Come Formattare un Hard Disk Esterno

2 Metodi:Sistemi WindowsMac

Questo articolo mostra come cambiare il formato del file system di un disco rigido esterno USB utilizzando un sistema Windows o un Mac. Il processo di formattazione di un'unità di memoria permette di cambiarne il formato di file system per renderla compatibile con il sistema operativo del sistema in uso o per correggere tutti i problemi software legati a file corrotti o settori danneggiati (è bene ricordare che il processo di formattazione non è in grado di risolvere alcun problema hardware legato all'unità). Tuttavia, occorre fare molta attenzione perché la procedura di formattazione di un'unità di memoria elimina tutti i file memorizzati al suo interno.

1
Sistemi Windows

  1. 1
    Collega il disco rigido esterno al computer. Utilizza il cavo dati USB in dotazione collegando un'estremità a una delle porte USB libere del computer (caratterizzate da una forma rettangolare assottigliata) e l'altra alla porta di comunicazione del dispositivo.
    • Se si sta usando un sistema desktop, normalmente le porte USB sono collocate sulla parte frontale o posteriore del case.
  2. 2
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona
    Immagine titolata Windowsstart.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è posizionata nell'angolo inferiore sinistro del desktop. In alternativa puoi premere il tasto Win della tastiera.
  3. 3
    Apri una finestra "Esplora File" cliccando l'icona
    Immagine titolata Windowsstartexplorer.png
    .
    È caratterizzata da una cartella stilizzata ed è collocata nella parte inferiore sinistra del menu "Start".
  4. 4
    Seleziona la voce Questo PC. È situata nella parte sinistra della finestra "Esplora File".
  5. 5
    Seleziona il nome dell'unità di memoria esterna. È elencato all'interno della sezione "Dispositivi e unità" posta nella parte centrale del riquadro principale della finestra "Esplora File". In questo modo la relativa icona verrà evidenziata.
  6. 6
    Accedi alla scheda Gestisci. È collocata nella parte superiore sinistra della finestra "Esplora File".
  7. 7
    Premi il pulsante Formatta. È caratterizzato da un'icona a forma di unità di memoria esterna con una freccia circolare rossa. È situata nella parte sinistra della scheda "Gestisci". Verrà visualizzata la finestra per la formattazione dell'unità selezionata.
  8. 8
    Clicca il menu a discesa "File System". È collocata all'interno dell'omonima sezione. In questo modo avrai la possibilità di selezionare una delle seguenti opzioni:
    • NTFS - è il formato di file system compatibile esclusivamente con i dispositivi Windows;
    • FAT32 - è compatibile sia con sistemi Windows sia con sistemi Mac, ma presenta un limite alla quantità di memoria gestibile pari a 32 GB e un limite alla dimensione massima dei file memorizzatili di 4 GB;
    • exFAT (opzione consigliata) - si tratta del file system adatto per tutte le unità di memoria che andranno usate su dispositivi di diversa natura (Mac, computer Windows, console, eccetera). È simile al file system FAT32, ma non presenta alcun limite di utilizzo.
  9. 9
    Scegli il formato desiderato. Seleziona il nome del file system che desideri usare.
    • Se hai già formattato il disco rigido in precedenza seleziona il pulsante di spunta Formattazione veloce.
  10. 10
    Premi in successione i pulsanti Avvia e OK. In questo modo darai inizio alla procedura di formattazione.
    • L'unità di memoria selezionata verrà formattata e tutti i dati che contiene verranno cancellati.
  11. 11
    Quando richiesto premi il pulsante OK. Il disco rigido verrà formattato utilizzando il formato di file system scelto.

2
Mac

  1. 1
    Collega il disco rigido esterno al computer. Utilizza il cavo dati USB in dotazione collegando un'estremità a una delle porte USB libere del computer (caratterizzate da una forma rettangolare assottigliata) e l'altra alla porta di comunicazione del dispositivo.
    • Se stai utilizzando un iMac, le porte USB possono essere collocate lungo un lato della tastiera o nella parte posteriore del monitor.
    • Alcuni Mac non sono dotati di porte USB, in tal caso dovrai acquistare un adattatore apposito da USB-C a USB.
  2. 2
    Apri una finestra di Finder. È caratterizzato da un'icona blu a forma di volto stilizzato, posizionata all'interno del Dock del Mac.
    • In alternativa puoi cliccare semplicemente un punto vuoto del desktop.
  3. 3
    Accedi al menu Vai. È posizionato nella parte superiore sinistra dello schermo.
  4. 4
    Scegli l'opzione Utility. È una delle ultimi voci, partendo dall'alto, del menu "Vai".
  5. 5
    Seleziona l'icona Utility Disco con un doppio clic del mouse. È situata nella parte centrale della finestra "Utility".
  6. 6
    Seleziona il nome del disco rigido USB. È posizionato sul lato sinistro della finestra di "Utility Disco".
  7. 7
    Accedi alla scheda Inizializza. È situata nella parte superiore della finestra "Utility Disco".
  8. 8
    Seleziona il menu a discesa "Formato". È collocato al centro del riquadro principale della scheda "Inizializza". Le opzioni che avrai a disposizione sono le seguenti:
    • Mac OS Esteso (journaled) - è il formato di file system predefinito per i sistemi Mac ed è compatibile solo con questi ultimi;
    • Mac OS Esteso (journaled, codificato) - è la versione crittografata del file system standard dei Mac;
    • Mac OS Esteso (sensibile ai caratteri maiuscoli/minuscoli, journaled) - si tratta del formato di file system predefinito per i Mac con la differenza che è case-sensitive. Per esempio i file "file.txt" e "File.txt", pur avendo lo stesso nome, verranno trattati come entità differenti.
    • Mac OS Esteso (sensibile ai caratteri maiuscoli/minuscoli, journaled, codificato) - è l'unione dei tre file system appena descritti;
    • MS-DOS (FAT) - è un formato di file system compatibile sia con sistemi Windows sia con Mac, ma con la limitazione di poter gestire file con una dimensione massima di 4 GB;
    • exFAT (opzione consigliata) - è un formato di file system compatibile sia con sistemi Windows sia con Mac e non presenta alcun limite di utilizzo.
  9. 9
    Scegli il formato desiderato. Seleziona il nome del file system che desideri usare.
  10. 10
    Premi il pulsante Inizializza, quindi premi nuovamente il pulsante Inizializza quando richiesto. In questo modo il sistema provvederà a formattare e inizializzare il disco rigido selezionato. Al termine della procedura l'unità di memoria indicata sarà come nuova e pronta all'uso.

Consigli

  • Quando si formatta un'unità di memoria esterna per poi collegarla a una console per videogiochi occorre utilizzare i file system "FAT32" o "exFAT" che sono i migliori in questi frangenti.

Avvertenze

  • La formattazione di un'unità di memoria non distrugge fisicamente le informazioni presenti all'interno, ma prepara il dispositivo in modo che possa accogliere nuovi file. Se si ha l'esigenza di cancellare fisicamente le informazioni presenti su un disco rigido occorre sovrascriverle, altrimenti saranno recuperabili utilizzando un qualunque software creato con questo scopo.
  • La procedura di formattazione di un'unità di memoria cancella permanentemente tutti i dati contenuti al suo interno. Per questo motivo, prima di procedere, è bene eseguire il backup di tutti i file e le informazioni che si desiderano conservare.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Hardware

In altre lingue:

English: Format an External Hard Drive, Español: formatear un disco duro externo, Português: Formatar um Disco Rígido Externo, Deutsch: Eine externe Festplatte formatieren, Русский: отформатировать внешний жесткий диск, 中文: 格式化外部硬盘驱动器, Français: formater un disque dur externe, Nederlands: Een externe harde schijf formatteren, Bahasa Indonesia: Memformat Penggerak Keras Eksternal, العربية: تهيئة قرص صلب خارجي, हिन्दी: एक बाहरी हार्ड ड्राइव को फॉर्मेट करें, Tiếng Việt: Định dạng Ổ cứng Gắn ngoài, Čeština: Jak naformátovat externí disk, 한국어: 외장 하드 포맷하는 법, ไทย: ฟอร์แมต External Hard Drive

Questa pagina è stata letta 51 357 volte.

Hai trovato utile questo articolo?