Tutti abbiamo bisogno di una fuga dalla realtà ogni tanto. Anche se ci manca la possibilità di saltare sul primo volo verso un'isola sperduta, tutti possiamo scappare dal mondo che ci circonda usando la mente. Poiché ognuno ha il suo modo di pensare, potresti andare avanti a tentativi ed errori prima di scoprire in che modo puoi fuggire mentalmente dalla realtà. Per questo compito è necessaria molta pratica, ma può essere un ottimo modo per ricaricarti e sentirti in grado di gestire tutto ciò che la vita ti mette davanti.

Parte 1 di 3:
Svuotare la Mente

  1. 1
    Medita. La meditazione è un metodo eccezionale per liberare la mente e fuggire tutto ciò che ti circonda. Tradizionalmente viene utilizzata per ritrovare la calma e la tranquillità.[1] Una corretta meditazione ti permette di trasportare la mente in un luogo tranquillo e prenderti una pausa dalla realtà.[2] Il bello è che puoi praticarla nel comfort di casa (o anche a letto) e non richiede nessun preparativo né il pagamento di una quota mensile.
    • Scegli un ambiente tranquillo, preferibilmente privo di distrazioni. Dovrebbe avere una temperatura confortevole, essere il più silenzioso possibile e offrirti la possibilità di stare da solo per una mezz'ora.
    • Trova una posizione comoda. Molte persone preferiscono adagiarsi sul pavimento rilassando il corpo, con i piedi puntati verso l'esterno e i palmi delle mani rivolti verso l'alto. Non esiste una posizione "giusta" in cui meditare, perciò trova quella più comoda che ti permetta di stare immobile. Puoi anche provare la posizione del loto.
    • Chiudi gli occhi. In questo modo potrai entrare in armonia con tutto ciò che accade intorno a te. Se necessario, copri gli occhi con una maschera o un asciugamano. Se ti trovi in un luogo rumoroso, prova a usare un paio di tappi per le orecchie. Non pensare a niente. Rilassati completamente in modo da lasciare libera la mente.
    • Fai attenzione al tuo respiro. Non devi necessariamente cercare di controllarlo, ma ti basta respirare e concentrarti sull'aria che entra ed esce.[3]
    • Tieni conto che, per meditare correttamente, dovrai fare pratica. All'inizio è quasi inevitabile che la mente vaghi altrove. Tuttavia, con la pratica, sarai in grado di svuotarla completamente mentre mediti. Quando la mente si distrae, riporta la tua attenzione sul respiro.[4]
    • Considera di utilizzare un programma di meditazione scaricabile. Ti basta andare su Google o YouTube e cercare "meditazione".
  2. 2
    Ascolta un po' di musica. È un modo fantastico per liberare la mente e scappare dalla realtà. È stato scientificamente dimostrato che la musica produce degli effetti in varie aree del cervello, può effettivamente aiutare le persone a prendere coscienza di se stesse e regola l'umore.[5] [6] Spesso viene usata anche per evadere dal mondo circostante.
    • Se non sai quale genere di musica ascoltare, prova ad ascoltare la musica ambientale o i toni binaurali.[7]
      • Ad esempio, prova a rilassarti con i brani del dott. Christopher Lloyd Clarke o il CD di Paul Baker, “The Tranquil Harp: Improvisations for Relaxation, Meditation, Integration”.[8]
    • Se desideri qualcosa di diverso, prova la musica classica, come i concerti per pianoforte, oppure ascolta i canti gregoriani.
    • Se preferisci qualcosa di più vivace, prova il genere strumentale drum and bass.
  3. 3
    Pratica yoga (o un'altra attività fisica rilassante). Oltre ai benefici fisici, lo yoga apporta anche benefici mentali. È un'attività che ti induce a concentrarti sul respiro e sul corpo e ad accantonare le preoccupazioni e lo stress legato alla realtà.[9] È un ottimo modo per concedersi un po' di tempo, liberare la mente, evadere temporaneamente dal mondo circostante e fare anche esercizio fisico.[10]
    • Se non hai mai praticato yoga, fai una ricerca su Google per trovare una palestra nelle tue vicinanze. Iscriviti a un corso per principianti e cerca di inserirlo nella tua quotidianità. In genere, le palestre permettono di partecipare gratuitamente a una lezione di prova.
      • Parla con l'istruttore del corso di yoga. Potrebbe consigliarti qualche esercizio che ti aiuta a fuggire mentalmente dalla realtà.
    • Se preferisci praticare lo yoga da solo, tutto ciò che ti serve è un tappetino, una bottiglia d'acqua e una stanza che ti dia spazio sufficiente per stendere il tappeto. Procurati l'occorrente presso un negozio di articoli sportivi e provalo da solo nel comfort della tua casa.
    • Tieni presente che non ti sembrerà di fuggire dalla realtà la prima volta che fai yoga. Dovrai praticarlo con costanza affinché diventi un'attività che favorisca il giusto stato mentale per questa evasione.
  4. 4
    Prova a cantare in stile salmodiante. Il canto salmodiato può aiutarti a fuggire temporaneamente dalla realtà. Le salmodie e la meditazione mantra ti permettono di "staccarti" dalla tua mente e dimenticare il mondo che ti circonda.
    • Cantando in stile salmodiante, potrai stimolare una reazione di "rilassamento". In pratica, puoi rallentare la frequenza cardiaca, le onde cerebrali e la respirazione.[11] Queste reazioni fisiche possono effettivamente darti la sensazione di abbandono della realtà.
    • Si dice che salmodiare il mantra "om" sia estremamente rilassante per la mente, in quanto contribuisce alla produzione degli ormoni che favoriscono la distensione.[12] Questo perché il suono "om" stimola delle vibrazioni attraverso le labbra e il palato e nella parte posteriore della gola.
  5. 5
    Sogna a occhi aperti. I sogni a occhi aperti costituiscono la migliore fuga mentale dalla realtà, ma molti di noi non hanno il tempo di concedersi un'evasione nel mondo dell'immaginazione. Fantasticare non solo ci aiuta a scappare dalla realtà usando la mente, ma ha anche un ruolo importante perché ci permette di riconoscere le nostre potenzialità, concentrarci sulla nostra identità e sul nostro valore personale, migliorare l'autocontrollo e alimentare la nostra creatività.[13]
    • Concediti la possibilità di sognare a occhi aperti quando non sei impegnato in qualcosa di importante.[14] Potresti farlo mentre corri sul tapis roulant, ti trovi in un ingorgo stradale o stiri il bucato.
    • Lascia che la mente cominci a vagare. Vuol dire che non devi esercitare alcun controllo sulle tue fantasie. Non esiste un modo "giusto" o "sbagliato" per sognare a occhi aperti.
    • Continua a sognare a occhi aperti. Secondo alcuni studi, le persone tendono a fantasticare di meno man mano che invecchiano.[15] Tuttavia, non dovrebbe essere così perché sognare a occhi aperti è il modo più semplice per fuggire mentalmente dalla realtà e richiede solo un po' di tempo da dedicare ai propri pensieri.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Fare Qualcosa per Fuggire Mentalmente dalla Realtà

  1. 1
    Passa un po' di tempo da solo. Fuggire dalla realtà vuol dire dimenticarsi momentaneamente delle persone che fanno parte della propria vita quotidiana, come il partner, i colleghi e i figli, e focalizzarsi di nuovo su se stessi. Poiché, come la maggior parte della gente, avvertirai che la società in cui viviamo è frenetica e stressante, dedicando un po' di tempo a te stesso, potrai ritemprare lo spirito e prepararti a gestire la realtà quando vi farai ritorno.[16] La solitudine permetterà alla mente di "ripartire".[17]
    • Spegni il telefono e non connetterti sui social network. Se non cancelli temporaneamente i contatti con tutto e tutti, avrai meno difficoltà a evadere mentalmente dalla realtà.
    • Svegliati mezz'ora prima degli altri e goditi la pace e la tranquillità del mattino. Approfitta di questo momento per riflettere, meditare e sognare a occhi aperti.[18]
    • Dai priorità ai momenti che trascorri da solo. Molti di noi passano la maggior parte del giorno a soddisfare le esigenze degli altri, che si tratti di colleghi, familiari o amici. Pertanto, sforzati ogni giorno di mettere da parte un po' di tempo per concederti il lusso di scappare dal mondo frenetico che ti circonda.[19]
  2. 2
    Prova a fare qualcosa di ripetitivo e rilassante. Invece di permettere alla mente di vagare in maniera passiva, alcune persone ritengono utile dedicarsi a qualcosa che incoraggia l'evasione dalla realtà. Esiste una serie piuttosto ampia di attività che possono agevolare la fuga dal mondo circostante.
    • Prova a dipingere o lavorare a maglia. I movimenti ripetitivi possono aiutarti a ritrovare pace e sollievo e permetterti di allontanarti mentalmente dalla realtà.
    • Se al tempo stesso stai cercando di tenerti in movimento, vai a fare una passeggiata. Un ottimo esercizio per la salute fisica è quello di camminare facendo 7.000-8.000 passi al giorno. Oltretutto, se approfitti di questi momenti per meditare, sognare a occhi aperti o evadere in qualche altro modo dalla realtà, ne beneficerai sia sul piano fisico che su quello mentale.[20]
    • Se vuoi goderti qualche momento all'aria aperta, prova a fare trekking, pesca o giardinaggio. Stare immerso nella natura può essere un altro modo per fuggire mentalmente dalla realtà.
    • Se vuoi evadere mentalmente da ciò che ti circonda, nessuna attività è "più efficace" di un'altra. Dovresti sempre fare quello che ti piace. Alcune persone ritengono che il modo migliore per concedersi una pausa dalla realtà sia quello di fare paracadutismo o snorkeling, mentre altre preferiscono giocare al computer o risolvere un rompicapo.
  3. 3
    Leggi. I libri sono un eccezionale strumento di evasione perché ti permettono di fuggire dalla realtà ed entrare in un altro mondo senza mai lasciare il divano.[21] Scegli un'opera del tuo autore preferito, un classico senza tempo o un best-seller.
    • Trova un libro che ti porti in un mondo immaginario. Potrebbe essere un mondo fantastico, come quello di "Harry Potter" o de "Il Signore degli Anelli", o una narrazione che si sviluppa in un'altra epoca o in un altro luogo, come un romanzo storico.
    • Scegli una serie (come una trilogia o una collana di libri) per prolungare la tua fuga dalla realtà!
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Concederti un Piccolo Ritiro dal Mondo

  1. 1
    Metti da parte un po' di tempo. Anche se sarebbe ideale avere 1-2 giorni a disposizione per fuggire mentalmente dalla realtà, anche poche ore saranno sufficienti!
  2. 2
    Scegli un posto. Può essere un luogo che ti infonde un senso di calma e pace o in cui non sei mai stato prima.
    • Considera qualcosa all'aria aperta, come una baita tra i boschi.
    • Potresti provare ad andare al mare, visto che molte persone lo trovano molto rilassante.
    • Se sei in cerca del relax più totale, considera di chiedere ospitalità presso un monastero. Grazie all'austerità di questo ambiente potresti ritrovare la pace e la tranquillità.
  3. 3
    Porta con te un diario. Metti nero su bianco quello che pensi, ma anche i sentimenti e le emozioni che provi. Scrivi qualche lettera alle persone che ti hanno ferito e bruciale se preferisci. Annota le tue paure e sotterrale in un bosco. Questi piccoli stratagemmi possono aiutarti a ritrovare la concentrazione durante il tuo ritiro.
  4. 4
    Fai qualcosa che ti piace. Intraprendi un lungo viaggio in auto, vai al cinema, siediti davanti a un falò, assaggia una nuova birra, visita un museo. Concediti qualcosa che nella tua realtà non hai il tempo di fare.
  5. 5
    Fermati e goditi il momento. Prova a rallentare il ritmo della "vita reale" e accetta il mondo che ti circonda. Può essere piacevole soprattutto quando grazie al tuo piccolo ritiro ti sei rifugiato in un posto nuovo.
    • Siediti a osservare e apprezzare tutta la bellezza della vita che ti circonda.
    • Pensa alle cose belle presenti nella tua vita e lascia andare il resto, anche se solo per un momento.
    • Passeggia lentamente, guarda il paesaggio, senti la brezza, ascolta il canto degli uccelli. Fai tutto quello per cui normalmente non trovi mai né il tempo né la pazienza!
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 634 volte
Categorie: Salute Mentale
Questa pagina è stata letta 5 634 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità