Come Giocare al Gioco dell'Assassino

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il gioco dell'assassino è un gioco di gruppo divertente, ideale per una festa con gli amici. Il concetto alla base del gioco è molto semplice: un "assassino" segreto uccide i partecipanti facendo loro l'occhiolino. L'obiettivo è di scovare l'assassino prima che uccida tutti!

Metodo 1 di 2:
Gioco dell'Assassino Classico

  1. 1
    Riunisci un gruppo di persone. Il gioco dell'assassino è un'occasione per divertirsi con amici, parenti e persino estranei con cui vuoi rompere il ghiaccio. È ideale per i gruppi di dieci persone, ma non per quelli di più di trenta unità — le partite potrebbero durare troppo tempo.[1]
  2. 2
    Trova un luogo adatto. Il gioco dell'assassino è adatto a tutte le occasioni, perché può essere svolto in casa o all'aperto. Puoi giocare in salotto, in veranda, al parco o dove preferisci. Scegli semplicemente il luogo migliore per tutti i partecipanti.
    • Tutti i partecipanti devono camminare, perciò considera lo spazio a vostra disposizione quando decidi dove giocare. Assicurati che tutti abbiano la possibilità di muoversi, stare in piedi o sedersi comodamente.
  3. 3
    Scegli il moderatore del gioco. Una persona deve fare da moderatore o arbitro. Non parteciperà al gioco, sceglierà l'assassino e garantirà il rispetto delle regole.
    • Tutti possono assumere il ruolo di arbitro a turno. In questo modo, ognuno dei partecipanti avrà la possibilità di giocare.
  4. 4
    Scegli l'assassino. Tutti i partecipanti devono chiudere gli occhi mentre l'arbitro decide chi sarà l'assassino. Non vale sbirciare!
    • L'arbitro può toccare la spalla di un giocatore per indicare la sua scelta. In questo modo l'identità dell'assassino sarà nascosta a tutti gli altri partecipanti.
  5. 5
    Passeggia per la stanza. Una volta scelto l'assassino, tutti i partecipanti devono alzarsi e muoversi per la stanza. Puoi fare conversazione, parlando del clima o del più e del meno.
    • Per rendere il gioco ancora più coinvolgente, tutti i partecipanti possono fingere di essere un detective e parlare come se fossero parte di un film poliziesco. Potreste discutere di indizi e previsioni.
  6. 6
    Guarda le altre persone negli occhi. La regola fondamentale del gioco è che ognuno dei partecipanti deve incrociare lo sguardo degli altri. Mentre le vittime chiacchierano e si guardano, l'assassino cerca di fissarle negli occhi e di fare loro l'occhiolino senza farsi vedere. È in questo modo che "uccide".
  7. 7
    "Muori" se ti è stato fatto l'occhiolino. Se guardi negli occhi l'assassino e lui ti strizza l'occhio, sei stato ucciso. Attendi alcuni secondi dopo l'accaduto e fingi di morire. Una volta deceduto, siediti da una parte e osserva il gioco fino al termine della partita.
    • Morendo in modo drammatico il gioco sarà ancora più divertente. Porta le mani al cuore oppure ansima rumorosamente e cadi a terra. Usa tutta la tua teatralità.[2]
    • Assicurati di attendere qualche secondo dopo che l'assassino ti ha ucciso. Se muori subito, l'assassino potrebbe eszsere scoperto con facilità.
  8. 8
    Risolvi il crimine. Mentre chiacchieri con tutti i partecipanti, fai attenzione all'ambiente circostante e cerca di capire chi sia l'assassino. Fai solo attenzione a non incrociare il suo sguardo.
  9. 9
    Accusa l'assassino. Se pensi di aver capito chi sia il responsabile degli omicidi, alza la mano ed esclama "Accuso!". Un'altra persona deve confermare la tua accusa. Una volta ricevuta la conferma, dovrai urlare il nome della persona sospettata e altrettanto dovrà fare l'altro accusatore. L'accusato deve rispondere "Sì" (se è colpevole) o "No" (se è innocente).[3]
    • Chi ha confermato l'accusa può indicare una persona diversa dal primo accusatore. In questo caso, è escluso dal gioco solo se anche la prima persona non ha indovinato chi sia l'assassino. Se i sospetti della persona che ha accusato per prima sono fondati, la partita termina.
    • Puoi dire "Accuso" in qualunque momento della partita. Devi essere certo di aver ragione, perché se sbaglierai a identificare l'assassino sarai estromesso dal gioco.
    • Se nessuno conferma la tua accusa, non puoi indicare alcun nome. Attendi qualche istante, poi prova di nuovo.
    • Se accusi la persona sbagliata, verrai escluso dalla partita, che proseguirà fino al termine. Anche chi ha confermato la tua accusa sarà escluso se indicherà un nome scorretto.
    • Se tu hai sbagliato, ma chi ha confermato la tua accusa ha svelato l'identità dell'assassino, è lui a vincere la partita.
    • Se i tuoi sospetti sono fondati, l'assassino viene catturato e tu vinci la partita. Potete subito cominciarne un'altra.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Gioco dell'Assassino con Tre Assassini

  1. 1
    Riunisci un grande gruppo di persone. I partecipanti dovranno essere almeno 15, perché gli assassini saranno tre. Se provi questa variante con meno persone, la partita durerebbe pochi secondi.
  2. 2
    Sedetevi in circolo. Che siate seduti per terra o su una sedia, disponetevi a cerchio. Tutti devono essere in grado di vedere il volto degli altri partecipanti.
    • Questa versione del gioco si svolge da seduti, quindi non c'è bisogno di camminare.
    • Assicurati di essere comodo. Resterai seduto fermo per parecchio tempo, soprattutto se giocherai più partite, perciò prendi un cuscino e mettiti a tuo agio.
  3. 3
    Scegliete tre assassini. Usate un mazzo di carte e scegliete tre carte (ad esempio l'asso di picche, la regina di cuori e il re di quadri) che rappresentino gli assassini. Tutti i giocatori pescheranno una carta e i tre che prenderanno quelle degli assassini ricopriranno quei ruoli.
    • Il primo assassino ucciderà con un occhiolino. Il secondo con un tic e il terzo con una smorfia.[4]
    • Assicurati che il mazzo contenga un numero di carte pari a quello dei partecipanti. Con 15 giocatori e un mazzo di 52 carte, potresti dover distribuire più di una carta a testa per assegnare i ruoli degli assassini.
    • Se non hai un mazzo di carte a disposizione, puoi usare dei pezzettini di carta con scritto "occhiolino", "tic" e "smorfia".[5]
  4. 4
    Fate conversazione. Mentre tutti i partecipanti sono seduti in cerchio, dovete chiacchierare del più e del meno. Potete parlare tutti insieme come gruppo, oppure formare delle piccole unità separate. Ricorda solo di guardare tutti i giocatori negli occhi mentre parli.
    • Puoi parlare di quello che preferisci. Discuti dei tuoi piani per il fine settimana, racconta dove ti piacerebbe andare in vacanza o che cosa hai fatto il giorno precedente. Per fare ridere tutti, puoi persino provare un accento strano.
  5. 5
    Incrocia lo sguardo degli altri giocatori e fai attenzione ai loro movimenti del viso. Gli assassini cercano di uccidere le loro vittime con occhiolini e smorfie, perciò dovrai osservare bene i volti di tutti i partecipanti per catturarli.
  6. 6
    Non morire! Devi essere assassinato tre volte per morire in questa versione del gioco. Tutti e tre gli assassini devono ucciderti, perciò se sei già stato colpito due volte, fai molta attenzione a evitare il terzo criminale.
    • Alza la mano destra. Se l'assassino che usa l'occhiolino ti uccide, "muori" alzando la mano destra. Tieni il braccio alzato per il resto della partita, o finché non sarai eliminato.[6]
    • Alza la mano sinistra. Se l'assassino che usa il tic ti uccide, "muori" alzando la mano sinistra. Tieni il braccio alzato per il resto della partita, o finché non sarai eliminato.[7]
    • Incrocia le gambe. Se l'assassino che usa la smorfia ti uccide, "muori" incrociando le gambe. Tieni le gambe incrociate per il resto della partita, o finché non sarai eliminato.[8]
  7. 7
    Accusa l'assassino se pensi di aver scoperto la sua identità. Alza la mano ed esclama "Accuso!". Un altro giocatore deve confermare la tua accusa. Una volta ricevuta la conferma, dovrai urlare il nome della persona sospettata e altrettanto dovrà fare l'altro accusatore. L'accusato deve rispondere "Sì" (se è colpevole) o "No" (se è innocente).[9]
    • Chi ha confermato l'accusa può indicare una persona diversa dal primo accusatore. In questa versione del gioco, chi conferma l'accusa è escluso se sbaglia a identificare l'assassino, sempre che il primo accusatore non indovini contemporaneamente il terzo assassino. In quest'ultimo caso, infatti, la partita terminerebbe.
    • Se hai indicato un nome sbagliato, mentre chi ha confermato la tua accusa ha indovinato, sarai solo tu a essere eliminato.
    • Se nessuno conferma la tua accusa, non puoi indicare alcun nome. Attendi qualche istante e prova di nuovo in seguito.
    • Puoi accusare un assassino alla volta o anche tutti e tre insieme se pensi di conoscerne le identità. Fai attenzione però, perché anche se indoviniassi due assassini su tre, una sola accusa sbagliata è sufficiente per escluderti dalla partita.
    • Se accusi la persona sbagliata, verrai escluso dalla partita, che andrà avanti fino al termine. Anche chi ha confermato la tua accusa sarà escluso se indica un nome scorretto.
    • Se hai indovinato il nome di un assassino, quel giocatore lascia la partita e il gioco continua finché tutti gli assassini non sono catturati. Quando saranno scoperti tutti, potrete giocare un'altra partita!
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che si tratta di un divertimento, perciò non aver paura di lasciarti coinvolgere! Morire in modo teatrale o fingere di essere un detective fa parte del gioco.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un gruppo di persone (preferibilmente dieci o più)
  • Un mazzo di carte

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 14 042 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità