Come Gestire il Tempo e Organizzare il Lavoro per Priorità

Trovare ogni giorno il tempo per fare tutto ciò che serve può essere difficile se non sai come organizzare i compiti per priorità. Troppo spesso dedichiamo un sacco di tempo ad attività che hanno poca importanza, mentre dovremmo mettere tutte le nostre energie in mansioni che sono più preziose. Spesso ci ritroviamo occupati senza realmente ottenere qualcosa di concreto, e qui è dove l'arte della pianificazione entra in gioco.

Impostare dei compiti e obiettivi raggiungibili per noi stessi può aiutarci a gestire il tempo in maniera molto più produttiva, mentre classificare i compiti in ordine di valore e importanza significa che siamo in grado di dare priorità alle attività in modo efficace. Questa preziosa guida vuole aiutarti a organizzare il tuo tempo e impostare gli impegni per priorità.

Passaggi

  1. 1
    Imposta degli obiettivi che puoi raggiungere. Devi imparare a suddividere i compiti della giornata in obiettivi raggiungibili che ti diano un chiaro senso di scopo. Hai in mente la visione d'insieme più ampia? Sai qual'è l'obiettivo finale che stai perseguendo? Tieni ben presente questo obiettivo ultimo, e usalo per restare concentrato sul lavoro che stai svolgendo.
  2. 2
    Dai priorità ai tuoi obiettivi. Decidi presto qual è l'uso più proficuo del tuo tempo. Valuta quanto è importante ogni attività in modo da soppesarne l'urgenza a fronte del valore. Se ci sono delle scadenze che incombono, devi prima concentrarti su queste mansioni. Assicurati di dedicare tutto il tempo necessario per completare ogni attività, in modo da non sentirti sotto pressione o di fretta quando la svolgi. Questo significa completare bene in anticipo i lavori che hanno delle scadenze, così da avere ancora del tempo per verificarli e assicurarti che siano stati eseguiti a norma.
  3. 3
    Sii produttivo ma non oberato. Riuscire a stabilire le mansioni più importanti da svolgere dovrebbe permetterti di ridurre il tempo che dedichi in attività dispersive che ti tengono occupato, e ottimizzare la produttività. Non c'è niente di peggio che avere un giorno in cui sei talmente impegnato da non riuscire a fare nulla nel modo corretto o, peggio ancora, da non riuscire a eseguirlo affatto. Classificare i compiti e portarli a termine in ordine di importanza dovrebbe ridurre questa sensazione di panico e di fretta, permettendoti invece di essere il più produttivo possibile entro un determinato arco di tempo.
  4. 4
    Gestisci eventuali perdite di tempo. Non c'è niente di peggio che cercare di completare i lavori e di essere distratto da qualcosa, soprattutto se si tratta di una persona. Se l'ambiente di lavoro è troppo rumoroso, prova a spostarti in uno spazio più tranquillo o, se questo non è possibile, prova a mettere gli auricolari. Le interruzioni da parte di altre persone non devono essere una scusa per non completare le mansioni. Fai sapere alle persone intorno a te cosa devi fare, e come intendi farlo, in modo che non ti disturbino finché non hai terminato.
  5. 5
    Crea un sistema di ricompense. Chiedere a qualcuno di smettere di infastidirti è molto più semplice che non farti distrarre dalle tue cattive abitudini. Queste sono le situazioni in cui la tua forza di volontà viene davvero messa alla prova. Prenderti una pausa dal lavoro ogni tanto è sano e opportuno, ma controllare costantemente i social network o prendere qualcosa da bere ogni mezz'ora può essere distruttivo per il tuo flusso di lavoro. Riconosci ciò che è utile da ciò che ti crea distrazione; se non ti serve internet per la mansione che stai svolgendo in quel momento, non c'è bisogno che lo usi.
    Pubblicità

Consigli

  • Premiarti dopo avere completato ogni compito può aiutarti a dare un senso immediato di realizzazione, ma puoi crearti un maggiore senso di successo premiandoti solo dopo avere completato tutti i tuoi obiettivi del giorno. In questo modo puoi mantenere ben presente lo scopo del tuo lavoro e ti ritroverai a impegnarti duramente per riuscire a raggiungere il tuo obiettivo.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Mondo del Lavoro
Questa pagina è stata letta 6 611 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità