Come Guadagnare Quando i Prezzi del Petrolio Aumentano

Quando i prezzi del petrolio greggio raggiungono livelli record, sembra che non passi un giorno senza sentire due o tre persone che si lamentano del prezzo dei carburanti. Infatti, l'impennata dei prezzi è una fonte di preoccupazione e a volte di disappunto — per tutti. Beh, per quasi tutti: mentre quasi tutti noi soffriamo le conseguenze quando riforniamo, alcune persone in realtà fanno i soldi approfittando della situazione, e non sono solo gli amministratori delle compagnie petrolifere che incassano. Ecco come si può guadagnare qualcosa dal boom del petrolio.

Passaggi

  1. 1
    Opera con la dovuta diligenza. Non importa in che cosa stai investendo, l’importante che decida nel modo più informato possibile. Leggere il prospetto informativo di un investimento è un buon inizio, ma la tua ricerca non dovrebbe limitarsi a questo. La dovuta diligenza è il processo di ricerca di un investimento prima di comprare, e comprende l’esame dei rendimenti storici di un investimento, la comprensione dei termini dell'investimento e l’analisi del suo potenziale futuro. Mentre nessuno può sapere con certezza come qualsiasi investimento andrà in futuro, puoi fare migliori valutazioni se sei ben informato.
  2. 2
    Pensa alla tua propensione al rischio. Ogni investimento comporta un certo grado di rischio o incertezza, ma alcuni comportano un rischio molto più elevato di altri. Ogni persona dovrebbe scegliere investimenti basati sulla propria propensione al rischio, che deve essere determinata in base all’età e alla situazione finanziaria, al grado di diversificazione del portafoglio e alle preferenze personali. Un giovane che ha appena iniziato a investire in genere ha una maggiore propensione al rischio di un pensionato, perché questi ha bisogno di un reddito costante, mentre l'investitore giovane probabilmente ha sì un reddito costante, ma sta cercando il massimo ritorno da un investimento. Inoltre, più è diversificato il portafoglio di investimento, maggiore è la propensione al rischio, dato che si perde solo una frazione del proprio portafoglio totale se uno qualsiasi degli investimenti va male.
  3. 3
    Apri un conto di intermediazione online o con una società di brokeraggio locale. La maggior parte degli investimenti elencati di seguito deve essere acquistata tramite un agente di cambio o tramite un conto d’intermediazione online. Se utilizzare un agente di cambio o operare da solo dipende da te. Un agente di cambio in genere addebita una Commissione più alta, ma è possibile ottenere consigli e sviluppare un rapporto personale. I broker online variano per quanto riguarda il livello di assistenza e di consulenza, ma potrebbero essere adatti per alcuni investitori.
  4. 4
    Considera le tue opzioni. Ci sono vari modi di trarre profitto dai prezzi elevati del petrolio. Alcuni di questi sono elencati di seguito per tua comodità. L’elenco inizia dall'investimento teoricamente a più alto rischio fino a quello a più basso rischio, anche se l'effettivo rischio per ogni tipo d’investimento dipenderà dalla tempistica e dalle azioni specifiche, dai fondi, o dalla condizione in cui stai investendo. Le generalizzazioni sul livello di rischio non rappresentano alcun sostituto rispetto all’operare con la dovuta diligenza su una prospettiva di investimento reale.
    1. Acquista un pozzo di petrolio. Ovviamente, se possiedi un pozzo di petrolio, i tuoi ricavi aumentano con l’aumento dei prezzi del petrolio. Ci sono, naturalmente, molte spese operative da considerare prima di acquistare una tale attività, c'è pure molta incertezza. I pozzi che producono petrolio a buon mercato e quelli che hanno grandi riserve non sono in genere in vendita, e quelli sul mercato sono scandalosamente costosi. Oltre a comprare pozzi in produzione, è possibile acquistare pozzi esplorativi o investire in imprese che avviano perforazioni, ma tali investimenti sono anche più rischiosi di quanto possano sembrare. Avrai bisogno di una discreta quantità di denaro e di un intestino d'acciaio per entrare in questo settore di mercato.
    2. Acquista petrolio a termine. Il petrolio greggio è una merce e i futures sono negoziati sul mercato delle materie prime. Il mercato ha sviluppato una serie di sofisticati strumenti finanziari, ma il più comune è il contratto a termine, in cui il compratore acquista l'obbligo e il diritto di vendere una determinata quantità di una merce a una determinata data in futuro. L'acquisto di futures di petrolio essenzialmente comporta prevedere quale sarà il prezzo del petrolio alla data ed è estremamente rischioso.
    3. Investi in un fondo exchange traded (ETF) relativo a merci. Gli exchange traded funds sono simili ai fondi d’investimento indicizzati basati sul prezzo di una o più materie prime. Come nel caso dei futures, questi sono rischiosi e dipendono unicamente dalle oscillazioni di prezzo della merce. Si commercializzano come le azioni, tuttavia, e quindi offrono molta più libertà nelle operazioni di compravendita. Un esempio di un fondo exchange traded (ETF) che si basa sul prezzo del greggio è USO (United States Oil Fund LP).
    4. Investi in una società d’investimenti sulle royalty del petrolio. Questo tipo di società garantisce agli azionisti distribuzioni di profitti da una o più operazioni di produzione di petrolio. Le distribuzioni — spesso chiamate "dividendi", anche se tecnicamente sono distinte dai dividendi e devono essere segnalate separatamente sui moduli fiscali degli Stati Uniti — possono essere sorprendenti: fino al 30% o più all’anno sull'investimento. Purtroppo gli importi sono difficili da prevedere, perché la produzione di un determinato giacimento è soggetta a ogni sorta d’incertezze, non ultima quella che la riserva del giacimento potrebbe esaurirsi. Alcuni esempi di società di investimenti sulle royalty negli Stati Uniti comprendono PBT (Permian Basin Royalty Trust); BPT (BP Prudhoe Bay Royalty Trust); e TELOZ (TEL Offshore Trust). In Canada, ce ne sono ancora di più, includendo PWE (Penn West) e HTE (Harvest Energy Trust). Un ulteriore vantaggio di possedere quote di questo tipo di società, è che, al contrario di altre azioni che pagano dividendi, le distribuzioni sono spesso pagate mensilmente.
    5. Acquista azioni delle aziende di supporto. Esistono solo poche grandi società petrolifere che sono quotate e producono la maggior parte del petrolio del mondo, e le loro azioni sono solitamente abbastanza costose e non subiscono in genere forti e rapide fluttuazioni (sia su, sia giù). Se stai cercando qualcosa di un po' più rischioso (e potenzialmente più redditizio), considera l'acquisto di azioni nelle aziende che forniscono le grandi multinazionali del petrolio con i loro strumenti specializzati e la ricerca. Alcune di queste aziende sono abbastanza grandi e diversificate, ma molte sono più piccole aziende d’ingegneria o di tecnologia che potrebbero ottenere un contratto di grande valore per una nuova tecnologia. O potrebbero semplicemente andare in bancarotta.
    6. Acquista azioni in aziende impegnate nel trasporto del petrolio. Queste includono aziende che possiedono gasdotti (come Constellation Energy negli Stati Uniti) o imprese per il tankeraggio del petrolio (tra cui nomi come Frontline Ltd. e Nordic American Tankers, entrambi fuori di Bermuda). Anche aziende come queste pagano grandi dividendi, e il prezzo delle loro azioni in genere non è strettamente correlato con il prezzo del greggio.
    7. Acquista azioni di una società per le energie alternative. Nel lungo periodo, l’aumento dei prezzi del petrolio dovrebbe rendere le fonti energetiche alternative molto più attraenti. Se desideri prepararti per questo scenario, o se investire in petrolio ti lascia l'amaro in bocca, potresti investire in società che ricercano, progettano e producono alternative al petrolio. Poiché è difficile dire quello che sarà il grande nuovo combustibile/i del futuro, ed è ancora più difficile dire come le aziende troveranno il modo migliore per sfruttare questi combustibili, questa può essere una mossa rischiosa. Ironicamente, le grandi compagnie petrolifere sono i più grandi speculatori in energie alternative, quindi non ignorare questa possibilità se sei semplicemente alla ricerca di profitto in questo mercato in crescita.
    8. Acquista azioni delle grandi multinazionali del petrolio (Big Oil). Sette enormi compagnie petrolifere controllano la maggior parte del petrolio del mondo, e le quotazioni delle loro azioni beneficiano dei prezzi record del greggio. Inoltre, queste aziende sono grandi e abbastanza diversificate da offrire qualche protezione per le cadute improvvise dei prezzi del petrolio. Le azioni sono costose, però e non offrono molte possibilità di arricchirsi in una notte. Le compagnie petrolifere più piccole offrono un po' più di rischio (e potenziali ritorni) per gli investitori più intrepidi.
    9. Investi in un fondo comune d’investimento che possiede azioni di società petrolifere. La maggior parte dei fondi d’investimento ha quote di almeno una o due compagnie petrolifere, e molte hanno azioni anche nelle società di supporto. Sei più tranquillo se investi in un fondo comune di investimento per il lungo periodo e ne scegli uno sulla base delle prestazioni e della gestione complessiva, piuttosto che in un’azienda specifica, ma se vuoi scommettere sul petrolio ed esporti un po' meno in termini di rischio, i fondi comuni di investimento possono essere la strada giusta da percorrere.
    10. Utilizza meno petrolio. C'è una scommessa sicura relativamente a questo, che è quella di ridurre la propria dipendenza dal petrolio. Guida meno, utilizza il trasporto collettivo, compra una macchina efficiente per i consumi e migliora l'efficienza energetica in casa, e puoi parzialmente evitare le conseguenze dell'aumento dei prezzi. Può sembrare di non guadagnare soldi, ma ricorda: un centesimo risparmiato è un centesimo guadagnato.
  5. 5
    Effettua i tuoi investimenti come parte di un portafoglio diversificato. È un vecchio adagio, ma non è mai espresso a sufficienza: il modo più sicuro per fare soldi mentre ci si protegge dalle incertezze del mercato, è quello di diversificare gli investimenti quanto più possibile. Nessuno dovrebbe mettere tutte le uova nello stesso paniere.
    Pubblicità



Consigli

  • Ricorda l’adagio: "Compra basso e vendi alto"? I prezzi del petrolio sono in pieno boom ora, così tutti vogliono entrare azione. Tuttavia essi si manterranno alti o crolleranno? Nessuno lo sa, ma assicurati che sei giunto alle tue conclusioni prima di investire. Una buona regola è che se c'è un "wikihow" riguardo a un investimento, significa che il mercato è già troppo saturo ed è il momento di vendere.
  • Se stai cercando di proteggere il tuo portafoglio di azioni con le materie prime, il petrolio non è probabilmente la scelta migliore. Se l'economia va in recessione, la domanda di petrolio rischia di diminuire, e il prezzo del petrolio potrebbe precipitare insieme alle tue azioni.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai le tue ricerche. Non fidarti semplicemente dei consigli degli altri, compresi i tuoi consulenti d’investimento. Nella maggior parte dei casi, se finisci per perdere soldi perché non eri abbastanza bene informato, non hai nessun altro da incolpare, se non te stesso.
  • Quest’articolo intende divulgare solo informazioni generali. Non prendere decisioni d’investimento basate esclusivamente su queste informazioni o su qualsiasi altra fonte generale d’informazioni.
  • Attenzione alle implicazioni fiscali di alcuni investimenti. Le tasse possono essere un dolore per qualsiasi investitore, ma per strumenti finanziari sofisticati, le implicazioni fiscali possono essere straordinariamente complicate.
Pubblicità

Riferimenti

  1. Motley Fool Tons of articles on investment
  2. Chicago Board of Trade Glossary of investment terms
  3. Bloomberg.com Stock, mutual fund and commodity prices; investment news

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 28 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 12 230 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità