Scarica PDF Scarica PDF

Negli Stati Uniti è diffuso un prodotto surrogato del cioccolato che si chiama Almond Bark (letteralmente crosta di mandorle). A dispetto del nome, nessuna mandorla viene usata per la produzione di questo dolciume, che invece può essere fuso per creare delle salse in cui intingere la frutta, il pane o i biscotti. È possibile anche versarlo in formine per creare dei cioccolatini. La parte difficile di questo processo è, ovviamente, fondere il prodotto senza bruciarlo.

Metodo 1 di 3:
Con il Doppio Bollitore (a Bagnomaria)

  1. 1
    Spezza la tavoletta di almond bark in piccoli pezzi, in questo modo fonderà con più facilità. Se hai acquistato il formato in piccoli dischi, puoi saltare questo passaggio.
  2. 2
    Metti il prodotto nella parte alta del bollitore doppio. Questo strumento è composto da due elementi: un pentolino capiente in cui si versa dell’acqua e uno superiore, più piccolo, che viene messo a bagno nel primo. Il bollitore doppio ti consente di fondere il cioccolato senza bruciarlo, perché viene riscaldato in modo indiretto.
  3. 3
    Riempi l’elemento inferiore con acqua. Appoggia sopra quello con il cioccolato e accendi il fornello a fuoco alto.
  4. 4
    Mescola l’almond bark continuamente, comincerà a fondere quasi subito. Continua a mescolare affinché non bruci; quando tutti i pezzi sono fusi, spegni il fuoco e togli il contenitore superiore dall’acqua.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Con il Microonde

  1. 1
    Taglia l’almond bark in piccoli pezzi. Come detto prima, il pezzetti piccoli fondono prima. Se hai acquistato il formato in dischi, non c’è bisogno di tagliarlo.
  2. 2
    Metti il prodotto in una ciotola adatta al microonde. È importante che il contenitore possa essere usato nel forno a microonde perché qualunque altro materiale potrebbe rompersi durante la cottura. Metti il contenitore nel microonde.
  3. 3
    Scalda il prodotto per 30 secondi. Trascorso questo tempo, togli la ciotola (fai attenzione: potrebbe essere bollente) e mescola il contenuto. Rimetti il tutto ancora nel microonde e continua in questo modo per sessioni di 15 secondi ciascuna. La ragione di questi piccoli intervalli è che il cioccolato potrebbe bruciare facilmente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Con il Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 50°C. Mentre il forno entra in temperatura, spezza l’almond bark in piccoli pezzi e mettili in un tegame.
  2. 2
    Metti il tegame in forno e scalda il cioccolato per circa 15 minuti. Dopodiché, togli il tegame; ora il cioccolato dovrebbe essere morbido ma non sembrare ancora del tutto fuso (non preoccuparti: in realtà lo è).
  3. 3
    Mescola l’almond bark immediatamente finché non vedi più pezzi solidi. Usalo come salsa in cui intingere dei dolcetti o versalo in stampi per cioccolatini.
  4. 4
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Nei negozi specializzati, puoi comprare un additivo simile alla paraffina che "diluisce" il cioccolato fuso rendendolo più malleabile e, allo stesso tempo, lo rende più duro e stabile una volta raffreddato.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai in modo che l’acqua non entri in contatto con il cioccolato. Non si incorpora e fa perdere al cioccolato la capacità di aderire agli altri ingredienti, formerà dei grumi lasciando dei residui acquosi.
  • Non aggiungere del latte nella speranza di creare del "cioccolato al latte" o per diluirlo. Il latte è composto all’87% di acqua e il calore del cioccolato ne scomporrà le proteine. Il risultato sarà pessimo, come se avessi aggiunto dell’acqua.


Pubblicità

wikiHow Correlati

Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Stabilizzare la Panna MontataStabilizzare la Panna Montata
Creare una Tasca da Pasticcere
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Preparare i Popcorn DolciPreparare i Popcorn Dolci
Congelare la PannaCongelare la Panna
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Congelare una TortaCongelare una Torta
Cuocere le Cupcake Senza Stampo
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Mangiare i PancakeMangiare i Pancake
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 317 volte
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 2 317 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità