Come Formattare una Scheda di Memoria (Memory Card)

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Oggigiorno le schede di memoria vengono utilizzate in qualsiasi tipo di dispositivo e rappresentano inoltre un ottimo strumento per trasferire dati fra computer. Prima di poter utilizzare una scheda di memoria sul dispositivo desiderato, è necessario provvedere alla formattazione del supporto di memoria. Mentre la maggior parte delle schede di memoria in commercio sono vendute già formattate, la formattazione prima dell'uso garantisce un piccolo incremento delle prestazioni del dispositivo e rappresenta un metodo veloce per riportare ai fasti di un tempo vecchie schede non più utilizzate. Prosegui nella lettura di questa guida per scoprire come formattare una scheda di memoria utilizzando qualsiasi sistema.

Metodo 1 di 4:
Usare il Programma SD Formatter

  1. 1
    Comprendi la differenza fra la formattazione di una scheda di memoria e la cancellazione del contenuto. Nonostante la formattazione di una scheda di memoria cancelli tutti i dati durante il processo, l'operazione differisce dal semplice selezionare i dati contenuti nel supporto di memoria e provvedere alla loro cancellazione. Il processo di formattazione di una scheda di memoria ne configura il file system e ne ottimizza l'utilizzo su dispositivi specifici. Spesso la semplice cancellazione dei dati presenti su una scheda di memoria lascia dei residui che possono impattare negativamente sulla capacità di memorizzazione e sulle prestazioni della scheda. Prima di utilizzarle in nuovi dispositivi è quindi consigliabile formattare le nuove e le vecchie schede di memoria anziché cancellarne semplicemente i dati contenuti.
  2. 2
    Scarica SD Formatter. Si tratta di un programma gratuito creato dalla SD Association, consigliato per la formattazione di schede di memoria SD, SDHC e SDXC. Questo programma è disponibile nella versione per Windows e Mac OS X. Utilizzando questo software, aumenterai le prestazioni della tua scheda SD rispetto a formattarla utilizzando gli strumenti nativi del sistema operativo in uso.
    • Prima del download, leggi e accetta i termini del contratto dell'uso su licenza del software disponibili sul sito SDCard.org .
    • Scarica SD Formatter solo dal sito ufficiale SDCard.org.
  3. 3
    Estrai il file di installazione. Se stai usando un sistema Windows, il file di installazione viene scaricato in formato ZIP, è quindi necessario estrarne il contenuto prima di poter procedere all'installazione. Seleziona il file ZIP con un doppio click del mouse, dopodiché copia il file "Setup" sul desktop e selezionalo con un doppio click per eseguirlo. Se stai utilizzando un Mac, seleziona semplicemente il file PKG con un doppio click del mouse.
    • Per poter procedere all'installazione potrebbe essere necessario fornire la password dell'utente amministratore del sistema.
    • La maggior parte degli utenti possono utilizzare le opzioni di installazione predefinite.
  4. 4
    Inserisci la scheda SD nel lettore. Inserisci la scheda SD nell'apposito alloggiamento del computer oppure nel relativo lettore esterno. La scheda SD dovrebbe essere rilevata automaticamente dal sistema operativo.
    • Assicurati che la scheda non sia bloccata o protetta da scrittura. Consulta questa guida per scoprire come riparare un interruttore di blocco rotto.
    • Se stai usando una scheda SDXC e sullo schermo appare un messaggio chiedendoti di procedere alla formattazione, NON accettare. Formattare questo tipo di scheda utilizzando lo strumento nativo del sistema operativo fa sì che la scheda in oggetto perda il formato SDXC.
    • Potresti avere la necessità di scaricare il driver SDXC per Windows Vista o Windows 7. Il link per scaricare questo driver è disponibile sul sito SDCard.org nella sezione "About SDXC/microSDXC". Non tutti i lettori di schede SD possono supportare il formato SDXC anche dopo aver eseguito l'aggiornamento dei driver.
  5. 5
    Esegui il backup di qualsiasi dato importante presente sulla scheda. Il processo di formattazione cancella qualsiasi informazione presente sul supporto. Assicurati quindi di eseguire il backup di qualsiasi file presente sulla scheda che desideri conservare.
  6. 6
    Avvia SD Formatter. Dopo aver inserito la scheda SD nel lettore, avvia il programma per procedere alla formattazione. Seleziona la scheda di memoria dal menu Drive. Se la scheda SD non è stata rilevata premi il pulsante Refresh.
  7. 7
    Modifica le opzioni per la formattazione. Premi il pulsante Format Options per configurare poche opzioni base di formattazione. La maggior parte degli utenti può usare le impostazioni predefinite, ma tu potresti avere la necessità di modificare la modalità di formattazione FORMAT TYPE su FULL (OVERWRITE). In questo modo nessuno potrà recuperare i dati che erano presenti sulla scheda prima della formattazione.
    • Nella versione per Mac OS X, tutte queste opzioni sono selezionabili dalla schermata principale del programma. Non è quindi presente il pulsante Format Options.
  8. 8
    Assegna un nome alla scheda. All'interno del campo Volume Label puoi inserire il nome che vuoi assegnare alla scheda SD, che verrà poi visualizzato quando la inserirai nel computer. Questo passaggio può essere utile per organizzare i tuoi dati su più schede di memoria e per aiutarti a ricordare che cosa contiene ogni singolo supporto.
  9. 9
    Controlla la dimensione del supporto. La capacità di memorizzazione della scheda è riportata nel campo Size. La capacità di memorizzazione reale di una scheda è sempre leggermente inferiore alla capacità nominale indicata sul dispositivo. Questo è dovuto al metodo di calcolo utilizzato per calcolare la capacità di memorizzazione e allo spazio che viene riservato al file system della scheda.
  10. 10
    Avvia il processo di formattazione. Premi il pulsante Format per dare inizio alla formattazione. In base alle opzioni di formattazione che hai selezionato e alla capacità di memorizzazione della scheda, il processo di formattazione potrebbe richiedere un po' di tempo. In ogni caso puoi controllare i progressi attraverso la finestra apparsa a video.
    • Durante la formattazione della scheda di memoria non rimuoverla dal lettore.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Usare Microsoft Windows

  1. 1
    Esegui il backup di qualsiasi dato importante presente sulla scheda. Il processo di formattazione cancella qualsiasi informazione presente sul supporto. Assicurati quindi di eseguire il backup di qualsiasi file presente sulla scheda che desideri conservare.
  2. 2
    Inserisci la scheda nel lettore del computer. Molti computer portatili sono dotati di lettore di schede SD integrato, al contrario della maggior parte dei computer desktop. In ogni caso è possibile acquistare un lettore di schede SD USB, che andrà semplicemente collegato a una porta USB del computer. Assicurati di aver inserito correttamente la scheda SD nel relativo alloggiamento, dato che molti lettori di schede di memoria sono dotati di diversi slot per poter leggere diversi formati di supporti.
  3. 3
    Accedi al dispositivo. Premi la combinazione di tasti rapidi Win+E per aprire la finestra Explorer di Windows. Per impostazione predefinita, verrà visualizzata la finestra Esplora risorse in Windows XP, Computer in Windows Vista e Windows 7 e Questo PC in Windows 8, in cui potrai trovare tutti i dispositivi connessi al computer. Nel caso venga visualizzato il contenuto di una cartella presente nel computer, usa il pannello posto sulla sinistra della finestra Explorer o la barra degli indirizzi posta nella parte superiore della stessa finestra per accedere al dispositivo in oggetto.
    • Lo strumento nativo per la formattazione di Windows è disponibile su tutte le versioni del sistema operativo.
  4. 4
    Seleziona la tua scheda SD con il tasto destro del mouse. Nell'elenco dei dispositivi connessi al computer dovresti poter visualizzare anche la tua scheda SD. Quando la scheda di memoria è inserita nell'apposito lettore, funziona come un qualsiasi altro dispositivo di memorizzazione, ad esempio una chiavetta USB o un disco rigido esterno.
    • Assicurati di selezionare la scheda di memoria corretta, perché in caso contrario procederai alla formattazione dell'unità sbagliata perdendo tutti i dati in essa contenuti.
  5. 5
    Seleziona l'opzione "Formatta". Verrà visualizzata la finestra "Formattazione di dischi rimovibili". Da qui potrai impostare le opzioni di formattazione prima di dare inizio al processo.
    • File system – Si tratta del formato relativo al file system della scheda di memoria. Se stai utilizzando una scheda da 32 GB o più piccola, puoi usare il formato FAT32 per garantire la compatibilità sia con sistemi Windows sia con sistemi OS X. Se invece la scheda ha una capacità di 64 GB o più, devi usare il file system exFAT. Windows Vista e Windows XP non supportano nativamente il formato di file system exFAT, ma nel caso il sistema sia aggiornato la compatibilità è garantita.
    • Etichetta di Volume – Si tratta del nome associato alla scheda quando viene collegata al computer. Usa questa informazione per identificare i dati memorizzati all'interno della scheda.
    • Formattazione veloce – Seleziona questo pulsante di spunta per velocizzare la procedura di formattazione. Quasi la totalità degli utenti possono selezionare questa opzione senza conseguenze spiacevoli.
  6. 6
    Avvia la formattazione. Premi il pulsante Avvia per dare inizio al processo di formattazione. In base alla dimensione della scheda, la formattazione può richiedere un po' di tempo. Quando il processo sarà concluso, la scheda di memoria sarà pronta per la memorizzazione o il trasferimento dei dati [1].
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Usare Utility Disco su Mac OS X

  1. 1
    Esegui il backup di qualsiasi dato importante presente sulla scheda. Il processo di formattazione cancella qualsiasi informazione presente sul supporto. Assicurati quindi di eseguire il backup di qualsiasi file presente sulla scheda che desideri conservare.
  2. 2
    Inserisci la scheda nel lettore del computer. Molti computer portatili sono dotati di lettore di schede SD integrato, al contrario della maggior parte dei computer desktop. In ogni caso sarà possibile acquistare un lettore di schede SD USB, che andrà semplicemente collegato a una porta USB del computer. Assicurati di aver inserito correttamente la scheda SD nel relativo alloggiamento, dato che molti lettori di schede di memoria sono dotati di diversi slot per poter leggere diversi formati di supporti.
  3. 3
    Accedi alla cartella Utilità. La puoi trovare all'interno della cartella Applicazioni. Se la cartella Applicazioni del tuo Mac non è visibile, accedi al menu Vai e seleziona la voce "Applicazioni". La cartella Utilità è all'interno della cartella Applicazioni.
  4. 4
    Avvia il programma Utility Disco. Questo strumento si trova nella cartella Utilità. Seleziona la relativa icona con un doppio click del mouse per avviare l'applicazione.
  5. 5
    Seleziona la scheda di memoria. Tutti i dispositivi multimediali e di memorizzazione sono elencati nel pannello di sinistra dell'applicazione Utility Disco. Seleziona la tua scheda di memoria dall'elenco. Assicurati di selezionare il dispositivo corretto dato che la formattazione ne cancellerà tutti dati contenuti.
  6. 6
    Seleziona la scheda "Inizializza". In questa schermata puoi selezionare le opzioni di formattazione prima di avviare il processo.
    • Formato – Si tratta del formato di file system con cui verrà formattata la scheda di memoria. Se desideri utilizzare la scheda SD sia in Windows che su Mac, seleziona uno dei formati FAT. Se invece desideri utilizzare il dispositivo solo su Mac, seleziona il formato "Mac OS X Esteso".
    • Nome – Si tratta del nome associato alla scheda di memoria. Usa questa informazione per identificare velocemente i dati memorizzati all'interno della scheda.
  7. 7
    Avvia la formattazione. Per farlo premi il pulsante Inizializza.... La scheda verrà formattata in base alle opzioni scelte. In base alla dimensione della scheda, la formattazione potrà richiedere un po' di tempo. Quando il processo sarà concluso, la scheda di memoria sarà pronta per la memorizzazione o il trasferimento dei dati [2].
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Usare una Fotocamera

  1. 1
    Esegui il backup di qualsiasi dato importante presente sulla scheda. Il processo di formattazione cancella qualsiasi informazione presente sul supporto. Assicurati quindi di eseguire il backup di qualsiasi file presente sulla scheda che desideri conservare.
  2. 2
    Inserisci la scheda nel lettore della fotocamera. Se desideri utilizzare la scheda SD all'interno della tua fotocamera, è consigliabile di eseguirne la formattazione utilizzando la fotocamera stessa invece del computer. In questo modo sarai sicuro di sfruttare la maggior parte dello spazio di memoria disponibile nella scheda, dato che ogni fotocamera utilizza un metodo di formattazione leggermente differente dalle altre.
    • Il manuale di istruzioni della fotocamera contiene il dettaglio dei passaggi necessari a formattare la scheda di memoria, ciò nonostante i passaggi generali di questa guida sono validi per la maggior parte delle fotocamere in commercio.
    • Anche nel caso in cui la scheda acquistata sia già stata formattata dal costruttore, dovrebbe essere comunque possibile procedere alla formattazione utilizzando la fotocamera.
  3. 3
    Attiva la modalità Riproduzione della fotocamera. Utilizza il sistema di controllo o il menu della fotocamera. Normalmente questa modalità è indicata con l'icona standard del simbolo "Play" (un triangolo con il vertice rivolto a destra).
  4. 4
    Accedi al menu della fotocamera per individuare la sezione relativa alla gestione della scheda di memoria. La struttura del menu varia in base al modello della fotocamera, ma in ogni caso devi cercare l'opzione "Formatta" relativa alla formattazione della scheda SD. Fai riferimento al manuale di istruzioni della fotocamera per avere maggiori informazioni.
  5. 5
    Formatta la scheda di memoria. Il processo di formattazione può richiedere diversi minuti. Tutti i dati presenti sulla scheda verranno cancellati, dopodiché la scheda sarà pronta per essere utilizzata nella fotocamera.
    Pubblicità

Consigli

  • I dispositivi e le fotocamere obsoleti potrebbero non funzionare nel caso la scheda di memoria sia stata formattata con file system "FAT32". Se così fosse andrà riformattata con file system "FAT". In alternativa potrai utilizzare direttamente la tua fotocamera per formattare la scheda di memoria.
  • Nel caso in cui la scheda di memoria venga utilizzata in una fotocamera, per un uso ottimale, è consigliabile formattarla di tanto in tanto.
  • Per un utilizzo della scheda di memoria in una fotocamera, è preferibile eseguire la formattazione direttamente con il dispositivo di utilizzo anziché con un computer.

Pubblicità

Avvertenze

  • Formattare una scheda di memoria cancellerà tutti i dati che vi sono contenuti. Ricordati di salvarli prima di procedere con la formattazione.
  • La formattazione è un'azione irreversibile e cancellerà in maniera permanente tutti i file. Valuta attentamente prima di iniziare il procedimento.
  • Controlla attentamente quale unità disco vuoi formattare e verifica che sia esattamente quello dove si trova la tua scheda di memoria!
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Software | Hardware
Questa pagina è stata letta 12 821 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità