Come Gestire le Mestruazioni Quando Parti in Vacanza

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Prepararsi per il ViaggioViaggiareNuotare7 Riferimenti

Hai organizzato il viaggio perfetto, solo che poco prima di partire ti vengono le mestruazioni. Avere il ciclo in vacanza è fastidioso, però esistono diversi metodi per alleviare il problema e sentirti a tuo agio. Prepara prodotti necessari per la tua igiene personale, biancheria intima di ricambio e degli analgesici. Idratati bene e poi pensa solo a divertirti!

Parte 1
Prepararsi per il Viaggio

  1. 1
    Porta dei prodotti per l'igiene femminile. Assorbenti interni, esterni o la coppetta mestruale… assicurati di preparare tutto l'occorrente prima di partire. Calcola per eccesso quante cose ti serviranno, in modo da non restarne a corto. Per esempio, se a casa sei solita usare 4 assorbenti al giorno, portatene 6. Se il ciclo dovesse coglierti di sorpresa nel bel mezzo della vacanza, vai al supermercato per comprare tutto quello che ti serve, oppure chiedi a un'amica di prestarti qualche assorbente.
    • Ricorda che in alcuni Paesi non troverai gli stessi prodotti che usi solitamente. Per esempio, nella zona centrale dell'Europa è più difficile trovare assorbenti interni con gli applicatori.
  2. 2
    Prepara degli antidolorifici. Se calcoli che il ciclo inizierà prima di partire o durante il viaggio, portati degli analgesici. L'ibuprofene e l'aspirina possono combattere i crampi [1]. Puoi anche optare per il naprossene o l'acetaminofene [2]. Ricorda che in alcuni Paesi non è possibile comprare analgesici da banco. Puoi però metterli nella valigia da stiva. Se visiterai un Paese in cui l'accesso agli antidolorifici è limitato, portatene abbastanza per tutta la durata del ciclo.
    • Segui le istruzioni riportate sul foglietto illustrativo e non esagerare con le dosi. Se prendi medicinali su prescrizione, parlane con il tuo medico per informarti su eventuali interazioni.
    • Non è un farmaco, ma un dispositivo autoriscaldante per dolori mestruali può tornarti utile. Generalmente è dotato di un adesivo da applicare sulla zona addominale.
  3. 3
    Scegli i vestiti giusti. Se sai che ti verrà il ciclo mentre sarai in vacanza, prepara di conseguenza la valigia. Per esempio, aggiungi un paio di slip in più alla lista delle cose da portarti dietro. Considera anche quali sono i vestiti che trovi più comodi in quel momento del mese. Le gonne larghe sono di gran lunga più confortevoli dei jeans stretti. Anche indossare un paio di shorts aderenti sotto una gonna può farti sentire più comoda.
    • Portarti vestiti comodi non significa essere sciatta. Tieni a mente la tua destinazione e le eventuali regole in fatto di abbigliamento.
    • Gli slip impermeabili possono aiutarti a prevenire perdite quando stai fuori per tutto il giorno.
  4. 4
    Pianifica saggiamente le tue giornate. Se possibile, organizza nel dettaglio il viaggio per stare il più comoda possibile. Tutto dipende da come tendi a sentirti quando hai le mestruazioni. Per esempio, se sai che il primo giorno ti mette a dura prova, non pianificare attività avventurose. Evita escursioni estenuanti o passeggiate eccessivamente lunghe. Evita anche le saune in cui devi toglierti il costume. I primi giorni, approfittane per fare brevi passeggiate, andare al cinema o dedicarti ad altre attività tranquille.
    • Non tutte le vacanze garantiscono tale flessibilità. Generalmente puoi però controllare certi fattori, come quante ore dormi. Se quando hai il ciclo ti senti particolarmente stanca, cerca di andare a dormire prima e/o svegliarti più tardi.
  5. 5
    Considera la tua vita sessuale. Per esempio, se ti vengono le mestruazioni durante il viaggio di nozze, puoi comunque avere momenti di intimità con il tuo lui. Portati vecchi asciugamani scuri, in modo da non sporcare le lenzuola dell'albergo. Per saperne di più, leggi questo articolo.

Parte 2
Viaggiare

  1. 1
    Prepara un kit. Se durante il viaggio sono previste delle gite, è importante mettere tutto l'occorrente nella borsa o nello zaino. Prepara un kit quotidiano con assorbenti e altri articoli di igiene personale, analgesici e slip di ricambio. Aggiungi una confezione da viaggio di salviette inumidite: possono aiutarti a sentirti fresca e pulita.
    • Se viaggi in aereo, metti tutto l'occorrente nel bagaglio a mano. Se viaggi in macchina, tieni il kit a portata di mano, non metterlo nel bagagliaio.
    • Se farai trekking o andrai in campeggio e non avrai a disposizione cestini della spazzatura, metti una busta di plastica ermetica nel kit, in modo da riporre gli articoli usati prima di poterli buttare.
  2. 2
    Idratati. È importante bere a sufficienza quando vai in giro, specialmente se fa caldo (preferisci l'acqua filtrata o liquidi che siano effettivamente idratanti). Alle donne si consigliano 2,2 litri (9 bicchieri) di acqua al giorno [3]. Ti conviene bere di più quando fa caldo e devi stare all'aperto.
    • Portati una bottiglia d'acqua riutilizzabile per le gite, i viaggi in aereo o in macchina.
    • Assicurati di bere a sufficienza quando sei in volo. In cabina l'umidità può abbassarsi fino al 20%, quindi rischi di sentirti disadratata [4].
  3. 3
    Mangia i cibi giusti. Quando hai il ciclo, preferisci alimenti nutrienti e sani. A volte è difficile mangiare bene in vacanza, ma opta per insalate, frutta fresca e cereali integrali, anziché cibi fritti e salati. Assumi anche abbastanza proteine. Le donne dal ciclo abbondante possono avere carenze di ferro [5]. Per prevenirle, cerca di mangiare più:
    • Carni rosse (per esempio una fettina di manzo);
    • Pollame;
    • Pesce;
    • Frutta secca;
    • Verdure a foglia verde [6].
  4. 4
    Pianifica le soste al bagno. Se possibile, organizzati per tenere tutto sotto controllo. Per esempio, potresti decidere di fermarti per un caffè mattutino, il pranzo e uno spuntino pomeridiano. Bar e ristoranti solitamente mettono a disposizione la toilette. Se devi pagare per usarla, assicurati di portarti degli spiccioli.
    • Se devi fare un lungo viaggio in aereo o in macchina, vai al bagno ogni 3 o 4 ore. Ciò giova anche alla circolazione e ai muscoli.
    • Se fai un lungo viaggio in aereo o in macchina, è molto importante cambiarti regolarmente l'assorbente per evitare odori sgradevoli e prevenire la sindrome da shock tossico.

Parte 3
Nuotare

  1. 1
    Mettiti un costume comodo. Quando hai il ciclo, meglio indossare un costume che copra bene la zona dell'inguine e dei glutei. In altre parole, evita il tanga! Il modello non dovrebbe nemmeno essere troppo stretto, in modo da non mettere in risalto il gonfiore.
    • Se temi di avere delle perdite, scegli un costume scuro o mettiti degli shorts impermeabili sugli slip. Vanno bene anche i costumi sportivi a tal proposito.
  2. 2
    Utilizza un assorbente interno o la coppetta mestruale per evitare di avere perdite in acqua o quando esci. Terrai così sotto controllo il flusso. Se non sei abituata a usarli, leggi questo articolo.
  3. 3
    Se ti senti poco bene e non vuoi entrare in acqua, prendi il sole, ma mettiti la protezione! Con i crampi mestruali, rilassarsi sotto l'ombrellone a volte è quello che ci vuole. Per saperne di più, leggi questo articolo.

Consigli

  • Non lasciarti frenare dalle mestruazioni.
  • Non sentirti in imbarazzo. Tutte hanno il ciclo. Se sei a corto di assorbenti, chiedili a qualcuna.
  • Se prendi la pillola, chiedi al tuo ginecologo se puoi saltare le compresse placebo, in modo da ritardare il ciclo. Non farlo senza la guida di un medico.
  • Se hai brutti crampi, dillo ai tuoi compagni di viaggio. Sono tenuti a sapere quando ti senti male, in modo che possano andarti incontro.

Avvertenze

  • Se in vacanza i sintomi sono più acuti del solito, vai da un medico. Per esempio, se vomiti, è possibile che si tratti di intossicazione alimentare anziché crampi mestruali [7].

Cose che ti Serviranno

  • Assorbenti interni o esterni
  • Coppetta mestruale (facoltativa)
  • Analgesici
  • Biancheria intima di ricambio
  • Acqua

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Igiene Personale

In altre lingue:

English: Cope With Your Period on Vacation, Español: lidiar con tener tu período en vacaciones, Português: Lidar com sua Menstruação em uma Viagem de Férias, Français: gérer ses règles pendant les vacances, Русский: справиться с месячными во время отпуска, Bahasa Indonesia: Menyikapi Haid Saat Berlibur, العربية: التأقلم مع الدورة الشهرية خلال الإجازة, Deutsch: Auf Reisen mit deiner Periode zurechtkommen, Nederlands: Omgaan met je menstruatie op vakantie

Questa pagina è stata letta 14 592 volte.
Hai trovato utile questo articolo?