Vacanze in campeggio e mestruazioni sembrano non andare per niente d'accordo, ma non è detto che debba essere così. Continua a leggere per avere dei consigli su come gestire le cose mentre sei in campeggio!

Passaggi

  1. 1
    Valuta il tipo di viaggio che farai. Dovrai pianificare le cose in base al tipo di viaggio che devi fare. Ci saranno i gabinetti a secco? Quanto durerà la vacanza? E così via.
  2. 2
    Porta delle bustine di plastica richiudibili (come quelle da mettere in freezer). Ti serviranno delle buste grandi e una media: in quelle grandi metterai assorbenti e tamponi usati, nella media quelli puliti. Sono leggere e facili da trasportare. Potrebbe non essere una buona soluzione se si tratta di un viaggio lungo, a meno che non ci siano cestini della spazzatura lungo strada!
  3. 3
    Se la soluzione precedente non ti sembra abbastanza ecosostenibile, potresti acquistare una borsa porta pannolini, di quelle che le mamme usano per trasportare il necessario per il cambio del neonato.
  4. 4
    Acquista una coppetta mestruale. La coppetta mestruale si inserisce nella vagina (come un tampone) e raccoglie il flusso. Si trova di varie dimensioni e può contenere 30ml di liquido e oltre. Ogni tanto si estrae e si vuota. Non sono difficili da usare e pulire (basta l'acqua) e sono economiche.
  5. 5
    Metti in valigia mutandine morbide, comode e non nuove. Durante qualsiasi tipo di campeggio ti troverai più a tuo agio con indumenti intimi a cui sei abituata, soprattutto se hai le mestruazioni.
    Pubblicità

Consigli

  • La borsa dell'acqua calda è utile contro i crampi (e se fa freddo la notte), ma se non l'hai portata puoi bagnare un asciugamano in acqua bollente e metterlo dentro un altro asciugamano o in una busta di plastica, e ti scalderà i muscoli e ne allevierà il dolore.
  • Rivesti con carta stagnola la busta richiudibile media in cui metti i tamponi usati, in modo da limitare i cattivi odori.
  • Se le mestruazioni arrivano prima del previsto, puoi fare degli assorbenti riutilizzabili e lavabili con degli asciugamani o altro tessuto assorbente. Ricorda però di non buttarli in giro. Se proprio devi, puoi anche tagliare una spugna e usarla come tampone, ma solo se la sciacqui spesso e la fai bollire prima di riutilizzarla.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ricordati di tenere pulito qualsiasi prodotto per le mestruazioni, che sia riutilizzabile o improvvisato!
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Pulire l'Ombelico

Come

Far Cessare il Ciclo Mestruale

Come

Inserire un Assorbente Interno per la Prima Volta

Come

Mantenere il Buon Odore della Vagina

Come

Radere i Peli Pubici

Come

Usare un Bidet

Come

Lavare la Tua Vagina

Come

Fare un Lavaggio per l'Igiene Femminile

Come

Fare la Doccia dopo un Intervento Chirurgico

Come

Creare un Gel Igienizzante per le Mani

Come

Evitare di Macchiarsi Durante le Mestruazioni

Come

Rimuovere il Peperoncino dalle Mani

Come

Affrontare l'Odore delle Mestruazioni

Come

Eseguire un Trattamento per la Pediculosi con l'Aceto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 128 volte
Categorie: Igiene Personale
Questa pagina è stata letta 4 128 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità