Ci sono momenti in cui le persone negative non perdono occasione per buttarti giù di morale, mentre vorresti che tutto ciò che dicono ti scivolasse addosso. Anche se è difficile mostrare un totale distacco, esistono vari modi per andare avanti ed essere positivi nella vita.

Parte 1 di 4:
Quando la Gente ti Giudica

  1. 1
    Costruisciti un'opinione di te stesso. Non badare al modo in cui ti vedono le persone. Spesso ci preoccupiamo di cosa pensano gli altri perché ci osserviamo attraverso i loro occhi. Tuttavia, non è giusto basare l'opinione che dovremmo avere di noi stessi unicamente sulle considerazioni che hanno nei nostri confronti.[1] Per non dare importanza a ciò che pensano di te, cerca di maturare da solo un'opinione di te stesso. Impegnati in tutto ciò di cui vai fiero, in modo da sentirti una persona valida indipendentemente da quello che pensano gli altri.
    • Il volontariato è un ottimo modo per essere orgoglioso di se stessi e offrire il proprio contribuito alla comunità.
    • Coltiva un nuovo hobby, come disegnare, suonare uno strumento musicale o praticare uno sport. Sei stanco di essere quel ragazzo solitario a cui nessuno rivolge la parola? Allora, impegnati a suonare divinamente il basso.
    • Viaggia e visita tutti i posti che vuoi. Acquisirai maggiore sicurezza in te stesso, avrai tanti ricordi e storie meravigliose da raccontare per il resto della tua vita.
    • Mettiti d'impegno. Se ti applichi a scuola, al lavoro, nello sport, nelle faccende domestiche e così via, non ti lascerai influenzare dal modo in cui gli altri considerano i tuoi risultati. Se sai di avere fatto del tuo meglio, non darai importanza alle cose negative che possono dire.
  2. 2
    Fai quello che vuoi. Non lasciare che le opinioni degli altri ti impediscano di fare quello che ti piace. La tua felicità non deve dipendere dalla loro approvazione.[2] Ignorali e scoprirai che più ti impegni in quello che adori, meno ti preoccuperai di quello che dicono. Ti divertirai così tanto che a un certo punto te ne infischierai completamente.
    • Dedicarti a tutto ciò che ti rende felice è anche un ottimo modo per conoscere persone che condividono le tue passioni e che la pensano come te. Daranno valore alle cose che ami invece di giudicarle.
  3. 3
    Fai in modo che ti escludano. Per guadagnare quel distacco necessario verso le persone che ti giudicano, devi lasciarle fare, permettere che sputino sentenze, alla fine vedrai che non sarà la fine del mondo. Ti alzerai comunque ogni giorno e continuerai a fare quello che vuoi. In effetti, la loro opinione non ti cambia la vita.[3]
    • Non ha senso opporsi ai loro giudizi perché in ogni caso non si fermeranno mai. Le persone che criticano aspramente sono quelle che giudicano inflessibilmente anche se stesse e continueranno a farlo perché questo atteggiamento le fa sentire meglio. Hanno dei problemi, ma non farti trascinare nel loro baratro.
  4. 4
    Renditi conto che il tempo è galantuomo. Non dimenticare che queste persone hanno i loro problemi e la loro vita. Fra cinque anni, probabilmente, neanche si ricorderanno di te e ancor meno degli aspetti della tua personalità che disapprovavano. Il loro parere non ti tangerà affatto tra qualche anno. Se pensi a goderti la vita e cogliere le opportunità che ti si presentano, alla lunga sarai più felice di come saresti se sprecassi tempo a cercare di guadagnarti il favore di persone che verosimilmente non vedrai più fra qualche anno.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Quando Sorgono Problemi

  1. 1
    Tieni presente che sei fortunato. Quando vivi un brutto momento, ricorda che le cose potrebbero andare peggio. Non è per sminuire il dolore che provi: quello che ti è successo resta comunque un'esperienza orribile, impossibile da cambiare. Tuttavia, quando ti rendi conto che potrebbe persino peggiorare, apprezzi più facilmente quello che hai.
  2. 2
    Apprezza le cose belle della vita. Riconoscendo ciò che hai e che potresti perdere, avrai modo di apprezzare le cose della vita che ti rendono felice. Abbraccia tua madre, fai sapere al tuo migliore amico quanto è importante per te, guarda un tramonto, perché in questo momento sei vivo e di per sé è una cosa meravigliosa.[4]
    • Se pensi di non avere niente da apprezzare o per cui essere felice, esci e rimboccati le maniche. Inizia a fare volontariato, stringi nuove amicizie o impegnati in ciò che avresti sempre voluto realizzare. La vita è troppo breve e non dovremmo passarla nella noia e nella tristezza.
  3. 3
    Considera che non è la fine del mondo. Le difficoltà capitano a tutti, anche con una certa frequenza. Tuttavia, se prendi atto che le cose non vanno sempre per il verso giusto, ti renderai conto che un'avversità non è poi la fine del mondo. I problemi possono sembrare insormontabili, spesso sono incredibilmente dolorosi e difficili da superare, ma passano. Ne verranno altri, intervallati con momenti più felici.
  4. 4
    Pensa al prossimo passo. Non puoi cambiare il passato né cancellare ciò che è andato storto. Tutto quello che puoi fare è rimetterti in piedi e andare avanti. Adotta un nuovo approccio verso la vita e, se puoi, risolvi i problemi. In alternativa, pensa al prossimo passo da compiere. Poniti un nuovo obiettivo, un nuovo scopo, in modo che, forte di nuovi successi, non ti farai ossessionare dalle sconfitte passate.[5]
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Quando Dovresti Preoccuparti

  1. 1
    Preoccupati quando qualcuno viene offeso. Ci sono volte in cui dovresti prendere seriamente la situazione. Le circostanze in cui una persona viene mortificata sono probabilmente le più importanti. È ragionevole non dare troppo peso quando la gente ti manca di rispetto, ma se vedi che qualcuno maltratta un'altra persona, non dovresti voltare le spalle. Se impariamo a difenderci l'un l'altro, nessuno verrà più offeso di proposito, neanche tu.
  2. 2
    Preoccupati quando potresti ferire qualcun altro. Non puoi sterminare le persone antipatiche, fare il prepotente con il prossimo né infischiartene se i tuoi comportamenti e le tue parole feriscono gli altri. Se vogliamo vivere serenamente, dobbiamo volerci bene e prenderci cura gli uni degli altri anziché combattere l'odio con l'odio.[6] Se non ti importa di ferire le persone, pensa all'effetto che potrebbero avere simili comportamenti nella tua vita.
  3. 3
    Preoccupati quando le persone hanno bisogno di te. Sicuramente ci sarà qualcuno che conta sul tuo appoggio. Nel corso della vita incontrerai persone che avranno bisogno di te per svariati motivi. Non trascurarle e fai tutto ciò che puoi per aiutarle.
    • Può essere un amico che ha bisogno di un sostegno emotivo nei momenti più difficili o un familiare che ha bisogno del tuo affetto per illuminare la sua vita. Potrebbe trattarsi del centro in cui fai volontariato o dei tuoi figli che hanno bisogno di te per sopravvivere.
  4. 4
    Pensa alla tua vita e al tuo benessere. Non trascurarli. A volte è difficile capire perché devi prenderti cura di te stesso, soprattutto se hai passato un brutto periodo. Tuttavia, quando ti senti giù, ricordati che ci sono molte persone che ti vogliono bene (anche se non lo sai) e che il tuo futuro ha in serbo per te tante belle sorprese (anche se in questo momento pensi che non ti capiteranno più). Sii forte perché lo sei e abbi pazienza.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Quando Qualcuno ti Ferisce

  1. 1
    Cerca di capire perché sei stato ferito. In questo modo, saprai buttarti alle spalle una spiacevole vicenda perché riuscirai a comprendere le intenzioni dell'autore e il suo gesto. Se arrivi a capire le ragioni per cui si è comportato male nei tuoi confronti, sarà più difficile giudicarlo e portargli rancore.
    • Forse ti ha trattato male perché si sente ferito, solo o spaventato. Magari temeva che lo avresti mortificato prima tu oppure non ha buoni esempi da seguire in fatto di rispetto e amore verso gli altri. Molte sono le ragioni per cui si feriscono le persone, intenzionalmente o involontariamente.[7]
  2. 2
    Considera che non sei tu a perderci. Se qualcuno ti ferisce o non apprezza apertamente la tua presenza nella sua vita, renditi conto che è una sua perdita. Se preferisce sentirsi arrabbiato, offeso o solo, alla lunga questo atteggiamento sarà controproducente per lui, non per te. Il tuo tempo e il tuo affetto sono spesi meglio con chi ti apprezza.
  3. 3
    Apprezza le persone che si preoccupano veramente per te. Trova il tempo per stimare chi ti vuole bene. Ci sono molte persone che ti amano e gradiscono la tua compagnia. Questi amici, familiari, colleghi e insegnanti meritano decisamente di più la tua attenzione rispetto a chi è assorbito totalmente dai suoi problemi.
  4. 4
    Trova nuove persone da prendere in considerazione. Quando una persona negativa esce dalla tua vita, trovane altre a cui dare retta. In questo modo, avrai un nuovo scopo e un motivo in più per essere felice e dimenticare le offese ricevute. Quando incontri persone meravigliose che sanno apprezzarti per quello che sei, tutte le ferite inferte dagli altri non avranno più importanza. È difficile essere in pena e in collera quando sei felice!
    Pubblicità

Consigli

  • Gli antichi stoici erano maestri nell'arte del distacco dalle cose futili e nell'apprezzare i lati più belli della vita. Approfondisci l'argomento.
  • Quando hai problemi o ti senti triste, ricordati che puoi confidarti con amici e familiari. Ti vogliono bene e ti aiuteranno a superare i momenti difficili.
  • A prescindere da quanto una persona possa sembrare meschina o insensibile, il suo atteggiamento può dipendere dal suo passato. Prova a risolvere il problema e, se non è il caso, evitala e comportati come se non esistesse.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ci vuole tempo per abituarsi a non dare troppo peso alle situazioni e alle persone. Non pensare che succeda dall'oggi al domani!
  • Non c'è niente di male nel dare importanza alle cose e alle persone. Tuttavia, non lasciarti trasportare troppo dalle negatività. Puoi preoccuparti di quel che la gente pensa di te, ma non cambiare. Accetta te stesso e sii felice!
  • Se hai intenzione di praticare autolesionismo o mediti il suicidio, cerca subito aiuto. Fai in modo che il mondi continui a gioire della tua presenza! Chiama il Telefono Amico al numero 199 284 284 per ricevere assistenza e consulenza immediata.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 47 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 95 259 volte
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 95 259 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità