Come Giocare a Hockey

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Eleganza e forza, velocità e potenza, fisicità e lanci supersonici: l'hockey offre tutto questo. Se vuoi giocare al gioco su ghiaccio più bello del mondo puoi iniziare familiarizzando con le regole e le abilità di base per cominciare. Migliora il tuo gioco imparando i trucchi dei professionisti e le strategie più efficaci. Continua a leggere per scoprire di più!

Parte 1 di 4:
Imparare le Regole

  1. 1
    Impara l'obiettivo del gioco. L'hockey è un gioco in cui si affrontano due squadre di sei giocatori ciascuna, cinque dei quali pattinano lungo la pista cercando di segnare punti, mentre il sesto rimane a guardia della porta. Lo scopo del gioco è quello di segnare più punti dell'altra squadra facendo passare il puck, un piccolo cilindro di legno o una palla di gomma, nella porta dell'avversario, battendo così il portiere. Ogni goal vale 1 punto.
    • Una partita di hockey consiste di tre tempi, di lunghezza variabile a seconda del livello della competizione. La maggior parte delle partite consiste di tre tempi da 20 minuti.
  2. 2
    Comprendi zone e dimensioni del campo di gioco. Mentre l'hockey può essere giocato su pattini a rotelle (roller hockey) o a piedi (hockey su prato), quello più comune e popolare viene giocato sul ghiaccio. Quest'ultimo si gioca su una pista di ghiaccio lunga 60 metri (200 piedi) e larga 30 metri (100 piedi) nelle piste europee, e 26 metri (85 piedi) nelle piste nordamericane, ed è divisa in tre sezioni, demarcate da linee blu. A metà della pista si trova una linea rossa che divide entrambi i territori di gioco. A 15 metri da questa vi sono due linee blu. La zona compresa tra le due linee blu è detta "zona neutrale", mentre le due aree al di fuori delle linee blu sono difese dalle due squadre.
    • Alle due estremità della pista si trovano due sottili linee rosse, che indicano il posizionamento della porta. Davanti alla porta si trova un'area, generalmente colorata di blu, chiamata "area di porta". Questa è la zona del portiere.
    • Sulla pista si trovano anche cinque cerchi per gli ingaggi, da dove il gioco riprende all'inizio della partita, all'inizio degli altri periodi o dopo un'interruzione.
  3. 3
    Familiarizza con lo svolgimento del gioco. Ogni partita inizia con un ingaggio, nel quale il disco viene lasciato cadere da un arbitro tra due avversari posizionati uno di fronte all'altro. Da quel momento viene avviato il cronometro e la partita ha inizio. Una squadra prende il controllo del disco e cerca di segnare, mentre l'altra cerca di difendere la propria porta o intercettare il puck.
    • Come nel calcio o nel basket, il gioco è fluido, senza pause forzate. Il gioco viene fermato solo al termine di ogni tempo, dopo ogni gol, dopo una penalità o quando il disco esce dalla pista.
  4. 4
    Impara la differenza tra penalità minori e maggiori. Nell'hockey, le penalità si distinguono per la lunghezza del periodo che il giocatore espulso trascorre nella penality box. Una penalità minore risulta in 2 minuti, mentre una maggiore ha una durata di 5 minuti.[1]
    • Se viene commesso un fallo, la squadra deve giocare con un giocatore in meno per tutta la durata della penalità assegnata, senza poterlo sostituire. Se la squadra avversaria segna durante il periodo della penalità, quest'ultima termina subito. Lo stesso fallo può risultare in una penalità minore o maggiore, a discrezione dell'arbitro. I falli più comuni includono:
      • Utilizzo pericoloso della stecca, inclusi i colpi agli avversari
      • Ostruzione, incluso l'aggancio o lo sgambetto
      • Interferire o contrastare un giocatore che non ha il controllo del disco
      • Cariche da dietro o alla testa
  5. 5
    Procurati l'attrezzatura. A causa della fisicità del gioco, i giocatori di hockey indossano quasi lo stesso equipaggiamento dei giocatori di football americano (se non di più); i pezzi che differenziano i due sport sono la stecca e i pattini.
    • Le stecche da hockey sono costituite da un'asta in legno o policarbonato e da un'estremità ricurva, detta spatola. I giocatori usano la stecca per giocare il disco e cercare di segnare. Procurati una stecca adatta alla tua altezza e impara ad applicare il nastro per giocare.
    • I pattini da hockey sono creati appositamente per questo gioco. Hanno una curvatura più pronunciata rispetto a quelli normali, per aumentare velocità e manovrabilità. Devono calzare giusti, avere un buon supporto per le caviglie ed essere affilati regolarmente.
    • Casco e protezioni devono essere adatti alla forma del tuo corpo e al tuo peso. Solitamente includono protezioni per le spalle, il petto e gli stinchi e un casco per pattinare e giocare in tutta sicurezza.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Imparare i fondamentali

  1. 1
    Impara a pattinare con velocità ed efficienza. Anche se sai farlo bene sul ghiaccio, il pattinaggio per l'hockey richiede molta abilità. Imparare a cambiare direzione e frenare velocemente senza schiantarsi contro la balaustra potrebbe richiedere del tempo, ma con un po' di allenamento imparerai in fretta. Prima di prendere la stecca in mano, sviluppa le tue abilità finché pattinare non risulterà naturale come camminare.
    • Pattinare all'indietro è essenziale per essere un giocatore completo. In questo modo potrai cambiare direzione velocemente e seguire il gioco senza dover aggiustare continuamente la posizione. Impara a eseguire delle veloci rotazioni pattinando in avanti e poi girandoti all'indietro.
    • È di fondamentale importanza imparare a cambiare velocemente direzione. Cerca sempre di fare bene presa sul ghiaccio con i pattini e fare dei passi laterali veloci.
  2. 2
    Impara a maneggiare la stecca. Con la tua mano non dominante afferrala sulla parte alta. L'altra mano deve afferrare la stecca più in basso, a una distanza pari a circa la lunghezza di due guanti. La presa dev'essere ferma, ma non eccessivamente stretta.[2]
    • Tieni la stecca davanti a te, con le braccia leggermente piegate. Non tenerla troppo vicina al corpo.
    • La corretta gestione della stecca può fare la differenza tra essere un ottimo pattinatore e un ottimo giocatore di hockey. Non puoi essere molto efficace se non impari bene a controllarla.
  3. 3
    Controlla il disco. Come nel calcio e nel basket, dovrai imparare a portare avanti il disco, spostandolo mentre pattini per impedire agli altri giocatori di rubartelo. Allenati a spostare il disco avanti e indietro e da destra a sinistra senza muovere i piedi. Tieni la testa alta e cerca di sentire il disco senza guardarlo.
    • Sorprendentemente, il controllo della stecca viene dalla mano non dominante, quella più in alto, non da quella in basso. Impara a controllare la stecca con il polso, facendo movimenti leggeri e veloci con il disco per controllarlo.
  4. 4
    Fai passaggi veloci e precisi. Immagina la tua stecca da hockey come una gamba e un piede. Per passare il disco è meglio far scorrere il puck sulla spatola dall'estremità posteriore a quella anteriore, usando un movimento rotatorio per far ruotare il disco, piuttosto che colpirlo. Completa il movimento della stecca dopo che il disco ha lasciato la spatola.[3]
    • Non limitarti a colpire forte il disco quando fai un passaggio. Uno dei principali errori commessi durante il gioco dell'hockey su ghiaccio è quello di colpire forte il puck per farlo andare avanti. Anche se questo tipo di azione può essere necessaria in certi casi, i passaggi richiedono una maggior finezza.
  5. 5
    "Chiudi" la stecca per ricevere un passaggio. Quando giochi per la prima volta è difficile ammortizzare il puck mentre viene verso di te. Forma un certo angolo con la spatola sul ghiaccio per creare una specie di scatola nella quale intrappolare il disco. Allenati a ricevere passaggi forti senza far rimbalzare il puck per diventare più utile alla tua squadra.
  6. 6
    Tira con precisione e forza. Per tirare, colpisci il disco in avanti piegando i polsi all'ultimo momento per dare forza e spinta. Segui puntando l'estremità della spatola nel punto in cui vuoi indirizzare il disco.
    • Un tiro preciso sta tutto nel polso. Per sviluppare l'abilità di tiro, impara a muovere la mano inferiore più in giù lungo la stecca e posiziona il corpo con un angolo a 45°. Porta indietro il disco, abbassa le spalle e sposta il peso sulla gamba posteriore. Cerca di tenere il disco al centro della spatola e crea la stessa "scatola" che hai creato per intrappolarlo dopo un passaggio. Poi fai esplodere il tiro.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Giocare nel proprio Ruolo

  1. 1
    Guida la tua squadra dal centro. Coordinatore di attacco e difesa, il giocatore centrale è quello che effettua gli ingaggi ed è il leader della squadra sul ghiaccio. Se vuoi giocare come centrale devi pattinare bene e avere una certa intelligenza, con un buon occhio per la strategia. Gli allenatori vogliono che a coprire questo ruolo sia il giocatore più furbo, talentuoso ed esperto della squadra.
  2. 2
    Proteggi la porta. Probabilmente non c'è ruolo in nessuno sport difficile come il portiere di hockey. Dotato di protezioni sufficienti a fermare un elefante, il portiere è tutto ciò che rimane tra un disco scagliato a 130 km all'ora e la porta. Un buon portiere ha riflessi veloci, un'ottima coordinazione occhio-mano e una vista perfetta.
  3. 3
    Fai gol giocando come ala. Ala destra e sinistra sono i giocatori offensivi che lavorano sulle fasce, giocando fisicamente e con creatività, tirando il disco e segnando. Le ali devono essere veloci, con un buon tiro, in grado di dare battaglia negli angoli e in balaustra.
  4. 4
    Gioca duro in difesa. Siccome l'hockey è molto fluido e i giocatori sono in grado di attraversare la pista velocemente, i difensori sono più coinvolti nell'attacco rispetto al calcio o sport simili. In ogni caso, comunque, il compito primario dei difensori è quello di marcare le ali avversarie e impedire le loro azioni offensive, rubare il disco e passarlo agli attaccanti.
  5. 5
    Prova a giocare nei diversi ruoli per capire quello che fa per te. Iniziando a giocare è importante diventare un giocatore completo. Una buona ala non è solo un giocatore che tiene il disco e tira appena può. Deve giocare con strategia e inserirsi bene nella squadra. Giocherai molto meglio se riuscirai a guardare il ghiaccio da ogni ruolo.
    • Il portiere, invece, è solitamente un investimento a tempo pieno. Di solito i portieri iniziano subito in questo ruolo e rimangono tali per tutta la carriera, imparando continuamente nuove tecniche.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Giocare al meglio

  1. 1
    Tieni su la testa. Un buon giocatore di hockey, a prescindere dal proprio ruolo, ha una buona visione di gioco, riesce ad anticipare le azioni e fa dei buoni passaggi. È difficile passare bene il disco se hai gli occhi incollati su di esso. Tieni su la testa e guardati sempre intorno.
    • Ciò si svilupperà con il tempo, dopo che ti sarai allenato a lungo sul pattinaggio e sul controllo del disco.
  2. 2
    Muoviti nello spazio e cerca di tappare i buchi. La tua squadra non deve essere un mostro a sei teste che insegue il disco ovunque vada. Giocate larghi, muovetevi negli spazi e cercate l'angolo giusto per un buon passaggio. Cercate di muovervi con uniformità, cercando di creare occasioni da gol.
    • I buoni passaggi sono più efficaci e importanti per la squadra rispetto all'abilità di ingannare la difesa e tirare da soli. Non potrai fare queste giocate se i tuoi compagni non si muovono in tutto lo spazio.
  3. 3
    Proteggi il disco. Fai dei passaggi intelligenti e controlla bene il disco per dare alla tua squadra una buona opportunità di vittoria. La squadra che controlla il disco controlla il gioco.
    • Tieni il disco sul ghiaccio per eliminare la possibilità di passaggi troppo azzardati. I passaggi devono essere precisi, devi fare del tuo meglio per controllare il disco quando si solleva da terra. Quando ti alleni su tiri e passaggi, cerca di spingere il disco in avanti ed evita di tirare a caso.
  4. 4
    Rilassati quando hai il disco. I giocatori meno esperti si fanno prendere dal panico se hanno il disco, tenendo la stecca troppo rigidamente e dimenticandosi come giocare. I passaggi diventano incontrollati e troppo forti, peggiorando il gioco. Impara a rilassarti. Respira profondamente e divertiti.
  5. 5
    Allenati con costanza. Possono essere necessari anni per imparare a giocare bene e allenarsi con altri giocatori e allenatori esperti può essere molto utile. Cerca un campionato amatoriale vicino a casa tua per migliorare e diventare un ottimo giocatore.
    Pubblicità

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Sport di Squadra
Sommario dell'ArticoloX

Per giocare a hockey, sono necessarie due squadre. L'obiettivo del gioco è di segnare più punti dell'altro team tirando il dischetto nella rete avversaria. Secondo le regole ufficiali, ogni squadra deve essere composta da sei giocatori e il gioco si sviluppa in tre tempi di 20 minuti ciascuno. Quando sei pronto per giocare, assegna a ogni squadra i ruoli dei propri giocatori: attaccanti, difensori e 1 portiere. Gli attaccanti cercano di tirare il dischetto nella rete avversaria, mentre i difensori hanno il compito di tenerlo lontano dalla propria porta. Il compito del portiere è quello di parare il dischetto quando viene tirato nella propria porta. Una volta assegnate le posizioni, avvia il gioco con due giocatori che si fronteggiano per conquistare il controllo del dischetto al centro del campo di gioco. Ogni volta che una squadra segna un punto, o se viene chiamata una punizione, viene attivato un nuovo scontro per il controllo del dischetto. Essendo l'hockey uno sport di contatto, assicurati di indossare sempre le protezioni corrette come il casco, i paradenti, i parastinchi e i guanti. Continua a leggere se vuoi ricevere consigli su come imparare i fondamentali e su come ricoprire i vari ruoli di questo sport!

Questa pagina è stata letta 7 515 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità