Come Giocare a Pog

2 Parti:Giocare a PogCollezionare i Pog

I pog sono nati come un gioco molto diffuso nelle scuole delle Hawaii e in breve tempo hanno invaso tutto il mondo negli anni '90. I tappi di cartone delle bottiglie della nota marca POG venivano impilati e colpiti con tappi di metallo. Se questo gioco del passato ti incuriosisce, continua a leggere per imparare a giocare a pog o a collezionarli.

Parte 1
Giocare a Pog

  1. 1
    Procurati dei pog e uno slammer. I pog sono dischi di cartone delle dimensioni all'incirca di una moneta da mezzo dollaro. Di solito hanno una figura da un lato e nulla dall'altro. Gli slammer sono dischi di metallo leggermente più grandi dei pog. Venivano venduti in scatole di latta negli anni '90 e ancora oggi puoi trovarli in alcuni negozi di giocattoli, nelle soffitte e nei mercatini dell'usato.
    • I pog originali erano i tappi di cartone delle bottiglie di POG, un succo molto diffuso nelle Hawaii. Gli abitanti dell'isola hanno giocato con i tappi per anni prima che il prodotto venisse commercializzato in tutto il mondo, quando divenne famoso negli anni '90.
    • Se vuoi costruire tu dei pog, traccia un cerchio su un pezzo di carta del diametro di 4 cm. Incollalo su un foglio di cartone. Ritaglia il cerchio e disegna la parte superiore del pog con una penna nera. Coloralo se desideri. Per realizzare lo slammer, ti basta incollare due pezzi di cartone insieme e appiattirli.
  2. 2
    Confronta i pog con i tuoi amici. L'obiettivo principale è collezionare il maggior numero di dischi. Per ogni partita servono diversi pog, quindi di solito si gioca tra amici che ne hanno molti a disposizione. Lo scopo del gioco è concludere con i pog del tuo amico nella tua pila, in modo da far crescere la tua collezione.
    • All'inizio di quasi tutte le partite i giocatori confrontano i loro pog. Se ne vedi qualcuno che ti piace, puoi proporre uno scambio o chiedere al tuo avversario di metterli in palio.
  3. 3
    Decidi se giocare con la posta in palio. Una volta che vedi un pog che ti piace, puoi sfidare il tuo amico per cercare di vincerlo, ma solo se entrambi siete d'accordo. Se preferisci non rischiare i tuoi preziosi dischetti, assicurati che lo sappiate entrambi.
    • Prima della partita, i giocatori decidono se mettere una posta in palio. In questo caso al termine dell'incontro il vincitore tiene i pog nella sua pila, persino se sono del suo avversario.
    • Negli anni '90, quando i pog erano molto diffusi, tante scuole degli Stati Uniti hanno bandito il gioco. Gli insegnanti la consideravano una forma di gioco d'azzardo. Anche se oggi si tratta di un passatempo molto meno comune, assicurati comunque di chiedere l'autorizzazione ai genitori o agli insegnanti prima di giocare.
  4. 4
    Trova una superficie adatta per giocare. Qualunque superficie rigida e piatta andrà bene. Puoi divertirti su tappeti, banconi e sul cemento. Assicurati solo di non rovinare il tavolo di tua madre con uno slammer.[1]
    • Se giochi sul cemento, in alcuni casi è una buona idea disporre i pog su un libro o su un raccoglitore, in modo da non rovinare lo slammer.
  5. 5
    Tutti i giocatori devono mettere un numero uguale di pog nella pila. A turno, disponete i dischetti che intendete usare. Dovete semplicemente creare una pila a faccia in giù. Di solito il numero ideale di pog per giocare è 10 - 15. Assicurati che le vostre pile raggiungano almeno quel numero.
    • Iniziate mettendo tutti i pog insieme, poi mescolateli e impilateli a faccia in giù. Questo garantisce che i dischetti di un giocatore non possano trovarsi tutti sul fondo.
    • Se giocate con la posta in palio, ricorda che potresti perdere tutti i pog che utilizzi. Devi decidere quali sei disposto a rischiare e quali desideri tenere.
  6. 6
    Impila i pog a faccia in giù. Una volta mescolati, disponeteli in una sola grande pila. Assicurati che siano tutti a faccia in giù, in modo da non poterne vedere i disegni. Per vincere un pog devi rovesciarlo usando il tuo slammer, quindi è importante che all'inizio siano a faccia in giù.
  7. 7
    Usate lo slammer per decidere chi inizia per primo. Una volta costruita la pila, lanciate lo slammer come se fosse una moneta e scegliete un lato o l'altro. Dopo aver deciso chi tira per primo, i turni si alterneranno in senso antiorario.
    • Di solito il primo giocatore vincerà più pog. È molto più difficile capovolgere una pila di pochi dischetti.
  8. 8
    Tieni lo slammer correttamente. In base al tuo avversario, potresti dover seguire delle regole sull'impugnatura dello slammer. Nei tornei di pog americani, doveva essere tenuto tra indice e medio e fatto ruotare verso il basso, oltre il dorso del polso. Esistono tuttavia moltissimi modi per tenere il disco di metallo, quindi sperimenta e scegli quello che preferisci. Ecco alcune delle tecniche più comuni:
    • Tieni lo slammer piatto contro l'interno delle dita, poi fermalo con il pollice. Fallo scattare verso il basso contro la pila.
    • Avvolgi lo slammer con l'indice e tienilo fermo con il pollice, come per lanciare una pietra sull'acqua.
    • Tieni lo slammer come se fosse una freccetta, tra indice e pollice, di lato. Altrimenti puoi girarlo, in modo che la parte piatta si trovi tra dito e pollice.
  9. 9
    Colpite la pila con lo slammer a turni. Impugnalo con la presa che hai scelto, poi scaglialo con forza contro la pila. Lascialo andare nel momento del contatto. Se hai eseguito il movimento correttamente, dovresti capovolgere molti pog.
    • Vinci tutti i pog che si capovolgono. Se giocate con la posta in palio, potrai tenerli. In caso contrario, restituiscili al termine della partita.
    • Impila di nuovo tutti i pog che non si sono capovolti, a faccia in giù. Passa lo slammer al giocatore seguente.
  10. 10
    Continuate a passarvi e a usare lo slammer finché un giocatore non ha ottenuto metà dei pog. A quel punto la partita termina. Il resto dei dischetti tornano ai proprietari originali e il vincitore ha il diritto di tenere quelli che ha capovolto.
    • Se non state giocando con la posta in palio, restituite sempre tutti i pog ai legittimi proprietari.
  11. 11
    Prova le varianti. Il gioco base di pog è piuttosto semplice, ma puoi adottare alcune semplici varianti e delle regole specifiche per renderlo più divertente. Crea tu versioni speciali, oppure prova alcuni dei classici seguenti:
    • Gioca al meglio dei 15. Alcuni giocatori impongono la regola che la pila sia sempre composta da 15 pog, senza restrizioni sul numero di dischetti per giocatore. Se vuoi davvero ottenere il pog preferito del tuo amico, mettere in palio 14 dei tuoi pog contro uno solo dei suoi è un metodo coraggioso per spingerlo a rischiare.
    • Lasciate i pog dove sono caduti. Dopo il primo lancio, raccogli i dischetti capovolti, ma non sostituirli. Al contrario, continuate a giocare lasciando gli altri dove si trovano. Il gioco in questo modo diventa più difficile.
    • Giocate dalla lunga distanza. In alcune versioni, è consentito posizionarsi proprio sopra alla pila prima di colpirla. In altre, devi restare a circa un metro di distanza, aumentando la difficoltà. Questo rende il gioco più divertente.
    • Continuate a giocare. Una delle parti più divertenti del gioco è perdere dei pog solo per riconquistarli e perderli di nuovo. È bello darsi battaglia sempre per gli stessi dischetti. In questo modo, se perderai uno dei tuoi pog preferiti, potrai recuperarlo facilmente nella partita successiva.

Parte 2
Collezionare i Pog

  1. 1
    Ottienili vincendo. Il modo più semplice per espandere la tua collezione è giocare regolarmente. Sfida i tuoi amici e cerca di vincere più partite possibili.
    • Il modo migliore per ottenere una collezione immensa? Giocare contro tante persone diverse. Se sfidi molti giocatori e ognuno di loro mette in palio alcuni pog, tu non rischi di perderne molti, ma puoi guadagnarne tantissimi. È un modo di giocare divertente.
  2. 2
    Tieni i dischetti più belli. Hai trovato un pog che ti piace moltissimo? Non metterlo in palio con gli amici se non vuoi perderli. L'unico modo per assicurarti di tenere un pog è non usarlo nelle partite.
    • È anche vero che rischiare i pog che preferisci rende il gioco più interessante. La posta in palio sarà altissima!
  3. 3
    Fai degli scambi. In alcuni casi, le persone preferiscono scambiare i pog invece di metterli in palio. Fare la collezione per molti era più divertente di giocare. Come le figurine o le carte collezionabili, gli scambi sono buona parte del divertimento.
  4. 4
    Procurati un contenitore per i tuoi pog. Negli anni '90 i contenitori trasparenti di plastica per i pog erano piuttosto comuni. Erano ideali per mantenere i dischetti immacolati e nuovi, proteggendoli dalle ammaccature e dall'usura. Oggi non è facile trovarli, ma puoi usare tubi di PVC dalle dimensioni adatte, un rotolo finito di carta igienica o persino un marsupio.
  5. 5
    Comprali. Un tempo era possibile trovare i pog ovunque, in grandi contenitori di metallo venduti a pochi centesimi. Anche se si trovavano in tutti i negozi di giocattoli, oggi sono piuttosto rari. Prova a cercarli su Craigslist oppure nella soffitta di un vecchio parente.

Consigli

  • Se non hai uno slammer, puoi sostituirlo con un normale pog. Tuttavia, dovrai tirare con più forza sulla pila per girare lo stesso numero di dischetti.
  • Quando giochi con la posta in palio, ricorda che la persona che gira un pog ha diritto a tenerlo, quindi usa solo dischetti che non ti dispiace perdere. Non rischiare mai quelli unici o difficili da trovare.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giochi

In altre lingue:

English: Play Pogs

Questa pagina è stata letta 83 volte.

Hai trovato utile questo articolo?