’una sull’altra.
  • Dormi rivolto dall’altra parte se non sei capace di fingere!
  • Può funzionare muovere leggermente un braccio o una gamba oppure cambiare occasionalmente posizione.
  • Non muovere gli occhi quando sono chiusi o le persone sospetteranno qualcosa!
  • Se non hai un cuscino, una coperta o un letto, prova a mettere le braccia sotto la testa e sdraiati. Potresti anche fingere di esserti addormentato da seduto, appoggiato alla parete. Per farlo, assicurati di avere il collo piegato da una parte, le braccia sulla pancia e le gambe leggermente aperte.
  • Assicurati di avere la bocca aperta, ma non troppo. In questo modo, sarai più verosimile, specialmente se c'è un po' di saliva.
  • Tieniti pronto a saltare e spaventare le persone quando sono vicine a te. Non farlo se in realtà vuoi convincere le persone che stai dormendo veramente, né se ti metterai nei guai per non essere ancora andato a dormire.
  • Fare pratica raffina la tecnica.
  • La saliva: disgustosa, ma efficace.
  • Assicurati di avere i capelli in disordine! Scompigliali un po’ in modo da non far credere agli altri che sei stato ore e ore nella stessa posizione.
  • Se hai i capelli lunghi, mettili davanti alla faccia e chiudi gli occhi, posiziona un cuscino sotto la testa e sdraiati su un fianco.
  • Copri la faccia con la coperta, se credi che scoppierai a ridere.

Avvertenze

  • Non ridere e non sorridere: ti farai scoprire. È piuttosto raro vedere qualcuno che ride o sorride nel sonno, a meno che non stia sognando qualcosa di particolarmente divertente.
  • Se ripeti questo scherzo troppe volte, le persone potrebbero non cascarci più!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 40 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Altro

In altre lingue:

English: Fake Sleep, Español: fingir estar dormido, Português: Fingir que Dormiu, Français: faire semblant de dormir, Bahasa Indonesia: Berpura‐pura Tidur, Deutsch: Schlaf vortäuschen, Русский: притвориться, будто вы спите, Nederlands: Doen alsof je slaapt

Questa pagina è stata letta 3 537 volte.
Hai trovato utile questo articolo?