Come Guarire Velocemente da una Faringite Streptococcica

In questo Articolo:Trattare la Faringite da StreptococcoAlleviare il Disagio della Faringite StreptococcicaPrevenire la Diffusione della Faringite Streptococcica

Il mal di gola può essere doloroso, ma non indica automaticamente una faringite streptococcica. In realtà, molte volte è causato da virus e si risolve da solo. Un'infezione da streptococco è sostanzialmente dovuta al batterio Streptococcus di gruppo A. Questo malessere può anche essere grave e richiede un trattamento con gli antibiotici. Tuttavia, con le dovute cure, è possibile guarire velocemente.

Parte 1
Trattare la Faringite da Streptococco

  1. 1
    Riconosci i sintomi. Il solo mal di gola può avere diverse cause, molte delle quali sono virali (il comune raffreddore, per esempio). Il sistema immunitario è in grado di superare autonomamente questo tipo infezioni nel giro di diversi giorni o in una settimana, senza bisogno dell'intervento del medico. Altri sintomi che accompagnano il semplice mal di gola e che possono far pensare a un'infezione da streptococco sono:[1][2]
    • Febbre (38,3 °C o più);
    • Gonfiore dei linfonodi nel collo;
    • Senso di spossatezza;
    • Sfoghi cutanei;
    • Mal di testa,
    • Nausea o vomito;
    • Tonsille infiammate o arrossate con placche bianche.
  2. 2
    Rivolgiti al medico. Curare il mal di gola è semplice, ma è necessario ottenere una prescrizione medica. Se presenti i sintomi elencati in precedenza e temi di avere una faringite da streptococco, fissa un appuntamento dal medico per una visita. Ignorare la malattia potrebbe portare a gravi complicazioni e l'infezione potrebbe diffondersi, causando:[3]
    • Scarlattina;
    • Disturbi renali;
    • Febbre reumatica, che può colpire il cuore, le articolazioni e il sistema nervoso.
  3. 3
    Sottoponiti agli esami diagnostici. Il medico osserverà la tua gola e palperà i linfonodi del collo durante la visita. Ti chiederà inoltre di eseguire altri esami mirati per confermare la diagnosi di infezione da streptococco.
    • L'esame più veloce a disposizione del medico è il test rapido dell'antigene, che prevede di prelevare un campione per mezzo di un tampone faringeo. Sebbene questo test sia in grado di fornire una risposta in pochi minuti, non è il metodo più affidabile.[4] Se l'esame dà un esito negativo, il medico ti prescriverà altri test.
    • È possibile anche eseguire una coltura batterica usando un tampone sterile che verrà inviato in un laboratorio. In questo caso però sono necessari uno o due giorni e in questo arco di tempo si verifica l'eventuale proliferazione batterica all'interno del campione.[5]
  4. 4
    Inizia un ciclo di antibiotici. Se gli esami diagnostici confermano la presenza di questa infezione, il medico ti prescriverà una cura di antibiotici per uccidere i batteri. La durata della terapia varia in base al tipo di farmaci che ti vengono somministrati (ma in genere dura 10 giorni). I medicinali più diffusi per questo tipo di infezione sono la penicillina e l'amoxicillina.[6]
    • Se la malattia causa anche vomito, il medico potrà prescriverti un antibiotico iniettabile.[7] Oltre al normale ciclo di antibiotici potrà anche consigliarti degli antiemetici.
    • Se sei allergico ai comuni antibiotici, il dottore ti darà dei principi attivi alternativi, come la cefalexina (Ceporex), la claritromicina, l'azitromicina (Azitrocin) o la clindamicina (Dalacin).[8]
  5. 5
    Segui il ciclo completo di antibiotici. Anche se i sintomi iniziano a migliorare entro un giorno o due dall'inizio della terapia, è importante completare l'intera cura farmacologica. Se la interrompi prematuramente, corri il rischio di recidive, oltre al fatto che potresti contribuire allo sviluppo di un nuovo ceppo di batteri resistenti al principio attivo.[9]
    • Attieniti anche a tutte le altre indicazioni relative all'assunzione del farmaco (ad esempio, devi sapere se prenderlo o meno a stomaco vuoto), evita il consumo di alcol e rispetta la posologia.[10]
    • Anche se stai ancora prendendo i farmaci, puoi tornare a scuola o al lavoro una volta trascorse 24 ore dalla prima dose di antibiotico, senza il rischio di trasmettere l'infezione agli altri.[11][12]

Parte 2
Alleviare il Disagio della Faringite Streptococcica

  1. 1
    Prendi degli antidolorifici da banco. Mentre aspetti l'esito del laboratorio per quanto riguarda la coltura del campione (o anche durante l'attesa che gli antibiotici inizino a fare effetto), puoi trovare altri rimedi per alleviare il dolore causato dall'infezione. Questi farmaci che non richiedono ricetta medica possono ridurre il disagio e la febbre associati alla malattia. Tra i più diffusi ci sono l'ibuprofene (Brufen) e il paracetamolo (Tachipirina).[13]
    • Non somministrare l'aspirina ai bambini sotto i 18 anni, perché c'è il rischio di contrarre la sindrome di Reye, una malattia potenzialmente mortale che provoca crisi epilettiche, coma o anche danni al cervello.[14]
  2. 2
    Fai i gargarismi con una soluzione di acqua calda salata. Scalda 240 ml di acqua e sciogli al suo interno un pizzico di comune sale da tavola. Fai i gargarismi con questa miscela, risciacquando bene il fondo della gola per un minuto e poi sputala.[15] Questo rimedio aiuta a lenire il dolore e non ha controindicazioni, anche se lo fai diverse volte al giorno in base alla necessità.
    • Si tratta di una soluzione sicura anche per i bambini piccoli. Tuttavia, accertati che il bimbo sia abbastanza grande da riuscire a fare i gargarismi in maniera appropriata senza il rischio di soffocare o di ingerire la soluzione salina.[16]
  3. 3
    Dormi un po'. Il sonno fornisce al sistema immunitario il tempo e le risorse per combattere l'infezione con l'aiuto degli antibiotici.[17] Prefiggiti di dormire 4 o 5 ore durante il giorno oltre alle consuete 8 ore della notte. Proteggiti con una coperta e fai in modo che non ci siano spifferi o ventilatori accesi, perché potrebbero provocarti il gocciolamento retronasale, aggravando il mal di gola.
  4. 4
    Bevi molti liquidi. Oltre a prevenire la disidratazione, bevendo molta acqua mantieni umida la gola, alleviando così il dolore e il gonfiore associati alla malattia.[18]
    • Questi consigli variano da uomo a donna. Mediamente, gli uomini dovrebbero bere circa tre litri di acqua ogni giorno, mentre le donne 2,2 litri.[19]
    • Alcune persone provano maggior beneficio bevendo liquidi caldi, mentre altre li preferiscono freddi. Se ti rendi conto che le bevande calde alleviano il tuo disagio, puoi prepararti un brodo caldo o bere del tè verde con un po' di miele. Se invece preferisci i liquidi freddi, puoi anche succhiare un ghiacciolo per avere un sollievo temporaneo.[20]
  5. 5
    Mangia cibi morbidi. I pezzetti duri di pane tostato o altri cibi dai bordi taglienti irritano ulteriormente la gola. Durante la fase più acuta del mal di gola, è indubbiamente meglio limitarsi a mangiare cibi piuttosto morbidi. Lo yogurt, le uova poco cotte e le zuppe creano sicuramente meno attrito sulle mucose della gola.[21]
    • Oltre a evitare i cibi secchi e duri, ti accorgerai che è più saggio evitare anche i cibi piccanti o acidi, come il succo d'arancia.[22]
    • Gli yogurt probiotici contengono colture attive di batteri "buoni" e sono un'ottima soluzione per il tuo disagio. Gli antibiotici uccidono anche i batteri benefici dell'organismo, quindi questo tipo di yogurt è un ottimo aiuto per ripristinare più velocemente la flora batterica intestinale.
  6. 6
    Usa un umidificatore. Oltre all'assunzione di liquidi, l'uso dell'umidificatore è un altro modo per mantenere umida la gola evitando il dolore e il gonfiore.[23] Si tratta di una soluzione particolarmente utile quando dormi la notte e quando fai il pisolino durante il giorno, per evitare di alzarti con un mal di gola peggiore del necessario.
    • Assicurati di pulire l'umidificatore ogni giorno, perché un ambiente umido è perfetto per la proliferazione batterica. Segui le istruzioni del produttore per pulirlo correttamente.
    • Se non hai un umidificatore o vaporizzatore, puoi semplicemente disporre dei piatti con dell'acqua nella stanza in cui ti trovi. Con il passare delle ore l'acqua evapora un po' e umidifica naturalmente l'aria.
  7. 7
    Succhia delle pastiglie alle erbe contro la tosse o delle caramelle balsamiche. Anche queste possono aiutare a lenire il mal di gola. Se l'infezione da streptococco ha colpito tuo figlio, assicurati che sia grande abbastanza da non soffocare con queste caramelle.[24]
    • Un'alternativa alle caramelle balsamiche è rappresentata dagli spray contenenti gli stessi principi attivi.
  8. 8
    Evita di esporti a qualunque tipo di agente irritante. Gli elementi che irritano la gola, come l'inquinamento atmosferico e il fumo di sigaretta, possono infiammare le mucose, aggravando i sintomi dell'infezione.[25] Se sei un fumatore, dovresti evitare le sigarette durante il periodo della convalescenza (e considerare anche di smettere completamente). Evita anche il fumo passivo, per non aggravare maggiormente il malessere.

Parte 3
Prevenire la Diffusione della Faringite Streptococcica

  1. 1
    Lava spesso le mani con acqua calda e sapone. Dato che si tratta di un'infezione batterica, non solo rischi di contagiare le altre persone che ti stanno vicino, ma anche di ammalarti nuovamente dopo essere guarito semplicemente restando a contatto con oggetti infetti. La cosa più importante da fare è lavarsi spesso le mani con acqua calda, sapone e strofinarle tra loro per almeno 20 secondi.[26]
    • Per quelle circostanze in cui non riesci a lavarle, puoi procurarti un igienizzante per le mani a base di alcol. Assicurati che il prodotto contenga almeno il 60% di alcol.
    • Se devi toccarti la bocca, come quando usi il filo interdentale, lava accuratamente le mani prima e dopo.
  2. 2
    Sostituisci lo spazzolino da denti. Una volta iniziata la cura antibiotica da almeno 24 ore, dovresti cambiare lo spazzolino in quanto è entrato in contatto con gli streptococchi presenti nella bocca. In caso contrario, rischi di infettarti nuovamente una volta guarito.
  3. 3
    Lava i tuoi oggetti con acqua calda saponata. Le posate, la tazza e altri elementi che sono entrati in contatto con la tua bocca dovrebbero essere lavati in acqua calda e detersivo, per essere certo di uccidere i batteri presenti.[27]
    • Tra questi elementi devi inserire anche le federe e le lenzuola che sono state in contatto con la bocca durante la malattia. Lavali con detersivo e imposta la lavatrice con un ciclo di lavaggio ad alta temperatura.
  4. 4
    Copri la bocca quando starnutisci o tossisci. Se il mal di gola è accompagnato anche da tosse, devi coprire la bocca con le mani, la manica o un fazzoletto, per evitare il rischio di infettare le persone vicine.[28] Assicurati di lavare bene le mani alla fine.
  5. 5
    Non condividere i tuoi oggetti. Oltre al fatto di doverli pulire accuratamente, devi anche evitare di condividere gli elementi come la tazza o il bicchiere durante il corso della malattia.[29]

Avvertenze

  • Sebbene questo tutorial offra informazioni in merito alla faringite da streptococco, non sostituisce il parere di un medico. Se temi di avere contratto l'infezione, devi sempre rivolgerti al dottore.
  • Questa malattia è molto contagiosa. Non andare al lavoro o a scuola finché non hai iniziato la cura antibiotica da almeno 24 ore.
  • Non preparare e non maneggiare il cibo per altre persone.

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/symptoms/con-20022811
  2. http://www.cdc.gov/features/StrepThroat/
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/complications/con-20022811
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/tests-diagnosis/con-20022811
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/tests-diagnosis/con-20022811
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/treatment/con-20022811
  7. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/treatment/con-20022811
  8. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/treatment/con-20022811
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/strep-throat/basics/treatment/con-20022811
Mostra altro ... (20)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 51 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Vie Respiratorie

In altre lingue:

English: Get over Strep Throat Quickly, Español: aliviar la faringitis rápidamente, Français: se remettre rapidement d’une angine streptococcique, Deutsch: Eine Halsentzündung überwinden, Português: Se Recuperar de uma Faringite Rapidamente, Русский: быстро вылечить острый фарингит, 中文: 快速治愈脓毒性咽喉炎, Bahasa Indonesia: Menyembuhkan Radang Tenggorokan Dengan Cepat, Čeština: Jak vyléčit streptokokovou infekci krku, 한국어: 패혈성 인후염에 걸렸을 때 빨리 낫는 법, Tiếng Việt: Điều trị Viêm họng Liên cầu khuẩn, العربية: التخلص من التهاب الحلق البكتيري سريعًا, Nederlands: Snel een streptokokkenkeel genezen, ไทย: รักษาอาการเจ็บคอสเตรปโธรทอย่างรวดเร็ว

Questa pagina è stata letta 62 702 volte.
Hai trovato utile questo articolo?