Come Giocare a Monopoly

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 18 Riferimenti

In questo Articolo:Preparare il GiocoGiocareFinire la Partita

Monopoly è un classico gioco da tavolo, amato da persone di tutte le età, ma non è facile da imparare! Le regole sono complicate e molte famiglie usano varianti che non sono presenti nel manuale ufficiale. Imparando come preparare il tabellone, come giocare secondo le regole ufficiali e come terminare la partita in un tempo ragionevole, riuscirai ad amare questo gioco!

Parte 1
Preparare il Gioco

  1. 1
    Trova 2-8 giocatori. Puoi giocare a Monopoly con un minimo di 2 giocatori e un massimo di 8. Ogni tipo di partita ha vantaggi e svantaggi, quindi è importante conoscerli prima di decidere quante persone coinvolgere.[1]
    • Le partite a 2 non sono consigliate a causa della natura e delle meccaniche del gioco. All'inizio, i giocatori saranno pari e la partita durerà molto. Quando uno dei due avrà un colpo di fortuna o farà una mossa eccezionale, di solito vincerà la partita senza che l'avversario abbia la possibilità di recuperare. Tuttavia, non farti scoraggiare da questo consiglio se hai solo un amico con cui giocare, potete comunque divertirvi molto.
    • Le partite con 3-5 persone sono le migliori perché rappresentano il perfetto bilanciamento tra divertimento ed equilibrio. Le partite possono durare più di 2 ore se i giocatori sono allo stesso livello e quando qualcuno passa in vantaggio, gli avversari hanno molte opportunità per ribaltare la situazione.
    • Le partite con 6-8 persone sono divertenti, ma hanno qualche svantaggio. Dato che solo un giocatore può vincere, ci saranno più perdenti. Inoltre, dovrai aspettare di più tra un turno e l'altro; non è tuttavia un grande problema, perché in Monopoly avrai spesso cose da fare anche quando non è il tuo turno.
    • Monopoly è pensato per giocatori di almeno 8 anni. I bambini più piccoli potrebbero non divertirsi e perdere perché il gioco richiede strategia per vincere. È consigliato aiutare i giocatori giovani e inesperti dando loro consigli e adottando uno stile di gioco cooperativo.
  2. 2
    Scegli un banchiere. Questo giocatore si occuperà degli scambi di denaro, delle case, delle proprietà e degli alberghi che appartengono ancora alla banca. Il banchiere può giocare attivamente, ma deve fare attenzione a separare i propri soldi da quelli della banca. Se preferite, il banchiere può piazzare la scatola in un punto che tutti possono raggiungere, in modo che i giocatori si occupino da soli dei soldi, delle case e delle proprietà, a patto che lo facciano solo quando è loro consentito.[2]
  3. 3
    Prepara il tabellone. Apri il tabellone di gioco e mettilo su una superficie piana. Assicurati che tutti i giocatori abbiano spazio sufficiente per tenere davanti a loro i soldi e gli atti di proprietà. Dovresti anche mettere sul tabellone le carte "Probabilità" e "Imprevisti", negli spazi appositi al centro.
  4. 4
    Scegli una pedina. Ciascun giocatore ha una pedina da muovere sul tabellone. Il gioco ne offre già molte, ma puoi giocare con qualsiasi oggetto di piccole dimensioni. La scelta non ha importanza, perché tutte le pedine sono uguali.[3]
  5. 5
    Distribuisci 1500 € a ciascun giocatore. Prima dell'inizio del gioco, il banchiere assegna a tutti il capitale iniziale, che dovrebbe ammontare a 1500 €. Quasi tutti i giocatori preferiscono allineare i soldi davanti a sé in pile di tagli diversi, ma puoi tenerli come preferisci purché siano ben visibili a tutti. Puoi anche scegliere di ricevere il capitale iniziale in tagli diversi rispetto a quelli consigliati sul manuale. Per esempio, puoi scambiare una banconota da 500 € con la banca per 5 da 100 €.
    • Versione americana | Versione europea
    • 2 $500 | 2 500 €
    • 2 $100 | 4 100 €
    • 2 $50 | 1 50 €
    • 6 $20 | 1 20 €
    • 5 $10 | 2 10 €
    • 5 $5 | 1 5 €
    • 5 $1 | 5 1 €
  6. 6
    Tirate il dado per decidere chi inizierà la partita. Chi ottiene il risultato più alto gioca per primo e i turni proseguono in senso orario. Puoi usare due dadi o uno solo per questo tiro, in base alle tue preferenze. Un'alternativa più rapida è far cominciare il giocatore più giovane o più inesperto. In questo caso non dovrete tirare i dadi e concederete un piccolo vantaggio a quel giocatore. Dopo il primo turno, tocca alla persona che si trova alla sinistra di chi ha iniziato, in senso orario.[4]

Parte 2
Giocare

  1. 1
    Tira il dado e sposta la tua pedina. Nel proprio turno, ciascun giocatore tira il dado e sposta la propria pedina in base al risultato ottenuto. Se fai un doppio, puoi giocare un altro turno immediatamente dopo il primo.[5]
  2. 2
    Osserva la casella su cui sei capitato. Nel Monopoly esistono molte caselle diverse. Tante sono proprietà che puoi acquistare o su cui devi pagare l'affitto, mentre alcune richiedono di pescare una carta, prelevare denaro o persino finire in prigione.
  3. 3
    Acquista una proprietà libera quando finisci nella casella corrispondente. Se sei il primo giocatore a terminare il tuo movimento in una casella con una striscia colorata in alto, su una ferrovia o su una compagnia, puoi acquistare la proprietà per la cifra stampata sul tabellone. Il banchiere ti consegnerà l'atto di proprietà. Molti giocatori consigliano di acquistare tutte le proprietà su cui capiti, altrimenti i tuoi avversari avranno la possibilità di comprarle a un prezzo inferiore.[6]
  4. 4
    Vendi all'asta tutte le proprietà che non vengono acquistate subito. Se finisci il turno in una proprietà libera ma decidi di non comprarla, questa viene venduta all'asta al migliore offerente. Questa norma fa parte del regolamento ufficiale, ma molti la ignorano nelle loro partite.[7]
    • Quando un giocatore che finisce il turno su una proprietà libera decide di non acquistarla, il banchiere la mette subito all'asta. Anche il giocatore che non ha effettuato l'acquisto può partecipare. Le offerte partono da 1 € e si fermano quando nessuno dei partecipanti alza l'ultima offerta. Se nessuno vuole la proprietà, questa torna alla banca e il gioco riprende normalmente.
  5. 5
    Riscuoti l'affitto. Se finisci il tuo movimento sulla proprietà di un altro giocatore, devi pagargli l'affitto riportato sull'atto di proprietà (se non l'ha ipotecata). Gli affitti variano in base al valore della proprietà, al numero di edifici costruiti e raddoppiano se il giocatore ha completato il monopolio (ha acquisito tutte le proprietà di un colore).[8]
  6. 6
    Acquista tutte le proprietà di un colore per avere un monopolio. Questo è uno degli obiettivi principali del gioco; puoi mandare facilmente in bancarotta i tuoi avversari con un monopolio. Potrai riscuotere un affitto doppio dalle proprietà del colore che hai completato e su cui non hai costruito edifici. Questa regola imita i monopoli nell'economia reale, in cui le società che non hanno concorrenza non sono più costrette ad abbassare i prezzi per essere competitive.[9]
  7. 7
    Costruisci case sul tuo monopolio. Se hai un monopolio, puoi iniziare a costruire case su quelle proprietà per riscuotere un affitto maggiore. Puoi trovare i prezzi di costruzione sull'atto di proprietà. Puoi creare fino a 4 case su ciascuna proprietà.[10]
    • Le case fanno aumentare molto l'affitto delle tue proprietà. Per esempio, la prima proprietà sul tabellone, Vicolo Stretto, ha un affitto di 2 € senza edifici. Con 4 case, l'affitto sale a 160 €.
    • Devi costruire le case in modo uniforme; non puoi averne due su una proprietà del monopolio e zero sulle altre. Se decidi di mettere una casa su una proprietà, non potrai costruire la seconda finché anche le altre proprietà del monopolio non avranno una casa.
  8. 8
    Costruisci un albergo quando hai 4 case. L'edificio più redditizio che puoi costruire sulle tue proprietà è l'albergo. Una volta che hai 4 case su ciascuna proprietà, puoi acquistare un albergo dalla banca con cui sostituirle. L'albergo equivale a circa 5 case, permettendoti di superare il limite di 4 case per proprietà. Tuttavia, in alcuni casi può essere conveniente non rinunciare alle case invece di costruire l'albergo, in modo che gli altri giocatori non abbiano più edifici a disposizione.[11]
  9. 9
    Raccogli 200 € quando passi dal Via. Ogni volta che un giocatore finisce il proprio movimento o supera la casella "Via" che si trova nell'angolo del tabellone, può riscuotere 200 € dalla banca. È un ottimo modo per rafforzare il tuo capitale![12]
    • In base alle regole ufficiali, ottieni solo 200 € quando passi dal Via, ma molti giocatori offrono un premio maggiore per chi termina il proprio turno esattamente su quella casella. Dovresti evitare questa variante, perché può far durare troppo le partite.
  10. 10
    Prendi una carta "Probabilità" o "Imprevisti". Se finisci il tuo turno su una casella "Imprevisti" o "Probabilità", prendi la prima carta del mazzo corrispondente. Queste carte hanno effetti che possono farti guadagnare o perdere denaro, spostarti sul tabellone o persino mandarti in prigione. Troverai anche la famosa carta "Esci gratis di prigione". Quando hai finito di leggere la carta che hai pescato, rimettila in fondo al mazzo corrispondente.[13]
  11. 11
    Vai in prigione. Quando sei in prigione, non puoi spostarti sul tabellone finché non ti sarai liberato. Tuttavia puoi ancora riscuotere gli affitti, acquistare case, partecipare alle aste e fare scambi con gli altri giocatori. Ci sono tre modi per finire dietro le sbarre:[14]
    • Il modo più comune per finire in prigione è terminare il proprio turno sulla casella "Vai in prigione". In questo caso il giocatore viene spostato in diagonale sul tabellone senza passare dal Via e il suo turno finisce immediatamente.
    • Se peschi una carta "Probabilità" o "Imprevisti" che ti manda in prigione, il tuo turno termina immediatamente e devi spostare subito la tua pedina in prigione senza passare dal Via.
    • Anche tirando tre doppi consecutivi nello stesso turno finisci subito in prigione. Metti la tua pedina in prigione appena tiri il terzo doppio.
    • Se finisci il turno nella casella della prigione con un tiro normale, devi mettere la tua pedina nella sezione "Solo visite" della casella. Non hai alcuna limitazione e puoi giocare normalmente il turno successivo.
    • Puoi uscire di prigione pagando la cauzione di 50 €, usando una carta "Esci gratis di prigione" o tirando un doppio. Se riesci a ottenere un doppio, puoi subito spostare la tua pedina in base al risultato del tiro, ma non hai diritto a un turno aggiuntivo. Dopo tre turni devi uscire di prigione e pagare subito i 50 € se non ottieni un doppio con il lancio dei dadi.
  12. 12
    Fai degli scambi con gli altri giocatori. Le trattative sono una parte integrante della strategia di Monopoly. Spesso, sarà con gli scambi che riuscirai a ottenere un monopolio e a costruire case e alberghi. Molte persone usano varianti che permettono di garantire l'immunità dall'affitto a un altro giocatore, scambiare soldi con gli avversari o prendere un prestito dalla banca senza ipotecare proprietà.[15]
    • Non includere varianti alle regole durante la tua prima partita, perché finiresti per divertirti di meno e allungare la durata.

Parte 3
Finire la Partita

  1. 1
    NON prevedere premi per i giocatori che terminano il turno sul "Parcheggio gratuito". Molte persone adottano varianti che aumentano la quantità di denaro nel gioco. Invece di mettere i soldi per le tasse o altri pagamenti in banca, li lasciano al centro del tabellone e li assegnano a chi capita sul "Parcheggio gratuito". Anche se è divertente vincere molti soldi, questa regola fa durare le partite molto più a lungo! Una partita di Monopoli dovrebbe durare solo due ore circa.[16]
  2. 2
    Ipoteca le proprietà. Se non puoi pagare l'affitto quando finisci su una proprietà, puoi ipotecarne una delle tue. Puoi farlo anche per acquistare proprietà nuove, case o alberghi. Una volta ipotecata una proprietà, non potrai riscuotere il suo affitto. Per eliminare l'ipoteca, devi pagare un interesse del 10%. In caso di decimali, arrotonda sempre per eccesso.[17]
    • Le ipoteche hanno vantaggi e conseguenze. Dovresti ipotecare le proprietà solo per evitare la bancarotta o per raccogliere i fondi necessari per acquistare altre proprietà o fare scambi. Puoi anche vendere le proprietà ipotecate agli avversari, scaricando su di loro l'onere di annullare l'ipoteca se vogliono riscuotere l'affitto. Il 10% di interessi passivi è molto meglio della perdita del 50% del valore quando vendi una casa.
  3. 3
    Vai in bancarotta. Se devi a un giocatore più soldi di quelli che hai, anche considerando il valore dei tuoi immobili, devi dichiarare bancarotta e perdi la partita. Nelle regole ufficiali, tutto il tuo capitale e le tue proprietà passano al giocatore che ti ha mandato in bancarotta, dopo aver venduto tutti gli edifici. Tuttavia, questo spesso migliora ulteriormente la posizione del giocatore che sta già vincendo. Quando qualcuno va in bancarotta, è consigliabile vendere all'asta le sue proprietà, in modo che il resto della partita sia più equilibrato.[18]
  4. 4
    Imponi un tempo limite per dichiarare il vincitore (facoltativo). Se vuoi che la partita sia più rapida, prova a impostare un timer a 1 o 2 ore. Quando scade il tempo, tutti i giocatori contano i propri soldi, il valore di tutte le proprietà non ipotecate, metà del valore di tutte le proprietà ipotecate e il valore di tutte le case e gli alberghi. Il giocatore più ricco vince la partita!
    • Se decidi di giocare con un tempo limite, la strategia dei giocatori varia leggermente. In una normale partita di Monopoly, può vincere anche chi parte male e chi diventa molto povero nei primi turni. Per questo motivo, potete decidere democraticamente di dichiarare vincitore il giocatore che ha compiuto le scelte migliori invece di quello più ricco.

Consigli

  • Non aver timore di abbandonare la partita se stai perdendo e non hai possibilità di recuperare. Avrai più tempo per pensare alla prossima partita.
  • Non usare varianti alle regole la prima volta che giochi. Di solito ti divertiresti di meno.
  • Molte versioni di Monopoly cambiano la grafica del gioco ma non le regole. Assicurati che la versione che stai usando segua le regole ufficiali. Non includere varianti avanzate come il dado velocità.
  • Nella scatola del Monopoly troverai una guida rapida alle regole. Tienila a portata di mano, in modo da non dimenticarle!
  • Se hai ancora dei dubbi su come giocare, chiedi spiegazioni a un amico oppure osserva una partita, in modo da capire come funziona il gioco.
  • Può esserti utile imparare alcune strategie prima di giocare, ma non lasciarti confondere e non farti rovinare il divertimento.
  • Se la partita dura più del previsto, puoi fare una pausa e riprenderla in seguito.
  • Se dimentichi una regola o commetti un errore, non preoccuparti e continua a giocare rimettendo la regola.
  • Puoi ricreare le pedine con carta e penna se ne perdi o ne rompi una.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Giochi

In altre lingue:

English: Play Monopoly, Español: jugar Monopoly, Português: Jogar Monopoly, Deutsch: Monopoly spielen

Questa pagina è stata letta 91 005 volte.
Hai trovato utile questo articolo?