Come Formattare in FAT32

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Windows (Unità di Memoria fino a 32 GB)Windows (Unità di Memoria oltre i 32 GB)MacUbuntu LinuxRiferimenti

FAT32 è uno tra i formati di file system che offrono il livello di compatibilità più elevato, molto utile quindi per la formattazione dei dispositivi USB. Avendo formattato la tua unità USB con il file system FAT32, sarai in grado di accedervi (sia in lettura sia in scrittura) da praticamente qualsiasi computer o dispositivo dotato di una porta di connessione USB. Tutti i sistemi operativi in commercio sono dotati di strumenti per la formattazione delle unità di memoria USB con il file system FAT32.

1
Windows (Unità di Memoria fino a 32 GB)

  1. 1
    Esegui il backup di qualsiasi dato presente sull'unità che desideri conservare. Se il dispositivo è già in utilizzo da tempo, sicuramente vorrai eseguire il backup di tutte le informazioni contenute per evitare che vadano perse. La formattazione di un'unità di memoria comporta la cancellazione fisica di tutte le informazioni che contiene.
  2. 2
    Accedi alla finestra "Esplora risorse" o "Esplora file". All'interno di tale finestra vengono visualizzate tutte le unità di memorizzazione collegate attualmente al computer. Esistono vari metodi per accedere a tale strumento:
    • Apri il menu "Start", quindi seleziona l'icona "Computer", oppure seleziona con un doppio clic del mouse l'icona "Computer" posta sul desktop.
    • Seleziona l'icona a forma di cartella sita sulla barra delle applicazioni di Windows.
    • Premi la combinazione di tasti di scelta rapida Win+E.
  3. 3
    Seleziona l'unità USB in oggetto con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Formatta" dal menu contestuale apparso. Verrà visualizzata la finestra di formattazione.
    • Se l'unità USB in oggetto non è presente all'interno della finestra "Esplora file/risorse", premi la combinazione di tasti rapida Win+R ed esegui il comando "diskmgmt.msc" per visualizzare la finestra "Gestione disco". Se la porta USB a cui è connessa l'unità funziona correttamente, quest'ultima dovrebbe essere elencata all'interno di tale finestra. Selezionala con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Formatta".
  4. 4
    Scegli la voce "FAT32" dal menu a discesa "File system". Avrai a disposizione diverse opzioni fra cui scegliere. Il file system FAT32 è adatto a dispositivi di memorizzazione con una capacità massima di 32 GB. Se la tua unità ha una capacità superiore ai 32 GB, o se hai la necessità di memorizzare file più grandi di 4 GB, valuta di scegliere il file system "exFAT". Si tratta di un formato compatibile con molti dispositivi moderni, in grado di gestire file e unità di memorizzazione USB di qualsiasi dimensione.
    • Se la tua unità USB ha una capacità complessiva superiore ai 32 GB, ma per qualsiasi ragione sei obbligato a utilizzare il file system FAT32, dovrai partizionare lo spazio libero in multipli di 32 GB o in partizioni più piccole. Per farlo, avvia lo strumento "Gestione disco" (premi la combinazione di tasti rapida Win+R ed esegui il comando "diskmgmt.msc"). Seleziona l'unità USB in oggetto, quindi premi l'icona a forma di "X" posta sulla barra degli strumenti. A questo punto, con il tasto destro del mouse, seleziona la barra "Non allocata" posta nel riquadro inferiore della finestra, quindi scegli la voce "Nuovo volume semplice". Imposta la dimensione del volume con il valore "32.000" o con un numero inferiore, quindi segui le istruzioni che compaiono a video per procedere alla formattazione della nuova partizione FAT32. Ripeti il passaggio per creare partizioni aggiuntive nella stessa unità. Ogni partizione verrà rilevata e gestita come un'unità disco separata.
  5. 5
    Se le prestazioni dell'unità USB sono scarse, deseleziona il pulsante di spunta "Esegui formattazione veloce". Se hai notato una diminuzione nella velocità di trasferimento dei dati o se vengono rilevati errori durante la copia dei file, una formattazione completa dell'unità potrebbe risolvere il problema. Questo processo richiede più tempo rispetto alla formattazione veloce.
  6. 6
    Assegna un nome all'unità. Il campo "Etichetta volume" permette di assegnare un nome all'unità in oggetto. L'etichetta verrà visualizzata accanto alla lettera dell'unità ogniqualvolta quest'ultima verrà connessa con altri dispositivi.
  7. 7
    Premi il pulsante "OK" per avviare la formattazione. Ti verrà chiesto di confermare la tua volontà di procedere e ti verrà ricordato che tutti i dati presenti sull'unità verranno cancellati. Nella maggior parte dei casi, la formattazione richiede solo pochi istanti. Eseguire una formattazione completa, invece, richiede più tempo.
  8. 8
    Verifica che l'unità USB funzioni correttamente. Al termine della formattazione, dovresti essere in grado di vedere l'icona della nuova unità all'interno della finestra "Esplora file/risorse". Per verificare che tutto funzioni correttamente, prova a eseguire la copia di alcuni dati sull'unità in oggetto.

2
Windows (Unità di Memoria oltre i 32 GB)

  1. 1
    Scarica "fat32format". Si tratta di una utility gratuita che ti permette di formattare in FAT32 unità di memoria fino a 2 TB. Puoi scaricarla da ridgecrop.demon.co.uk/index.htm?guiformat.htm. Clicca l'immagine sulla pagina web per avviare il download del software.
    • Il nome del file scaricato si chiama "guiformat.exe".
  2. 2
    Inserisci l'unità che desideri formattare. Usando questo strumento puoi formattare qualsiasi disco con una capacità di memoria fino a 2 TB.
    • Più grande è il drive, più tempo sarà necessario affinché Windows riconosca e monti l'unità inserita. Per un drive di 2 TB potrebbero essere necessari almeno una decina di secondi prima che compaia sulla lista delle risorse collegate.
  3. 3
    Lancia il software. Il sistema operativo ti chiederà di dare l'accesso amministrativo al programma. Non è necessaria alcuna installazione e partirà immediatamente.
  4. 4
    Seleziona l'unità USB dal menu dei drive. Potrai vedere la capacità di memoria e il formato attuale dell'unità.
  5. 5
    Assegna un nome al drive. Puoi sceglierne uno qualsiasi. Sarà l'etichetta che comparirà una volta inserita in un computer o qualunque altro dispositivo.
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Start" per avviare la formattazione del drive. La durata del processo varierà in base alla capacità dell'unità di memoria.
  7. 7
    Verifica l'unità. Una volta completato il processo dovresti essere in grado di trovare l'unità nelle risorse del tuo computer. Nota che il drive potrebbe non comparire immediatamente, specialmente se è più grande di 1 TB.
    • Se prevedi di usare l'unità su computer o dispositivi che supportano i formati exFAT o NTFS, dovresti invece scegliere uno di quelli. Ti permetterà di ottenere prestazioni più efficaci, soprattutto in materia di velocità di trasferimento dei file. Il formato FAT32 per unità maggiori di 32 GB è raccomandato solo su dispositivi che supportano solo quello.

3
Mac

  1. 1
    Esegui il backup di qualsiasi dato presente sull'unità in oggetto che desideri conservare. La formattazione di un'unità di memoria comporta la cancellazione fisica di tutte le informazioni contenute, quindi, prima di procedere, copia tutti i dati importanti altrove.
  2. 2
    Avvia lo strumento "Utility disco" sito nella cartella "Utility". La cartella "Utility" è posta all'interno della directory Applicazioni.
  3. 3
    Seleziona l'unità USB dal pannello di sinistra della finestra apparsa. Se l'unità non appare nell'elenco, prova a collegarla a un'altra porta USB. Se l'unità non viene rilevata utilizzando le altre porte USB disponibili o un altro computer, significa che potrebbe essere danneggiata.
  4. 4
    Accedi alla scheda "Inizializza". Verranno mostrate le opzioni a disposizione per la formattazione dell'unità USB.
  5. 5
    Scegli la voce "MS-DOS (FAT)" dal menu a discesa "Formato" o "Formato Volume". Anche se tale voce è etichettata come "FAT", in realtà, fa riferimento al file system FAT32. Ricorda che tale formato di file system supporta solo unità di memoria con una capacità massima di 32 GB e file con dimensioni massime di 4 GB. Se hai un'unità di memoria con una dimensione maggiore o devi gestire file più grandi di 4 GB, utilizza il file system "exFAT". Se hai in programma di utilizzare l'unità USB solo su sistemi OS X, scegli l'opzione "Mac OS Esteso (Journaled)".[1]
    • Se l'unità USB ha una capacità superiore ai 32 GB, ma tu hai l'assoluta necessità di utilizzare il file system FAT32, puoi risolvere il problema creando partizioni multiple, per poi formattarle tutte con il formato in oggetto. Per farlo, accedi alla scheda "Partizione", quindi premi il pulsante "+" per procedere alla creazione di una nuova partizione. Imposta la dimensione di ogni partizione a 32 GB o a un numero inferiore. Ricorda inoltre di selezionare l'opzione "MS-DOS (FAT)" dal menu a discesa "Formato".
  6. 6
    Assegna un nome alla tua unità USB. Per farlo, utilizza il campo di testo "Nome". Questa informazione verrà visualizzata ogniqualvolta collegherai l'unità al computer o a qualsiasi altro dispositivo.
  7. 7
    Per procedere alla formattazione, accedi alla scheda "Inizializza". Tutti i dati presenti sull'unità USB verranno cancellati e verrà formattata con il file system FAT32.
  8. 8
    Controlla il funzionamento dell'unità USB. Al termine della formattazione dovresti essere in grado di trasferire dati da e verso l'unità, senza alcuna difficoltà. L'icona identificativa dell'unità apparirà sul desktop.[2]

4
Ubuntu Linux

  1. 1
    Esegui il backup di tutti i dati presenti sull'unità che desideri conservare. La formattazione di un'unità di memoria comporta la cancellazione fisica di tutte le informazioni contenute, quindi, prima di procedere, copia altrove tutti i dati importanti.
  2. 2
    Avvia lo strumento "Dischi". Questo programma di sistema consente di formattare tutte le unità collegate al computer. Il modo più semplice per aprire tale programma consiste nel premere il pulsante caratterizzato dal logo di Ubuntu o il tasto Win e digitare la parola chiave "dischi" nel campo di ricerca apparso. Il programma "Dischi" dovrebbe essere il primo elemento dell'elenco dei risultati della ricerca.
  3. 3
    Seleziona l'unità USB da formattare. La troverai elencata sul lato sinistro della finestra del programma "Dischi".
  4. 4
    Premi il pulsante "Stop" (■). In questo modo verrà eseguito l'unmount dell'unità, azione necessaria per poter procedere alla formattazione.
  5. 5
    Premi il pulsante a forma di ingranaggio, quindi seleziona la voce "Formatta" dal menu apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra.
  6. 6
    Scegli la voce "Compatibile con tutti i sistemi e dispositivi (FAT)" dal menu "Tipo". In questo modo, come file system, verrà utilizzato il formato FAT32.
    • Se prevedi di utilizzare l'unità USB solo su sistemi Linux, seleziona il file system "ext4".
  7. 7
    Assegna un nome all'unità USB. Sarà il nome che verrà visualizzato ogniqualvolta la collegherai a un computer o a qualsiasi altro dispositivo.
  8. 8
    Premi il pulsante "Formatta" per avviare il processo di formattazione. Tale passaggio richiede solo qualche istante per essere portato a termine.
  9. 9
    Premi il pulsante "Play" (▶). In questo modo verrà eseguito il mount dell'unità USB in modo da renderla disponibile per il normale utilizzo.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Computer & Elettronica

In altre lingue:

English: Format FAT32, Español: formatear FAT32, Deutsch: Ein Laufwerk mit FAT32 formatieren, 中文: 格式化FAT32系统格式, Português: Formatar FAT32, Русский: отформатировать диск в FAT32, Français: formater en FAT32, Nederlands: FAT32 formatteren, Bahasa Indonesia: Memformat FAT32, ไทย: ฟอร์แมตไดรฟ์เป็น FAT32, العربية: التهيئة بنظام فات 32, Tiếng Việt: Định dạng FAT32, 한국어: FAT32 포맷하는 방법

Questa pagina è stata letta 36 791 volte.
Hai trovato utile questo articolo?