Come Friggere un Uovo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se non hai mai cucinato in vita tua, friggere un uovo può sembrare un'impresa ardua. L'obiettivo è ottenere un albume leggermente croccante e ben cotto, mentre il tuorlo deve essere liquido. Non è un risultato difficile da ottenere con un po' di pratica. Un uovo fritto è gustoso ed è un abbinamento perfetto: infatti puoi mangiarlo con praticamente qualsiasi altra pietanza.

Metodo 1 di 2:
Friggere un Uovo in Maniera Perfetta

  1. 1
    Metti una padella sul fuoco e lasciala riscaldare a fiamma media. Utilizzane una abbastanza capiente da permettere alle uova di avere spazio a sufficienza per la cottura. Una padella dal diametro di 20 cm è perfetta per un uovo, mentre te ne servirà una dal diametro di almeno 30 cm per cuocere 2-3 uova alla volta [1].
  2. 2
    Mentre la padella si riscalda, ungila con olio o burro. Dovrebbe bastarne mezzo cucchiaio circa per uovo. Quando inizia a riscaldarsi, ruota la padella per rivestire l'intero fondo con l'olio o il burro. Tieni sotto controllo la fiamma per evitare che si imbrunisca.
    • Utilizzare una padella troppo grande può fare attaccare l'uovo, in quanto il rivestimento d'olio sarà troppo sottile per favorire una cottura adeguata. In questo caso, versane un po' di più.
    • Per uova particolarmente sostanziose, utilizza del grasso di pancetta.
    • Gli spray antiaderenti da cucina sono facili e veloci da usare e ti assicurano di rivestire uniformemente l'intera padella [2].
  3. 3
    Lascia che la padella si riscaldi finché l'olio o il burro non diventerà caldo, ma non dovrebbe imbrunirsi. È preferibile cuocere le uova a una temperatura bassa: se è troppo elevata, rischi di bruciare subito l'olio e le uova. L'olio deve iniziare ad avere un aspetto luccicante, mentre il burro a formare delle bollicine. Quando aggiungi l'uovo, l'albume dovrebbe sfrigolare solo leggermente.
  4. 4
    Rompi il primo uovo in un piattino o una ciotolina e versalo nel contenitore, ma puoi anche metterlo a friggere direttamente. Schiudilo delicatamente, in modo da non rompere il tuorlo. Rompere l'uovo in una ciotola ti permette di buttare via gli eventuali pezzetti di guscio rimasti prima di iniziare la cottura. Quando entra a contatto con l'olio o il burro, dovresti sentire un leggero sfrigolio, non dovrebbe scoppiettare o schizzare.
  5. 5
    Lascia che le uova si cuociano senza toccarle. Aspetta che i bordi trasparenti diventino bianchi. Una volta che non riuscirai più a vedere il fondo della padella (perché la superficie verrà coperta dagli albumi cotti), potrai proseguire. Per ora, non provare a muovere le uova: sono gelatinose e probabilmente torneranno al proprio posto.
    • Solitamente ci vogliono 1-3 minuti [3].
  6. 6
    Una volta che i bordi saranno diventati bianchi, copri la padella e abbassa il fuoco. Metti un coperchio sulla padella per intrappolare il vapore. In questo modo, si cuocerà la superficie dell'uovo e l'albume si fisserà. È il metodo migliore per mantenere il tuorlo liquido, in quanto un eccesso di calore diretto può cucinare il tuorlo dal basso prima che l'albume sia totalmente cotto.
  7. 7
    Osserva la consistenza del tuorlo. Solleva il coperchio della padella e tocca delicatamente il tuorlo con un dito. Quando gli albumi non hanno più pezzetti trasparenti crudi simili alla gelatina, l'uovo è pronto. Se vuoi che abbia una consistenza più dura, continua a cucinarlo, altrimenti impiattalo e servilo immediatamente.
    • In media, questo procedimento richiede circa cinque minuti dal momento in cui l'uovo entra a contatto con la padella fino alla fine della cottura [4].
  8. 8
    Solleva l'uovo dalla padella con una spatola facendo un movimento veloce e deciso. Devi sollevarlo e metterlo subito nel piatto per evitare di romperlo. Servilo: buon appetito!
    • Condiscilo con sale e pepe a piacere mentre è ancora caldo [5].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Servire le Uova Fritte

  1. 1
    Friggi l'uovo nell'olio bollente per ottenere una crosta dorata e un tuorlo liquido. Per riuscirci, metti a riscaldare 60 ml o quattro cucchiai di olio d'oliva, non di meno. Quando apri l'uovo e lo versi nella padella, girala in modo che l'olio e l'uovo scivolino verso il bordo, ma ricorda di non allontanarla dal fuoco. Mentre si cuoce, utilizza un cucchiaio per versare dell'olio d'oliva bollente sulla superficie dell'uovo. Una volta che i bordi saranno dorati e croccanti, solleva l'uovo con una spatola, condiscilo con sale e pepe, quindi servilo.
    • Fai attenzione: l'olio schizzerà e sfrigolerà.
    • Con questo procedimento, l'uovo può cuocersi in soli 30-60 secondi [6].
  2. 2
    Per preparare le uova al tegamino, girale a metà cottura. Invece di mettere un coperchio sulla padella, gira le uova una volta che l'albume si sarà addensato, in modo da cucinare velocemente la superficie del tuorlo e renderla solida. Assicurati di usare molto olio e muovi la spatola in maniera rapida e decisa per evitare di rompere l'uovo.
  3. 3
    Per una colazione semplice, servi un uovo con un toast. È una colazione classica in molti Paesi, spesso accompagnata da frutta o carne. Per renderla più sostanziosa, puoi anche aggiungere:
    • Spinaci o rucola.
    • Pomodori e/o avocado.
    • Pancetta, salsiccia o prosciutto.
    • Formaggio.
    • Riso fritto.
  4. 4
    Servi un uovo fritto con degli avanzi per preparare un pasto nutriente. Le verdure, i legumi, il riso o la pasta che hai saltato in padella acquisiranno così un sapore più ricco. Se hai degli avanzi e vuoi renderli subito più appetitosi o sostanziosi con un contorno, basta un semplice uovo fritto dal tuorlo morbido.
  5. 5
    Se vuoi un piatto ricco e proteico, aggiungi un uovo fritto a un panino o a un hamburger. Puoi anche preparare un sandwich a base di uovo usando una baguette o una focaccina; farciscilo poi con del formaggio, un avocado e un pomodoro. Inoltre, puoi adagiare un uovo fritto dal tuorlo morbido su un hamburger, per arricchire il sapore della carne [7].
  6. 6
    Prepara una ricetta chiamata huevos rancheros. Si tratta di una pietanza messicana facile da preparare e simile a un burrito aperto che viene servita a colazione. Per realizzarla adagia fagioli neri, un avocado, un pomodoro, del formaggio e della salsa su 2-3 tortillas di mais. Se ti va, puoi anche aggiungere altri ingredienti che solitamente si usano per farcire i tacos. Finisci di comporre il piatto collocandoci sopra un uovo fritto: buon appetito!
    • Le uova fritte si sposano bene anche con un pasticcio di patate normali o dolci, quindi, al posto delle tortillas, puoi usare questa pietanza per la base.
    Pubblicità

Consigli

  • Se nella ciotola finisce un pezzo di guscio, toglilo con un cucchiaio.
  • Sperimenta per capire qual è la temperatura adeguata, in modo da ottenere il risultato desiderato. Ricordatela per quando cuocerai altre uova in futuro.
  • Non condire l'uovo fritto finché non sarà praticamente cotto.
  • Le uova fresche sono le migliori da friggere.

Pubblicità

Avvertenze

  • Una padella non perfettamente livellata può creare problemi. Non potrai ungerla uniformemente con l'olio e le uova scivoleranno verso la parte più bassa.
Pubblicità

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Uova
Sommario dell'ArticoloX

Per friggere un uovo alla perfezione, riscalda mezzo cucchiaio di olio o burro in una piccola padella a fiamma medio-bassa. Non appena l'olio o il burro diventano caldi, rompi un uovo nella padella con estrema cura. Lascialo cuocere per 1-3 minuti, fino a quando non riesci più a intravedere il fondo della padella attraverso il bianco. Copri con un coperchio e riduci la fiamma al minimo. Lascialo sul fuoco per altri 5 minuti se vuoi che il tuorlo rimanga liquido. Se invece lo preferisci più duro, continua a cuocerlo per altri 1-2 minuti. Rimuovilo dalla padella con una spatola e servilo! Se vuoi imparare a preparare le uova al tegamino, continua a leggere!

In altre lingue
Questa pagina è stata letta 69 489 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità