Scarica PDF Scarica PDF

Da sempre un fiore tra i capelli conferisce un tocco unico ed elegante al look di una donna. Tuttavia, se si sposta continuamente, può essere difficile sentirsi sicure e contente della propria acconciatura; con una adeguata preparazione e l'uso di tecniche che ti consentono di fissarlo stabilmente tra i capelli, però, eviterai il rischio che cada.

Parte 1
Parte 1 di 3:

Scegliere il Fiore

Scarica PDF
  1. 1
    Decidi se usare fiori veri o finti. Chiediti con che frequenza desideri indossarli e per quanto tempo vuoi che durino. I fiori finti vanno bene perché sono robusti e si possono riutilizzare.[1] Quelli veri sono più naturali ed emanano un gradevolissimo profumo.[2]
  2. 2
    Decidi quanti fiori desideri. Te ne basta uno o ne vuoi diversi? Un solo fiore è carino ed elegante, mentre usandone più di uno avrai un look più eccentrico e divertente. Inoltre, pensando a quanti fiori desideri, riuscirai a orientarti meglio nella scelta.
  3. 3
    Scegli un fiore finto che sembri vero. Puoi farti guidare dal tuo occhio e scegliere qualcosa che attiri la tua attenzione, ma se vuoi avere uno stile più classico opta per una buona imitazione. Se desideri qualcosa che si avvicini a un fiore vero, evita quelli ricoperti di strass e brillantini o che hanno tonalità poco naturali.[3]
  4. 4
    Scegli un fiore vero, a patto che sia robusto. Lo stelo e i petali devono essere forti, non avvizziti. La gardenia e l'orchidea sono le scelte migliori. Si manterranno meglio tra i capelli e non diventeranno tristi e smorti a metà giornata.[4]
    Consiglio dell'Esperto
    Nine Morrison

    Nine Morrison

    Parrucchiera
    Nine Morrison è la titolare di WedLocks Bridal Hair & Makeup, il più grande studio di trucco e acconciatura per spose del Colorado. Si occupa di bellezza da più di 10 anni, inoltre lavora come formatrice estetica e consulente aziendale in trasferta.
    Nine Morrison
    Nine Morrison
    Parrucchiera

    "Se devi mettere dei fiori tra i capelli per un matrimonio, un ottimo fiore da usare è la Gypsophila, o "velo di sposa", perché puoi semplicemente infilarlo tra i capelli. Non puoi fissarlo, perché è troppo piccolo, ma se cade, tutto quello che devi fare è prenderne un altro dal tuo bouquet."

    Pubblicità
Parte 2
Parte 2 di 3:

Fissare il Fiore tra i Capelli

Scarica PDF
  1. 1
    Mettilo in frigorifero. Se hai scelto un fiore vero, raffreddalo prima di indossarlo. Sembra banale, ma in questo modo sarà più rigoglioso quando lo infilerai tra i capelli. La sera prima taglia lo stelo e mettilo nell'acqua, dopodiché riponilo in frigorifero e lascialo lì tutta la notte.[5]
  2. 2
    Taglia e dipingi lo stelo. Deve essere lungo circa 5 centimetri; in questo modo si manterrà senza sbucare fra i capelli. Se hai una capigliatura corta, sottile o diradata, dipingi il gambo utilizzando una tonalità che si avvicini al colore della tua chioma. In questo modo, se spunta tra le ciocche, non sarà troppo evidente. Puoi verniciarlo o laccarlo con lo smalto per le unghie.[6]
  3. 3
    Se stai usando un fiore finto, ferma lo stelo con le forcine. Puoi eliminare completamente il gambo e sostituirlo con una molletta per capelli. Taglialo, badando a non rimuovere la plastica che lo collega ai petali. Procurati un ago robusto e appuntito e un filo che si avvicini al colore dei petali. Cuci la forcina al fiore passando il filo nella plastica, nell'anello terminale della molletta e di nuovo nella plastica. Fai un nodo per chiudere la cucitura.[7]
  4. 4
    Inserisci il gambo nella forcina. Che tu stia usando un fiore vero o uno finto, puoi accorciare lo stelo, affinché sia lungo 3 centimetri, e introdurlo nella fessura della forcina che dovrebbe restare a circa 1 millimetro di distanza dal fiore. Dopodiché infila la molletta tra i capelli per fissare il tutto.
  5. 5
    Usa correttamente la forcina. Devi infilarla tra i capelli con il lato ondulato verso il basso e quello piatto verso l'alto.[8] Per un ulteriore sostegno, utilizzane un'altra sovrapponendola a quella collegata al fiore in maniera che formi una croce.
  6. 6
    Fissa il gambo in un elastico. Puoi fermare il fiore inserendo lo stelo in una coda di cavallo. Infilalo nell'elastico per assicurarlo tra i capelli.[9] Puoi ricorrere a questo sistema quando hai una coda di cavallo, uno chignon, una treccia o una mezza coda.
    Pubblicità
Parte 3
Parte 3 di 3:

Creare un'Acconciatura con i Fiori

Scarica PDF
  1. 1
    Posizionalo vicino alle orecchie. Quando porti i capelli sciolti, il posto migliore in cui infilare un fiore è nei pressi delle orecchie.[10]
    • Se lo metti in basso, conferirà un tocco più casual alla tua capigliatura.
    • Se lo posizioni verso la parte alta della testa, risalterà di più.[11]
  2. 2
    Evita la simmetria. Due fiori disposti ciascuno su ogni lato del viso non saranno belli da vedere quanto uno o due boccioli accanto a un solo orecchio. Se vuoi infilarli in una coda di cavallo, uno chignon o un'acconciatura raccolta, non metterli giusto al centro o nella parte superiore. Prova a posizionarli lateralmente o un poco lontani dal centro.[12]
  3. 3
    Usali per abbellire un'acconciatura raccolta. In questo caso avrai i capelli sollevati e il collo e le spalle elegantemente scoperti. Prova a impreziosire questa pettinatura inserendo gli steli dei fiori nella massa raccolta o fissandoli con le forcine.[13]
    • Prova vari tipi di chignon e acconciature con capelli intrecciati o raccolti a banana.[14]
  4. 4
    Abbina i fiori al tuo abbigliamento. Sceglili in base al look che preferisci. Un gruppo di boccioli o una corona di fiorellini va bene se vuoi uno stile più hippie o bohémien, mentre due o tre fiori sono perfetti con un outfit semplice ed elegante.
    • Compra dei capi con frange, piume e motivi geometrici o floreali piuttosto vistosi per un abbigliamento bohémien o hippie.[15] In questo caso, porta i capelli sciolti o le trecce.
    • Se vuoi qualcosa di più elegante, scegli dei fiori delicati e abbinali con capi dai motivi semplici, abiti eleganti e tessuti leggeri e raffinati. Porta i capelli sciolti e ben pettinati oppure raccolti.[16]
    Pubblicità

Consigli

  • I fiori stanno bene con molte acconciature e varie lunghezze di capelli.
  • Se ti piace adornare spesso la tua chioma con i fiori, forse ti conviene procurarti delle buone imitazioni da riutilizzare.
  • Nelle occasioni speciali puoi concederti una pettinatura guarnita con più fiorellini, ma nei giorni normali è più indicato usarne uno o due al massimo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nine Morrison
Co-redatto da:
Parrucchiera
Questo articolo è stato co-redatto da Nine Morrison. Nine Morrison è la titolare di WedLocks Bridal Hair & Makeup, il più grande studio di trucco e acconciatura per spose del Colorado. Si occupa di bellezza da più di 10 anni, inoltre lavora come formatrice estetica e consulente aziendale in trasferta. Questo articolo è stato visualizzato 7 895 volte
Categorie: Accessori
Questa pagina è stata letta 7 895 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità