Come Fingere di avere la Febbre

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 18 Riferimenti

In questo Articolo:Rendere il Viso Caldo, Arrossato e SudatoAlzare la Temperature del TermometroSimulare altri SintomiConfessare se Vieni Scoperto

Se vuoi sfuggire a una situazione scomoda fingendo di essere febbricitante, puoi riuscire nel tuo intento facendo in modo che il tuo viso risulti caldo, arrossato e madido di sudore. Puoi anche scaldare il termometro per provare che sei malato. Aggiungendo qualche altro sintomo, per esempio fingendo di sentirti spossato o di avere il naso chiuso, molto probabilmente riuscirai a evitare la scuola, l'allenamento, o quella cena noiosa che ti fa tremare al solo pensiero. Ad ogni modo, solitamente è meglio essere semplicemente onesti sul perché non si vuole fare una cosa anziché rischiare di finire nei guai.

Parte 1
Rendere il Viso Caldo, Arrossato e Sudato

  1. 1
    Scalda la fronte con una bottiglia o una boule piena d'acqua calda. Si tratta di un trucco ormai noto per fingere di avere la febbre. Riempi una bottiglia d'acqua calda e tienila premuta contro la fronte per alcuni minuti per renderla calda al tatto. Puoi usare anche una piccola borsa dell'acqua calda o una compressa termica. In ogni caso metti un panno o un asciugamano tra l'oggetto caldo e la fronte se il calore è troppo intenso, per non rischiare di scottarti.[1]
    • Nel momento in cui dovrai far controllare la temperatura della fronte a un genitore o a qualcun altro, sarà abbastanza calda per convincerlo che hai la febbre.
  2. 2
    Mangia qualcosa di piccante per alzare la temperatura corporea in modo naturale. Gli alimenti piccanti, come le diverse varietà di peperoncino, possono far aumentare la temperatura del corpo. Se hai qualcosa di piccante nella dispensa, mangiane un po' per raggiungere il tuo obiettivo in modo del tutto naturale. Comunque non esagerare, altrimenti rischierai di sentirti male davvero![2]
  3. 3
    Fai esercizio fisico o stai sotto le coperte per un po' per apparire arrossato. La cosa più semplice da fare è coprirti la testa per alcuni minuti. Il tuo stesso calore ti renderà arrossato e farà alzare la temperatura della fronte. In alternativa puoi fare un po' di esercizio fisico, per esempio dei saltelli o una corsetta sul posto, per fare arrossare il viso. Il colorito paonazzo darà maggiore credibilità alla febbre.[3]
  4. 4
    Premi un panno umido sulla pelle o spruzzati il viso con l'acqua per sembrare sudato. Tieni un panno sotto l'acqua calda per alcuni minuti. Non appena è caldo, appoggiatelo sul viso e lascialo lì per diversi minuti, poi toglilo. Se preferisci, puoi nebulizzarti un po' d'acqua sul volto con una bottiglia spray. In entrambi i casi accertati che la pelle non sembri fradicia, devi sembrare sudato non bagnato.[4]

Parte 2
Alzare la Temperature del Termometro

  1. 1
    Tieni il termometro sotto l'acqua calda se vuoi fare in fretta. Se stai cercando di far credere a qualcuno che hai la febbre, potresti dover alterare la lettura del termometro. La soluzione più rapida è quella di usare l'acqua calda. Metti la punta del termometro sotto il getto del rubinetto e attendi che la temperatura superi i 38 °C.[5]
    • Non lasciare che la temperatura salga sopra ai 39 °C, altrimenti potrebbero scoprirti o portarti d'urgenza al pronto soccorso!
  2. 2
    Agita il termometro a mercurio per aumentare la temperatura. Scuotendolo mentre lo tieni per la punta puoi riuscire ad alterare la lettura a tuo favore. Procedi con cautela, però, perché agitandolo con troppo vigore potresti fargli raggiungere una temperatura allarmante. Se non fai attenzione, rischierai anche di mandare il vetro in frantumi.[6]
    • Un termometro a mercurio ha un'estremità metallica appuntita. Il resto del termometro è di vetro e ha dei numeri stampati sopra. Il mercurio si muove all'interno del termometro per mostrare la temperatura.
    • Tienilo per la punta di metallo quando lo scuoti. Punta il resto del termometro verso il pavimento e agitalo avanti e indietro per fare aumentare la temperatura indicata.
  3. 3
    Se hai un termometro digitale, scaldalo strofinando la punta tra le dita. Tienilo immobile quanto più possibile con una mano e afferra la punta tra il pollice e l'indice dell'altra. Strofina le due dita l'una contro l'altra più rapidamente che puoi, per fare aumentare la temperatura rilevata dal termometro.[7]
    • Solitamente i termometri digitali sono degli apparecchi in plastica con la punta metallica, su uno dei due lati è presente un display digitale per la lettura della temperatura misurata.
  4. 4
    Mangia o bevi qualcosa di caldo prima di misurare la temperatura corporea per via orale. Se ci sarà qualcuno a guardarti mentre la misuri, puoi alterare il risultato aumentando la temperatura della bocca prima di iniziare. Mangia o bevi qualcosa di caldo, per esempio una zuppa o una tazza di te, appena prima di mettere in bocca il termometro. Accertati però che l'alimento o la bevanda non siano talmente caldi da scottarti! Tienine un po' in bocca per alcuni secondi prima di deglutire.[8]
    • Potresti anche conservare un po' di liquido caldo sotto la lingua per introdurvi la punta del termometro durante la misurazione.

Parte 3
Simulare altri Sintomi

  1. 1
    Fingi di avere freddo, non caldo. Spesso le persone con la febbre sentono freddo, anche se toccandole sembra che siano molto calde. Se qualcuno viene a controllare come stai, fatti trovare sotto le coperte o con indosso dei vestiti pesanti. Dichiara di avere freddo e che potresti avere la febbre. Puoi simulare anche qualche leggero brivido per rendere la messinscena ancora più convincente.[9]
  2. 2
    Comportati come se fossi stanco. Se vuoi fingere di avere la febbre, non puoi muoverti con vitalità come se ti sentissi bene. Devi trascinare i piedi e procedere come se non avessi energie. Per esempio, sorreggiti la testa con una mano mentre sei seduto per far credere a chi ti guarda di essere senza forze. Puoi anche tenere gli occhi parzialmente socchiusi, come se le palpebre fossero troppo pesanti per riuscire a sollevarle del tutto.[10]
  3. 3
    Fingi di non avere appetito. Un altro sintomo della febbre è la mancanza di appetito. Se qualcuno ti domanda se vuoi mangiare qualcosa, non chiedergli di portarti un hamburger con le patatine! Chiedi semplicemente dell'acqua, un succo di frutta o una tisana. Conserva la fame per quando avrai modo di stare da solo oppure fatti preparare qualcosa di semplice, come un toast o una zuppa.[11]
  4. 4
    Tira su con il naso, starnutisci o tossici per fingere un'influenza. Spesso i suoi sintomi vanno di pari passo con la febbre, quindi puoi aggiungere qualche colpo di tosse o degli starnuti alla tua messinscena. Sparpaglia dei fazzoletti di carta intorno al letto o nella stanza per rendere le circostanze più credibili.[12]
    • Mangiando dei cibi piccanti è probabile che il tuo naso inizierà a colare in modo naturale.
  5. 5
    Fingi di avere male allo stomaco o alla testa anziché l'influenza. Se non sei certo di riuscire a simulare i sintomi di un'influenza, lamentati di provare dolore alla testa o allo stomaco. Tieni una mano sulla parte che si presume sia affetta dal disturbo. Se hai detto di avere male alla pancia, vai in bagno e restaci per un tempo superiore al normale.[13]
    • Per esempio, potresti dire "Mi fa molto male la pancia".
  6. 6
    Non esagerare. La messinscena dovrà sembrare realistica, quindi cerca di non renderla drammatica o inverosimile. Basta aggiungere uno o due sintomi alla presunta febbre, senza comportarti come se stessi morendo di una misteriosa malattia. Cercando di strafare rischierai che gli altri si accorgano che stai fingendo oppure che si convincano che stai molto male e insistano per portarti dal medico.[14]
    • Per esempio, evita di tossire mentre ti lamenti di dover vomitare e nello stesso tempo ti contorci sul pavimento. È un po' troppo!

Parte 4
Confessare se Vieni Scoperto

  1. 1
    Ammetti che stai fingendo se qualcuno ti scopre. Se i tuoi genitori si rendono conto che hai scaldato volontariamente il termometro o la fronte per fargli credere che hai la febbre, ammetti le tue colpe. Anche se hai la tentazione di negare ciò che hai fatto, continuando a fingere dopo che sei stato scoperto non farai che metterti ancora di più nei guai.[15]
    • Per esempio, potresti dire: "Hai ragione mamma, stavo solo fingendo di essere malato".
  2. 2
    Spiega perché ti sei finto malato. Probabilmente i tuoi genitori si sentiranno turbati per il fatto che hai deciso di adottare delle misure così estreme per evitare di prendere parte a una lezione, a un allenamento o a un altro impegno. Sii sincero nello spiegare le ragioni per cui non vuoi andarci, anziché ricorrere ad altre bugie. Condividi i tuoi sentimenti senza inventare delle scuse.[16]
    • Per esempio, potresti dire: "Oggi c'è il compito in classe di storia e non ho studiato. Ho deciso di fingermi malato per non prendere un brutto voto".
  3. 3
    Scusati per aver mentito. Dopo aver svuotato il sacco, chiedi sinceramente scusa per l'inganno. Riconosci che sai di aver sbagliato e prometti di essere più onesto in futuro. Convieni che potrebbe essere difficile fidarsi nuovamente di te dopo quello che è accaduto.[17]
  4. 4
    Accetta le conseguenze. I tuoi genitori potrebbero metterti in castigo, toglierti i tuoi privilegi o punirti in altro modo per aver mentito. Anziché discutere o rispondere, accetta le conseguenze per aver detto una bugia ed evita di farlo di nuovo. Potrai darti da fare per riconquistare la loro fiducia essendo sincero, responsabile e disponibile.[18]

Consigli

  • Se vuoi, indossa una quantità di abiti eccessiva mentre dormi. Metti la sveglia con 10 minuti di anticipo per avere il tempo di toglierli, dopodiché chiama i tuoi genitori per dirgli che ti senti stranamente caldo e hai male alla pancia.
  • Fingi di dormire molto per sostenere la tua messinscena e stai sotto le coperte con indosso degli abiti caldi.
  • Se vuoi utilizzare il metodo dell'acqua calda, usa il lavandino del bagno e tira lo sciacquone prima aprire il rubinetto per non destare sospetti.
  • Non dire di aver vomitato se non hai preparato del vomito finto. I tuoi genitori potrebbero chiederti di controllare per capire perché stai male. Ci sono molte tecniche online, fai in modo che il vomito finto corrisponda a quello che hai mangiato.
  • Fingendo di avere la febbre potresti finire nei guai e la persona a cui hai mentito potrebbe perdere la fiducia in te. Spesso è più semplice fare il proprio dovere invece di fare finta di essere malati.

Avvertenze

  • Non mettere una cipolla sotto l'ascella per aumentare la temperatura corporea. Questo metodo non funziona, l'unico risultato che puoi ottenere è quello di avere un'ascella maleodorante.
  • Non prendere mai delle medicine per curare una malattia che non hai, potresti ammalarti realmente!
  • Non mettere il termometro nel microonde. Non serve a far aumentare la temperatura e finirai col rompere sia il termometro sia il forno.
  • Rifletti per capire se vale veramente la pena fingere di avere la febbre. Se fingerai più volte di essere malato per saltare la scuola, il tuo rendimento potrebbe risentirne.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Gioventù

In altre lingue:

English: Fake a Fever, Français: simuler une fièvre, Español: fingir una fiebre, Português: Fingir Estar com Febre, Deutsch: Ein Fieber vortäuschen, Nederlands: Doen alsof je koorts hebt, 中文: 假装发烧, Čeština: Jak simulovat horečku, Bahasa Indonesia: Berpura Pura Demam, हिन्दी: बुखार का बहाना करें, 日本語: ずる休みをする, العربية: ادعاء الإصابة بالحمى, ไทย: แกล้งเป็นไข้, Tiếng Việt: Giả Sốt, 한국어: 열이 났다고 꾀병부리는 법

Questa pagina è stata letta 195 269 volte.
Hai trovato utile questo articolo?