Come Germinare i Semi di Melograno

Il melograno (punica granatum) è originario del Medioriente ed è noto per prosperare in aree piuttosto calde. La sua notorietà deriva dalla bellezza come pianta ornamentale, con fiori luminosi, rosso-arancio e fogliame lucido, e con frutti polposi e aciduli. Il melagrano può essere piantato all’aperto in zone con inverni miti o, se vivi in una zona con un clima più freddo, lo puoi coltivare in un contenitore, spostandolo al chiuso durante la stagione fredda. Comprendere come far germinare i semi di melograno aiuta a propagare con successo la pianta.

Passaggi

  1. 1
    Rimuovi tutti i residui della polpa del frutto dai semi di melograno.
  2. 2
    Riempi piccoli vasi per 2/3 di terriccio.
  3. 3
    Fai 3 piccoli buchi in ogni vaso, distanziandoli circa 2,5 cm tra loro e spingiti in profondità fino a circa due volte il diametro dei semi.
  4. 4
    Metti un seme in ogni buco e poi coprire i buchi con terriccio.
  5. 5
    Innaffia i semi appena piantati fino a quando il terreno intorno è completamente umido, ma non intriso.
  6. 6
    Metti i vasi in una finestra esposta al sole o in una serra che mantenga la temperatura intorno a 20 gradi Celsius.
  7. 7
    Controlla ogni giorno il livello di umidità del terreno. Tieni i semi umidi durante tutto il processo di germinazione, che dura circa 6 settimane.
  8. 8
    Rimuovi le 2 piantine più deboli, quando raggiungono l’altezza di 7 – 8 centimetri.
  9. 9
    Alimenta la piantina di melograno nel vaso finché raggiunge l’altezza di circa 30 centimetri prima di trapiantarla durante la primavera o l'estate in una posizione definitiva.
    Pubblicità

Consigli

  • Innaffia ogni 7-10 giorni una volta che il melograno si è stabilizzato. Un rialzo ad anello di terra intorno alla base dell'albero aiuterà a mantenere l'umidità.
  • Aspettati che un melograno adulto piantato all'aperto raggiunga un'altezza di 6-10 m.
  • Per ottenere risultati ottimali, elimina tutti i concorrenti dal luogo in cui hai piantato il melograno per circa 0,3-0,6 m su tutti i lati del tronco.
  • I melograni non producono molti frutti fino a circa 5 / 6 anni dopo che sono stati piantati.
  • Applicazioni di fertilizzante possono essere aggiunte una volta che l'albero si è stabilizzato nella sua posizione definitiva. Utilizza il solfato di ammonio, distribuito in più applicazioni.

Pubblicità

Avvertenze

  • Controlla le piantine di melograno per segni di parassiti quali gli acari piatti, rosso chiaro, l’onnivora Platynota Stultana, il Leptoglossus zonatus, specie originaria dell’America, la cocciniglia Pseudococcus comstocki e nematodi galligeni noti per attaccare le radici.
  • Il melograno coltivato in zone umide produce frutti di qualità inferiore.
  • Modificazioni nelle piantine possono avvenire propagando il melograno dai semi. La riproduzione per talee è una soluzione più affidabile per essere certi di ottenere il risultato previsto.
  • Guardati dal marciume del cuore. Si può verificare sui melograni in fase di fruttificazione e non dovrebbe essere una preoccupazione durante la germinazione e la fase di crescita della piantina.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Semi di melograno
  • Terriccio
  • Vasi di medie dimensioni


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 22 217 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità