Con la crescente tendenza del consumo di marijuana per scopi terapeutici e ricreativi, potrebbe accadere che ti innamori di un ragazzo che fuma gli spinelli. Ammesso che l’abitudine del tuo partner non gli crei dipendenza, potresti scoprire che il rapporto con una persona che fa uso di marijuana non è diverso da qualsiasi altra relazione sentimentale. Con un po’ di pazienza, comprensione ed esperienza, potresti riuscire a costruire un rapporto sano e appagante con quella persona che occupa un posto speciale nella tua vita.

Parte 1 di 3:
Conoscervi Meglio

  1. 1
    Impara a conoscere te stessa. Coltivare una relazione sana con chiunque comporta un certo livello di consapevolezza di sé. Non soltanto eviteresti di portarti dietro un bagaglio emotivo personale che potrebbe influire negativamente sul rapporto, ma avrai un’idea più precisa su ciò che cerchi nell’altra persona.
    • Individua i tuoi valori. Concediti del tempo per riflettere sugli aspetti più importanti della tua vita e su come immagini il tuo futuro. Sarebbe utile mettere giù una lista. Potresti porti alcune domande del tipo: “Che cos’è più importante per me in un rapporto?” “Quali sono le cause della fine di una relazione?” e “Qual è il mio stile comunicativo?” [1]
    • Domandati che genere di relazione stai cercando. Sei attratta da qualcuno per una semplice avventura o sei alla ricerca di una relazione seria e duratura? Ti è difficile o impossibile accettare l’uso abituale di marijuana da parte di quella persona? In tal caso sarebbe preferibile lasciar perdere sin dall’inizio.[2]
  2. 2
    Valuta la compatibilità di carattere con il tuo ragazzo. Ai primi appuntamenti le persone tendono a idealizzare il proprio partner e fanno di tutto per colpirlo, mentre dovrebbero concentrarsi sull’affinità di coppia.[3]
    • Per esempio, invece di chiederti che cosa pensa il tuo ragazzo, considera ciò che vi accomuna. Condividete gli stessi interessi e obiettivi? Le vostre conversazioni scorrono piacevolmente o sono interrotte da molte pause di silenzio che potrebbero rivelarsi imbarazzanti?
  3. 3
    Rivolgigli molte domande. Non sottoporlo a un interrogatorio, ma devi capire bene chi è. Indipendentemente da quanto tu sia attratta da lui, dovresti prestare attenzione a eventuali campanelli di allarme, come i comportamenti aggressivi, le allusioni a relazioni instabili o i problemi di dipendenza. Contrariamente alle credenze popolari, la marijuana non è una sostanza di passaggio per droghe più pesanti, come cocaina o morfina[4], ma è importante non abbassare mai la guardia in qualsiasi relazione.
    • Non allarmarti se il tuo ragazzo ti svela che fa uso di marijuana già dai primi appuntamenti. Dopotutto molte persone affermano di aver provato la marijuana, in quanto è la sostanza illegale maggiormente diffusa.[5]
  4. 4
    Non etichettare il tuo ragazzo come un drogato. Lo stigma sociale relativo all’uso di marijuana sta scomparendo gradualmente, ma molta gente continua a considerare coloro che la usano come persone trascurate che non curano la propria igiene personale e che pensano soltanto a sballarsi.[6] Tuttavia queste generalizzazioni non si applicano a tutti quelli che fumano gli spinelli e avere dei preconcetti sul tuo ragazzo, soltanto perché fuma l’erba, ti impedirà di apprezzarlo per ciò che è realmente.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Creare Basi Solide

  1. 1
    Sii paziente. Avere molta pazienza è importante in qualsiasi rapporto, ma in particolar modo nelle relazioni con le persone che fanno uso di erba, perché è stato ampiamente dimostrato che la marijuana compromette temporaneamente la memoria a breve termine.[7]
    • Per esempio, se il tuo partner ti chiede di ripetere ciò che hai appena detto, cerca di capire che è sotto l’effetto di una sostanza stupefacente che altera la capacità di creare nuovi ricordi, pertanto non prenderlo come un fatto personale.
  2. 2
    Cerca di risalire al motivo per cui il tuo partner fa uso di marijuana. Molte persone la assumono a scopo puramente ricreativo, mentre altre ne fanno uso per scopi terapeutici. Chiedi al tuo partner il motivo per cui fuma gli spinelli.
    • La cannabis è in grado di curare o di alleviare i sintomi di numerose patologie, come i disturbi cutanei, varie forme di tumore, l’anoressia, il dolore cronico, i disturbi del sonno, le malattie progressive degli occhi, ecc. Sebbene sia possibile che al tuo partner piaccia semplicemente sballarsi, potrebbe anche essere affetto da un disturbo di cui dovresti essere a conoscenza.[8]
  3. 3
    Informati sulla marijuana e sui suoi effetti. Non temere di rivolgere alcune domande direttamente al tuo partner oppure svolgi delle ricerche per capire meglio gli effetti della marijuana. Sforzandoti di capire il punto di vista del tuo partner, contribuirai a rendere il vostro rapporto più saldo.
    • La marijuana spesso produce un effetto euforizzante e rilassante, dovuto al rilascio di dopamina nel cervello, ma possono manifestarsi altri effetti collaterali, come paranoia, maggiore sensibilità uditiva e visiva, aumento di appetito, ansia, tachicardia, difficoltà di concentrazione, mancanza di coordinazione motoria e livello di attenzione ridotto. Dopo che è svanito l’effetto della marijuana, può succedere che ci si sente stanchi, esausti e tristi.[9] È utile conoscere gli effetti più comuni della marijuana, ma ogni persona è diversa, pertanto parla con il tuo partner per scoprire i sintomi che provoca in lui il consumo di erba.
  4. 4
    Informati sulle leggi che regolamentano l’uso della cannabis. In Italia è illegale, ma l'uso esclusivamente personale è depenalizzato, benché sia punito con sanzioni amministrative.
    • L'uso terapeutico di preparati medicinali a base di marijuana debitamente prescritti è teoricamente consentito in alcune regioni italiane.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Gestire il Rapporto

  1. 1
    Stabilisci dei limiti. Affronta il tuo partner per comunicargli esattamente ciò che sei disposta ad accettare o meno. Così facendo contribuirai a mantenere un certo equilibrio nel rapporto ed eviterai l’insorgere di attriti.
    • Se, per esempio, non vuoi esporti ai rischi del fumo, diglielo! Se rispetta la tua volontà (come dovrebbe qualsiasi buon partner), potrebbe fumare prima di uscire con te, o dopo, oppure trovare altri sistemi per assumere la marijuana (come consumare preparati alimentari a base di marijuana).
  2. 2
    Giungete a un compromesso. Poiché hai deciso di continuare a frequentare un ragazzo che fuma gli spinelli, devi anche rispettare le sue scelte.[10] Tuttavia, se ti accorgi che la sua abitudine stia compromettendo la vostra relazione, trova dei sistemi per arrivare a un compromesso.
    • Giungere a un compromesso comporta un certo impegno da entrambi le parti, ma puoi cominciare comunicandogli ciò che vorresti che cambiasse nella vostra relazione. Non litigare e non criticare aspramente il tuo partner. Al contrario avanza delle critiche costruttive su come migliorare e tieniti pronta ad accogliere il suo punto di vista con mente aperta.
    • Se per esempio temi di non riuscire a incontrare spesso il tuo partner quando è sobrio, proponigli di incontrarvi più frequentemente quando non fuma. A meno che non sia costretto a sballarsi per motivi terapeutici, trascorrere un po’ di tempo insieme, lontani dalle sostanze stupefacenti, è un ottimo sistema per rafforzare il vostro legame e conoscervi meglio.
  3. 3
    Impara a riconoscere la differenza tra giungere a un compromesso e rassegnarti. Non permettere mai al tuo partner di fare qualsiasi cosa che contravvenga ai tuoi valori, specialmente per quanto riguarda il suo uso di droghe.
    • Se per esempio il tuo partner ti fa pressione affinché tu provi l’erba insieme a lui o ti chiede di conservare la droga a casa tua, sarebbe opportuno chiederti seriamente se è la persona giusta per te.
  4. 4
    Divertiti con il tuo partner. Uno dei vantaggi di avere una relazione con persone che fumano gli spinelli è che molti di loro tendono a essere sereni e amano divertirsi.
    • Per esempio, asseconda il suo desiderio irrefrenabile di uno spuntino, accompagnandolo in una nuova panetteria o sorprendendolo con alcuni dolci preparati in casa!
    Pubblicità

Consigli

  • Non aspettarti che il tuo partner cambi radicalmente per te. Questo consiglio vale per tutte le relazioni e sebbene tu possa fare commenti positivi e suggerire alternative più sane, non dare mai al tuo partner l’ultimatum di scegliere tra te e l’erba.
  • Sebbene la marijuana sia indicata nel trattamento di molte patologie, l'inalazione del suo fumo comporta rischi maggiori di problemi all’apparato respiratorio. Se il tuo partner fuma l’erba abitualmente e tu sei preoccupata per la sua salute, cerca di suggerirgli un’alternativa più sana. Puoi dirgli di consumare alimenti a base di marijuana o di inalarla attraverso un vaporizzatore, che è essenzialmente una boccia di vetro, che, riscaldando delicatamente la marijuana, senza bruciarla, trattiene molte sostanze nocive, come il monossido di carbonio.[11]

Pubblicità

Avvertenze

  • La marijuana può creare dipendenza. Alcuni studi clinici hanno dimostrato che circa il 9% dei soggetti che fanno uso di marijuana ne diventano dipendenti. Se temi che l’abitudine del tuo partner si stia trasformando in dipendenza o stia compromettendo lo svolgimento delle sue attività quotidiane, rivolgiti a uno specialista.
  • Non permettere al tuo partner di guidare quando è sballato. La marijuana rallenta i tempi di reazione e alcuni studi clinici hanno dimostrato che dopo aver fatto uso di marijuana il rischio di provocare incidenti stradali è più che raddoppiato.[12]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Affrontare il Problema della Tossicodipendenza di un Familiare o di una Persona Cara

Come

Combattere la Dipendenza da una Droga

Come

Ottenere un Appuntamento

Come

Baciare alla Francese

Come

Fare un Succhiotto

Come

Baciare Bene

Come

Eccitare una Ragazza

Come

Sedurre un Uomo

Come

Conquistare un Ragazzo in 10 Giorni

Come

Baciare

Come

Capire a Che Gioco Giocano gli Uomini

Come

Rimorchiare una Ragazza

Come

Trovare Argomenti di Conversazione con il Tuo Ragazzo

Come

Capire Se è Veramente Interessato a Te
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 94 728 volte
Categorie: Appuntamenti
Questa pagina è stata letta 94 728 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità