Le ali di pollo sono versatili, facili da preparare e incredibilmente saporite, se sai come marinarle. Sono il protagonista perfetto sia per una cena da solo, sia per fare felice tutta la famiglia. Bastano pochi minuti sul barbecue per grigliarle e aggiungere un'ulteriore sfumatura di gusto grazie all'affumicatura regalata dalla fiamma. Prosegui nella lettura e scopri come cuocere le ali di pollo e quali aromi è meglio usare per insaporirle, dopodiché preparati a vederle divorate velocemente.

Ingredienti

Ali di Pollo Grigliate

  • 1,5 kg di ali di pollo
  • Olio extravergine di oliva o di semi

Marinata Semplice

  • 60 ml di salsa di soia chiara
  • 80 ml di salsa di soia scura
  • 3 cucchiai di aceto
  • 120 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di cipolla in polvere
  • 2 cucchiaini di origano secco
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di prezzemolo secco
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Cayenna
  • 1 pizzico di timo secco
  • 1 pizzico di basilico secco

Resa: marinata per 1,5 kg di ali di pollo

Marinata per Ali di Pollo alla Buffalo

  • 60 ml di burro fuso
  • 80 ml di salsa piccante
  • 2 cucchiai di paprica
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero

Resa: marinata per 1,5 kg di ali di pollo

Marinata con Erbe Aromatiche Fresche

  • 6 spicchi d'aglio, tritati
  • 15 g di origano fresco, tritato
  • 15 g di rosmarino fresco, tritato
  • 80 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 1 cucchiaino di pepe nero

Resa: marinata per 1,5 kg di ali di pollo

Parte 1 di 2:
Preparare la Marinata

  1. 1
    Insaporisci le ali di pollo con una semplice marinata. Miscela 60 ml di salsa di soia chiara, 80 ml di salsa di soia scura, 3 cucchiai di aceto, 60 ml di olio extravergine di oliva, 2 cucchiaini di cipolla in polvere, 2 cucchiaini di origano secco, 1 cucchiaino di sale marino, 1 cucchiaino di aglio in polvere, 1 cucchiaino di prezzemolo secco, 1 cucchiaino di pepe nero, mezzo cucchiaino di pepe di Cayenna e 1 pizzico di timo e di basilico secchi. Versa tutti gli ingredienti in una zuppiera e mescola per amalgamarli.[1]
    • Alla base della marinata ci sono l'aceto e la salsa di soia. Puoi variare il tipo e la quantità di spezie ed erbe aromatiche in base ai tuoi gusti personali.
    • Marinare la carne prima della cottura serve a infondere i sapori anche al centro e fino alle ossa. Le ali di pollo grigliate avranno un gusto irresistibile.
  2. 2
    Prova anche la marinata piccante in stile "buffalo". Per prepararla servono 60 ml di burro fuso, 80 ml di salsa piccante, 2 cucchiai di paprica, 1 cucchiaino di sale marino e mezzo cucchiaino di pepe nero. Versa tutti gli ingredienti in una zuppiera e poi mescola per amalgamarli.[2]
    • Se vuoi rendere le ali di pollo davvero infuocate, aumenta la dose della salsa piccante. I più audaci possono aggiungere anche un altro cucchiaino di pepe di Cayenna.
  3. 3
    Usa le erbe fresche per preparare una marinata dal gusto mediterraneo. In questo caso servono 6 spicchi d'aglio tritati, 15 g di origano e 15 g di rosmarino freschi tritati, 80 ml di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di pepe nero. Versa gli ingredienti in una zuppiera e poi mescola per amalgamarli.[3]
  4. 4
    Metti le ali di pollo in un contenitore o in un sacchetto per alimenti. Il metodo più semplice per marinare le ali di pollo consiste nel metterle in un contenitore con il coperchio o in un sacchetto per alimenti richiudibile. In entrambi i casi è importante che rimanga dello spazio vuoto che ti consenta di mescolare le alette agitando il contenitore o il sacchetto.
    • I sacchetti per alimenti richiudibili sono una soluzione pratica per distribuire la marinata sull'intera superficie delle alette, ma sono monouso. Utilizzando un contenitore in plastica sarà un po' più difficile distribuire uniformemente il condimento, ma con un po' di pazienza otterrai un ottimo risultato.[4]
    • Se non hai un contenitore o un sacchetto abbastanza grande per contenere tutte le alette di pollo, puoi dividerle a metà. Dividi a metà anche la marinata per ottenere un risultato uniforme.
  5. 5
    Versa la marinata sulle alette e sigilla il contenitore. Ricopri le alette con il condimento cercando di distribuirlo nel modo più uniforme possibile. Sigilla il sacchetto o il contenitore e poi scuotilo delicatamente per rivestire le alette di pollo con la marinata.[5]
    • Se occorre, riapri il contenitore e massaggia la marinata sulle alette di pollo nei punti in cui serve. Subito dopo lavati accuratamente le mani.
    • La marinata può fungere anche da salsa, una volta che le ali di pollo sono cotte. Se vuoi, conservane 50 ml per intingervi le ali di pollo dopo averle grigliate. Se la marinata è troppo liquida, puoi farla ridurre a fiamma bassa in un pentolino.[6]
  6. 6
    Lascia marinare le alette in frigorifero per almeno 4 ore. Quando si tratta di marinare la carne, il tempo è un fattore sostanziale: più a lungo lasci marinare le ali di pollo, più risulteranno saporite. Mettile in frigorifero e attendi almeno 4 ore prima di grigliarle. Per renderle ancora più gustose lasciale marinare per più tempo, fino a un massimo di 24 ore.[7]
    • Prepara le ali di pollo con un giorno di anticipo e lasciale marinare in frigorifero finché non sei pronto per cuocerle.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Cuocere le Ali di Pollo

  1. 1
    Per evitare che le ali di pollo si attacchino alla griglia, ungila prima con l'olio. Intingi le setole di un pennello da cucina o un foglio di carta assorbente nell'olio e passalo sulla griglia. Eviterà che le ali di pollo si attacchino alla griglia e di conseguenza si rompano quando cercherai di rimuoverle dal barbecue.[8]
    • Se il fuoco è già acceso, intingi la carta assorbente nell'olio e poi usa le pinze da barbecue per passarla sulla griglia bollente.
    • Per ungere la griglia puoi utilizzare l'olio extravergine di oliva oppure quello di semi (per esempio di girasole).
  2. 2
    Preriscalda la griglia a calore medio-alto. Quando sei pronto per iniziare a cuocere le ali di pollo, accendi il barbecue e lascia scaldare la griglia a calore medio-alto (200 °C).[9] La temperatura deve essere piuttosto elevata, perché le ali di pollo devono abbrustolirsi esternamente.
    • Se hai dei dubbi riguardo alla temperatura corretta, posiziona una mano sopra la griglia a circa 30 cm di distanza. Se riesci a sopportare il calore solo per 5 secondi circa significa che la temperatura è quella giusta.[10]
  3. 3
    Disponi le ali di pollo sulla griglia. Scolale una alla volta dalla marinata e adagiale sul barbecue facendo attenzione a non scottarti. Distribuiscile sulla griglia in modo uniforme senza sovrapporle, per ottenere una cottura omogenea.[11]
    • Tieni a mente in che ordine hai posizionato le ali di pollo sulla griglia perché le prime avranno a disposizione più tempo per cuocere. Una volta pronte, rimuovile dal barbecue nel medesimo ordine per fare in modo che tutte abbiano a disposizione lo stesso tempo di cottura.
  4. 4
    Lascia abbrustolire le ali di pollo su un lato per 10 minuti. La pelle del pollo diventerà scura e lievemente bruciacchiata. Controlla il grado di cottura con regolarità per evitare che le ali di pollo si brucino o si attacchino alla griglia.[12]
    • In questa fase preoccupati di cuocere correttamente le alette all'esterno e non all'interno. Osserva come cambiano colore per sapere quando è il momento corretto per girarle.
  5. 5
    Gira le ali di pollo e copri il barbecue per 10 minuti. Capovolgile una alla volta usando le pinze o una paletta piatta. Metti il coperchio sul barbecue e lascia abbrustolire le alette sull'altro lato per una decina di minuti. In questa fase il calore avrà il tempo di penetrare fino al cuore della carne.[13]
    • Chiudendo il coperchio del barbecue il calore rimarrà imprigionato all'interno, quindi sarà in grado di cuocere uniformemente la carne.
    • Per evitare che la carne possa rimanere attaccata alle pinze, ungi anch'esse con un filo d'olio.
  6. 6
    Assicurati che le ali di pollo siano completamente cotte. Prima di rimuoverle dal barbecue, verifica che siano cotte alla perfezione anche al centro. Una volta individuata l'aletta più grande, usa un coltello per incidere la carne e controllare se al centro è ancora rosata. Se occorre, lascia cuocere le ali di pollo per qualche altro minuto.[14]
    • Se hai a disposizione un termometro a lettura istantanea, usalo per controllare la temperatura interna delle ali di pollo. Se si aggira intorno ai 74 °C significa che sono cotte a puntino.[15]
  7. 7
    Rimuovi le ali di pollo dal barbecue e servile immediatamente. Trasferiscile in un piatto da portata usando le pinze (per evitare di scottarti) e portale subito in tavola. Hanno un gusto ineguagliabile appena tolte dalla griglia. Puoi accompagnarle con una salsa o con la marinata che hai conservato e fatto ridurre sul fuoco.[16]
    • Se vuoi usare la marinata come salsa, assicurati che non si tratti di quella che è entrata a contatto con la carne cruda, altrimenti metterai a rischio la salute dei tuoi commensali.
    • Metti in frigorifero le ali di pollo avanzate entro 2 ore dalla cottura. In questo modo si conserveranno anche per 3-4 giorni.[17]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Sii cauto ogni volta che usi il barbecue. Qualsiasi tipo di fiamma libera, se non controllata a dovere, è una potenziale fonte di pericolo.
  • Non mangiare mai la carne di pollo cruda e tienila lontana dagli altri ingredienti per non correre rischi per la salute.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Barbecue
  • Zuppiera
  • Cucchiaio
  • Sacchetto per alimenti richiudibile o contenitore a chiusura ermetica
  • Termometro a lettura istantanea (facoltativo)
  • Frigorifero
  • Pennello o carta da cucina
  • Pinze da barbecue

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Scongelare la Carne

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Preparare la Carne Essiccata

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Bollire un Petto di Pollo

Come

Scongelare un Pollo

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Cuocere il Bacon
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 32 229 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 32 229 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità