Come Giocare a Solitario

3 Parti:La PreparazioneCome si GiocaProvare Varianti del Solitario

Il solitario è un gioco che puoi fare da solo al computer o con un normale mazzo da 52 carte. In alcuni casi le partite non possono essere risolte, ma questo fa parte del divertimento e spiega perché questo gioco viene chiamato anche "Pazienza". Le prime due sezioni di questo articolo descrivono un approccio semplice e conosciuto per giocare a solitario. L'ultima sezione descrive le varianti più famose del gioco.

Parte 1
La Preparazione

  1. 1
    Impara l'obiettivo del gioco.
  2. 2
    Inizia a disporre le carte. Metti una carta scoperta sul tavolo e disponi 6 carte coperte accanto a essa. Poi, metti una carta scoperta sopra (ma leggermente più in basso) alla prima carta coperta e metti una carta coperta su ognuna delle altre 5 carte. Continua così in modo che ogni pila di carte abbia una carta scoperta in cima e che la pila a sinistra abbia solo una carta, quella accanto ne abbia due, poi tre, quattro, cinque sei e l'ultima sette.[1]
  3. 3
    Metti le carte rimanenti in una pila a parte e posizionala sopra o sotto alle altre carte. Da questa pila otterrai altre carte quando non avrai nient'altro da muovere.
  4. 4
    Lascia dello spazio sulla parte superiore per quattro pile di carte.

Parte 2
Come si Gioca

  1. 1
    Guarda le carte scoperte sul tavolo. Se ci sono degli assi, mettili sopra le altre pile. Se non ci sono assi, ridisponi le carte che hai, muovendo solo le carte scoperte. Quando metti una carta sopra a un'altra (leggermente più in basso, in modo che tu possa vedere entrambe le carte), deve essere di un colore diverso rispetto alla carta su cui la stai mettendo e deve avere un valore di uno in meno. Quindi, se hai un sei di cuori, puoi metterci sopra sia un cinque di fiori sia un cinque di picche.[2]
    • Continua a disporre le carte in questo modo fino a che non avrai niente da muovere.
    • Ogni pila dovrebbe avere delle carte di colore alterno e in ordine decrescente.
  2. 2
    La carta in cima a ognuna delle sette pile deve essere scoperta. Se sposti una carta, ricordati di scoprire la carta che si trovava sotto a essa.
  3. 3
    Costruisci le tue pile mettendo gli assi alla base. Se hai un asso sopra alle pile di carte, (durante il gioco dovresti avere tutti e quattro gli assi in tale posizione), puoi muovere le carte del seme corrispondente sopra a esso, in ordine crescente (Asso,2,3,4,5,6,7,8,9,10,Fante,Dama,Re).
  4. 4
    Usa il mazzo di riserva, se non puoi più fare nessuna mossa. Scopri le prime tre carte e vedi se la prima delle tre può essere posizionata da qualche parte. Spesso ci troverai un asso! Se usi la prima carta, vedi se puoi usare anche quella successiva. Se puoi usare la seconda carta, vedi allora se puoi usare anche la terza. A questo punto, se hai usato anche l'ultima carta, scopri altre tre carte dal mazzo. Se non puoi fare mosse con nessuna delle tre carte, mettile in una pila di scarto (facendo attenzione a non modificarne l'ordine). Ripeti fino a che le carte del mazzo non saranno finite.
    • Una volta che il tuo mazzo sarà finito, usa la pila di scarto. Assicurati però di non mischiarle!
  5. 5
    Se ci sono delle carte coperte, puoi spostare le carte finché non troverai un posto dove possono stare e che ti permetta di scoprire quella carta. Mettila poi nel posto adeguato.
  6. 6
    Se usi tutte le carte presenti in una pila, puoi mettere un re (ma solo un re) nello spazio vuoto.

Parte 3
Provare Varianti del Solitario

  1. 1
    Prova a giocare il solitario Quaranta Ladroni. Questa versione è più semplice del normale solitario perché potrai vedere le carte in tutte le pile (perché saranno tutte scoperte). L'obiettivo è sempre quello di creare una pila per ogni seme in ordine discendente.
    • Quando distribuisci le carte, disponi 10 file di carte con quattro carte in ogni pila, tutte scoperte.
    • Puoi spostare solo la carte superiore di ogni riga. Sopra le righe hai a disposizione quattro spazi che puoi usare come celle dove trasferire le carte. Puoi mettere la carta superiore di una delle righe in una cella, così da poter utilizzare una delle carte sotto di essa.
    • Puoi giocare le carte nel mazzo di riserva allo stesso tempo, ma puoi girarlo solo una volta (non tre).
  2. 2
    Prova a giocare a Freecell. Si tratta una delle versioni più difficili del solitario. Sfida le tue capacità mentali più del normale solitario perché non hai un mazzo di riserva da usare. L'obiettivo è quello di creare una pila di ogni seme in ordine discendente.[3]
    • Distribuisci tutte le carte in otto pile, quattro di esse dovrebbero contenere sette carte, e le altre quattro sei carte. Tutte le carte dovrebbero essere scoperte.
    • Non usare alcuna carta per formare un mazzo di riserva. Dovresti distribuirle tutte nelle pile.
    • Come in Quaranta Ladroni, potrai usare quattro spazi sopra le righe per spostare le carte. Potrai giocare solo la carta sopra ogni pila, ma puoi metterla in uno dei quattro spazi per giocare la carta al di sotto di essa.
  3. 3
    Prova a giocare al solitario Golf. In questa variante l'obiettivo è giocare tutte le carte scoperte delle sette pile, e non creare quattro pile dello stesso seme.
    • Crea sette pile di cinque carte. Tutte le carte dovrebbero essere scoperte. Metti le altre carte coperte nel mazzo di riserva.
    • Scopri la prima carta del mazzo di riserva. Dovrai provare a giocare una delle carte scoperte delle sette pile sulla carta che hai girato dal mazzo di riserva. Quando non puoi giocare più carte, scopri la prossima carta del mazzo e gioca le carte che puoi. Continua a giocare finché non avrai giocato tutte le carte scoperte o non potrai fare più mosse.
  4. 4
    Prova a giocare al solitario Piramide. L'obiettivo del gioco è di rimuovere tutte le carte dalla piramide e dal mazzo di riserva e metterle nel mazzo degli scarti, creando coppie di 13 punti di valore[4]
    • Distribuisci 28 carte a forma di piramide, scoperte. Dovrebbero essere disposte in modo che le righe siano composte da una carta, due carte, tre carte ecc., fino a formare una piramide. Ogni riga dovrebbe superare quella superiore. Nota che alcune persone giocano con una piramide di 21 carte.
    • Crea un mazzo di riserva con le carte rimaste.
    • Rimuove le carte una alla volta o a coppie. Puoi rimuovere solo le carte con un valore di 13. I re valgono 13, le donne 12, i fanti 11 e il resto delle carte il loro valore numerico (gli assi valgono 1). Potresti per esempio rimuovere un re; potresti anche rimuovere un 8 e 5, perché la loro somma è 13. Puoi usare anche la carta superiore del mazzo per ottenere un 13.
    • Se non puoi creare coppie con le carte della piramide, puoi scoprire la prossima carta del mazzo di riserva. Una volta terminate le carte del mazzo di riserva, potrai prenderle dalla pila degli scarti per continuare a rimuovere le carte dalla piramide.
  5. 5
    Prova a giocare a Spider. Dovrai usare due mazzi per giocare a questo gioco.[5]
    • Crea 10 pile, quattro di sei carte e sei di cinque carte. Solo la prima carta di ogni pila dovrebbe essere scoperta. Il resto delle carte andranno a formare il mazzo di riserva.
    • L'obiettivo è quello di creare una sequenza di carte discendente dello stesso seme, dal re all'asso, entro le 10 pile. Una volta completata una pila discendente potrai metterla in uno degli otto spazi sottostanti alle pile. Dovrai creare otto di queste pile. Non puoi usare gli spazi sotto le pile per spostare le carte.
    • Puoi creare delle mini serie di carte (per esempio 9, 8, 7 di picche) e spostarle su un 10 di cuori o di qualunque altro seme mentre crei altre piccole serie.
    • Il gioco finirà quando avrai creato le otto pile di tutti i semi.

Consigli

  • Esistono molti altri tipi di solitari, perciò, se hai problemi con quelli descritti, provane altri.
  • Ricorda che per vincere a solitario è necessaria un po' di fortuna.
  • Se hai bisogno di aiuto e stai giocando a solitario al computer, puoi premere il tasto H per visualizzare una mossa suggerita.
  • Inizia sempre con il mazzo, se non sono presenti assi scoperti.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giochi

In altre lingue:

English: Play Solitaire, Español: jugar al solitario, Deutsch: Anleitung für Solitaire, Português: Jogar Paciência, Nederlands: Patience spelen, Français: jouer au solitaire, 中文: 玩纸牌游戏, Русский: раскладывать пасьянс, Bahasa Indonesia: Bermain Solitaire, हिन्दी: सॉलिटेयर खेलें, Čeština: Jak hrát pasiáns, ไทย: เล่นไพ่ Solitaire, العربية: لعب السوليتير

Questa pagina è stata letta 151 416 volte.

Hai trovato utile questo articolo?