Come Frantumare il Cemento

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Rimuovere l'intera PlaccaRimuovere una Porzione PiccolaRimuove il Cemento Frantumato5 Riferimenti

Potresti aver bisogno di frantumare un segmento di cemento per raggiungere una tubatura sotterranea da riparare, o forse per trasformare un'area asfaltata in uno spazio verde. Questi passaggi ti insegneranno a completare quest'operazione, e in seguito, a smaltire i rifiuti prodotti.

Parte 1
Rimuovere l'intera Placca

  1. 1
    Chiama la compagnia che si occupa delle utenze. Chiama sempre la compagnia di fornitura locale per assicurarti che vi siano delle tubature sotterranee al di sotto dello strato di cemento. Assumi un professionista se ve ne sono; scavare al di sopra di una linea d'utenza come quelle del gas o dell'elettricità è molto pericoloso.
  2. 2
    Utilizza un'attrezzatura di sicurezza. La rimozione del cemento crea della polvere pericolosa e dei frammenti appuntiti, quindi proteggi te stesso e tutti quelli che lavorano insieme a te usando occhiali di sicurezza, maschere per la polvere o respiratori, stivali imbottiti o con la punta d'acciaio, guanti spessi, così come i vestiti per coprire braccia e gambe.[1]
  3. 3
    Copri la placca con fogli in plastica per contenere polvere e detriti, se puoi. Questo processo renderà la superficie scivolosa aumentando anche il rischio di inciampo, ma in alcune situazioni può essere conveniente.
  4. 4
    Trova una piede di porco. Che tu stia usando un martello da fabbro o un martello pneumatico, avrai comunque bisogno di alzare le parti di cemento per farle a pezzetti.[2]
  5. 5
    Considera l'utilizzo di un martello da fabbro per le placche più sottili se il cemento è spesso 10 cm o meno.
  6. 6
    Usa un martello elettrico. Un martello da 30 kg sarà sufficiente per ogni tipo di lavoro casalingo. Per un cemento estremamente duro, affitta un martello pneumatico pesante.
  7. 7
    Occupati di ogni rete o barra rinforzante che dovessi incontrare. Puoi trovare dei supporti nel cemento dove aver cominciato a tagliare. Occupatene mentre ne separi i pezzi:
  8. 8
    Rompi i pezzi bloccati con un piccone. Se i pezzi restano insieme, rendendo difficile lavorare sull'area circostante, pulisci dai detriti intorno e usa un piccone pesante per frantumarli:[3]
    • Scuoti le irregolarità nella crepa tra i due pezzi e frantumale.
    • Una volta che la frantumazione è abbastanza ampia, passa a una punta più piatta e continua a sollevare.
    • Prova a sollevare l'altro lato di ogni pezzo se non riesce ancora a cedere.

Parte 2
Rimuovere una Porzione Piccola

  1. 1
    Determina il punto in cui rompere il cemento. Se cerchi una tubatura rotta, e puoi localizzare l'area in cui si trova il danno, puoi risparmiare lavoro e tante spese. Ecco alcune cose da cercare:
    • Per problemi idraulici, prova a determinare il punto e la profondità alla quale sono situati i tubi sotterranei. Cerca un rubinetto esterno o un tombino.
    • Per problemi idrici, cerca le aree in cui l'acqua trabocca dalle crepe del cemento, o gocciola fuori dai margini delle placche.
    • Per le linee elettriche, cerca di localizzare la linea all'esterno della placca e disseppelliscine un tratto per capire come continua il percorso sotterraneo.
    • Per altri tipi di riparazioni, o per installare nuove utenze che richiedono lo scavo di un canale in un'area coperta da cemento, potresti dover consultare i progetti di costruzione per capire da dove cominciare.
  2. 2
    Segna il punto in cui si trova la porzione di placca che intendi rimuovere. Potresti volere misurare delle distanze dai margini della placca per scavare una buca parallela e livellata per riparazioni meno visibili. Utilizza una matita o un gessetto per segnare il punto preciso.
  3. 3
    Chiudi ogni utenza importante. Se stai scavando intorno a una linea o a una tubatura, chiudi corrente e acqua prima di cominciare. Non rischiare di rimanere folgorato o altri pericoli del genere.
    • Chiama sempre la compagnia d'utenza per sapere la collocazione delle linee elettriche o di altri dispositivi pericolosi prima di mettere in pratica progetti che prevedono degli scavi.
  4. 4
    Taglia sulla linea più profondamente possibile. Noleggia una sega abrasiva o una da demolizione per usarla sul cemento. Taglia la linea regolarmente per creare un margine preciso una volta completato il lavoro. Se stai cercando tubature rotte, dovrai allargare il foro una volta iniziata la frantumazione.
    • Fai molta attenzione mentre tagli. Queste seghe sono molto potenti e possono causare infortuni gravissimi, anche fatali. Indossa sempre una maschera per proteggerti dalla polvere e segui le istruzioni attentamente. Per qualsiasi applicazione, dove possibile, usa una sega lubrificata e tieni sempre il getto dell'acqua forte per evitare il surriscaldamento e il danneggiamento della lama della sega.
  5. 5
    Frantuma il cemento vicino al taglio. Utilizza un trapano pneumatico pesante o un martello con cesello per frantumare il cemento lungo la linea tagliata.
    • Inclina il cesello in modo che venga allentato il lato da cui rimuovi i frantumi, non quello da cui tieni la placca.
  6. 6
    Pratica un foro gradualmente più profondo. Utilizzando lo stesso attrezzo, lavora nell'area intorno al taglio, penetrando sempre più in profondità fino a raggiungere il fondo della placca. Questa è la parte più difficile del lavoro, perché i pezzi frantumati non si libereranno finché avranno dello spazio in cui cadere.
    • Potresti dover lasciare sul posto dei pezzi incastrati finché non frantumerai e rimuoverai la placca adiacente.
  7. 7
    Frantuma dall'interno per rendere il vuoto più ampio. Una volta creato lo spazio tra il cemento che stai rimuovendo e quello che resta, continua a spaccare con lo stesso strumento per ampliarlo fino a 8 cm, o comunque abbastanza da rimuovere i pezzi rotti.
    • Tieni inclinata la punta del cesello verso la parte iniziale del foto mentre lavori intorno, in modo che non penetri direttamente senza rompere una sezione del cemento liberato. Se andassi più in fondo, la punta si incastrerebbe e sarebbe difficile rimuoverla.
    • Se una punta si blocca, potresti dover utilizzare un'altra per rompere il cemento intorno e liberare la prima.
  8. 8
    Rompi dei pezzi più grandi utilizzando un martello da fabbro o uno elettrico. Una volta formato uno spazio grande abbastanza da evitare danni al cemento che dovrà restare, puoi utilizzare i metodi descritti per rimuovere l'intera placca.
    • Usa un piede di porco per risultati migliori e più veloci.
    • Non utilizzare martelli pneumatici o attrezzi simili se sei vicino a tubi dell'acqua, linee elettriche o percorsi simili.
    • Rimuovi il pezzo frantumato e le punte di cemento dal foro mentre si allarga, in modo che i pezzi successivi avranno tutto lo spazio per cadere senza bloccarsi. In tal modo ti sarà più semplice anche trovare tubi e cavi elettrici.
    • Usa le tenaglie per tagliare le reti rinforzanti e una smerigliatrice angolare per tagliare le barre.
  9. 9
    Pulisci le pareti della buca. Una volta rimosso tutto il cemento, frantuma le pareti verticali per renderle lisce e livellate. Ciò ti assicurerà una riparazione migliore (e un margine dall'aspetto migliore se non intendi applicare di nuovo il cemento).
  10. 10
    Cerca il tubo danneggiato (se possibile). Se stai cercando un'utenza danneggiata come un tubo idraulico, cerca segni che possono aiutarti (come come pozze o macchie d'acqua). Una volta trovato il tubo, potresti dover continuare a rompere il cemento lungo la sua lunghezza per trovare la parte danneggiata.
    • Evita di colpire la ghisa o i tubi in PVC con il martello pneumatico, perché sono fragili e potresti causare altri danni.

Parte 3
Rimuove il Cemento Frantumato

  1. 1
    Usa i detriti come riempimento. Se hai un foro grande nel giardino, come una riparazione effettuata, usa un po' di detriti per riempirlo di nuovo. Copri ogni tubo o oggetto con del terriccio per evitare di danneggiarli.
  2. 2
    Utilizza una robusta carriola. Sposta i detriti verso un contenitore apposito utilizzando soltanto una carriola molto robusta. Il cemento è molto pesante e potrebbe rompere le carriole leggere.
    • Non sovraccaricare la carriola. È molto più conveniente fare più viaggi con carichi minori.
    • Considera l'idea di noleggiare una carriola robusta.[4]
  3. 3
    Noleggia un cassone per i rifiuti da una compagnia di smaltimento. Se vuoi eliminare una grande quantità di cemento, è la scelta migliore. Molte compagnie di smaltimento hanno tassi agevolati quando devono smaltire del cemento che può essere riciclato o utilizzato per le scogliere.
    • Chiedi in anticipo il carico sopportabile, altrimenti sarai costretto a tenere quello in eccesso fuori e dover pagare anche per quello.[5]
  4. 4
    Portalo in discarica. Fai attenzione - il tuo camion non potrà trasportare la quantità di cemento che pensi. Utilizza un pickup potente e "non" riempire l'intero rimorchio.
    • Puoi utilizzare anche un carrello di servizio, ma fai molta attenzione in questo caso. Un carrello troppo pesante potrebbe sbattere contro il camion o rovesciarsi quando provi a frenare.
    • In alcuni luoghi, solo le discariche che accettano materiali "C e D" (materiali per costruzioni e demolizioni) possono ricevere il cemento, e la tassa da pagare può essere costosa.
    • Le compagnie di forniture edili possono prendere il cemento vecchio se le contatti in anticipo e accetti di consegnarlo tu stesso.
  5. 5
    Costruisci un muro con i pezzi frantumati, oppure utilizzali per creare alloggi per le piante, un sentiero o una decorazione urbana rustica.

Consigli

  • Cerca gli attrezzi specializzati nella frantumazione del cemento e gli accessori in negozi che permettono di noleggiarli se dovrai utilizzarli solo per una volta, perché queste macchine sono molto costose.
  • Per un'area più grande di 2 metri quadrati, noleggiare un martello pneumatico o appaltare il lavoro a un professionista delle demolizioni può essere più conveniente.
  • Utilizza il trapano a martello più grande o un martello rotante adatto al lavoro. Sono strumenti costosi, quindi se li utilizzi per un solo lavoro, noleggiarli sarà più conveniente che acquistarli.
  • Utilizza attrezzi più piccoli per lavori vicino alle tubature o ad altri componenti fragili degli impianti.
  • Evita di danneggiare le barre rinforzanti e le reti se possibile, così la riparazione avrà la stessa forza del cemento adiacente.

Avvertenze

  • Indossa scarpe pesanti, guanti, occhiali di sicurezza mentre lavori. Per martelli pneumatici, strumenti per demolizioni o martelli da fabbro anche la protezione per le orecchie è necessaria.
  • I martelli rotanti hanno molta forza. Assicurati di utilizzare un manico adatto.
  • Indossa una maschera per la polvere o un respiratore quando tagli il cemento a secco e, se possibile, usa comunque un sistema di tagli ad acqua. Il cemento contiene silice che può danneggiare il tuo sistema respiratorio. Il cemento vecchio può contenere anche amianto; testalo prima di cominciare se hai dei dubbi al riguardo.
  • Il cemento frantumato può avere estremità molto appuntite. Usa i guanti.
  • Fai attenzione mentre rompi del cemento che può contenere cavi elettrici in uso o linee del gas compresse. Una chiamata all'ufficio utenze può salvarti la vita e farti risparmiare molto denaro. cerca nelle Pagine utili.
  • Leggi tutte le informazioni di produzione sugli attrezzi e segui tutte le regole. Non utilizzare nessun attrezzo prima di averne pienamente compreso il funzionamento.

Cose che ti Serviranno

  • Occhiali di sicurezza
  • Maschera per la polvere o respiratore
  • Guanti, scarpe e vestiti pesanti
  • Tappi per le orecchie o paraorecchie (se lavori con attrezzi rumorosi)
  • Fogli in polietilene (opzionali)
  • Martello da fabbro, martello elettrico o pneumatico
  • Un grande piede di porco
  • Tenaglie (se vi è una rete di fili)
  • Una sega alternata o una smerigliatrice ad angolo (se vi sono barre rinforzanti)

Inoltre, per rimuovere una sezione:

  • Una sega da taglio o da demolizione
  • Un martello rotante, un trapano a martello

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Break Up Concrete, Español: quebrar el concreto, Русский: разломать бетон, Português: Quebrar Concreto, Deutsch: Beton aufbrechen, Français: démolir du béton, Bahasa Indonesia: Memecahkan Beton, العربية: تكسير الخرسانة

Questa pagina è stata letta 10 128 volte.
Hai trovato utile questo articolo?