Come Giocare a Pallamano

2 Parti:Giocare a Pallamano in SquadraGiocare a Pallamano da Solo o in Due

La pallamano è un gioco di squadra veloce ed eccitante che è popolare in Europa e che combina tecniche di calcio e basketball per creare un gioco unico e competitivo. Per giocare a pallamano in squadra, ogni squadra deve tirare, dribblare e passare la palla per fare goal. Per giocare a pallamano solo o in due, stile più popolare in America, devi fare goal con l'aiuto di due, tre o quattro mura. Per sapere come imparare entrambe le versioni di pallamano leggi i passaggi sotto.

Parte 1
Giocare a Pallamano in Squadra

  1. 1
    Familiarizza con il campo. Il campo di pallamano in squadra è largo 20 x 40 metri. Ecco alcune cose da sapere sul campo:
    • Nel campo c'è la linea dell'area di goal (conosciuta come la linea) lunga 6 metri dove solo il portiere può stare. La porta è larga 2 metri in altezza e 3 in larghezza. I giocatori possono entrare nell'area di goal solamente dopo aver tirato la palla.[1]
    • A 9 metri dal goal c'è la linea semi-circolare di free-throw (tiro di punizione).
    • La linea a centro campo di chiama linea di centro.
    • Familiarizza con la palla. Tradizionalmente, nella pallamano si usa una palla di cuoio di 32. Per le donne, la palla è 54-56 cm più larga mentre per gli uomini è 58-60 cm più larga, quindi più pesante.
  2. 2
    Forma una squadra. Ci sono sette giocatori per ogni squadra in campo. Uno di questi sette giocatori è il portiere. Ogni squadra può avere un totale di 12 giocatori (America) o 14 (Inghilterra) in una partita. I giocatori in più servono per le sostituzioni così come in tutti gli altri sport, quali pallavolo, basketball, calcio, ecc. I giocatori che non sono il portiere possono essere sostituiti durante una partita.
    • I giocatori indossano delle uniformi che non numerate da 1 a 20. Ogni squadra deve indossare magliette e pantaloncini dello stesso colore, mentre i portieri indossano colori diversi per distinguersi dal resto della squadra.
    • Nelle partite ufficiali ci sono sempre due arbitri, uno per il campo e uno per il goal. Le loro decisioni sono irrevocabili.
  3. 3
    Capisci lo scopo del gioco. Ogni squadra deve fare dei punti tirando la palla verso la porta della squadra avversaria. La squadra con più punti vince. Una partita di pallamano può anche finire in parità, tranne che si tratti di un torneo in cui ci deve essere un vincitore. Se la partita è in pareggio dopo la fine del tempo, si gioca un tempo supplementare di 2-5 minuti.
    • Un squadra fa goal quando la palla attraversa la linea ed entra in porta. Puoi fare goal con qualsiasi tipo di tiro: goal-throw (rimessa dal fondo), free-throw (tiro di punizione), throw-in (rimessa laterale), o throw-off (tiro d'inizio - più informazioni sui tiri sotto).
  4. 4
    Gioca per la durata di tempo adeguata. Una partita di pallamano si gioca in 2 tempi da 30 minuti con una pausa di 10 minuti in mezzo. I tornei o le partite dei giovani sono più corte, cioè 2 tempi da 15-20 minuti.
    • Il tempo scorre durante il gioco. L'unico momento in cui il tempo viene bloccato è durante un infortunio o per i time-out delle squadre (1 per tempo).
    • Dopo il primo tempo, le squadre cambiano porta.
  5. 5
    Capisci cosa possono fare i giocatori in campo. I giocatori possono toccare la palla con qualsiasi parte del loro corpo (quindi niente calci!) Se hanno la palla, possono stare fermi solo per tre secondi (simile al basketball) e possono fare solo tre passi con la palla in mano. Se si infrange questa regola, la palla passa all'altra squadra. I giocatori devono decidere velocemente dove tirare, a chi passare o se dribblare.
    • Un giocatore può dribblare quanto desidera fino a che tiene la mano sulla palla. Dopo aver dribblato, vale sempre la regola dei tre secondi/passi. Se dopo dribbla nuovamente si infrange la regola e quindi la palla va all'altra squadra.
    • Se il giocatore entra nell'area del portiere con la palla, questo commette fallo.
  6. 6
    Conosci i diversi tipi di tiri. Ecco i tiri da conoscere:[2]
    • The throw-off. (Tiro di inizio) Il gioco comincia con questo tiro. Questo tiro viene effettuato a centrocampo. Colui che tira, deve toccare la linea centrale con un piede, mentre gli altri giocatori restano nelle loro metà campo. Dopo il lancio della moneta, la squadra vincitrice decide se iniziare o meno.
      • Dopo il fischio d'inizio, il giocatore con la palla al centro passa la palla al compagno di squadra e la partita comincia.
      • Dopo un goal, la palla passa alla squadra che lo ha subito per un altro tiro d'inizio. Il tiro d'inizio inoltre viene effettuato anche all'inizio del secondo tempo.
    • The throw-in. (Rimessa) Se una squadra tira la palla fuori dal campo, l'altra squadra effettua una rimessa.
    • The free-throw. (Punizione) La punizione viene effettuata dopo un'interruzione della partita nello stesso punto in cui il gioco è stato interrotto. Il gioco viene interrotto se un giocatore viene bloccato, spinto, colpito o infortunato e il giocatore che commette il fallo riceve una penalità.
    • The referee throw. (Tiro dell'arbitro) Si effettua se la palla tocca qualcosa che sta in alto in campo e dopo l'infrazione di diverse regole e possessione simultanea della palla. In questa situazione, l'arbitro sta al centro del campo e tira la palla verticalmente due squadre che devono saltare per afferrarla o toccarla per spingerla verso un compagno di squadra. Gli altri giocatori devono stare a 3 metri dal tiro.
    • The 7-meter throw. (Tiro da 7 metri, rigore) Questo tiro viene effettuato quando un giocatore viene bloccato mentre fa goal, se il portiere porta la palla nella sua area, se un giocatore tira la palla al suo portiere o se un giocatore che sta in difesa entra nella sua area. Durante questo tiro, tutti i giocatori devono stare fuori dalla linea di free-throw e il giocatore che effettua il tiro ha 3 secondi per farlo.
    • The goal-throw. (Rimessa dal fondo) Si effettua quando la palla rimbalza oltre il portiere e va fuori o se la palla supera la linea di fine campo. Durante questo tiro, il giocatore tira la palla dalla sua area senza seguire la regola dei 3 passi/secondi.
  7. 7
    Impara i falli. Ci sono molti modi di commettere un fallo. Se una squadra commette un fallo, l'altra squadra riceve la palla effettuando una rimessa, punizione o rimessa dal fondo. Ecco i falli:[3]
    • Gioco passivo. Indica il possesso della palla senza attaccare o fare goal. Cioè in una situazione di stallo.
    • Mettere a rischio il goicatore con la palla.
    • Spingere, colpire o dare un pugno alla palla che sta nelle mani dell'avversario.
    • Toccare la palla con le parti inferiori del corpo.
    • Nuotare sott'acqua per prendere la palla.
    • Distendere completamente le braccia e le gambe per spingere, tenere, ostacolare, far inciampare o colpire l'avversario o marcare un difensore.
  8. 8
    Impara come funzionano le penalità progressive. Queste penalità avvengono quando il giocatore commette qualcosa che invece di essere intenzionata verso la palla è mirata al giocatore. Ecco gli stadi delle penalità progressive:[4]
    • Ammonizione/Cartellino giallo. Ogni giocatore può riceverne 1 per un massimo di 3 per ogni squadra.
    • Sospensione di 2 minuti. Succede dopo una serie di falli, sostituzioni illegali e gioco antisportivo. Puoi riceve una sospensione di 2 minuti anche senza aver ricevuto un cartellino giallo. Se un giocatore commette questo fallo, dovrà aspettare fuori per 2 minuti senza essere sostituito lasciando la squadra in minoranza numerica.
    • Squalificazione/cartellino rosso. Un giocatore riceve il cartellino rosso dopo 3 sospensioni di 2 minuti. Dopo 2 sospensioni il giocatore può essere sostituito.
    • Esclusione. Un giocatore è escluso dopo aver aggredito un giocatore e resta fuori fino alla fine della partita. Questo è un fallo grave che lascerà la squadra in minoranza numerica.
  9. 9
    Migliora il tuo modo di giocare. Ci sono molti consigli e trucchetti per migliorare il modo di giocare di un giocatore di pallamano, ma forse la cosa più importante da fare è continuare a giocare. Ecco alcune cose su cui lavorare mentre migliori il tuo modo di giocare:[5]
    • Per essere un giocatore eccellente di pallamano bisogna passare spesso la palla. Funziona meglio dei dribbling e serve a fare goal più velocemente.
    • Quando sei in difesa, puoi usare alzare le braccia in alto per bloccare i tiri e i passaggi della squadra avversaria.
    • Quando dribbli, usa una mano per farti da scudo mentre tieni la palla con l'altra mano.
    • Ma la cosa più importante di tutte è l'allenamento! Più ti alleni, più bravo sarai a pallamano.

Parte 2
Giocare a Pallamano da Solo o in Due

  1. 1
    Decidi lo stile del gioco, cinese o americano. Entrambi questi stili sono giocati con una palla più piccola rispetto a quella della pallamano in squadra. Le partite ufficiali si giocano con una "palla piccola" o con una "ace ball", mentre le partite di strada sono giocate comunemente con una "palla grande" simile a quella usata nel racquetball.
    • Ci sono tre versioni del gioco (4 mura, 3 mura e 1 muro) e si può giocare in 4, 3 o 1 giocatore.
    • Lo stile cinese è più facile, nel quale il giocatore fa rimbalzare la palla a terra prima che colpisca il muro, mentre nello stile americano la palla non rimbalza. Se non rimbalza (nello stile cinese) o rimbalza (nello stile americano), l'altro giocatore dovrà "servire".
  2. 2
    Scegli le regole. Ad esempio se vuoi la regola DBA (Double bounce American, in cui la palla rimbalza due volte e viene colpita nello stile americano, questa regola è usata nello stile cinese) o se vuoi la regola DBC (solo nello stile americano, la palla rimbalza due volte e viene colpita in stile cinese).
    • Puoi decidere se il giocatore può cercare di distrarti senza interferire con la palla, o se sei in squadra con qualcuno decidere i "saves" (salvataggi, in cui il giocatore di una squadra colpisce la palla, rimbalza e l'altra persona colpisce nello stile americano).
    • Questo vale anche per "self saves" (salvataggi personali). Puoi averli per te stesso o per tutta la squadra. Puoi anche decidere la regola "Kings" cioè nessuna regola precisa. Non dimenticare gli "slams" (sbattute) in cui puoi colpire la palla più forte che puoi.
  3. 3
    Gioca fino a che vinci. Normalmente, un giocatore vince dopo aver fatto 7 punti ma puoi cambiare le cose in base alla situazione. Ecco alcune cose da tenere a mente mentre fai punti:
    • Di solito c'è un set di punti nel caso di "shutout" (in cui il giocatore avversario resta a 0)
    • Il set di punti equivale a 5 per gli "shutouts" quando giochi fino a 7. Dopo aver deciso il set di punti, un giocatore comincia la partita con un tiro chiamato "volley" (tirando la palla in stile cinese o americano, in base allo stile scelto).
    • Adesso l'altro giocatore deve colpire la palla. Questo decide chi comincia primo.
    • La persona che manca la palla dopo che questa ha rimbalzato due volte (una volta se usi la regola Kings) non servirà per primo.
    • Il gioco continua alla stessa maniera senza più il tiro "volley", ma solamente servendo.

Consigli

  • Gioca agli angoli ma stai pronto a spostarsi in centro se la palla viene tirata bassa. Giocando negli angoli avrai un gestione migliore dello spazio e starai pronto per qualsiasi direzione.
  • Quando tiri il "volley" un buon consiglio è di tirare la palla "lateralmente", spostando il braccio con un movimento laterale. Non farlo spesso altrimenti potresti farti male.
  • Allenati da solo o con gli amici. Non preoccuparti del punteggio.
  • Cerca di fare "kill". Kill è quando colpisci la palla per farla restare bassa senza che l'avversario riesca a colpirla per farla rimbalzare contro il muro. Il termine "kill" è simile al termine "schooled" nel basketball di strada.

Avvertenze

  • Non tirare sempre il "volley" lateralmente. Potresti farti male seriamente al braccio.
  • Segui bene la palla se fra le regole del gioco sono permessi i "slams". A volte la palla può viaggiare ad alta velocità.
  • Conosci le tue capacità.

Cose che ti Serviranno

  • Palla da pallamano
  • Una palla/campo con quattro mura
  • Qualcuno con cui giocare

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Sport di Squadra

In altre lingue:

English: Play Handball, Português: Jogar Handebol, Deutsch: Handball spielen, Español: jugar balonmano, Français: jouer au handball, Русский: играть в гандбол

Questa pagina è stata letta 12 505 volte.

Hai trovato utile questo articolo?