Come Guadagnare la fiducia degli Altri

Scritto in collaborazione con: Tasha Rube, LMSW

In questo Articolo:Essere AffidabileEssere OnestoEssere ApertoDimostrare la Tua Integrità21 Riferimenti

Senza dubbio la fiducia è l'elemento più importante per instaurare una relazione duratura.[1] Una persona si fida di un'altra quando sente che può lasciarsi andare, sapendo che tutto andrà bene. Nei rapporti hai la possibilità di conquistare la fiducia delle persone se sei disposto a tentare. È un lavoro che richiede impegno e un comportamento affidabile.[2]

1
Essere Affidabile

  1. 1
    Fai ciò che dici. Uno dei fattori più importanti per costruire all'interno di un rapporto una solida base di fiducia è dimostrare che alle parole seguono i fatti.[3] Sebbene sembri una cosa di poco conto, se non mantieni la parola data o non concretizzi con le azioni quanto dici, rischi di rovinare la tua affidabilità.
    • Anche se disattendere ogni tanto un impegno non sembra un grosso problema, c'è il rischio che si accumulino vari e ripetuti errori. A lungo andare le persone presenti nella tua vita potrebbero cominciare a dubitare della tua serietà.
  2. 2
    Mantieni le promesse. La fiducia comporta che le persone ti reputino affidabile anche nelle situazioni a lungo termine.[4] Perciò, quando fai una promessa a qualcuno, devi mantenerla.
    • Se davvero non puoi tenere fede alla parola data, spiega a quattr’occhi perché sei impossibilitato a fare quanto promesso.
    • Talvolta una spiegazione potrebbe non essere sufficiente, soprattutto se la promessa riguardava qualcosa di importante. Probabilmente sarà necessario rinnovare l'impegno per recuperare il rapporto. Cerca di mantenere a tutti i costi la nuova promessa!
    • Non sminuire l'impegno che hai garantito inizialmente. Per quanto piccola e insignificante possa sembrare una promessa, renditi conto che l'altra persona può darle un grande peso. Qualsiasi tipo di inadempienza potrebbe essere estremamente deludente.
  3. 3
    Sii coerente. Una parte essenziale del concetto di affidabilità consiste nel rispettare nel corso del tempo la parola data, in maniera non discontinua. Per definizione, una persona affidabile è colei sulla quale è possibile contare quasi sempre.
    • Tieni presente che, facendo quello che dici solo una o due volte, non sarai in grado di costruire una solida base di fiducia all'interno delle relazioni.[5]

2
Essere Onesto

  1. 1
    Dici la verità. Probabilmente in alcune situazioni raccontare la nuda verità, così come la vedi, non è la scelta più giusta.[6] Magari non costituisce la strategia più adatta per guadagnare la fiducia degli altri. Detto questo, la maggior parte delle volte la sincerità è davvero la soluzione migliore.
    • Forse il momento più importante per dire la verità è quando potresti trarre vantaggio da una bugia.[7] Se sei in grado di dire la verità a tue spese, dimostrerai che il rapporto con l'altra persona è per te di grande valore. Inoltre, dimostrerai che il suo benessere conta più del tuo.[8]
    • Per esempio, immagina che un amico ti presti un libro su cui versi malauguratamente del caffè. Potresti dire che lo hai perso oppure metterti in cerca di un'altra copia e far finta di niente. Tuttavia, è importante dirgli quanto è realmente accaduto. Che un libro si rovini non è un grosso problema, ma il rischio che possa emergere la verità (o che il tuo amico possa capire che stai mentendo) incrina la fiducia che ripone in te.
  2. 2
    Se menti, ammettilo. A volte, mentire sembra inevitabile. In alcuni casi, succede senza nemmeno pensarci. Se dici una bugia a qualcuno, è meglio confessarla quanto prima. Dopodiché spiega le tue motivazioni e sii sincero quando esprimi il tuo rammarico.[9]
    • Se vieni scoperto, non negare. Non farai altro che mentire una seconda volta e questo comportamento eroderà ulteriormente la fiducia.
  3. 3
    Parla con sincerità. Quando hai la sensazione di mentire a qualcuno, sia per evitare che si mortifichi sia per sottrarti a una reazione sfavorevole, trova un punto a cui ancorarti, magari concentrandoti su un aspetto positivo che riguarda il tuo interlocutore e mettendolo in risalto nel tuo discorso.
    • Mentre parli, affidati a quell'ancora piuttosto che calcare la mano sulla cattiva notizia che sei costretto a comunicare.
    • Assicurati di offrire la tua disponibilità ad ascoltare. Sarebbe utile formulare frasi come "Mi sembra" o "Credo che", sottolineando che si tratta di una tua impressione sui fatti.[10] In questo modo, ti dimostrerai aperto ad altri punti di vista e riuscirai a preservare la fiducia nella relazione.
    • Ecco un esempio. Se senti il bisogno di dire a un'amica che ha commesso un errore, spiegale che cosa è andato storto usando un linguaggio neutro, scevro da giudizi di sorta. Concentrati sui suoi punti di forza, sul valore che riveste in qualità di amica e, se possibile, sul modo in cui può salvare la situazione. Poi, chiedile la sua versione dei fatti e ascoltala attentamente. Tuttavia, non dirle che tutto va bene se in realtà le cose stanno diversamente.
    • La conversazione potrebbe svolgersi nel modo seguente: "Sandra, credo che tu abbia commesso un errore importante nella tua relazione. Vedo che ti sei stressata molto per portare avanti questo nuovo progetto. So che un simile errore non rende giustizia né del tuo talento né delle tue capacità. Tuttavia, penso che dovremmo informare immediatamente il cliente e presentargli una nuova relazione".
  4. 4
    Esprimi i tuoi sentimenti. Le persone che riportano i fatti in maniera nuda e cruda risultano fredde e distanti. Pertanto, questo atteggiamento non ispira fiducia.
    • Sicuramente penserai che sia più facile rigurgitare i fatti nel modo preciso in cui sono accaduti in base alla tua visione. Tuttavia, se non manifesti un pizzico di compassione e comprensione, la gente può pensare che trai piacere dalla sofferenza altrui.

3
Essere Aperto

  1. 1
    Offri informazioni. Quando hai l'opportunità di essere vago, considera se non sia più corretto fornire maggiori informazioni. Spesso non è una cattiva idea segnalare ulteriori notizie per dimostrare di non essere reticente.[11] Ecco un esempio:
    • Quando si forma una nuova coppia, un partner potrebbe chiedere all'altro: "Come è andata la giornata?". La risposta potrebbe essere: "È andato tutto bene". Un dialogo del genere non mira a costruire alcuna fiducia nel rapporto, perché non vi è una reale condivisione di informazioni.
    • Ora immagina un'altra risposta alla stessa domanda: "Beh, oggi sono andato all'appuntamento del medico. Credevo si trattasse del solito controllo di routine, ma il medico sospetta che potrei avere un soffio al cuore. Ha detto che non ha alcun dato definitivo, ma vuole che torni la prossima settimana per fare un ulteriore esame. Non so se preoccuparmi". Questa risposta suggerisce apertura e pone le basi per dare e ricevere fiducia.
    • In questo caso, la persona con cui stai da poco potrebbe rimanere delusa per il fatto di non essere stata messa al corrente delle novità annunciate dal medico, anche se non eri ancora certo dei risultati. L'omissione distrugge la sintonia nelle relazioni. Ad esempio, potresti essere in apprensione per l'esame medico tutta la settimana, mentre il tuo partner ignora il motivo della tua preoccupazione. Magari gradirebbe saperlo nel caso in cui ci fosse qualcosa che potrebbe fare per aiutarti.
  2. 2
    Non omettere i dettagli importanti. Inoltre, la ragione principale per cui è meglio non tralasciare i dettagli importanti consiste nel fatto che è difficile rammentare una serie di omissioni. La gente inizierà a notare delle contraddizioni in ciò che dici. Perderai la tua credibilità, anche se ometti solo qualche particolare.
    • Se davvero intendi guadagnare la fiducia degli altri, comunica alle persone le informazioni di cui hanno bisogno o che desiderano conoscere.
  3. 3
    Se hai segreti, non nasconderli. Non dovresti rivelare tutto ciò che provi e i tuoi segreti solo per dimostrarti affidabile. Tutti hanno il diritto di gestire le proprie informazioni personali.[12] La chiave per essere affidabile e, al contempo, rispettare la propria riservatezza sta nel definire i propri confini.
    • Per esempio, potresti dire a qualcuno: "Non sono pronto a esternare i miei sentimenti in questo momento, ma ti assicuro che non hai nulla di cui preoccuparti". In questo modo, darai al tuo interlocutore la possibilità di dimostrare che è una persona comprensiva e paziente. Ancor più importante, gli offrirai anche un senso di sicurezza. È molto meglio che essere vaghi o, persino, falsi per evitare di parlare di qualcosa di personale.

4
Dimostrare la Tua Integrità

  1. 1
    Mantieni i segreti che ti vengono confidati. Non raccontare mai una confidenza se chi te l'ha rivelata non vuole diffonderla. Tradiresti la sua fiducia.[13]
    • A volte, rischiamo di lasciarci sfuggire qualcosa quando siamo sotto pressione, stanchi o non pensiamo lucidamente. Se succede, ammetti subito le tue responsabilità e chiedi scusa. In questo modo, la persona non verrà a scoprire da qualcun altro che hai rivelato informazioni private che la riguardano e hai anche la possibilità di limitare i danni che potrebbero prodursi.
  2. 2
    Dimostrati leale. La lealtà consiste nella capacità di proteggere gli altri, stando dalla loro parte. Ciò vale sia in loro presenza sia, soprattutto, in loro assenza.
    • La fiducia è solida quando una persona sa che le sei leale. Puoi anche guadagnare la sua fiducia anteponendo l'interesse che nutri nei suoi confronti o verso il vostro rapporto al tuo.[14]
    • Per esempio, puoi conquistare la fiducia di un collega trattenendoti dopo il lavoro per aiutarlo in un progetto, anche se non ne ricaverai alcun merito professionale.
  3. 3
    Tieni i tuoi sentimenti sotto controllo. Puoi ottenere il rispetto e l'ammirazione degli altri gestendo le tue emozioni. È difficile fidarsi di qualcuno imprevedibile o volubile dal punto di vista emotivo.
    • Uno studio dei dirigenti di Fortune 500 ha scoperto che coloro che esprimono le loro emozioni in maniera equilibrata e opportuna hanno maggiori probabilità di guadagnare la fiducia altrui rispetto a chi si comporta in modo contrario.[15]
    • Per esempio, cerca di non andare su tutte le furie quando qualcuno commette un piccolo errore, altrimenti c'è il rischio che venga meno la sua fiducia nei tuoi confronti.
    • Se ti senti turbato, sii consapevole dei segnali che invii. Prova a trasmettere calma e distensione. Non stringere i pugni, rilassa la mascella e allenta la tensione muscolare.
    • Concentrandoti sulla respirazione, puoi gestire le tue emozioni. Cerca di focalizzare la tua attenzione sulla sensazione del respiro. Non devi pensare al modo in cui respiri né cercare di modificarlo, basta percepirlo. Se noti di essere sempre distratto, orienta delicatamente il tuo pensiero sulla respirazione.[16]
    • Se impari a utilizzare queste tecniche di gestione delle emozioni, le persone presenti nella tua vita avranno l'impressione di riuscire a prevedere i tuoi comportamenti. Così facendo, dimostrerai di essere emotivamente affidabile e questo aspetto ti aiuterà a guadagnare la fiducia degli altri.
  4. 4
    Evita i comportamenti aggressivi. Alcuni atteggiamenti possono erodere seriamente la fiducia che gli altri ripongono in te e, pertanto, vanno evitati. Le azioni descritte di seguito richiedono uno sforzo da parte tua per recuperare la fiducia persa:[17]
    • Umiliare o degradare il partner;
    • Isolarsi dagli altri;
    • Minacciare le persone o ferirle fisicamente.
    • Evita assolutamente questo genere di comportamenti. Se commetti l'errore di maltrattare qualcuno in uno di questi modi, chiedi immediatamente scusa. Prometti di fare del tuo meglio e tieni fede alla parola data nel corso del tempo.
  5. 5
    Usa una comunicazione assertiva. Invece di assumere atteggiamenti offensivi o aggressivi, prova comunicare in maniera assertiva. Vuol dire esprimere direttamente e in modo rispettoso i propri bisogni, tenendo conto anche delle esigenze e delle opinioni degli altri.[18]
    • La comunicazione assertiva comporta che tu dica "no" quando non intendi fare qualcosa e che tu riesca a gestire le tue emozioni.[19]
    • Significa anche condividere apertamente i tuoi sentimenti e le tue opinioni, senza sminuire o prevaricare gli altri.
    • Per esempio, immagina che il tuo vicino di casa ascolti musica ad alto volume. Usando un approccio aggressivo, verosimilmente andresti da lui, gridando: "Abbassa questo frastuono, o chiamo la polizia, stupido!". Un approccio assertivo, invece, ti induce a bussare alla sua porta e dire con calma: "Scusa, si sta facendo tardi e devo andare a dormire presto. Potresti abbassare il volume dello stereo, per favore?". In questo modo lo metti al corrente del fastidio che ti sta procurando, senza essere offensivo o minaccioso.
  6. 6
    Prometti. Se inganni qualcuno e vieni scoperto o se tradisci in qualche altro modo la fiducia delle persone, prometti di modificare il tuo comportamento in futuro. Inoltre, per riconquistare la fiducia persa, è necessario che tu mantenga questa promessa, agendo coerentemente nel corso del tempo.
    • Una promessa che non è seguita da azioni coerenti ti fa recuperare la fiducia degli altri solo nell'immediato.[20]
    • Scusarsi di per sé non ha alcun effetto duraturo sulla fiducia.[21]

Consigli

  • In fondo, ingannare se stessi equivale a mentire. Potresti essere convinto della tua onestà in ciò che hai fatto o detto. Tuttavia, chi osserva obiettivamente la situazione potrebbe vederla diversamente. Considerare la realtà come vorresti che sia non tiene conto del modo in cui gli altri interpretano azioni intraprese o parole dette. Se le persone hanno l'impressione che ciò che dici e che fai sia inaffidabile, la fiducia che ripongono in te sarà destinata a incrinarsi.

Avvertenze

  • La falsità distrugge la fiducia. Se per una ragione qualsiasi adotti un atteggiamento subdolo, chiediti che cosa speri di ottenere agendo in questo modo, ma soprattutto se ti piace questo genere di comportamento. Probabilmente non lo apprezzerai molto. Se sei convinto che sia l'unica maniera che hai per relazionarti agli altri, allora è arrivato il momento di approfondire la conoscenza e l'uso delle tue abilità sociali.
  • Talvolta, chi rovina la fiducia può essere affetto da un disturbo mentale, rabbia incontrollata o problemi simili. In questi casi, dovrebbe consultare uno psicoterapeuta per ricevere un valido aiuto.

Riferimenti

  1. Simpson, J. A. (2007). Psychological foundations of trust. Current directions in psychological science, 16(5), 264-268.
  2. Rousseau, D. M., Sitkin, S. B., Burt, R. S., & Camerer, C. (1998). Not so different after all: A cross-discipline view of trust. Academy of management review, 23(3), 393-404.
  3. http://www.huffingtonpost.com/margaret-paul-phd/keeping-promises_b_2519691.html
  4. Simpson, J. A. (2007). Psychological foundations of trust. Current directions in psychological science, 16(5), 264-268.
  5. Simpson, J. A. (2007). Psychological foundations of trust. Current directions in psychological science, 16(5), 264-268.
  6. Plante, T. G. (2004). Do the Right Thing. Living Ethically.
  7. Simpson, J. A. (2007). Psychological foundations of trust. Current directions in psychological science, 16(5), 264-268.
  8. Simpson, J. A. (2007). Psychological foundations of trust. Current directions in psychological science, 16(5), 264-268.
  9. http://www.relationshipgold.com/communication/apologizelyin.htm
Mostra altro ... (12)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014.

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Build Trust, Français: établir un lien de confiance, Español: construir confianza, Deutsch: Vertrauen aufbauen, Português: Construir Confiança, 中文: 建立信任, Русский: построить доверие, Bahasa Indonesia: Mendapatkan Kepercayaan, ไทย: สร้างความเชื่อใจ, Tiếng Việt: Tạo dựng Lòng tin, Nederlands: Vertrouwen opbouwen, العربية: بناء الثقة, Čeština: Jak budovat důvěru, 한국어: 신뢰를 쌓는 법, 日本語: 信頼関係を築く

Questa pagina è stata letta 33 543 volte.
Hai trovato utile questo articolo?