Come Formattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura

In questo Articolo:Usare Diskpart (Sistemi Windows)Usare il Registro di Sistema (Computer Windows)Usare Utility Disco (Mac)6 Riferimenti

Se la tua chiavetta USB risulta protetta contro la sovrascrittura dei dati che contiene, significa che non sei in grado di modificarne il contenuto o di formattare il dispositivo. Esistono diversi modi per rimuovere la protezione da scrittura da una chiavetta USB, tuttavia è anche possibile che il dispositivo sia danneggiato o sia stato protetto con un software apposito, nel qual caso sarà impossibile accedere ai dati o modificarli. Questo articolo spiega come rimuovere la protezione da scrittura da una chiavetta USB utilizzando un computer Windows o un Mac.

1
Usare Diskpart (Sistemi Windows)

  1. 1
    Disattiva l'interruttore presente sulla chiavetta USB. Se la tua unità di memoria USB è dotata di un dispositivo fisico per la protezione dei dati contro la sovrascrittura accidentale (normalmente si tratta di un piccolo interruttore posto lungo uno dei lati della chiavetta), molto probabilmente potrebbe essere la causa del problema. Verifica che non sia posizionato erroneamente. Prima di proseguire nella lettura prova semplicemente a spostare l'interruttore in oggetto per verificare se il problema scompare.
    • In alcuni casi se la chiavetta USB è stata bloccata utilizzando un software di sicurezza, molto probabilmente non sarai in grado di modificare gli attributi di accesso del dispositivo. Se è questo il tuo caso, è probabile che non sarai in grado di rimuovere la protezione da scrittura dalla chiavetta.[1]
  2. 2
    Inserisci la chiavetta in una porta USB libera del computer. Puoi usare una qualsiasi delle porte USB del tuo computer Windows.
  3. 3
    Seleziona l'icona del menu "Start" con il tasto destro del mouse. È collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop. Verrà visualizzato un menu contestuale.
  4. 4
    Clicca sulla voce Esegui. È elencata nella parte inferiore del menu apparso dopo aver selezionato il pulsante "Start" di Windows con il tasto destro del mouse. Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Esegui".
  5. 5
    Digita il comando diskpart all'interno del campo "Apri" della finestra "Esegui" e premi il tasto Invio. Verrà eseguito il programma Diskpart all'interno del "Prompt dei comandi" di Windows.
  6. 6
    Digita il comando list disk e premi il tasto Invio. Verrà visualizzato l'elenco di tutte le unità di memoria presenti nel computer, inclusa la chiavetta USB. Ogni unità è etichettata nel formato "Disco (numero)" e ogni numero identificativo è riservato all'unità di memoria a cui fa riferimento.
    • Dovresti essere in grado di identificare la chiavetta USB in base alla sua dimensione osservando il valore riportato nella colonna "Dimensioni". Per esempio, se la chiavetta USB in esame ha una capacità di 32 GB, dovrai individuare tale valore (o un numero molto vicino a tale valore) all'interno della colonna "Dimensioni" presente nella tabella.
  7. 7
    Digita il comando select disk [numero] e premi il tasto Invio. Sostituisci il parametro [numero] con il numero identificativo che è stato assegnato alla chiavetta USB (per esempio "select disk 3"). In questo modo il programma Diskpart selezionerà l'unità di memoria indicata.
  8. 8
    Digita il comando attributes disk clear readonly e premi il tasto Invio. Questo comando dovrebbe essere in grado di eliminare la protezione da scrittura dalla chiavetta.
  9. 9
    Digita il comando clean e premi il tasto Invio. In questo modo i dati presenti sull'unità di memoria selezionata verranno rimossi. Al termine della cancellazione dei dati dovresti essere in grado di configurare la chiavetta USB per il normale utilizzo.
  10. 10
    Digita il comando create partition primary e premi il tasto Invio. Verrà creata una nuova partizione di memoria all'interno della chiavetta USB.
  11. 11
    Digita il comando format fs=fat32 o format fs=ntfs e premi il tasto Invio. La chiavetta USB verrà formattata in base al formato del file system indicato e sarà utilizzabile con qualsiasi sistema operativo. Se la capacità dell'unità di memoria in esame è inferiore ai 32 GB, usa il comando "format fs=fat32". Al contrario, se è superiore ai 32 GB, usa il comando "format fs=ntfs".[2]
  12. 12
    Digita il comando exit e premi il tasto Invio. Il programma Diskpart verrà chiuso e apparirà la finestra standard del "Prompt dei comandi". A questo punto dovresti essere in grado di usare la chiavetta USB come fai normalmente.

2
Usare il Registro di Sistema (Computer Windows)

  1. 1
    Disattiva l'interruttore presente sulla chiavetta USB. Se la tua unità di memoria USB è dotata di un dispositivo fisico per la protezione dei dati contro la sovrascrittura accidentale (normalmente si tratta di un piccolo interruttore posto lungo uno dei lati della chiavetta), molto probabilmente potrebbe essere la causa del problema. Verifica che non sia posizionato erroneamente. Prima di proseguire nella lettura prova semplicemente a spostare l'interruttore in oggetto per verificare se il problema scompare.
  2. 2
    Apri l'editor del Registro di Sistema di Windows. Per eseguire questo passaggio, segui le seguenti istruzioni:
    • Premi la combinazione di tasti Win+S per aprire la barra di ricerca di Windows.
    • Digita il comando regedit all'interno della barra di ricerca apparsa.
    • Clicca sull'icona Editor del registro di sistema visualizzata all'interno dell'elenco dei risultati.
    • Clicca sul pulsante per eseguire il programma.
  3. 3
    Accedi alla cartella "Control". Segui queste istruzioni per aprire la chiave del registro di sistema denominata "Control". All'interno della cartella "Control" saranno presenti altre sottocartelle.
    • Fai doppio clic sulla cartella HKEY_LOCAL_MACHINE.
    • Fai doppio clic sulla cartella SYSTEM.
    • Fai doppio clic sulla cartella CurrentControlSet.
    • Infine fai doppio clic sulla cartella Control.
  4. 4
    Clicca sulla voce StorageDevicePolicies, se esiste. Se la cartella indicata è presente all'interno del pannello sinistro dell'editor del Registro di sistema (sotto forma di sottocartelle della directory "Control"), selezionala con un doppio clic del mouse per visualizzare il relativo contenuto all'interno del pannello di destra della finestra dell'editor del Registro di sistema. Se la cartella in esame non esiste, segui queste istruzioni per crearla:[3]
    • Seleziona un punto vuoto del pannello destro della finestra dell'editor del Registro di sistema con il tasto destro del mouse per visualizzare il relativo menu contestuale.
    • Seleziona la voce Nuovo, quindi clicca sull'opzione Chiave.
    • Digita il nome StorageDevicePolicies e clicca su un punto vuoto del riquadro per completare la procedura di creazione della nuova chiave.
    • Fai doppio clic sulla chiave StorageDevicePolicies apparsa all'interno del riquadro sinistro della finestra per aprirla.
    • Seleziona un punto vuoto del pannello destro della finestra con il tasto destro del mouse, quindi seleziona la voce Nuovo e infine l'opzione Valore DWORD.
    • Digita il nome WriteProtect e clicca su un punto qualsiasi del riquadro per completare la creazione della nuova voce del registro.
  5. 5
    Fai doppio clic sulla voce WriteProtect appena creata. Verrà visualizzata una piccola finestra di dialogo.
  6. 6
    Inserisci il valore "0" all'interno del campo "Dati valore", quindi clicca sul pulsante OK. Digita il valore indicato senza includere le virgolette.
  7. 7
    Chiudi l'editor del registro di sistema e riavvia il computer. Normalmente qualsiasi modifica al registro di sistema di Windows richiede il riavvio del computer per essere resa effettiva.
  8. 8
    Collega la chiavetta USB al computer e apri una finestra "Esplora file". Puoi premere la combinazione di tasti Win+E per aprire la finestra "Esplora file", oppure puoi selezionare l'icona del menu "Start" con il tasto destro del mouse e scegliere l'opzione Esplora file dal menu che apparirà.
  9. 9
    Seleziona l'icona della chiavetta USB con il tasto destro del mouse e scegli l'opzione Formatta. Verrà visualizzata una finestra di dialogo dove potrai selezionare le impostazioni per la formattazione.
  10. 10
    Scegli i parametri da usare per eseguire la formattazione e clicca sul pulsante Avvia. Tutti i dati presenti all'interno del dispositivo verranno eliminati e al termine della formattazione sarà pronto per l'uso.[4]
    • Se la procedura descritta non dovesse risolvere il problema, prova a fare riferimento alle istruzioni del metodo "Usare Diskpart (Sistemi Windows)".

3
Usare Utility Disco (Mac)

  1. 1
    Disattiva l'interruttore presente sulla chiavetta USB. Se la tua unità di memoria USB è dotata di un dispositivo fisico per la protezione dei dati contro la sovrascrittura accidentale (normalmente si tratta di un piccolo interruttore posto lungo uno dei lati della chiavetta), molto probabilmente potrebbe essere la causa del problema. Verifica che non sia posizionato erroneamente. Prima di proseguire nella lettura prova semplicemente a spostare l'interruttore in oggetto per verificare se il problema scompare.
  2. 2
    Collega la chiavetta in esame a una porta USB libera del Mac.
  3. 3
    Apri una finestra di Finder cliccando sull'icona . È la prima icona presente sul Dock di sistema che normalmente è ancorato nella parte inferiore dello schermo.
  4. 4
    Clicca sulla cartella Applicazioni. Dovrebbe essere elencata all'interno del pannello sinistro della finestra. All'interno del pannello principale della finestra di Finder, quello collocato sulla destra, dovrebbe apparire una serie di icone.
  5. 5
    Fai doppio clic sulla cartella Utility. È visibile all'interno del pannello destro della finestra di Finder.
  6. 6
    Fai doppio clic sull'icona Utility Disco. È caratterizzata da un piccolo disco rigido e da uno stetoscopio. Verrà visualizzata la finestra del programma che potrai usare per formattare unità di memoria USB e dischi rigidi.
  7. 7
    Seleziona la tua chiavetta USB elencata nel pannello sinistro della finestra. All'interno del pannello destro della finestra verranno visualizzate alcune informazioni relative all'unità di memoria selezionata.
  8. 8
    Clicca sulla scheda Inizializza, visibile nella parte superiore destra della finestra "Utility Disco".[5]
  9. 9
    Assegna un nome all'unità di memoria (facoltativo). Puoi scegliere di conservare il nome predefinito del dispositivo oppure di assegnargliene uno nuovo.
  10. 10
    Seleziona il file system da usare per la formattazione utilizzando il menu a discesa "Formato". Se desideri che la chiavetta USB sia compatibile con PC e Mac, scegli l'opzione MS-DOS (FAT) (nel caso di unità di memoria con una capacità inferiore ai 32 GB) o ExFAT (nel caso di unità di memoria con una capacità superiore ai 32 GB). In caso contrario scegli uno dei file system riservato esclusivamente ai Mac.
  11. 11
    Clicca sul pulsante Inizializza. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra apparsa. Il sistema operativo provvederà a formattare il dispositivo in base alle impostazioni scelte modificando al contempo i diritti di accesso da "sola lettura" a "lettura e scrittura".[6]"
    • Se questa procedura non risolve il problema molto probabilmente la causa è strutturale, quindi dovrai acquistare una nuova unità di memoria.

Consigli

  • Se stai cercando di accedere a una chiavetta USB protetta da scrittura usando un Mac, valuta l'ipotesi di formattarla prima usando in PC. In alcuni casi verrebbe rilevata dal Mac come un'unità di memoria accessibile in "sola lettura" a causa dei problemi di compatibilità esistenti fra i file system adottati da Microsoft e dalla Apple per i rispettivi sistemi operativi.

Avvertenze

  • Se i dati presenti nella chiavetta USB sono corrotti o se l'unità di memoria è danneggiata, le procedure descritte nell'articolo per formattare il dispositivo risulteranno inefficaci. Se dopo aver seguito le istruzioni contenute nell'articolo non riuscissi ancora a formattare la tua chiavetta USB, valuta l'ipotesi di acquistarne una nuova.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Software | Hardware

In altre lingue:

English: Format a Write–Protected Pen Drive, Deutsch: Einen schreibgeschützten USB Stick formatieren, Français: formater une clé USB protégée en écriture, Português: Formatar um Pen Drive Protegido contra Gravação, Español: formatear una memoria USB con protección contra escritura, Русский: отформатировать флешку с защитой от записи

Questa pagina è stata letta 63 777 volte.
Hai trovato utile questo articolo?