Come Gareggiare con la Tua Moto da Strada

Desideri migliorare le tue abilità di guida su una moto da corsa? Un "track day" è un modo sicuro e legale per farlo.

Passaggi

  1. 1
    Chiama il tuo negozio di moto e chiedi loro se c'è una pista che offre un "Track Day" su motocicletta. Non aver paura. Di solito offrono un sacco di supporto per i principianti. Ti accompagneranno sul percorso più volte in modo da farti sentire a tuo agio. Correre in pista è più sicuro che farlo per strada. Nessuna vecchietta, nessuna pietra negli angoli, niente semafori e tutti vanno nella stessa direzione. Paga il costo del track day in anticipo per approfittare di eventuali sconti. (Le tariffe sono in media € 100,00 al giorno)
  2. 2
    Procurati dell'equipaggiamento protettivo (non lesinare su questo):
    • I guanti devono essere da corsa, con le nocche più spesse e rivetti sul palmo.
    • Pantaloni in pelle o cordura da gara che si uniscono alla giacca tramite zip, o una tuta da gara in un unico pezzo con protezione per le ginocchia, polpacci, gomiti, avambracci etc. (Preferibilmente traspirante per far entrare aria fresca.)
    • Protezione rigida per la colonna vertebrale.
    • Stivali da motociclismo
    • Casco integrale.
  3. 3
    Controlla bene la moto.
    • Pneumatici e pastiglie dei freni devono essere come nuovi.
    • Le ruote devono essere da gara o quasi-gara. Avranno una composizione più vischiosa. La corretta pressione dei pneumatici è di estrema importanza. La normale pressione da strada probabilmente non è giusta per la pista. Verifica con il rappresentante degli pneumatici, il tuo negozio locale o le persone che gestiscono il track day.
    • Rimuovi gli specchi.
    • Scollega il faro e la luce del freno.
    • Utilizza del nastro blu da pittore per coprire interamente il faro, gli indicatori di direzione, e la luce posteriore.
    • Controlla l'olio, la catena, le forcelle, e qualsiasi altra cosa che richiede manutenzione.
    • Regolare le sospensioni è importante nella guida in pista. Se non sai come regolare le forcelle e il forcellone con impostazioni da corsa secondo il tuo peso corporeo, rendile più rigide.
    • Verifica se hai bisogno di sostituire il liquido di raffreddamento con acqua. Il refrigerante è scivoloso e può essere pericoloso in caso di perdita, quindi su alcune piste è vietato. Semplice acqua va bene per la corsa in pista. (Anche se il tracciato non richiede di sostituire l'antigelo, dovresti cambiarlo con acqua+Redline per evitare che qualcuno si faccia male a causa di una perdita proveniente dalla tua moto. L'acqua evapora, il glicole etilenico no.)
  4. 4
    Trasporta la tua moto in pista. Molte persone vanno la sera prima e dormono in pista. La pista può avere un dormitorio per i corridori. Prendi la tua attrezzatura, vai al meeting dei piloti e chiedi info riguardo gli slot e l'addestramento per un nuovo pilota. (Ognuno lo fa la prima volta) Non preoccuparti! E' come andare in strada, ma è più sicuro. E' molto improbabile avere un incidente se si seguono le regole.
  5. 5
    Idratati. Mangia proteine ​​a colazione. Si tratta di un compito impegnativo per il fisico ed essere in buona forma aiuterà. Per ogni 3 chili persi, si guadagna un cavallo di potenza motore.
  6. 6
    Ascolta attentamente l'istruttore.

Consigli

  • Guarda un pilota esperto per imparare la "linea".
  • I tuoi occhi devono guardare lontano, non solo davanti al pneumatico.
  • Impara il significato delle bandiere e tienile d'occhio.
  • Non sfidare nessuno oggi. Lascialo andare. Divertiti. Resta sicuro.
  • Non guidare mai al di fuori dei tuoi limiti '. Il ragazzo di fronte o dietro di te ha un diverso insieme di limiti. Non seguire il suo. Aumenta il tuo angolo di inclinazione (velocità in curva) molto lentamente ad un ritmo col quale hai dimestichezza. Uscire troppo rapidamente dai tuoi limiti ti spaventerà, e finirai con l'afferrare i freni e cadere nell'erba.
  • Il freno anteriore è 80% del tuo potere di frenata. Evitare il freno posteriore fin quando non avrai ricevuto la necessaria formazione.
  • Dormi bene la notte prima del track day.
  • Se stai uscendo dalla pista è necessario segnalarlo fisicamente ai piloti dietro di te. Tieni il braccio in alto.
  • L'arrivo in curva inizia con la scalata, poi la frenata. Riaprire il gas mentre si è in curva. Questo preparerà le sospensioni per la curva e successivamente la ripresa.
  • L'inclinazione è importante per un solo motivo: la distribuzione del peso. Se puoi fare la curva senza inclinarti e niente raschia il suolo, non è ancora il momento di inclinarsi. Attendi fino a che stai andando più veloce prima di complicare la corsa con questa tecnica. Quando inizi a raschiare, è necessaria una migliore distribuzione del peso. Per inclinarti meglio, prova a mettere del borotalco sul sedile.
  • L'obiettivo è la scorrevolezza. Nessuna impennata, stop frontali, e non cercare di sembrare figo. Cerca di migliorare il cambio di marcia e la frenata. Potrebbe sembrarti di andare piano, ma in realtà sarai il più veloce di tutti.
  • Inclinati verso il serbatoio e tieni basso il CG.
  • Attenzione! Indicazioni di base: le moto non girano girando la ruota anteriore all'interno della curva, ma girando la ruota anteriore verso la direzione opposta. "Gira a destra per andare a destra" è come girare a sinistra per andare a destra. Tutti i motociclisti lo capiscono inconsciamente, ma i piloti esperti ce l'hanno ben impresso nella mente.
  • NON superare nessuno all'interno, almeno per oggi. Sorpassa all'esterno.
  • Esistono molte opinioni diverse sul modo migliore per girare in curva. Controsterzare è lo stile più comune, ma un ex campione che ha anche un figlio vincente in pista dice che il motociclo deve essere "in equilibrio" durante la curva. Senza controsterzo. Dopo l'iniziale "spinta a destra per andare a destra" il pilota bilancia il suo peso in modo che se dovesse rimuovere la pressione dalle impugnature, la moto rimarrebbe in corsa durante la curva. Questo "equilibrio" consente alle sospensioni di assorbire bene le irregolarità della pista. Nessuna "torsione" o ri-compensazione avviene in curva. Puoi provarlo anche su strada, soprattutto nelle curve che hanno fossi.
  • Non ci saranno le luci dei freni di fronte a te. Non preoccuparti, tutti rallenteranno per la stessa curva.
  • Fatti un padio di kilometri a bassa velocità per riscaldare le gomme. Quando sono fredde sono come gesso e non aderiscono bene al fondo stradale. Sul serio - controllare la pressione dei pneumatici e consentigli di riscaldarsi su tutti i lati. Le gomme da gara hanno la migliore aderenza quando raggiungono 76°C circa.
  • Tutti prima o poi finiscono fuori strada. La tua moto potrebbe non essere attrezzata per questo. Quando ti trovi nell'erba, prosegui dritto, non girare, utilizza il freno posteriore molto delicatamente finché la velocità è abbastanza bassa per tornare in pista. Non toccare il freno anteriore, c'è un sacco di forza frenante sulla ruota anteriore e i pneumatici da strada non hanno trazione sull'erba.
  • Respira nelle curve. Inspira attraverso il naso - espira attraverso la bocca. Questo è importante per essere più rilassato. Se smetti di respirare la tua moto si chiederà chi sta guidando. Prova anche ad agitare le braccia su e giù. Questo aiuterà a ridurre la tendenza ad afferrare troppo saldamente il manubrio.

Avvertenze

  • Potresti subire infortuni o morire. Normalmente bisogna firmare delle condizioni prima di accedere alla pista e prima di cominciare a correre.
  • Molte compagnie di assicurazione copriranno eventuali danni in pista se avvengono durante eventi che non sono competizioni. Un track day molto spesso è coperto. Verifica con il gestore.

Cose che ti Serviranno

  • Moto, preferibilmente una sportbike.
  • Tuta, stivali, guanti, casco.
  • Sedia pieghevole per rilassarsi tra le sessioni
  • Latta di benzina con benzina
  • Misuratore di pressione per gomme
  • Sport drinks e acqua
  • Carta di assicurazione sanitaria
  • Strumenti di base per la rimozione di specchi e targa
  • Nastro da pittore blu che non si scioglie e non lascia residui sulla moto al termine della giornata.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Automobili & altri Veicoli

In altre lingue:

English: Race Your Street Motorcycle, Español: correr una carrera con tu motocicleta de calle, Русский: научиться гонкам на вашем мотоцикле

Questa pagina è stata letta 1 508 volte.

Hai trovato utile questo articolo?