Come Friggere i Platanos

In questo Articolo:Platanos VerdiPlatanos DolciRiferimenti

I platanos fritti sono un contorno delizioso o un dessert tipico di molti paesi latino-americani. Quelli verdi, i tostones sono croccanti e pieni di gusto, spesso serviti al posto delle patatine. I platanos fritti con cannella e zucchero invece sono un dessert favoloso. In questo articolo trovi tutti i segreti per imparare a fare i platanos fritti in entrambi i modi.

Ingredienti

Platanos Verdi

  • 900 gr. di platanos acerbi
  • 2 tazze di olio vegetale
  • Sale a piacere

Platanos Dolci

  • 900 gr. di platanos dolci
  • 2 tazze di olio vegetale
  • Zucchero e cannella a piacere

1
Platanos Verdi

  1. 1
    Scegliere i platanos freschi. I platanos verdi si friggono quando non sono maturi. Se non li hai mai usati prima, cerca dei frutti dalla forma simile alla banana, con la buccia verde. I platanos verdi sono perfetti per diventare contorti saporiti. Se invece vuoi la versione dolce, dovrai aspettare che siano completamente maturi.
    • I platanos verdi dovrebbero essere sodi, con la buccia verde e piccole ammaccature.
    • Se vuoi, puoi comprarne un casco e usarne una parte acerbi, conservando il resto per farli maturare.
  2. 2
    Sbucciare. La buccia è troppo dura per essere tolta come quella di una banana comune. Usa un coltellino per tagliare le estremità. Passa il coltello sulla buccia per inciderla da un capo all'altro. Usa le dita per toglierla e buttala.
  3. 3
    Affettare i platanos a pezzetti. Appoggiali su una taglierina e affettali in diagonale, in pezzetti da un paio di centimetri. Di solito è il modo più comune per affettare i tostones.
    • In alternativa, affetta i platanos per la lunghezza, a fette piatte che si arricceranno quando le friggi.
  4. 4
    Riscaldare l'olio. Versa l'olio in un wok o una padella. Riscaldalo bene fino a farlo sobbollire quando aggiungi un pezzetto di platanos. La temperatura dovrebbe arrivare a 171°C.
  5. 5
    Friggere i platanos. Deposita i pezzetti nell'olio bollente e friggili finché non sono morbidi e dorati, ossia circa 5 minuti. Voltali a metà cottura. Quando sono dorati, trasferiscili su della carta assorbente.
    • Friggi i platanos un poco per volta, in modo che cuociano uniformemente. Non metterne troppi nella padella. Eventualmente fai più fritture.
    • Lascia l'olio sul fuoco perché dovrai friggerli nuovamente.
  6. 6
    Tuffare i platanos nell'acqua salata. Riempi una piccola ciotola con acqua e qualche presa di sale. Uno per uno, tuffa i pezzetti nell'acqua salata. Il processo ammorbidisce i pezzetti rendendoli cremosi all'interno.
    • Puoi saltare questo passaggio se preferisci, ma i platanos rimarranno poco croccanti su un lato.
  7. 7
    Schiacciare. Sistemali su un piatto e usa il retro di una spatola per schiacciarli. Si appiattiranno e potrai avere una seconda frittura croccante e sottile.
  8. 8
    Friggere nuovamente. Dopo averli immersi in acqua e sale, rimettili una seconda volta nell'olio. Friggili finché non diventano dorato scuro per circa 3 minuti, voltandoli se necessario. Quando sono scuri scolali su carta assorbente.
  9. 9
    Servire. Aggiungi un pizzico di sale e servili. I platanos verdi fritti sono deliziosi accompagnati da salsa aiolì, maionese piccante, salsa al coriandolo e agrodolce.

2
Platanos Dolci

  1. 1
    Scegliere i platanos maturi e dolci. I platanos maturi si ammaccano un po' quando li premi. La loro buccia è punteggiata di giallo e mattone. Se trovi i platanos verdi, lasciali maturare un paio di giorni se intendi trasformarli in dessert.
  2. 2
    Sbucciare. Usa un coltellino per tagliare le estremità dei platanos. Con le dita tira la buccia e toglila dal frutto. Buttala.
  3. 3
    Affettare in diagonale. Appoggia i platanos su una taglierina e affettali in pezzettini da un centimetro. Se ti piacciono più spessi, arriva a 2,5 cm. Per platanos più sottili e croccanti, affettali in pezzetti da 0,5 cm.
  4. 4
    Riscaldare l'olio. Versa l'olio in un wok o una padella. Riscaldalo bene fino a farlo sobbollire quando aggiungi un pezzetto di platanos. La temperatura dovrebbe arrivare a 171°C..
    • Per un piatto meno unto, aggiungi poco olio alla padella e scaldalo finché non fa le bollicine.
  5. 5
    Friggere. Versa i pezzetti nell'olio bollente e friggili finché non sono dorato scuri, per circa 2 minuti. Voltali e friggili da entrambe i lati. Più friggono e più dolci saranno.[1]
  6. 6
    Scolare. Togli i pezzetti dall'olio caldo e sistemali sulla carta assorbente.
  7. 7
    Servire. Aggiungi dello zucchero e della cannella a pioggia. Per un piatto davvero notevole, fai della panna montata nella quale tuffare i platanos dolci.

Consigli

  • Puoi provare a preparare i platanos fritti per una festa, per Natale o altre occasioni.
  • Affettali sottili per una consistenza più croccante.

Avvertenze

  • Quando friggi presta le solite attenzioni.
  • Lascia raffreddare prima di mangiare. L'interno ci può mettere davvero molto tempo (e l'esterno sarà una vera tentazione).

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Ricette Internazionali

In altre lingue:

English: Fry Plantains, Español: freír plátanos, Português: Fritar Banana da Terra, Deutsch: Kochbananen braten, Français: faire frire des bananes plantain, Русский: пожарить плантайны, 中文: 做炸芭蕉, Bahasa Indonesia: Menggoreng Pisang Raja

Questa pagina è stata letta 4 384 volte.
Hai trovato utile questo articolo?