Come Gestire i Problemi di Stomaco di un Bambino

In questo Articolo:Gestire le ColicheCurare un Virus IntestinaleGestire Dolori di Stomaco Generici

Vedere tuo figlio che soffre di problemi di stomaco può essere angosciante. Vorresti essere in grado di alleviare il suo malessere ma, a volte, non ci sono soluzioni. Il dolore di stomaco è spesso il responsabile principale quando un bambino è particolarmente agitato. Non richiede tuttavia attenzione clinica immediata, quindi non andare subito in agitazione. Puoi provare a gestire questo problema in caso di coliche, di un'infezione virale o di un dolore di stomaco generico.

1
Gestire le Coliche

  1. 1
    Tieni il bambino al caldo. Tenere tuo figlio al coperto lo rilasserà e gli darà sollievo nei momenti in cui ha i dolori di stomaco maggiori.
    • Puoi decidere di scaldare tutto il suo corpo o solo lo stomaco.
    • È sufficiente avvolgerlo in una coperta.
    • Per dargli maggiore calore, con il tuo corpo, tienilo in braccio.
    • In questo modo il bambino si sentirà più al caldo e rassicurato dalla tua presenza.
  2. 2
    Massaggia il bambino per calmare gli spasmi dello stomaco. Prova a massaggiargli la pancia con movimenti circolari in senso orario, così facendo allevierai il dolore e la tensione nel tratto gastrointestinale.
    • Metti un po' di olio per bambini sulle tue mani e strofinale tra di loro prima di toccare il suo corpo.
    • Il massaggio stimolerà la circolazione sanguigna verso lo stomaco, aiutando a calmare le coliche.
    • Puoi anche provare a massaggiargli i piedi e le mani, perché vi si trovano le estremità di alcuni nervi che possono attenuare il dolore in altre parti del corpo.
  3. 3
    Se stai allattando tuo figlio, cerca di mangiare in modo sano. Fai attenzione alle tue abitudini alimentari, evitando sostanze e cibi che possano influire negativamente sui suoi dolori, poiché ciò che tu ingerisci gli arriva attraverso il latte che gli dai.
    • Evita la caffeina, gli alcolici, verdure come il cavolo, il cavolfiore, i fagioli, i piselli, i funghi, la soia, il cibo speziato, e ancora le arance e le fragole; in sostanza, tutto ciò che crea gonfiore e gas intestinali.
    • Evita i latticini, perché il bambino potrebbe essere intollerante al lattosio.
    • Cerca di mangiare più frutta e verdura fresca, in modo da trasmettergli i nutrienti che possono guarire le coliche.
  4. 4
    Fai fare ginnastica al bambino per liberare l'intestino. Puoi fargli fare movimenti con le gambe, come la bicicletta, così da accelerare la digestione e i liberare l'intestino.
    • Stendi il bambino supino.
    • Prendigli le gambe e muovile delicatamente in avanti con un movimento circolare, come se stesse andando in bicicletta.
    • Per avere dei risultati, fai questo esercizio per alcuni minuti.
  5. 5
    Fai attenzione a come il bambino mangia. Cerca di capire se stia mangiando in modo appropriato.
    • Assicurati che l'attacco al seno sia corretto e che non ingerisca aria.
    • L'ingestione di aria durante la poppata può causare gas intestinali e dolori.
    • Allo stesso modo, anche l'allattamento con latte artificiale, attraverso l'utilizzo del biberon, può creare crampi, sia per la composizione di cui è fatto tale latte, sia perché l'attacco al biberon non è così aderente come quello al seno e fa passare aria.
    • Puoi anche cambiare il tipo di formula prendendo quello specifico per problemi di stomaco. In questo caso è comunque necessario sentire prima il pediatra.
    • Se pensi che il biberon possa causare i problemi maggiori, prova a cambiare la tettarella, magari prendendone una con fori diversi e più adeguati per il tuo bambino.
  6. 6
    Fai fare il ruttino dopo o durante la poppata. Far fare il ruttino al bambino lo aiuta a espellere l'aria presente nello stomaco e a liberare spazio utile per la digestione.
    • Puoi sollevare il bimbo e dargli qualche leggero colpetto sulla schiena.
    • Fallo dopo averlo allattato, sia con latte artificiale che con quello materno.
  7. 7
    Per calmare il bambino, puoi portarlo in giro in auto. Fallo sedere nel suo seggiolino e portalo a spasso con la macchina; ancora meglio è se puoi sederti accanto a lui, per dargli maggiore conforto.
    • L'andatura e il rumore della macchina potrebbero farlo stare meglio.
    • Se non hai la possibilità di usare l'automobile, puoi provare a cantargli una canzone o a fargli ascoltare una musica rilassante, muovendolo con dei movimenti ritmici.
  8. 8
    Nel caso non riuscissi a placare i dolori delle coliche con questi rimedi, rivolgiti al pediatra, il quale potrebbe prescrivere qualche rimedio.
    • Si tratta solitamente di gocce di erbe o di sciroppi che possono alleviare il dolore.

2
Curare un Virus Intestinale

  1. 1
    Verifica i sintomi di un eventuale virus intestinale. Controlla la temperatura del bambino per vedere se ha la febbre o se ci sono altri segnali di un'infezione virale.
    • Potrebbe avere la diarrea o vomitare.
    • Se non sei sicura di quello che hai riscontrato, consulta il pediatra.
  2. 2
    Cerca di tenere il bambino idratato. Una buona idratazione è fondamentale quando si ha un virus intestinale.
    • Il vomito e la diarrea eliminano una quantità maggiore di liquidi che vanno, quindi, reintrodotti bevendo molto; puoi dargli il latte materno, quello artificiale o, per bambini più grandi, dell'acqua.
    • Ricorda che i bambini si disidratano più facilmente degli adulti.
    • I primi segnali di disidratazione sono: bocca secca, pianto senza lacrime e uno stato generale di debolezza.
  3. 3
    Mantieni i livelli di nutrimento corretti, con cibo o latte. In presenza di vomito o diarrea, è necessario mantenere adeguati livelli di elettroliti (come sodio, potassio e calcio), mangiando cibo o latte.
    • Se tuo figlio è già stato svezzato, cerca di dargli delle zuppe.
    • Le zuppe contengono, infatti, sale ed elettroliti, oltre ai nutrienti dati dalle verdure.
    • Dagli la zuppa in modo graduale e non tutta in una volta.
    • Cerca di fargli mangiare un cucchiaino di zuppa ogni 2 minuti.
  4. 4
    Per rendere la digestione più facile, sminuzza il cibo solido con il frullatore. Così facendo, la digestione sarà facilitata, perché lo stomaco avrà meno lavoro da fare.
    • Prova a frullare cibo cotto come, patate, riso, carote e carne bianca, come il pollo.
    • Potresti anche provare ad alimentarlo premasticandogli il cibo.
  5. 5
    Fai mangiare al bimbo dello yogurt. Se è abbastanza grande da poterlo mangiare, lo yogurt introduce nell'organismo i fermenti lattici adeguati che possono aiutare a sistemare i problemi di stomaco e intestinali.
    • L'apparato digerente, infatti, contiene determinati batteri che aiutano a digerire il cibo.
    • I virus intestinali possono creare disordini proprio a livello di questa flora batterica.
    • Lo yogurt con i fermenti lattici aiuta a ripristinare la flora batterica.
  6. 6
    Non dare al bambino cibi fritti, grassi o dolci. Questi, insieme alle bevande gassate, infatti, aumentano i problemi di stomaco e ostacolano la digestione.
    • Come buona abitudine alimentare, di solito questi cibi e bevande non dovrebbero essere dati ai bambini, ad ogni modo cerca di evitarli completamente in caso di problemi di stomaco.
    • Possono causare nausea e diarrea.
  7. 7
    Fagli bere del succo di limone. Questo, miscelato con dell'acqua, può attenuare i problemi di stomaco, ma daglielo solo se è grande abbastanza per poterlo bere.
    • Il succo di limone, oltre a fornire una buona dose di vitamina C e a combattere virus e batteri, rinfresca la bocca dopo aver rigettato e riduce la sensazione di nausea.
  8. 8
    Se dovesse avere seri problemi di disidratazione, porta tuo figlio dal pediatra. In caso di disidratazione, stanchezza e nervosismo, portalo dal medico per una visita.
    • I primi segnali di disidratazione sono la bocca secca, la pelle secca e calda, il sudore freddo e l'assenza di pipì o una sua significativa diminuzione.
    • Il pediatra darà istruzioni per idratarlo rapidamente in modo adeguato.
    • Considera che potresti dover passare in farmacia a prendere quanto prescritto, prima di rientrare a casa dopo la visita medica.

3
Gestire Dolori di Stomaco Generici

  1. 1
    Mantieni il bambino ben idratato. Fallo bere molto non appena vedi che ha la diarrea, anche se non ne ha voglia.
    • Evita bevande zuccherate o succhi di frutta, perché lo zucchero può inasprire la disidratazione.
    • La bevanda migliore in questi casi è della semplice acqua.
    • L'acqua non ha ingredienti che possono accentuare la diarrea o il vomito.
  2. 2
    Integra la dieta di tuo figlio con delle fibra, per aumentare i movimenti intestinali. Se sta già mangiando cibi solidi, aumenta quelli ricchi di fibre.
    • Aumenta anche i cibi contenenti pectina, come il riso, le banane o le patate.
    • Incrementa il consumo di questi cibi in modo graduale, con piccole porzioni suddivise nell'arco dell'intera giornata.
    • Le fibre aiutano a regolarizzare la digestione favorendo l'evacuazione e i movimenti del tratto intestinale.
  3. 3
    Massaggia lo stomaco del bambino. Il massaggio può alleviare i dolori e aiutare a rilasciare i gas presenti in modo meccanico.
    • Stendi il bambino supino.
    • Massaggiagli la pancia con dei movimenti leggeri e circolari in senso orario, e termina muovendo le mani verso l'esterno della pancia.
    • Ripeti questo massaggio più volte per espellere i gas in eccesso.
    • Fallo solo mentre il bambino è sveglio.
  4. 4
    Fagli fare l'esercizio della bicicletta. Puoi far espellere i gas in eccesso, presenti nello stomaco o nell'intestino, con l'esercizio della bicicletta, replicando il movimento rotatorio delle gambe di quando si pedala.
    • Stendi il bambino supino sul letto.
    • Muovi le sue gambe come se stesse pedalando.
    • È un esercizio che allevia i dolori causati da gas in eccesso.
  5. 5
    Stendi il bambino prono. Farlo stendere a pancia in giù può favorire il rilascio di aria.
    • Fallo solo se il bambino è abbastanza grande, se riesce a girarsi di lato e se riesce a tenere su la testa autonomamente.
    • Farlo stare in questa posizione per un po' di tempo lo aiuterà a diminuire la pressione data dall'aria.
  6. 6
    Prova a somministrare dei medicinali per alleviare questo dolore. Puoi provare a dare qualche medicinale a tuo figlio, ma solo sotto la supervisione del pediatra.
    • Non somministrare al bambino dei medicinali che non ti ha prescritto il pediatra.
    • Agisci per tempo, non aspettare a lungo prima di contattare il pediatra.
  7. 7
    Se i sintomi non passano o se si ripresentano, consulta il medico. Se ci sono delle recidive o non riesci ad alleviare affatto questi dolori intestinali, nonostante i tentativi descritti, è necessario consultare il medico competente. Devi, inoltre, fare attenzione ai seguenti sintomi e chiamare immediatamente il medico qualora se ne presentassero alcuni:
    • Presenza di pus o sangue nelle feci.
    • Feci molto scure.
    • Feci verdi in modo continuativo.
    • Diarrea e dolori addominali lancinanti.
    • Bocca secca, mancanza di lacrime, urina scura o apatia - questi sono tutti sintomi di disidratazione.
    • Diarrea o vomito persistenti, verificatisi per almeno 8 ore.
    • Febbre alta. Se presente, insieme ai dolori di stomaco o intestinali, può essere il segnale di diversi altri problemi, come avvelenamento da cibo o infezioni. È sempre meglio consultare il medico affinché la diagnosi e la cura siano corrette e tempestive.
    • Questi sintomi possono indicare problematiche molto più pericolose di una semplice presenza di gas, come allergie alimentari, blocchi intestinali o avvelenamento.
    • Se pensi che tuo figlio abbia ingerito qualcosa di tossico, come una droga, una pianta o qualche sostanza chimica, e se dovesse mostrare sintomi da avvelenamento come vomito e diarrea, chiama immediatamente il 118 o il numero di telefono per le emergenze sanitarie della tua zona.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Apparato Digerente

In altre lingue:

English: Settle a Baby's Upset Stomach, Русский: вылечить расстройство желудка у младенца, Português: Resolver a Dor de Barriga de um Bebê, Español: aliviar el malestar estomacal de un bebé, Bahasa Indonesia: Meredakan Sakit Perut pada Bayi, Deutsch: Den verstimmten Magen eines Babys beruhigen, 中文: 帮宝宝缓解肠胃不适, Français: soigner le mal de ventre de bébé, Čeština: Jak zklidnit podrážděný žaludek u miminka, Nederlands: Buikpijn van je baby verhelpen, العربية: علاج الغازات لدي الرضع

Questa pagina è stata letta 2 648 volte.
Hai trovato utile questo articolo?