Delle ricerche hanno dimostrato che le persone che hanno un atteggiamento positivo e seguono delle buone abitudini possono guarire più velocemente. Lo stress, la carenza di sonno e di relazioni sociali, l’alimentazione e l’alcool possono sabotare il processo di guarigione del tuo corpo. Tuttavia, ci sono molti modi per migliorare la ripresa da una ferita fisica o mentale.

Metodo 1 di 2:
Guarire Mentalmente

  1. 1
    Credi nel potere di guarire te stesso. Un atteggiamento positivo migliorerà il processo di guarigione mentale o fisica; metà della battaglia è già stata vinta.
  2. 2
    Fai attenzione a segnali allarmanti di depressione o ansia imminente. Questi di solito sono provocati da cause esterne, come problemi lavorativi, un divorzio, una malattia fisica o una lite con un’altra persona. Essere preparati in tempo può risparmiarti dal tormento psicologico.[1]
  3. 3
    Cura lo stress. Se lo stress provoca depressione o ansia, è ora di frequentare dei corsi di meditazione, o trovare un altro metodo per canalizzare questi sentimenti. Imparare a trattare lo stress ti consentirà di avere un approccio onesto verso la tua salute mentale e affrontare la vera origine del tuo problema.
    • In alcuni casi è proprio lo stress che impedisce di superare un ostacolo.
  4. 4
    Riconosci se la depressione diventa un’abitudine. Se segui un rituale quando qualcosa non va per il verso giusto, ad esempio, fare passare diverse settimane senza contatti sociali, mangiare in maniera compulsiva o autolesionismo, è possibile che la depressione si sia trasformata in abitudine. La prossima volta, cerca di curare depressione, rabbia o ansia in modo diverso per interrompere l’abitudine e trovare un trattamento più efficace.
  5. 5
    Non usare alcool o droghe per medicarti. Le sostanze chimiche possono modificare il funzionamento del tuo cervello. Se sei dipendente da droghe o alcool, prova a frequentare in forma anonima degli incontri di riabilitazione, o chiama un consulente.
    • Degli studi hanno dimostrato che gli uomini hanno un effetto dopamina derivante dall’alcool più pronunciato rispetto alle donne. Questa potrebbe essere la ragione per cui l’alcolismo è più frequente negli uomini. Se l’alcool ti da una temporanea sensazione di benessere, può essere indice di dipendenza.[2]
  6. 6
    Sviluppa un gruppo sociale di sostegno. Prenditi del tempo per parlare con gli amici e con la tua famiglia e condividi informazioni della tua vita. Mantenere i contatti migliora il tuo atteggiamento e ti dona sostegno.
  7. 7
    Se puoi prendertene cura, adotta un animale da compagnia. Se non puoi, cerca di stare in contatto con cani, cavalli o gatti presso un canile/gattile o una fattoria. Gli animali domestici aumentano i livelli di ossitocina, o “l’ormone dell’amore”, e possono addirittura abbassare la tua pressione sanguigna.[3]
  8. 8
    Dipingi, scrivi o crea. Delle attività creative aiutano a gestire l’angoscia e lo stress fisico. Ad esempio, l’Università John Hopkins ha un programma di recitazione, musica ed arte per dare vita a un’atmosfera positiva e curativa.[4]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Guarire Fisicamente

  1. 1
    Siediti e controlla il tuo stato di salute quotidianamente. Prendi nota di possibili dolori; poi classifica il tuo livello di fatica in una scala da zero (niente fatica) a 10 (fatica invalidante).
    • E’ probabile che ti sia abituato ad ignorare il tuo stato di salute. Inoltre, è possibile che un indice superiore a cinque porti ad una malattia in futuro.
    • Studia la tua agenda della salute. Nota se fatica, dolore o stress si presentano in maniera regolare, e in caso, discutine con il tuo medico.
  2. 2
    Gestisci per prima cosa lo stress. Gli ormoni dello stress reprimono le reazioni del sistema immunitario. La prima cosa che dovresti fare è eliminare attività che provocano stress e curarlo.
    • Prova a fare dei respiri profondi, medita, vai a yoga, fai un bagno caldo o un pisolino con la tua compagna, con tuo figlio, o con il tuo animale da compagnia.
  3. 3
    Mangia salutare. I cibi che danno conforto hanno un buon sapore, ma è probabile che riducano la tua abilità di guarire. Accertati che il tuo prossimo pasto sia composto per il 75% da frutta e verdura di colori diversi.
    • Riduci la quantità di zuccheri e carboidrati raffinati che mangi. Alcuni dottori sostengono che provochino infiammazioni più frequenti.
    • Grano integrale, proteine magre, frutta e verdura sono cibi consigliati in diete anti-infiammatorie.
  4. 4
    Fai 30 minuti di esercizio fisico al giorno. Fai una passeggiata di 10 minuti dopo ogni pasto, o programma mezz’ora di esercizio fisico per ridurre la possibilità di contrarre malattie croniche e per rafforzare il sistema immunitario.[5]
  5. 5
    Fai un esame del sangue. Le analisi del sangue consentono di individuare problemi di colesterolo, tiroide, diabete, antigene prostatico e altri ancora. Sono anche la soluzione migliore per prevenire malattie e per curare una condizione prima che diventi degenerativa.
  6. 6
    Dormi almeno sette o otto ore per notte. Il sonno ha anche lo scopo di guarire; mentre dormi, le tue cellule si riparano da sole. Quindi fai del sonno la tua priorità.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un diario per annotare il tuo stato di salute
  • Cibo sano

wikiHow Correlati

Come

Somministrare un'Iniezione di Vaccino Antinfluenzale

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Crescere In Altezza

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Farsi un Clistere

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 122 volte
Categorie: Salute
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 3 122 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità