Scarica PDF Scarica PDF

In un mondo perfetto, tutti rispetterebbero le convinzioni politiche degli altri e vivrebbero insieme pacificamente. Nella realtà, però, le idee politiche dividono amici, familiari e persino le coppie e le persone sposate. Se tu e il tuo partner avete visioni politiche completamente opposte, potreste convincervi che la vostra relazione sia destinata a fallire. Fortunatamente, avete la possibilità di gestire queste divergenze rispettandovi, guardando i lati positivi e accettando il vostro disaccordo.

Parte 1 di 3:
Mostrare Rispetto

  1. 1
    Fai attenzione al tono che usi. Quando nascono dei contrasti, le persone tendono a offendersi perché ognuno ha l'impressione che l'altro manchi di rispetto. Succede spesso quando si alza la voce o si usa un tono aggressivo. Tuttavia, è possibile arginare il risentimento evitando di assumere atteggiamenti arroganti.
    • Quando inizi a innervosirti e a diventare ostile, interrompi temporaneamente la conversazione, dicendo qualcosa come: "Devo fare una piccola pausa. Sto cominciando ad arrabbiarmi e non voglio dire cose che non penso o esprimermi in maniera astiosa".
    • Abbandonando la discussione con queste parole, dimostrerai rispetto ed eviterai che si trasformi in una brutta lite.[1]
  2. 2
    Non coinvolgere nessun altro. Non trascinare altre persone nei contrasti politici col tuo partner. Non devi neanche screditare le sue idee quando è assente, in particolare con i vostri figli. Invece di inasprire il problema coinvolgendo qualcun altro, evita di riferire a terzi i vostri discorsi.
    • Puoi parlare di politica con i tuoi figli, ma limitati a spiegare le tue idee, specialmente se sono diverse da quelle del padre. Attieniti alle nozioni fondamentali e riporta solo i fatti.
    • Se amici o parenti vogliono discutere di politica, rispondi semplicemente: "Non mi piace parlare di questo argomento con amici e familiari, quindi discutiamo di altro". Esprimendo con calma la tua opinione, riuscirai a portare avanti e mantenere intatto il tuo rapporto.[2]
  3. 3
    Evitate di offendervi. Capita spesso di sentire esponenti di destra e sinistra che si insultano, soprattutto durante i dibattiti. Tuttavia, è inaccettabile se succede in una coppia. Anche se avete opinioni divergenti in campo politico, dovreste evitare di offendervi e sferrare colpi bassi per risultare convincenti.[3]
    • Ricorda che quello della politica non è un terreno nero o bianco, buono o cattivo: in realtà, è caratterizzato da molte zone grigie. Non giudicare le convinzioni o il carattere di una persona basandoti semplicemente sulle sue posizioni politiche. Non sarà necessariamente d'accordo con ogni corrente di un partito. Le persone e le idee politiche sono complesse, quindi non si può fare di tutta l'erba un fascio.
  4. 4
    Impara ad ascoltare invece di parlare. Durante le discussioni quasi mai le persone ascoltano come dovrebbero. Aspettano semplicemente che l'interlocutore smetta di parlare in modo da poter intervenire. Se non presti attenzione al discorso del tuo partner, rischi di fraintendere e ferire i suoi sentimenti. Per evitare questo pericolo, ascolta tutto quello che ha da dire e, successivamente, replica.
    • Probabilmente dovrai esercitarti e fare appello a tutte le tue forze per mantenere l'autocontrollo e resistere alla tentazione di difendere il tuo punto di vista prima che l'altra persona abbia finito di parlare. Tuttavia, se acquisisci questa capacità, potresti scoprire che le vostre discussioni non sfociano sempre in litigi.
    • Puoi anche invitare il tuo partner a fare altrettanto. Prova a dirgli: "Farò del mio meglio per prestare attenzione a quello che hai da dire prima di esprimere la mia opinione. Penso che, se siamo in grado di ascoltarci reciprocamente, potremmo capirci meglio".[4]
    • Se tira in ballo un argomento che non conosci, diglielo sinceramente: "Non ho molte informazioni su questo tema, quindi non posso commentare, ma cercherò di aggiornarmi".
  5. 5
    Non dimenticare quanto è importante la tua relazione. In tutto questo, ricorda quello che provi per l'altra persona. C'è un motivo per cui state insieme. Invece di replicare con risposte pungenti, pensa a quanto vi volete bene e chiediti se ti conviene mettere a dura prova il vostro rapporto solo per avere l'ultima parola.
    • Fai un respiro profondo e interrompi momentaneamente la conversazione per evitare che un disaccordo si trasformi in uno squallido scambio di offese. Piuttosto, fai la persona matura e renditi conto che la tua relazione è più importante di qualsiasi avvenimento politico.[5]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Guardare i Lati Positivi

  1. 1
    Presta attenzione a quello che avete in comune. Nonostante le divergenze di opinione, sicuramente andrete d'accordo sotto altri punti di vista. Anche se si tratta di piccole sfumature, è qualcosa su cui potete andare avanti. Usate questo terreno d'intesa per confrontarvi con rispetto.
    • Ad esempio, potresti dire: "So che non siamo d'accordo su questo argomento, ma condividiamo le stesse opinioni quando parliamo di altro. Concentriamoci su ciò che ci unisce anziché su ciò che ci divide". Considerando i lati positivi, sarete in grado di fare discorsi più proficui e, se tutto va bene, non vi scontrerete.[6]
  2. 2
    Apprezza il fatto che la tua dolce metà abbia i suoi pensieri e le sue idee. Anche se non condividi il suo punto di vista, almeno hai un compagno che si informa e si sente in grado di esprimere quello che pensa.
    • Probabilmente non ti piacerebbe avere al tuo fianco una persona che si adegua al tuo pensiero e concorda con ogni tua singola opinione. Sii grato per il fatto che non segue la massa e che si sente libera di parlare, anche se ha opinioni che escono dal coro.[7]
    • Un amico o un partner con opinioni politiche diverse rappresenta una grande opportunità per mettere alla prova la propria apertura mentale. Invece di discutere per il semplice gusto di dissentire, cerca di fare tesoro delle vostre divergenze. Approfitta delle informazioni che ti offre e utilizzale per imparare qualcosa.
  3. 3
    Impara a discutere in modo "sano". Se il tuo partner non è d'accordo con quanto dici, hai l'opportunità di imparare a confrontarti con rispetto. Puoi capire in che modo portare avanti un scambio di vedute senza trascendere nell'insulto e togliere la parola. In questo modo, riuscirai anche a cavartela in altre situazioni, ad esempio sul lavoro o in famiglia.
    • Mentre esprimi il tuo pensiero, bada a non alzare la voce e a mantenere la calma. Inoltre, evita di usare un tono sprezzante e cerca di rivolgerti all'altra persona nel modo in cui vorresti ti parlasse. Se hai l'impressione che ti manchi di rispetto, faglielo notare educatamente in modo che possa capire perché le sue parole o i suoi atteggiamenti sono stati inappropriati e, se tutto va bene, non si ripeteranno più.[8]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Accettare il Disaccordo

  1. 1
    Evita di parlarne. Se siete arrivati al punto di non riuscire a discutere di politica senza litigare ferocemente, dovete evitare necessariamente l'argomento. Promettete di non parlarne per un po' di tempo e decidete quanto durerà questa pausa. Una volta terminata, forse potete tornare a confrontarvi.
    • Per darci un taglio, potresti dire: "Penso che per un periodo dobbiamo smettere di parlare di politica. Ho l'impressione che stiamo esagerando, ma ti amo troppo per lasciare che le nostre divergenze rovinino il rapporto".
    • Spiegando che questa decisione è motivata dal fatto che sei preoccupato per la vostra relazione, dimostrerai che hai a cuore la sua salute e che non intendi mettere a repentaglio quello che avete costruito insieme.[9]
  2. 2
    Sostieni il tuo partner mentre cerca di maturare le sue convinzioni. È probabile che appoggi un determinato partito politico, ma nel frattempo potrebbe sviluppare idee molto personali. Se lo sostieni senza esprimere critiche o giudizi, potrai aiutarlo a prendere consapevolezza dei suoi valori e del suo pensiero politico.
    • Avere una relazione vuol dire aiutare il partner a migliorare. Fagli capire che lo sostieni e metti da parte le tue opinioni personali, a meno che non ti vengano chieste.
    • Ad esempio, potresti dirgli: "Sebbene abbiamo pareri diversi, apprezzo il fatto che ti stia impegnando ad analizzare le tue convinzioni politiche. Sono disposto a sostenerti e aiutarti in ogni modo". Incoraggiando la sua crescita e i suoi sforzi, gli farai capire che sai fare un passo indietro e concentrarti sulle cose più importanti.[10]
  3. 3
    Evita di parlare male delle opinioni politiche degli altri. Se avete due visioni politiche diverse, probabilmente non vorrà sapere che cosa pensi delle persone che coltivano idee opposte alle tue. Non solo penserà che tu le stia criticando, ma potrebbe anche considerare offensiva la tua mancanza di rispetto verso chi non la pensa come te.
    • Piuttosto, evita di commentare quando qualcuno esprime un pensiero politico diverso, specialmente se si tratta di un argomento scottante per il tuo partner.
    • Non criticando le sue convinzioni in campo politico, puoi anche chiedergli di non offendere le tue. Il rispetto reciproco può permettervi di rafforzare la vostra relazione.[11]
  4. 4
    Guarda al futuro. Una volta calmate le acque, è difficile che il vostro rapporto venga condizionato da iniziative o avvenimenti di carattere politico. Probabilmente continuerete la vostra vita di sempre e vi godrete i momenti che passate insieme. Difficilmente parlerete ancora di politica fino alle prossime elezioni. Ricordalo se dovesse nascere un acceso dibattito.[12]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Fargli Sentire la Tua MancanzaFargli Sentire la Tua Mancanza
Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti AmaSmettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama
Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il SessoCapire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso
Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere RespintoDire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto
Comportarti quando Ti Senti EsclusoComportarti quando Ti Senti Escluso
Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a TeCapire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te
Dimenticare una Persona che AmiDimenticare una Persona che Ami
Capire se Non Sei Più Innamorato del Tuo PartnerCapire se Non Sei Più Innamorato del Tuo Partner
Capire Quando la Tua Ragazza Vuole LasciartiCapire Quando la Tua Ragazza Vuole Lasciarti
Capire se l'Ex Tiene Ancora a TeCapire se l'Ex Tiene Ancora a Te
Capire se la Relazione è FinitaCapire se la Relazione è Finita
Capire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun AltroCapire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun Altro
Superare l'Ossessione per una PersonaSuperare l'Ossessione per una Persona
Dimenticarsi di una PersonaDimenticarsi di una Persona
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Kelli Miller, LCSW, MSW
Co-redatto da:
Coach Relazionale
Questo articolo è stato co-redatto da Kelli Miller, LCSW, MSW. Kelli Miller è una psicoterapeuta, scrittrice e conduttrice TV/radio che vive nella zona di Los Angeles. Gestisce attualmente uno studio privato ed è specializzata in miglioramento delle relazioni familiari e di coppia, depressione, ansia, sessualità, genitorialità e molto altro ancora. Si occupa anche della facilitazione dei gruppi presso The Villa Treatment Center, un centro di trattamento della dipendenza da alcool e droghe. Come scrittrice, ha ricevuto il premio "Next Generation Indie Book Award" per il libro "Thriving with ADHD: A Workbook for Kids" e ha anche scritto "Professor Kelli's Guide to Finding a Husband ". Ha condotto il programma "The Dr. Debra and Therapist Kelli Show" su LA Talk Radio. Per conoscere meglio Kelli e il suo lavoro, è anche possibile seguirla su Instagram (@kellimillertherapy). Si è laureata in Servizio Sociale alla University of Pennsylvania e in Sociologia/Salute alla University of Florida. Questo articolo è stato visualizzato 3 128 volte
Questa pagina è stata letta 3 128 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità