Come Fischiare Forte

In questo Articolo:La Tecnica BaseFattori per Fischiare ForteTecniche Alternative per Fischiare (Senza Dita)Riferimenti

Forse non hai mai imparato a fischiare, o forse la tua tecnica nel fischiare non produce un suono soddisfacentemente alto. In ogni caso, se vuoi imparare a fischiare forte, ecco cosa devi sapere.

Parte 1
La Tecnica Base[1]

  1. 1
    Forma un simbolo di "ok" con pollice e indice. Piega il pollice della mano dominante un po' all'interno e simultaneamente piega l'indice della stessa mano finché la punta non tocca quella del pollice.
    • La tua mano dovrebbe essere nella stessa posizione di quando fai il gesto per dire "OK", e il tuo pollice e indice dovrebbero fare un cerchio completo.
    • Nota che non è molto importante in che posizione sono le altre dita, fintanto che non danno fastidio.
    • Anche se ci sono molte altre tecniche per fischiare, questa tende a essere abbastanza semplice da capire e si dice che produca il suono più alto. A quanto pare, un fischio con questa tecnica può superare i 130 decibel, se fatto correttamente.
  2. 2
    Leccati le labbra. Inumidisci il labbro superiore e inferiore passando la lingua su entrambi i lati. Non deve esserci troppa saliva agli angoli della bocca, ma dovresti sentire le labbra ben inumidite.
    • A questo punto, dovresti aprire bene la bocca. Tieni le labbra leggermente tese contro i denti invece di lasciarle riposare rilassate.
  3. 3
    Premi la lingua contro il tuo "OK". Posiziona il cerchio creato con indice e pollice appena davanti alla bocca. Tira fuori la lingua fino a schiacciare il punto in cui le tue dita si uniscono a formare l'anello.
    • Premi saldamente. Dovresti fare abbastanza pressione con la lingua da farne arricciare leggermente in su la punta. Assicurati che sia verso l'alto, però, e non verso il basso.
  4. 4
    Chiudi le labbra sulle dita. Riporta la lingua in bocca insieme alle dita chiuse. Chiudi le labbra intorno alle dita, lasciando solo un piccolo buco fra il tuo labbro inferiore e l'interno dell'anello creato dalle tue dita.
    • Le tue labbra dovrebbero essere per lo più piegate al di sotto delle dita, a questo punto.[2]
    • Il piccolo buco fra le tue dita e il labbro inferiore è lo "sfiatatoio". Senza, non riusciresti a produrre nessun suono.
    • Assicurati che tutte le altre zone intorno allo sfiatatoio siano sigillate. Se passa dell'aria da qualsiasi altra posizione davanti alla bocca, non otterrai un fischio forte.
  5. 5
    Soffia fuori l'aria dalla bocca. Inspira profondamente attraverso il naso ed espira attraverso lo sfiatatoio creato dalle tue dita e dal labbro inferiore. Se viene fatto bene, dovrebbe sentirsi un fischio forte e chiaro.
    • Non scoraggiarti se non riesci a farlo al primo tentativo. Per molte persone, ci vogliono tempo e pratica per affinare questa tecnica per fischiare.
    • Tipicamente, più respiro soffi fuori, più alto sarà il suono. Assicurati solo che il respiro sia concentrato e stretto, piuttosto che sia tanto forte da sfuggire dappertutto in un soffio.

Parte 2
Fattori per Fischiare Forte

  1. 1
    Nota gli stadi di un fischio. Per la maggior parte dei fischiatori dilettanti, ci sono quattro stadi o fasi coinvolti nell'imparare a fischiare come si deve. Per alcuni si aggiunge anche un quinto stadio. Una volta completata ogni fase, ci sono diversi accorgimenti che puoi prendere per passare la successiva.
    • Il primo stadio è quello "ventilato". In questa fase, sentirai soffiare l'aria, ma non ci sarà un vero fischio da sentire. La cosa migliore da fare durante questo stadio è ripassare i passaggi necessari per fischiare e controllarti in ciascun punto. Fai dei piccoli cambiamenti a ciascun componente, specialmente la posizione delle dita e la tensione delle labbra, fino a raggiungere il passaggio successivo.
    • Il secondo stadio è quello del "motore jet". A questo punto, sentirai un suono simile a quello del motore di un jet in standby. Sarà qualcosa di simile a un fischio, ma non abbastanza penetrante da suonare come un vero fischio. Da qui il problema è per lo più quello di riposizionare le dita fino a poter ottenere un suono più chiaro.
    • Il terzo stadio è quello del "fischio a perdita", durante il quale un fischio si riesce a sentire, ma resta debole e arioso. Questo perché il respiro passa da altre parti oltre allo sfiatatoio, quindi dovrai restringere le chiusure fatte dalla tua lingua e dalle tue labbra.
    • Il quarto stadio principale è il "fischio d'abilità", durante il quale un fischio potente, chiaro e senza perdite si riesce a sentire.
    • Il quinto passaggio (facoltativo) è solo una versione più alta del fischio d'abilità. Se il tuo fischio è chiaro ma ancora debole, potresti non star mettendo abbastanza forza nel respiro. Semplicemente espira più forte.
  2. 2
    Fai attenzione alla tensione del labbro inferiore. Il tuo labbro inferiore dovrebbe essere teso. Non spingerci semplicemente sopra con le dita.
    • Un buon modo di far pratica sulla giusta quantità di tensione sul tuo labbro inferiore è di allenarti a impostare le labbra come dovrebbero stare senza usare le dita. Studia la forma delle tue labbra allo specchio e, quando puoi vedere chiaramente quello che sembra un labbro inferiore teso, tieni a mente la sensazione.
    • Quando arriva il momento di far pratica fischiando di nuovo con le dita, concentrati sulla sensazione del labbro inferiore e abbinala a quella che sentivi quando ti esercitavi allo specchio.
  3. 3
    Tieni le dita e le labbra umide. Non sarai in grado di fischiare chiaramente se le tue dita e labbra sono asciutte. Allo stesso tempo, non vuoi avere troppa saliva che ti esca dalla bocca e voli ovunque.
    • Se sei un po' disidratato o hai difficoltà a tenere le labbra umide, puoi provare a bagnare le labbra sotto un lavello che scorre prima di esercitarti a fischiare.
    • Ricorda anche di rinumidire le labbra periodicamente mentre fai pratica, perché potrebbero asciugarsi prima che tu perfezioni la tecnica.
  4. 4
    Metti abbastanza pressione fra la lingua e le dita. Quando schiacci la lingua sull'anello formato dalle tue dita, deve esserci abbastanza pressione da far piegare la lingua verso l'alto.
    • Solo la punta della lingua dovrebbe piegarsi verso l'alto, non tutta.
    • Inoltre, dovresti sentire la lingua leggermente tesa mentre premi. Assicurati che il grosso della pressione sia fatto dalla lingua e non dalle dita.
  5. 5
    Mantieni uno sfiatatoio di dimensioni decenti. La grandezza dello sfiatatoio sarà probabilmente la cosa che richiederà più modifiche e riposizionamenti. Deve essere largo abbastanza da far passare aria senza problemi, ma non tanto da farla soffiare tutta fuori in una volta.
    • Ci sono pochi consigli pratici da dare su come controllare lo spazio lasciato per lo sfiatatoio. Tutto ciò che puoi fare è provare e riprovare fino a trovare qualcosa che funziona.
  6. 6
    Soffia quanta più aria puoi attraverso lo sfiatatoio. Ovviamente, più aria che viene forzata attraverso lo sfiatatoio significa un suono più forte. Troppa aria può causare una diminuzione nella qualità del fischio, però.
    • Se forzi fuori troppa aria troppo velocemente, potresti finire con l'indebolire le chiusure fra le tue dita e il resto della bocca, lasciando sfuggire dell'aria in eccesso intorno allo sfiatatoio piuttosto che attraverso esso.
    • Assicurati che l'aria che rilasci sia diretta allo sfiatatoio e da nessun'altra parte.
    • Nota che il volume dell'aria che si muove attraverso lo spazio essenzialmente cambierà il volume e il tono del tuo fischio, una volta che il resto della tecnica è perfezionato.

Parte 3
Tecniche Alternative per Fischiare (Senza Dita)[3]

  1. 1
    Arriccia le labbra al di sotto dei denti. Abbassa un po' la mascella e tira indietro gli angoli della bocca, stiracchiandoli in modo che guardino nella direzione delle orecchie. Tieni il labbro inferiore teso contro i denti di sotto e piega quello superiore sui denti di sopra.
    • I tuoi denti di sotto non dovrebbero essere più visibili. I denti di sopra potrebbero esserlo, ma sarà probabilmente più facile produrre un fischio più rumoroso se i tuoi denti di sopra lo sono.
    • Se ti serve un po' di aiuto, puoi schiacciare indice e medio su ciascun lato della bocca per tirare indietro il labbro. Non mettere le dita in bocca, comunque.
    • Puoi comunque produrre un fischio molto alto con questo metodo, ma ti servirà più controllo dei muscoli coinvolti nel fischio, quindi può essere difficile da fare.
  2. 2
    Tira indietro la lingua. Piega la lingua in modo che sia "sospesa" nella tua bocca appena prima dei denti frontali di sotto.
    • Il davanti della lingua dovrebbe appiattirsi contro i denti e lungo i lati. Tieni la lingua piegata in dentro verso il centro, per creare uno sfiatatoio o uno spazio fortemente angolato.
    • Il suono verrà creato quando l'aria sarà forzata a passare sopra il labbro e i denti inferiori.
  3. 3
    Soffia l'aria dalla bocca. Inspira profondamente dal naso ed espira marcatamente, forzando l'aria attraverso lo spazio fra la lingua e i denti. Se viene fatto correttamente, dovrebbe sentirsi un fischio chiaro.
    • Comincia soffiando leggermente l'aria fino a poter sentire un fischio basso. Questo ti farà sapere che la tecnica è giusta.
    • Una volta che ottieni la giusta tecnica, espira con più forza e più aria per aumentare il volume.

Consigli

  • Lava le mani quando fischi con le dita, per evitare la diffusione di batteri.
  • Prova la tua tecnica allo specchio, in modo da poter vedere più facilmente cosa stai facendo bene e cosa stai sbagliando.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Hobby & Fai da Te

In altre lingue:

English: Whistle Loud, Русский: громко свистеть, Español: silbar alto, Deutsch: Laut pfeifen, 中文: 吹出响亮的口哨, Français: siffler fort, Nederlands: Luid fluiten, ไทย: ผิวปากให้ดัง, العربية: الصفير بصوت صاخب

Questa pagina è stata letta 41 987 volte.
Hai trovato utile questo articolo?