Come Guardare negli Occhi una Ragazza

Incrociare lo sguardo di una ragazza è il primo passo per creare un legame con lei. Sfortunatamente, si tratta di una mossa molto difficile, che incute timore ed è snervante. Con un po' di pazienza e di pratica, però, puoi superare l'ansia ed essere sulla buona strada per guardare le persone negli occhi.

Metodo 1 di 2:
Guardare negli Occhi una Ragazza

  1. 1
    Trova una ragazza che vuoi conoscere.[1] Puoi farlo ovunque... in libreria, al bar, in un ristorante, in un centro commerciale...
    • Se trovi qualcuno in un luogo che visiti spesso, probabilmente avete qualcosa in comune. Qualcosa di cui parlare, magari.
  2. 2
    Rilassati. Uno sguardo stretto e teso trasmette un atteggiamento negativo o di rabbia, perciò fai del tuo meglio per mantenere la calma. Un comportamento calmo metterà le persone a proprio agio quando parlano con te.[2]
  3. 3
    Guarda con naturalezza nella sua direzione. Di tanto in tanto, guardala. Sembra cercare di incrociare il tuo sguardo?
  4. 4
    Non fissarla. Fissare non è solo da maleducati, ma mette anche le persone molto a disagio.[3] Se non ricambia il tuo sguardo, potrebbe non essere interessata o essere impegnata. Peggio ancora, potrebbe essere offesa dal fatto che la stai fissando.
    • Se qualcuno non è disposto a guardarti negli occhi, o evita il tuo sguardo, probabilmente non è interessata a parlarti o conoscerti.
  5. 5
    Incontra il suo sguardo con un sorriso. Se vi guardate negli occhi, assicurati di rilassarti e sorridere. Ricorda di nuovo che un sorriso farà sentire le persone a proprio agio.
  6. 6
    Evita di squadrarla. Guardare intensamente una persona – anche dopo aver stabilito un contatto visivo – può essere scortese e incutere timore, persino avvilente.[4]
  7. 7
    Prova a leggere la sua espressione facciale. Anche se si tratta di un aspetto molto soggettivo (e lo studio del linguaggio del corpo non rappresenta una scienza esatta), fai del tuo meglio per interpretare le espressioni della ragazza. Ha ricambiato il tuo sorriso? Ha annuito educatamente? Un sorriso può essere un indicatore d’interesse, mentre annuire dà il segnale opposto. Anche sbattere le palpebre è un indicatore di interesse.
    • Ha alzato le sopracciglia? Può essere un modo per dire “ciao” o comunicare ulteriore interesse.[5]
    • Aveva gli occhi molto aperti? Questa espressione indica solitamente felicità o gioia, e persino disinvoltura.[6]
    • Ha abbassato il mento, guardandoti dal basso verso l'alto? Anche questo può essere un segno d'interesse a conoscerti.[7]
  8. 8
    Lascia che sia lei la prima a rompere il contatto visivo.[8] Non guardare da un'altra parte finché non è lei a farlo. In questo modo comunicherai interesse a parlare con lei.
    • Più a lungo lei manterrà il contatto visivo, più sarà probabile che sia interessata a conoscerti.
  9. 9
    Continua a guardare. Quando avrà interrotto il contatto visivo con te, continua a guardare nella sua direzione generale per un altro secondo o due. Se cerca di incontrare di nuovo il tuo sguardo, guardala negli occhi una seconda volta e sorridi.
    • Se guarda di nuovo verso di te, potrebbe essere interessata a conoscerti o parlarti.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Superare la Paura del Contatto Visivo

  1. 1
    Rilassati. Anche se può metterti paura incrociare lo sguardo di una persona che non conosci, dovrai fare del tuo meglio per rimanere calmo. A nessuno piace essere fissato con uno sguardo nervoso, intenso o ansioso.[9]
    • Anche la persona che vuoi guardare negli occhi potrebbe essere nervosa. Se manterrai la calma, potresti essere in grado di farla sentire più a proprio agio.
    • Gli sguardi intensi o ansiosi possono suggerire ostilità o rabbia – l'opposto di quello che stai cercando di trasmettere.
  2. 2
    Esercitati a sorridere allo specchio. Può sembrarti sciocco, ma se non hai l'abitudine di guardare le persone negli occhi, potresti non sapere nemmeno sorridere. Potresti non avere l'intenzione di fissare qualcuno, ma la tua espressione facciale potrebbe suggerire altrimenti. Questo può far sentire le persone molto a disagio.
    • Essere fissate mette le persone a disagio e le spinge a evitare il tuo sguardo. Assicurati di evitare le espressioni facciali che suggeriscono un atteggiamento di critica o di giudizio.
    • Esercitati a sorridere allo specchio per evitare anche la timidezza e la paura che puoi provare quando guardi una persona negli occhi.
  3. 3
    Osserva i ritratti delle persone. Abituati al contatto visivo diretto facendo pratica su alcuni ritratti. All'inizio ti sentirai a disagio, ma è questo il punto dell'esercizio: dovrai continuare a lavorare per superare l'imbarazzo che potresti provare quando guarderai una persona negli occhi.
    • Puoi farlo anche sfogliando una rivista o navigando su internet.
  4. 4
    Esercitati a guardare negli occhi le persone alla televisione.[10] Quando guardi il tuo programma televisivo preferito, esercitati a guardare le persone direttamente negli occhi, come se fossero presenti e parlino direttamente a te. Segui i loro occhi mentre si muovono sullo schermo.
  5. 5
    Vai a vedere una persona che parla in pubblico. È molto più facile mantenere il contatto visivo con una persona quando ascolti che quando parli. Inoltre, far parte di un gruppo può aiutare ad alleviare l'ansia.[11] Fai pratica di mantenere il contatto visivo con qualcuno che tiene un discorso o una conferenza.
    • Anche quando chi parla non ti guarda direttamente, continua a guardarlo negli occhi.
  6. 6
    Fai brevi conversazioni con persone che non conosci. Guardare una persona negli occhi per lunghi periodi può essere difficile o sgradevole, perciò fai delle brevi conversazioni con un commesso, un vicino o un collega.[12] Il tuo obiettivo non sarà quello di fare conversazioni profonde o significative, ma esercitarti a guardare negli occhi una persona reale per brevi periodi di tempo.
    • Quando ti senti più a tuo agio, prova ad aumentare la durata delle conversazioni.
  7. 7
    Guarda i tuoi amici negli occhi quando fate conversazione. Esercitati a guardare gli amici e le persone con cui ti senti a tuo agio negli occhi. Impegnati sempre a farlo quando parli con amici e familiari.
    • In alcuni casi, sarà più facile guardare un punto diverso della faccia di una persona. Se sceglierai un punto abbastanza vicino agli occhi, la persona non sarà in grado di notare la differenza.[13]
  8. 8
    Sottoponiti a un test o un esame. Se guardare le persone negli occhi resta per te un'azione difficile, potresti considerare se sottoporti a un test preliminare per verificare se soffri di un disturbo d'ansia sociale.[14]
    • I disturbi d'ansia sociale possono essere identificati come paura estrema e costante di essere giudicato, criticato o analizzato.[15]
    • Questi disturbi possono far nascere la paura di guardare le persone negli occhi.
    Pubblicità

Consigli

  • È arrossita quando ti sei accorto che ti stava guardando? Bene, allora è sicuro quasi al 100% che le piaci. Non esagerare con la reazione, però; magari è arrossita solo perché non si sentiva a suo agio quando la guardavi.
  • Mentre la guardi, prova a sorridere; ma non esagerare, o la spaventerai.
  • Se lei è lontana da te, e se ti guarda, è meglio non voltare lo sguardo dall'altra parte.
  • Qualunque cosa tu faccia, MAI esagerare. Le attenzioni sgradite possono mettere in imbarazzo, e far pensare alle persone che tu sia strano.
  • Non fissare. La maggior parte delle persone la trova una caratteristica non attraente.
  • Fare l'occhiolino può essere imbarazzante, fallo solo se conosci la persona o se vuoi scherzare.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non chiedere a una ragazza di uscire solo per uno scambio di sguardi.
  • Ricorda, ogni ragazza è diversa, perciò non pensare che questa sia una guida sempre affidabile.
  • Ricorda, una ragazza non pensa sempre all'amore.
  • Non pensare che le piaci solo perché ti ha guardato, e soprattutto non raccontarlo a tutti (“Lei mi ha guardato, e ora so che le piaccio!”). Potrebbe essere imbarazzante.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 16 594 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità