Scarica PDF Scarica PDF

Se vuoi sfruttare i benefici dei cavoletti di Bruxelles, ma non hai mai amato particolarmente il loro sapore o la loro consistenza, prova a grigliarli. Si tratta di un metodo di cottura che esalta meglio il sapore di questo ortaggio rispetto alla bollitura o al vapore, senza però aggiungere le calorie della frittura. Per iniziare, rimescola i cavoletti con l'olio insieme a spezie e altri condimenti a scelta, quindi infilzali con spiedi di metallo. Grigliali a fiamma medio-alta calcolando circa 5 minuti per lato, poi servili caldi e croccanti. In alternativa, rimescolali ancora una volta con olio e spezie per intensificarne ancora di più il gusto.

Ingredienti

  • 500 g di cavoletti di Bruxelles (grandi, compatti e verdi)
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale kosher
  • 1 pizzico di pepe nero macinato grossolanamente
  • 2 cucchiai di aglio tritato, pepe di Cayenna, cipolla in polvere o altri condimenti

Parte 1 di 3:
Tagliare e Condire i Cavoletti di Bruxelles

  1. 1
    Scegli cavoletti che possano resistere al calore della griglia. Essendo delicati, i cavoletti di Bruxelles tendono a rompersi quando vengono cotti a temperature elevate. È possibile evitare questo problema selezionando solo quelli compatti e verdi. I cavoletti grossi sono inoltre preferibili per la griglia, in quanto tendono a restringersi parecchio.
    • Evita di usare i cavoletti che si stanno ingiallendo, che risultano morbidi o mollicci al tatto, oppure già aperti.
    • Assicurati di prepararne abbastanza per te e gli ospiti. Calcolane circa 4 o 5 per ciascuno spiedo [1] .
  2. 2
    Rimuovi le estremità dai cavoletti. Usa un coltello affilato per tagliare i gambi e la base nodulosa, facendo attenzione a non danneggiare i cavoletti nel processo. Rimuovi solo una fetta sottile da ciascuna estremità per assicurarti che rimanga comunque abbastanza polpa [2] .
    • Non tagliare i cavoletti a metà o in 4 parti: si grigliano meglio quando sono interi.
    • Esercitare una pressione eccessiva o usare un coltello smussato può schiacciarli.
  3. 3
    Cuoci i cavoletti nel microonde per 3 minuti alla massima potenza. Tagliati i cavoletti, mettili in una ciotola sicura per il microonde e versaci abbastanza acqua di rubinetto per inumidirli. Poi, mettila nel forno. Un riscaldamento preliminare consente di ammorbidirli a sufficienza, in modo da riuscire a infilzarli con maggiore facilità [3] .
    • Se preferisci evitare il microonde, puoi anche sbollentarli in pentola per 3-5 minuti [4] .
    • I cavoletti caldi tendono anche ad assorbire meglio l'olio e i condimenti.
  4. 4
    Lasciali raffreddare. Dato che hanno un elevato contenuto di acqua, saranno bollenti all'uscita dal microonde o dalla pentola. Lasciali riposare per 2-3 minuti, quindi spremi leggermente uno dei cavoletti più grandi per testarne la temperatura.
    • I cavoletti vanno lasciati riposare fino a quando non si sarà dissipato quasi completamente il vapore e non si saranno raffreddati abbastanza da poter essere presi in mano senza scottarsi.
  5. 5
    Rimescola i cavoletti con l'olio e i condimenti che preferisci. Versa 2 cucchiai (30 ml) di olio d'oliva sui cavoletti tiepidi e rimescola con le mani. Aggiungi 1 cucchiaino di sale kosher, un pizzico di pepe nero macinato grossolanamente e altre erbe aromatiche, spezie o additivi che credi possano arricchire il gusto dei cavoletti grigliati [5] .
    • Il pepe di Cayenna, l'aglio tritato, la cipolla in polvere e il peperoncino rosso a scaglie sono tutti condimenti molto usati per arricchire il gusto dei cavoletti di Bruxelles e di altri ortaggi simili.
    • Oltre alle spezie più comuni, prova a incorporare anche ingredienti come miele, senape di Digione o scorza di limone per aggiungere note dolci e pungenti [6] .
    • Usare una ciotola di metallo leggera facilita l'operazione.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Grigliare i Cavoletti di Bruxelles

  1. 1
    Preriscalda la griglia a una temperatura medio-alta. Accendi la griglia e lasciala riscaldare mentre finisci di preparare i cavoletti. Impostarla a una temperatura moderata (intorno ai 180-220 °C) consente di scottare bene la superficie esterna dei cavoletti. Assicurati di accendere entrambi i bruciatori o lati della griglia per fare in modo che la diffusione del calore sia uniforme [7] .
    • Prima della cottura, strofina bene la grata della griglia con una spazzola di metallo per rimuovere gli avanzi di cibo carbonizzato, che potrebbero influire sul sapore dei cavoletti.
    • Se usi una griglia a carbonella, non esagerare con il combustibile liquido. Le esalazioni possono sopraffare con estrema facilità gli ingredienti dal sapore delicato.
  2. 2
    Infilza i cavoletti di Bruxelles con gli spiedi. Inserisci la punta dello spiedo al centro del cavoletto, assicurandoti che le estremità del gambo siano tutte rivolte verso la stessa direzione. Lascia almeno 1,5 cm di spazio fra i cavoletti affinché possano respirare. Infilzati 4-5 cavoletti, prepara un nuovo spiedino [8] .
    • Orientare tutti i cavoletti verso la stessa direzione aiuta a cuocerli più uniformemente sulla griglia.
    • È importante usare solo spiedi di metallo per grigliare i cavoletti. Gli spiedi di legno si bruciano quando vengono esposti al fuoco.
  3. 3
    Sistema gli spiedini sulla griglia. Distribuisci gli spiedini sulla grata con le estremità del gambo rivolte verso il basso, in questo modo riceveranno il calore in maniera diretta e non dovrai preoccuparti che si rompano. Collocali sulla superficie della griglia in un modo che ti permetta di girarli e rimuoverli con facilità a cottura ultimata [9] .
    • Se li sistemi paralleli agli elementi di metallo della grata, è possibile che scivolino fra le aperture durante la cottura.
    • Grigliare i cavoletti direttamente sulla grata consente di ottenere un gusto più intenso che avvolgerli con la carta stagnola o sistemarli sui ripiani superiori della griglia.
  4. 4
    Coprili e grigliali calcolando circa 5-10 minuti per lato. Gira gli spiedini dopo i primi 5 minuti, quando avranno assunto un'intensa colorazione verde e si saranno dorati leggermente sui bordi. I cavoletti particolarmente grossi o duri potrebbero richiedere almeno 10 minuti per lato affinché si cuociano bene [10] .
    • I tempi di cottura esatti possono variare a seconda delle dimensioni, della consistenza e del numero dei cavoletti. Tienili d'occhio durante la cottura e fidati del tuo giudizio per determinare se sono pronti.
    • Durante la cottura, il rivestimento esterno dell'olio li farà caramellare, rendendoli ben croccanti.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Servire i Cavoletti di Bruxelles Grigliati

  1. 1
    Lasciali raffreddare prima di mangiarli. Rimuovi gli spiedini dalla griglia con una pinza e impilali su un piatto pulito. Dato che il calore verrà intrappolato fra i vari strati, aspetta per qualche minuto prima di mangiarli. Nel frattempo prepara il resto del pasto: quando avrai finito, i cavoletti si saranno ormai raffreddati a sufficienza e saranno pronti per essere serviti.
    • Gli spiedini possono essere serviti direttamente per organizzarsi in maniera semplice e pratica. In alternativa, togli i cavoletti dagli spiedi e mettili in una ciotola grande, in modo che i commensali possano passarsela a tavola.
  2. 2
    Mescola i cavoletti con la miscela all'olio che ti è avanzata. Per intensificarne ulteriormente il sapore, metti i cavoletti grigliati nella ciotola in cui li avevi mescolati prima di cuocerli e condiscili ancora una volta. Questo ti aiuterà a raccogliere il condimento rimasto in fondo al recipiente. L'olio creerà anche un piacevole contrasto con la superficie esterna dei cavoletti, diventata croccante durante la cottura [11] .
    • Completa la preparazione con scalogni freschi grattugiati, una spruzzata di succo di limone o una manciata di parmigiano.
  3. 3
    Servili con i cibi grigliati che preferisci. I cavoletti di Bruxelles alla griglia si sposano perfettamente con pietanze sostanziose come bistecche, pollo, costolette o salmone. Possono essere serviti anche con verdure e ortaggi tipicamente estivi, come pannocchie e insalata di pomodori. Sono un ingrediente versatile con il quale andrai sempre sul sicuro!
    • Servili come contorno in occasione di un pasto vegano o vegetariano.
    Pubblicità

Consigli

  • Prova a scottare i cavoletti di Bruxelles ai fornelli in una padella grill quando piove o fa troppo freddo per cucinare fuori.
  • Se il sapore dei cavoletti di Bruxelles non ti fa impazzire, prepara un condimento o un intingolo in casa usando ingredienti come vinaigrette all'aceto balsamico, burro nocciola o grasso di pancetta.
  • Dato che i cavoletti di Bruxelles sono ricchi di nutrienti che fanno bene alla salute, potrai mangiarne una porzione abbondante senza sensi di colpa!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Griglia a gas o a carbonella
  • Coltello affilato
  • Tagliere
  • Ciotola adatta al microonde o pentola per sbollentare i cavoletti di Bruxelles
  • Spiedi di metallo
  • Ciotola
  • Pinza di metallo
  • Piatto o scodella grande

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Questa pagina è stata letta 758 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità