Ci sono poche cose nella vita che ti danno la possibilità di insegnare, imparare, rispettare l'ambiente guadagnando allo stesso tempo come l'allevamento dei lombrichi. Fino a qualche tempo fa, l'allevamento dei lombrichi era più un hobby che un lavoro. La nicchia di mercato era molto piccola: la gente allevava lombrichi solo come esche per i pescatori. Con l'affermarsi a livello globale delle teorie ambientaliste, la lombricoltura sta guadagnando popolarità e stabilità nel mondo degli affari. Con un minimo investimento iniziale puoi aprire un allevamento di lombrichi e guadagnare in fretta, con facilità e senza investire grosse somme.

Passaggi

  1. 1
    Crea un habitat ottimale. Se non ti dispiace dividere la casa con queste creature striscianti, la cantina è il posto ideale per un allevamento di lombrichi. Un luogo caldo, scuro e asciutto è preferibile, ma i lombrichi sono abbastanza resistenti e possono sopportare temperature tra i 4 e i 27°C. Il letto di coltura deve essere umido, ma non troppo bagnato, quindi cerca di non tenerli sotto la pioggia. Dovrai anche tenerli al riparo dal calore e dalla luce diretta del sole. Fornendo abbastanza luce i lombrichi possono sopravvivere anche a basse temperature, ma richiedono sempre delle attenzioni.
  2. 2
    Costruisci un contenitore per i tuoi nuovi animali. Non deve essere bello da vedere. Se non sai costruirlo, puoi comprare dei contenitori pronti all'uso disponibili in una varietà di materiali, dalla plastica al truciolato al legno duro. Il legno è un ottimo materiale perché assorbe parte dell'umidità ed è un buon isolante, a differenza della plastica che tende a lasciare il terriccio troppo bagnato. Probabilmente hai già in casa delle cose che puoi riutilizzare, come una vecchia scatola di un gioco o un cassetto di un mobile. Va bene qualunque cosa che possa contenere il substrato di coltura. Dovrai forare il fondo per consentire il drenaggio, altrimenti i lombrichi annegheranno nell'acqua.
  3. 3
    Mescola insieme diversi materiali per riempire il tuo contenitore. I giornali strappati sono perfetti, come anche il cartone, le foglie e gli altri scarti del giardino. Aggiungi solo un paio di badilate di terriccio. I vermi hanno bisogno di un po' di sporco per assimilare il loro nutrimento, proprio come le galline fanno con il loro doppio stomaco. Usa diversi materiali per creare il substrato, i tuoi vermi ne saranno felici e ti ricompenseranno producendo una grande quantità di scarto. Assicurati che il letto, qualunque cosa tu usi, sia composto da materiale organico, come la carta, e non tossico. Bagnalo e poi strizzalo in modo che sia umido, ma non inzuppato. Riempi il tuo contenitore fino ai tre quarti, mantenendolo arieggiato in modo da dare ossigeno sufficiente ai vermi e permettere la dispersione degli odori indesiderati.
  4. 4
    Scegli quale tipo di lombrico usare. Questo significa scegliere quale tipo di clientela vuoi avere. Per i pescatori vanno bene i grossi lombrichi notturni. Non creano tanto prodotto come i vermi rossi. I vermi rossi sono ottimi per ottenere un terriccio fertilizzante molto ricercato dai giardinieri. Puoi cercare su internet un fornitore che ti dia un ibrido, così da avere il meglio da entrambe le varietà.
  5. 5
    Carica il substrato con il giusto rapporto di lombrichi/substrato/cibo. Di regola si tiene un rapporto di 1 chilo di vermi per mezzo chilo di cibo al giorno. Ciò significa circa 2000 grossi lombrichi, quindi il contenitore deve essere grosso abbastanza da contenere tutti questi ospiti.
  6. 6
    Nutri quotidianamente i lombrichi. Una famiglia di quattro persone dovrebbe essere in grado di produrre abbastanza scarto per mantenere i vermi. Tutti i tipi di cibo vanno bene tranne carne, latticini, cibi troppo unti o cereali. Questi cibi puzzano troppo e attirano le mosche, entrambe cose da evitare. I fondi di caffè sono eccellenti: pesano molto e sono economici. Anche i gusci d'uovo sono ottimi. Sono tutti materiali che altrimenti getteresti, quindi stai aiutando l'ambiente e in più ricevi in cambio un buon fertilizzante. Le bucce di frutta e verdura e gli scarti sono altre ottime fonti di cibo per i lombrichi. Puoi anche aggiungere altri pezzetti di carta di giornale inumidita.
  7. 7
    Metti il nutrimento in un punto preciso del contenitore. Se lo metti in un punto, i lombrichi verranno e mangeranno. Non c'è bisogno di spargerlo in giro. Quando il contenitore è pieno del compost creato dalle feci degli animali, puoi spostare i vermi in un altro contenitore e ricominciare. Ora puoi vendere il fertilizzante. Mano a mano che i tuoi vermi crescono, dovrai espandere il loro spazio. Puoi forare su un lato due contenitori e unirli con un tubo di plastica, chiudendolo per il momento. Quando vorrai spostarli da un contenitore all'altro, apri il tubo e metti del cibo nel secondo contenitore. I lombrichi cominceranno a migrare. Questo processo necessita di più tempo, ma è facile e richiede meno lavoro. Ora sai cosa fare per cominciare il tuo nuovo lavoro!
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Lavorare da Casa

Come

Allevare Criceti

Come

Allevare Insetti da Pasto

Come

Allevare Farfalle

Come

Aprire un'Attività

Come

Avviare un Linea di Abbigliamento in Proprio

Come

Calcolare l'Equivalente a Tempo Pieno (FTE)

Come

Usare un Registratore di Cassa

Come

Iniziare un Business Senza Soldi

Come

Calcolare l'Indice di Rotazione del Magazzino

Come

Vendere un Prodotto

Come

Guadagnare Subito dei Soldi Senza Chiederli in Prestito

Come

Calcolare il Margine Lordo

Come

Guadagnare Soldi da Studente
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 23 543 volte
Categorie: Business
Questa pagina è stata letta 23 543 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità