Come Giocare Meglio a Badminton

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Domina i FondamentaliSfrutta i Punti Deboli del tuo AvversarioAllenati sulle Tecniche più Avanzate

Il badminton, che molti italiani chiamano ancora volàno, è uno sport divertente ma è anche una splendida opportunità di esercizio fisico. Per essere un ottimo giocatore di badminton, dovrai avere piedi veloci come un lampo, una notevole tecnica e una visione di gioco strategica. Se sai già come si gioca a badminton ma vuoi semplicemente migliorare, devi cercare di mettere a frutto i tuoi punti di forza e sfruttare i punti deboli del tuo avversario. Dunque, se vuoi giocare meglio a badminton, segui questi semplici passaggi.

1
Domina i Fondamentali

  1. 1
    Cerca di colpire sempre il centro del volàno (d'ora in poi lo chiameremo shuttle, abbreviativo di shuttlecock così com'è definito a livello internazionale l'oggetto del gioco; ma in alcuni paesi lo chiamano più confidenzialmente birdie). Devi sempre cercare di colpire la parte curva e gommosa, quella che i giocatori chiamano lo "sweet spot" (forse perché somiglia a una caramella) e devi farlo ogni volta che ti appresti a colpire. Puoi migliorare in questa tecnica cercando di concentrare il tuo colpo d'occhio sul centro dello shuttle ogni volta che lo colpisci con la racchetta sopra la tua testa.
  2. 2
    Colpisci lo shuttle quando è al vertice della sua parabola. Per beneficiare al massimo dell'altezza e della velocità dello shuttle, devi colpirlo nel punto più alto della sua traiettoria. Questo ti consentirà un tiro potente e preciso tenendo sempre sotto controllo la sua posizione. Non aspettare che ti arrivi addosso, perderai l'attimo buono o l'altezza giusta per sferrare il tuo colpo.
  3. 3
    Torna sempre al centro esatto del campo. Non farti mai trovare fuori posizione una volta che hai colpito lo shuttle e aspetti la risposta del tuo avversario. Guadagna il centro del campo immediatamente. Questo metterà in difficoltà il tuo avversario che non avrà campo libero verso il quale indirizzare il suo tiro. Stare al centro del campo ti consentirà di coprire bene tutto il territorio di gioco per prepararti opportunamente al colpo successivo.
  4. 4
    Colpisci lo shuttle a ridosso della linea di fondo. Colpire lo shuttle in quella posizione ti garantirà precisione e potenza e costringerà il tuo avversario ad arretrare compiendo uno sforzo notevole per rispondere al tuo tiro e riportare lo shuttle nel tuo campo. Se non sei sicuro della posizione in cui potrai colpire lo shuttle e la linea di fondo è a tua disposizione, prova a indirizzarti in quella zona e cerca di colpire da lì. Prova a tirare appena prima della linea di fondo in modo da evitare qualsiasi possibilità che ti venga contestato un fallo.
  5. 5
    Allenati nel movimento a terra. Il badminton è un po' come il tennis: la chiave del successo del tuo gioco sta nel tuo movimento. Se sei immobile in campo non troverai mai la posizione ideale per colpire nel modo migliore. Muoviti di continuo, cerca sempre di restare in movimento anche quando stai aspettando il ritorno del tuo avversario spostando i piedi avanti e indietro, o lateralmente, o anche con dei piccoli saltelli: questo atteggiamento ti terrà sempre nella giusta tensione per colpire efficacemente lo shuttle. Questo gioco non è per persone pigre: e non fidarti troppo della forza del tuo braccio o della qualità del movimento del tuo polso. La differenza la fanno il movimento dei piedi e il modo in cui ti accompagnano a colpire lo shuttle nella posizione ideale.
  6. 6
    Allenati sul servizio corto. Sia che tu giochi in singolare o nel doppio, il servizio corto, o smorzato, metterà in difficoltà il tuo avversario. Di solito è un colpo che si usa poco: il tuo avversario potrebbe non essere pronto, potrebbe non essere in grado di rispondere in modo adeguato. Per un buon servizio corto non devi colpire lo shuttle piano o semplicemente spingerlo dall'altra parte del campo. Devi cercare un punto d'impatto alto con lo shuttle e colpirlo d'anticipo piuttosto che lasciare alla racchetta tutto il movimento. Allenati saltando e tagliando il servizio trovando l'effetto giusto.
  7. 7
    Allenati nel servizio lungo per i singolari. Nei match individuali aprire il gioco con un servizio lungo spesso mette in difficoltà l'avversario. Di sicuro lui aspetterà lo shuttle al centro del campo, nella posizione di controllo ma se riuscissi a scavalcarlo con la tua miglior parabola, potrebbe fallire la risposta o non darle abbastanza potenza. Per effettuare un servizio lungo lascia arrivare lo shuttle davanti a te e colpisci con lo swing della racchetta e un ampio movimento di spalla in modo tale da generare una sorta di 'accompagnamento' che porti lo shuttle oltre la parte centrale del campo.
  8. 8
    Non mollare mai. Cerca sempre di colpire e ritornare lo shuttle nel campo avversario in qualsiasi modo e maniera. A volte l'effetto del tuo tiro, per quanto involontario, sarà talmente sorprendente che a uscire battuto in quel punto potrebbe essere il tuo avversario.

2
Sfrutta i Punti Deboli del tuo Avversario

  1. 1
    Cerca di capire il gioco del tuo avversario. Quando affronti un avversario che non conosci, che sia un match amichevole o competitivo, devi cercare di individuare il suo stile di gioco fin dal momento del riscaldamento. Devi guardare a pochi dettagli fondamentali. Se si tratta di un giocatore aggressivo o difensivo, se il diritto o il rovescio prevalgono nella sua tipologia di gioco e ovviamente i suoi eventuali punti deboli come un gioco di gambe debole o lento e le sue capacità nel rispondere ai tuoi colpi migliori.
  2. 2
    Costringi il tuo avversario a fare un gran movimento sul campo. Non mandare tutti i tuoi colpi nello stesso settore, fai in modo che corra e che non riesca a interpretare quello che sarà il tuo colpo successivo. Al contrario mischia la tua strategia, alternando drop shot e colpi potenti da fondo campo o costringendolo a muoversi da una parte all'altra del suo territorio con colpi lenti ma piazzati. Farlo arretrare dalla rete al fondo del campo è un'ottima strategia soprattutto se ha un gioco di gambe debole.
  3. 3
    Invitalo spesso a giocare di rovescio. Molti giocatori sono più deboli su questo colpo per cui testa quelle che sono le sue capacità e guarda come risponde. Se vedi che è in difficoltà, insisti sempre sul suo rovescio.
  4. 4
    Prova un tiro corto. Quando sei sottorete, limitati a spedire lo shuttle dall'altra parte del campo, appena oltre la rete. Questo costringerà il tuo avversario a rispondere in affanno indebolendo la sua difesa. Imparare questo colpo è fondamentale soprattutto se il tuo avversario gioca molto da fondo campo.
  5. 5
    Prova a cambiare la direzione dello shuttle. Se il tuo avversario ti effettua un tiro addosso, colpisci in modo da spostare la direzione dello shuttle, magari immediatamente alle sue spalle. Si tratta di un colpo efficace soprattutto quando lo shuttle viene colpito nel suo punto di massimo arco. Se sei veloce nel gioco di gambe, sarai capace di cambiare la direzione dello shuttle rapidamente senza dare al tuo avversario abbastanza tempo di reazione.
  6. 6
    Colpisci un drop shot seguito da un tiro indirizzato a fondo campo. Una volta che sarai padrone del drop shot usalo spesso e costringi il tuo avversario a muoversi molto su tutto il suo terreno di gioco. Poi, quando meno se l'aspetta, colpisci in modo che lo shuttle gli piova a fondo campo. Sarà costretto a essere rapidissimo e ad allentare la guardia sul resto del campo. E poi questo è un modo eccellente per stancare il tuo avversario.
  7. 7
    Costringi il tuo avversario ad adattarsi al tuo stile di gioco. Se ti piace stare sotto rete gioca molto con i drop shot e cerca di fare in modo che il tuo avversario non riesca mai a colpire dal fondo del campo. Se ti trovi più a tuo agio in una posizione arretrata, effettua servizi lunghi e risposte sempre indirizzate al fondo del campo avversario così che non abbia mai la possibilità di andare sotto rete e sorprenderti. La logica dev'essere quella di fare in modo di avere in pugno il controllo del gioco e massimizzare quelli che sono i tuoi punti di forza.

3
Allenati sulle Tecniche più Avanzate

  1. 1
    Taglia i tuoi tiri sotto rete. Se riesci a colpire lo shuttle con un movimento un po' di taglio della racchetta, riuscirai a dare un movimento molto imprevedibile al tuo tiro. Il taglio si esegue spostando la racchetta leggermente in avanti, quasi ad anticipare il colpo. Il tuo avversario si aspetterà un tiro diritto e si ritroverà a dover rispondere a uno shuttle che, se avrai eseguito bene il tuo movimento, avrà molto effetto (in gergo si chiama 'spin', trottola), e sarà difficile da gestire.
  2. 2
    Taglia anche i tuoi drop. Cerca di colpire lo shuttle con un movimento che porti la racchetta a essere quasi perpendicolare all'attrezzo quando è nel suo punto più alto: in questo modo lo shuttle perderà forza e cadrà in modo abbastanza imprevedibile sul campo avversario, probabilmente molto vicino alla rete.
  3. 3
    Schiaccia. Quando sei nella posizione ideale per colpire lo shuttle nel modo più pieno e al vertice del suo arco, fallo… Punta alla massima potenza e alla massima precisione del colpo: alza la racchetta sopra la tua testa con un movimento ampio ed energico e colpisci lo shuttle con estrema forza. Il movimento è molto simile a quello del tennis e deve essere eseguito con molta potenza.
    • Quando sei impegnato in un'azione di smash, la precisione è importante almeno quanto la forza del colpo. Non muoverti a occhi chiusi per colpire più forte che puoi: è fondamentale colpire nel modo giusto e soprattutto al momento giusto per catturare tutta l'inerzia dello shuttle e sorprendere il tuo avversario.
  4. 4
    Prima di uno smash, salta. Quando ti sarai allenato parecchio nel movimento di braccia che prelude lo smash, allenati a saltare quanto più possibile per anticipare il colpo, fare precipitare lo shuttle da una posizione ancora più alta e fargli guadagnare ancora più velocità. Salta con efficacia, su un piede o su entrambi e sposta petto e corpo nella direzione in cui vuoi spedire lo shuttle colpendolo nel punto più alto della sua parabola.
  5. 5
    Non abusare dello smash. Lo smash è un colpo che va gestito con attenzione perché costa fatica e soprattutto non è sempre facile eseguire tutto il movimento perfettamente. Se esegui uno smash sempre e comunque finirai per stancarti ben presto o per usare questo colpo anche in modo o in un momento inopportuno.
  6. 6
    Cerca sempre di pianificare il tuo colpo successivo. Se un principiante si accontenta di spedire lo shuttle al di là della rete, un giocatore esperto sa che il badminton è un po' come una partita a scacchi. Devi sempre essere nella miglior posizione possibile per costringere il tuo avversario a rincorrere e avere così il tempo necessario per pianificare il colpo successivo.

Consigli

  • Studia i punti deboli del tuo avversario. Il suo rovescio è debole? Ha difficoltà nel rispondere ai tuoi smash, o ai tuoi drop o nel gioco di gambe? Nel doppio qual è il giocatore meno efficace dei due?
  • Se il tuo avversario ha l'abitudine di colpire e guadagnare subito il centro del campo, scavalcalo. Costringilo a muoversi rapidamente indietro o a cambiare improvvisamente direzione. Se vedi che con queste combinazioni di gioco va in affanno, insisti.
  • Il badminton è sempre un gioco di grande rispetto e onestà: fair play. Se lo shuttle cade sul tuo campo, ammetti sempre di aver perso il punto.
  • Cerca di non saltare per eseguire un colpo normale (che non sia uno smash). Potresti cadere a terra senza aver nemmeno colpito lo shuttle: occorre tempo e allenamento. Comincia ad allenarti nel movimento a terra e se giochi in doppio, e il tuo compagno ha più esperienza di te, affidati a lui.
  • Allenati tanto: e migliorerai.
  • Se giochi in doppio, quando servi, è opportuno portarti subito sotto rete il tuo avversario colpirà lungo e il tuo compagno sarà già piazzato nel modo ideale per rispondere al meglio.
  • Cerca di essere imprevedibile. Varia il tuo gioco quanto più possibile.
  • Nel doppio cerca di confondere i tuoi avversari colpendo lo shuttle nella cosiddetta 'zona di conflitto' e cioè a metà strada tra di loro. Spesso finiranno per ostacolarsi a vicenda.
  • La comunicazione è un aspetto chiave nel doppio. Chiama il colpo quando sei nella condizione migliore e urla al tuo partner 'lascia!' sui colpi che sono indirizzati fuori o che puoi colpire meglio tu. Usa molto anche la comunicazione visuale per prendere decisioni tattiche predefinite che i tuoi avversari non possano interpretare. Per esempio se sei di fronte al tuo partner chiamagli il colpo successivo, in modo che sia preparato. E fallo rapidamente e in modo scaltro e impercettibile dagli avversari.
  • Cerca di giocare i tuoi drop shot nella stessa direzione e più volte, magari ogni volta un pochino più lontano, per stancare il tuo avversario e mandarlo in affanno. Quando cambierai gioco resterà spiazzato.
  • Cerca di far muovere il tuo avversario quanto più possibile e di stancarlo.
  • Prendi confidenza e misura con i angoli del campo avversario.
  • Usa un gioco di gambe efficace, cerca di mantenere il controllo dei tuoi movimenti e non muoverti all'impazzata all'inseguimento dei colpi del tuo avversario. Cerca sempre di dominare questo aspetto, mentalmente importantissimo, del gioco.
  • Non lasciare l'iniziativa al tuo avversario. Diversifica: gioca corto se l'avversario sta a fondo campo e viceversa.
  • Quando il tuo avversario tira lo shuttle dritto addosso a te, fai un passo indietro e spostati su un lato. In quella posizione avrai un'ampia varietà di colpi con i quali metterlo in difficoltà. Potresti anche essere in grado di andare in smash spostandoti in avanti e saltando per anticipare il colpo.
  • Se non è necessario, non correre: limitati a spostare i piedi rapidamente.
  • Allenati anche contro il muro. Tenta ripetutamente più colpi, e le relative risposte.
  • Colpisci lo shuttle dove il tuo avversario non può raggiungere il tuo tiro.
  • Non cominciare a giocare con atleti troppo esperti. Cerca di avviare il tuo gioco con dei principianti e di alzare gradualmente il livello tuo e dei tuoi avversari. Il badminton è uno sport spietato: spesso, anche dopo poche sconfitte, alcuni giocatori si scoraggiano e lasciano il campo, anche se si divertono e il gioco gli piace.
  • Cerca sempre di badare al sodo: e dunque ai punti.
  • Chiama sempre il punteggio a ogni singolo scambio. Ci sono anche avversari che barano, o fanno confusione.
  • Non giocare solo con il braccio. Utilizza molto il polso per indirizzare lo shuttle: intanto per preservare le energie e poi perché un buon movimento del polso è efficacissimo nelle giocate più tecniche.

Cose che ti Serviranno

  • Pantaloncini
  • Compagni e avversari
  • Un campo di badminton
  • Una rete da badminton
  • Una racchetta da badminton
  • Lo shuttle (quello che noi chiamiamo volàno)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Sport Individuali

In altre lingue:

English: Play Badminton Better, Español: jugar mejor al bádminton, Português: Jogar Badminton Melhor, Русский: улучшить свои навыки игры в бадминтон, Deutsch: 3 Wege besser Badminton zu spielen, Français: devenir un très bon joueur de badminton, Čeština: Jak hrát lépe badminton, ไทย: ตีแบดมินตันให้เก่งขึ้น, Bahasa Indonesia: Menjadi Pemain Badminton yang Lebih Baik, हिन्दी: बैडमिंटन बेहतर ढंग से खेलें, العربية: لعب تنس الريشة بشكل أفضل, 中文: 打好羽毛球

Questa pagina è stata letta 9 847 volte.
Hai trovato utile questo articolo?