Come Grigliare le Zucchine

In questo Articolo:Ricetta SempliceSpunti per Altre Ricette

Le zucchine grigliate sono perfette per le cene estive e i barbecue. Servite come portata principale o contorno stuzzicante, sono facili da preparare usando qualsiasi tipo di griglia, che sia da esterno o elettrico. Gustose e croccanti, le zucchine sono un ortaggio versatile che si presta a numerosi esperimenti in cucina.

Parte 1
Ricetta Semplice

  1. 1
    Fai riscaldare la griglia. Affinché siano deliziose, le zucchine vanno cotte bene, di conseguenza occorre impostare la griglia a una temperatura media. Se la regoli al massimo, sulle zucchine rimarranno i segni della grata, caratteristici della cottura alla griglia. Tuttavia, se temi di bruciarle, meglio optare per una temperatura media. Puoi sempre farle cuocere più a lungo qualora non dovessi ottenere il risultato sperato.
    • Far riscaldare una griglia a gas o elettrica è facile. Accendila, apri il gas e pigia l'accendigas (se la griglia è a gas). Chiudi il coperchio e lasciala riscaldare. Se usi una griglia a carbone, accendi la carbonella. Aspetta che diventi ardente. Leggi questo articolo su come accendere un barbecue a carbonella per saperne di più.
    • Mentre aspetti che la griglia si riscaldi, dedicati ad altri preparativi. Per esempio, potresti apparecchiare la tavola, cucinare le altre pietanze o iniziare a tagliare le zucchine (continua a leggere per sapere come fare).
  2. 2
    Affetta le zucchine. Per grigliarle, il segreto è usare delle fette sottili anziché grosse, che tendono a bruciarsi in superficie, rimanendo invece crude all'interno. Qui in basso vengono proposti diversi modi efficaci per tagliarle:
    • Tagliale in fette circolari dallo spessore di 0,5-1,5 cm, più facili da lavorare e mangiare. È un taglio particolarmente indicato per chi desidera servire le zucchine da sole.
    • Tagliale in cubetti dal bordo di circa 0,6-1,5 cm, in modo da ottenere dei bocconcini, perfetti per gli spiedini.
    • Tagliale in spicchi. Gli spicchi lunghi e sottili si cuociono bene sulla griglia. Taglia le zucchine in lunghezza cercando di ottenere 8 parti.
    • Affetta le zucchine in striscioline lunghe e sottili. Questo tipo di procedura è un po' più difficile. Dovresti tagliarle in lunghezza cercando di ottenere delle listarelle dallo spessore di circa 2 mm. Occorre avere mano ferma, ma è un ottimo taglio per chi desidera arrotolare altri ingredienti con le zucchine allo scopo di creare dei mini involtini.
  3. 3
    Condisci le zucchine con l'olio da cucina. Una volta tagliate, trasferiscile in una ciotola e calcola circa 1 cucchiaio di olio per ogni zucchina che intendi cucinare. Mescola bene fino a rivestirle omogeneamente. L'olio permette di insaporirle, favorisce la cottura ed evita che si attacchino alla griglia bollente.
    • Pur essendo saporito, l'olio d'oliva ha un basso punto di fumo. Ciò significa che a temperature elevate inizia a rilasciare sostanze volatili. Se preferisci evitarlo, ti conviene provare un olio dal punto di fumo più alto, come quello di semi di girasole, canola o arachidi [1].
  4. 4
    Adagia una zucchina alla volta sulla griglia aiutandoti con una pinza. A contatto con la superficie bollente dovrebbero iniziare a sfrigolare. Grigliale per circa 2 minuti senza toccarle.
    • Se le hai tagliate in pezzetti sottili, assicurati di adagiarle creando un angolo di 90° rispetto al reticolo, in modo da evitare che cadano.
    • Se temi che si attacchino alla griglia, olia accuratamente il reticolo con un pennello da barbecue o un tovagliolo di carta prima di adagiarle.
  5. 5
    Trascorso qualche minuto, la parte a contatto con la griglia dovrebbe diventare morbida e dorata. Gira le zucchine per farle cuocere sull'altro lato per 1 o 2 minuti. Ripeti fino a quando non si saranno cotte completamente, diventando tenere e dorate.
    • Per farle cuocere in maniera omogenea, girale seguendo lo stesso ordine in cui le hai adagiate sulla griglia, in modo da assicurarti che si cuociano per lo stesso intervallo di tempo su ogni lato.
  6. 6
    Condisci e servi. A cottura ultimata, impiattale. Lasciale riposare per qualche minuto affinché si raffreddino abbastanza da potere essere mangiate, quindi condisci come desideri e servile immediatamente. Ora le zucchine sono pronte: buon appetito!
    • Le zucchine possono essere condite come si desidera. Se però vuoi soddisfare il palato di tutti i commensali, prova a condirle leggermente con sale e pepe. Puoi anche usare sale all'aglio e altre spezie.

Parte 2
Spunti per Altre Ricette

  1. 1
    Prova a marinarle usando una vinaigrette. Se il solito sapore delle zucchine ti ha stancato, prova a modificarlo marinandole prima della cottura. Mescola dell'olio da cucina con un ingrediente acidulo a tuo scelta (come aceto o succo di agrumi). Aggiungi i condimenti che desideri e lascia marinare le zucchine prima di procedere. Ecco un esempio di marinata [2]:
    • Mescola 60 ml di aceto balsamico e 120 ml di olio d'oliva. Aggiungi dell'aglio in polvere e una cucchiaiata di rosmarino, basilico e origano essiccato, a seconda delle erbe che hai in cucina. Versa la marinata in un contenitore ermetico, adagia le zucchine e lasciale marinare per qualche ora prima di cucinarle.
    • Non preoccuparti qualora andassi di fretta e non avessi tempo per marinare le zucchine. Basta rimescolarle in una ciotola piena di vinaigrette già pronta (calcolane 60 ml per zucchina) e cuocerle subito [3].
  2. 2
    Prepara una salsa a base di aglio e limone. Il sapore delicato delle zucchine si sposa alla perfezione con il gusto pungente degli agrumi, l'aroma penetrante dell'aglio e la ricchezza del burro. Questa salsa è ottima per condire le zucchine grigliate: usala al posto dell'olio da cucina per ungerle prima della cottura [4].
    • Fai sciogliere ½ panetto di burro con 2 cucchiai di succo di limone. Grattugia della scorza di limone fino a ottenerne un cucchiaio e versala sulla miscela. Aggiungi un cucchiaino di aglio in polvere e origano essiccato. Se possibile, usa anche un pizzico di curry in polvere. Ungi le zucchine con la salsa e grigliale come al solito.
  3. 3
    Prepara una miscela a base di agrumi e sale. Vuoi rendere ancora più gustose le zucchine grigliate? Prova a preparare una miscela mescolando la scorza del tuo agrume preferito con del semplice sale. Poi, cospargila sulle zucchine prima di servirle. La ricetta illustrata qui in basso prevede l'uso di limone, ma puoi optare anche per lime, arance o qualsiasi altro ingrediente desideri [5].
    • Cuoci le zucchine come al solito e mettile da parte. Mentre si raffreddano, prendi 3 limoni e grattugia la scorza su un tagliere usando una grattugia sottile fino a ottenere un mucchietto. Aggiungi 1 cucchiaio di sale, quindi sminuzza la scorza e il sale con un coltello, mescolandoli. Usa immediatamente la miscela per condire le zucchine e servile. Se aspetti troppo a lungo, il sale si dissolverà.
  4. 4
    Servile con il pesto. Le zucchine sono gustose da sole, se però vuoi creare un piatto più interessante, prova a servirle con il pesto. Puoi intingerle nella salsa come se fossero delle patatine, oppure tagliale in fette sottilissime e realizza dei mini involtini con il pesto: la scelta spetta a te. Nella ricetta sottostante i pinoli possono essere sostituiti con una manciata di noci spezzettate [6].
    • Cuoci le zucchine come al solito. Nella ciotola di un frullatore, adagia 1 tazza di foglie di basilico, uno spicchio d'aglio, ½ tazza di olio d'oliva e 60 g di pinoli tostati. Azionalo fino a ottenere un composto omogeneo. Versa gradualmente 180 g di parmigiano, azionando il frullatore di volta in volta per ottenere un composto denso e cremoso. Servi le zucchine con una ciotolina di pesto, ma puoi anche farcirle come se fossero dei mini involtini.
  5. 5
  6. Prova a preparare degli spiedini. Per gustare una pietanza squisita e sfiziosa, infilza le zucchine con uno spiedo, da sole o insieme ad altri ingredienti. Le zucchine si sposano alla perfezione con quasi tutti i cibi cotti alla griglia, quindi realizza gli spiedini come desideri considerando gli ingredienti che hai a disposizione. Ecco alcune idee.
    • Ortaggi e verdure: zucca estiva, peperoni, cipolle, funghi;
    • Carne: pollo, agnello, maiale, manzo;
    • Leggi questo articolo per saperne di più.
  7. Prova a far sciogliere del parmigiano sulle zucchine. Grazie al suo sapore intenso, questo formaggio si sposa bene con il gusto delicato delle zucchine. Facendolo sciogliere sulle zucchine durante la cottura, otterrai un contorno croccante e al tempo stesso cremoso. Ecco come preparare questo piatto:
    • Per preparare le zucchine al parmigiano, tagliale in pezzi larghi e sottili, quindi ungile e adagiale sulla griglia come al solito. Cospargi con cura del parmigiano grattugiato su ciascun pezzo, quindi chiudi il coperchio e lascia cuocere per 2 o 3 minuti. Una volta che le zucchine saranno diventate tenere e il formaggio si sarà sciolto, rimuovile dalla griglia: non è necessario girarle.
  8. Prova a cuocerle insieme ad altri ingredienti usando un cestello da griglia, in modo da cucinare più cibi alla volta. Il cestello da griglia, che sostanzialmente è un piccolo contenitore di metallo dotato di manico venduto come accessorio da barbecue, permette di farlo con estrema facilità. Riempilo di ortaggi e verdure, quindi adagialo sulla griglia bollente. Oltre a dorare il cibo e a renderlo croccante, favorisce l'unione di vari sapori. Questo accessorio ha anche un'altra funzione: lascia la griglia libera, in questo modo potrai usarla per cuocere la carne o altre pietanze.
    • Per preparare gli ortaggi e le verdure alla cottura nel cestello, tagliali in pezzetti di dimensioni simili e ungili con l'olio d'oliva. Condisci come desideri (per esempio con del rosmarino e dell'aglio in polvere) e mescola bene. Adagia gli ortaggi e le verdure nel cestello, quindi sistemalo sulla superficie bollente della griglia.
    • In mancanza di cestello, è possibile ottenere un effetto simile avvolgendo le verdure con la carta stagnola.

Scegliere delle Buone Zucchine

  1. Cerca zucchine medio-piccole. Per la cottura alla griglia si sconsigliano quelle grandi, in quanto il sapore tende a "disperdersi". Di conseguenza, se paragonate a quelle piccole, sono acquose e meno saporite. È dunque bene optare per zucchine di piccole dimensioni, perfette per essere grigliate.

    • In linea di massima, la zucchina non dovrebbe essere molto più grande di una torcia. Superata una lunghezza di circa 15-20 cm, il sapore inizia a risentirne [7].
  2. Il colore dovrebbe essere vibrante. Sapevi che non tutte le zucchine sono verdi? Infatti, quelle mature possono essere anche gialle o persino bianche [8]. Qualunque colore tu scelga, controlla l'ortaggio per assicurarti che abbia un colore intenso e brillante.

    • Le zucchine dall'aspetto smorto sono invece da evitare, in quanto è possibile che stiano andando a male.
  3. Scegli zucchine dalla consistenza solida e liscia. Una zucchina matura, pronta per essere grigliata, dovrebbe essere ben compatta, ma non dura: la polpa dovrebbe cedere leggermente quando viene premuta. Inoltre, esamina l'ortaggio in lunghezza per esaminare la presenza di tagli e altre deformazioni. Se vedi delle imperfezioni, scegli un'altra zucchina [9].

    • Le zucchine migliori presentano una "peluria" molto morbida, quasi impercettibile. Dovresti riuscire a sentirla con il dorso della mano.
  4. Conserva le zucchine nel frigorifero. Le zucchine fresche e di buona qualità durano circa una settimana in frigo. Se possibile, riponile in un sacchetto di carta piuttosto che di plastica. I contenitori ermetici in plastica possono intrappolare l'umidità, rendendo le zucchine mollicce e facendole andare a male prima.

    • Se conservate bene, possono essere tenute per mesi nel congelatore. In questo caso, avvolgile saldamente con della pellicola trasparente o mettile in un sacchetto ermetico. Sbollentarle prima di riporle nel freezer può evitare che subiscano alterazioni di colore e perdano la consistenza originale durante il congelamento. Leggi questo articolo per saperne di più [10].

Consigli

  • Se grigli anche la carne, evita che entri a contatto con le zucchine quando è cruda. Se dovesse succedere, falle cuocere un po' più a lungo per eliminare i batteri.
  • Le zucchine si sposano particolarmente bene con la zucca estiva. In effetti, dal momento che questi ortaggi sono imparentati, hanno un gusto simile.

Fonti e Citazioni

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Grill Zucchini, Português: Grelhar Abobrinhas, Español: preparar calabacín a la parrilla, Deutsch: Zucchini grillen, Français: faire griller les courgettes

Questa pagina è stata letta 1 844 volte.
Hai trovato utile questo articolo?