Come Guidare un'Auto con Cambio Manuale

4 Parti:Imparare i FondamentaliAvanzare in Prima MarciaCambiare Rapporto in Movimento e FermarsiEsercitarsi e Risolvere i Problemi

I concetti di base che riguardano l'avviamento e il cambio dei rapporti di un'auto a trasmissione manuale sono piuttosto elementari e alla portata di tutti. Per guidare il veicolo devi prendere familiarità con la frizione, diventare abile a gestire la leva del cambio, esercitarti nella partenza, nella frenata e a cambiare marcia in base alla velocità.

Parte 1
Imparare i Fondamentali

  1. 1
    Inizia esercitandoti su una strada in piano e con la vettura spenta. Se è la prima volta che guidi un'auto a trasmissione manuale, comincia lentamente e in maniera metodica. Una volta seduto, allaccia la cintura di sicurezza; mentre apprendi le nozioni di base, vale la pena abbassare i finestrini per sentire il suono del motore e cambiare marcia di conseguenza.[1]
    • Il pedale sulla sinistra è quello della frizione, al centro trovi quello del freno e sulla destra il comando dell'acceleratore; questa disposizione è la stessa sia per le auto con guida a sinistra sia per quelle con volante a destra.
  2. 2
    Impara la funzione della frizione. Prima di premere questo pedale poco familiare, prenditi un momento per sapere a cosa serve.[2]
    • La frizione disattiva il collegamento fra il motore e le ruote; quando uno o entrambi gli elementi girano, questo dispositivo permette di cambiare marcia senza rovinare le ruote dentate di ciascun rapporto.
    • Prima di passare da una marcia all'altra (verso un rapporto superiore o inferiore), devi premere il pedale della frizione.
  3. 3
    Regola la posizione del sedile in modo da poter azionare questo pedale per tutta la sua ampiezza di movimento. Sposta il sedile in avanti per consentirti di premere il comando con il piede sinistro (il pedale a sinistra del freno) finché non entra in contatto con il pavimento dell'abitacolo.[3]
  4. 4
    Premi il pedale e mantienilo vicino al pavimento. Approfitta di questo esercizio per renderti conto della diversa escursione fra i vari pedali; dovresti anche provare a rilasciare lentamente tale comando.[4]
    • Se finora hai usato solo macchine automatiche, potresti sentirti un po' goffo usando il piede sinistro; con un po' di pratica sei in grado di coordinare i movimenti dei due arti inferiori.
  5. 5
    Porta la leva del cambio in posizione neutra (folle). Si tratta del punto centrale da cui la leva può muoversi liberamente da lato a lato. La trasmissione viene considerata in folle quando:[5]
    • La leva è in posizione neutra;
    • Il pedale della frizione e completamente premuto.
    • Non cercare di usare la leva senza aver prima azionato la frizione, altrimenti non riesci a spostarla.
  6. 6
    Avvia il motore con la chiave accertandoti che la trasmissione sia ancora in folle. Controlla anche che il freno di stazionamento sia attivato prima di accendere l'auto, soprattutto se sei un principiante.[6]
    • Alcune auto si avviano quando il cambio è in folle senza premere il pedale della frizione, ma non i modelli più moderni.
  7. 7
    Togli il piede dalla frizione con la trasmissione in posizione neutra. Se il manto stradale è in piano, l'auto non dovrebbe muoversi; se ti trovi in salita o discesa, potrebbe retrocedere o avanzare. Se ti senti pronto a muoverti e guidare, ricorda di disattivare il freno di stazionamento prima di procedere.[7]

Parte 2
Avanzare in Prima Marcia

  1. 1
    Premi la frizione a fondo e sposta la leva del cambio in prima marcia. Dovrebbe trovarsi in avanti e a sinistra; la maggior parte dei veicoli riporta uno schema dei vari rapporti proprio sulla sommità della leva.[8]
    • La disposizione delle marce può variare, prenditi quindi qualche istante per studiarla; si consiglia di esercitarsi un po' selezionando i vari rapporti quando il motore è ancora spento (e il pedale della frizione completamente premuto).
  2. 2
    Solleva lentamente il piede dal pedale della frizione. Continua finché non senti che la velocità del motore si riduce e poi premilo nuovamente; ripeti tale esercizio più volte fino a imparare a riconoscere immediatamente il rumore. La posizione del pedale che corrisponde a questa variazione sonora è il punto di "stacco" della frizione.[9]
    • Questo è il punto in cui devi contemporaneamente premere l'acceleratore e fornire sufficiente potenza al motore quando cambi le marce per metterti in movimento o proseguire nella guida.
  3. 3
    Togli il piede dalla frizione mentre premi l'acceleratore. Affinché l'auto si muova, solleva il piede sinistro dal pedale finché i giri del motore non calano leggermente e premi contestualmente un po' il pedale del gas con il piede destro. Bilancia il movimento di rilascio del piede sinistro con quello di pressione del destro; probabilmente dovrai fare diversi tentativi prima di sviluppare la corretta "sensibilità".[10]
    • In alternativa, puoi rilasciare la frizione finché i giri del motore non si riducono un po' e poi applicare pressione sul gas man mano che la frizione si inserisce; a questo punto, la vettura inizia a muoversi. È decisamente meglio fare in modo che i giri del motore siano sufficienti per evitare lo spegnimento man mano che sollevi il pedale della frizione. All'inizio questa procedura è un po' complessa perché non sei abituato a gestire tre pedali.
    • Rilascia completamente la frizione (solleva quindi il piede dal pedale) quando la macchina inizia ad avanzare in prima marcia.
  4. 4
    Durante i primi tentativi farai spegnere il motore alcune volte. Se rilasci la frizione troppo in fretta, il motore si spegne; se dal rumore ti accorgi che sta per accadere, tieni il pedale della frizione nel punto in cui si trova o premilo ancora un po'. Se la vettura si spegne, premi la frizione fino in fondo, tira il freno a mano, seleziona la marcia neutra e riavvia il motore come al solito. Non farti prendere dal panico.[11]
    • Aumentare eccessivamente i giri del motore con la frizione completamente premuta ne usura prematuramente i meccanismi; in tal caso, la frizione slitta o le parti della trasmissione emettono fumo. In gergo questa procedura viene chiamata "sfrizionare" e dovresti evitarla.

Parte 3
Cambiare Rapporto in Movimento e Fermarsi

  1. 1
    Riconosci quando è giunto il momento di passare a un rapporto superiore. Quando il numero di giri raggiunge il valore di 2500-3000 e la vettura è in movimento, è giunta l'ora di passare alla marcia successiva, ad esempio alla seconda se al momento hai selezionato la prima. Comunque, è necessario cambiare rapporto quando il motore raggiunge un determinato numero di giri in base al tipo di veicolo; il motore inizia ad accelerare e a girare con potenza e devi riconoscere questo tipo di rumore.[12]
    • Premi la frizione finché non si disinnesca e porta la leva del cambio in basso a sinistra (la posizione più comune per selezionare il secondo rapporto).
    • Alcune automobili sono dotate di una spia o altro indicatore che avverte che è giunto il momento di cambiare marcia per evitare che il motore raggiunga un numero di giri troppo elevato.
  2. 2
    Premi delicatamente l'acceleratore e rilascia la frizione. Il cambio di marcia in movimento è un processo molto simile all'inserimento della prima da fermo. È tutta una questione di ascoltare, osservare e "percepire" i segnali del motore, oltre a una coordinazione fra i due piedi che gestiscono i pedali; continua a esercitarti finché non padroneggi la tecnica.[13]
    • Una volta selezionato il rapporto corretto e premuto l'acceleratore, dovresti togliere completamente il piede dalla frizione; lasciarlo appoggiato è una pessima abitudine perché così facendo eserciti una leggera pressione sul meccanismo che lo fa usurare prima del tempo.
  3. 3
    Passa a un rapporto inferiore mentre rallenti. Se stai avanzando troppo lentamente per la marcia selezionata, l'auto inizia a sussultare come se stesse per spegnersi. Per ridurre la marcia in movimento, rispetta la medesima sequenza premendo il pedale della frizione e rilasciando quello dell'acceleratore; seleziona il rapporto che desideri (ad esempio passa dal terzo al secondo) e premi l'acceleratore man mano che allontani il piede dalla frizione.[14]
  4. 4
    Fermati completamente. Per farlo in maniera controllata, seleziona gradualmente i rapporti via via inferiori finché non raggiungi il primo. Quando giunge il momento di fermarti, solleva il piede destro dall'acceleratore spostandolo sul pedale del freno e applicando la pressione necessaria. Quando raggiungi i 15 km/h, l'auto dovrebbe essere sul punto di vibrare e scuotersi; premi quindi il pedale della frizione fino al pavimento e sposta la leva del cambio in folle per evitare che il motore si spenga. Usa il pedale del freno per interrompere completamente il movimento.[15]
    • Puoi fermarti in qualsiasi marcia si trovi la trasmissione premendo completamente la frizione e usando il freno mentre porti la leva del cambio in posizione neutra. Dovresti seguire tale procedura solamente quando devi fermare il veicolo in maniera rapida, perché in questo modo hai un minor controllo del mezzo.

Parte 4
Esercitarsi e Risolvere i Problemi

  1. 1
    Esercitati su un percorso semplice con il supporto di un conducente esperto in veicoli con cambio manuale. Sebbene tu possa fare pratica da solo e su strade pubbliche in maniera del tutto legale purché tu abbia una patente valida, puoi imparare i "trucchi" di questo tipo di guida più in fretta grazie al sostegno di un'altra persona. Comincia in un'area isolata e piana, come un grande parcheggio vuoto, e passa poi alle strade secondarie poco trafficate. Percorri lo stesso tracciato più volte finché non inizi a sviluppare gli opportuni automatismi.[16]
  2. 2
    All'inizio evita di fermarti e di ripartire su salite ripide. Quando sei ai primi tentativi di guida con questo genere di vettura, pianifica dei percorsi su strade pianeggianti evitando i semafori e le salite. I tuoi tempi di reazione e la coordinazione per gestire la leva del cambio, i pedali di freno, l'accelerazione e la frizione devono essere ben sviluppati per evitare di scivolare all'indietro quando inserisci la prima marcia.[17]
    • Devi imparare a muovere rapidamente il piede destro dal freno all'acceleratore in maniera fluida mentre contemporaneamente rilasci il pedale della frizione. Se necessario, puoi usare il freno di stazionamento per limitare il movimento all'indietro, ma ricorda di disinserirlo sempre prima di iniziare ad avanzare.
  3. 3
    Impara le manovre di parcheggio, soprattutto in salita e discesa. Diversamente dalle vetture con cambio automatico, quelle a trasmissione manuale non hanno il rapporto di parcheggio ("P"). Selezionando la posizione neutra della leva del cambio permetti all'auto di muoversi liberamente, soprattutto se la strada è in pendenza; inserisci sempre il freno a mano, ma non affidarti solo a questo dispositivo quando parcheggi.[18]
    • Se il mezzo si trova in salita, porta la leva del cambio in folle, inserisci poi la prima marcia e attiva il freno di stazionamento. Se si trova in discesa, ripeti la stessa procedura ma seleziona la retromarcia, in modo da evitare che le ruote si muovano a valle.
    • Se la pendenza è molto pronunciata o vuoi solamente essere molto prudente, puoi anche mettere dei cunei dietro gli pneumatici per bloccarli.
  4. 4
    Fermati completamente prima di passare da un rapporto di avanzamento alla retromarcia (e viceversa). In questo modo, minimizzi le probabilità di danneggiare gravemente la scatola del cambio.[19]
    • Si raccomanda vivamente di fermarsi completamente prima di passare dalla retromarcia alla prima. Tuttavia, su molte vetture è possibile selezionare il primo o addirittura il secondo rapporto quando il mezzo si sta ancora muovendo lentamente all'indietro; questa pratica non è però consigliata perché usura troppo la frizione.
    • Su certe auto la retromarcia è dotata di meccanismo di blocco che impedisce l'inserimento accidentale. Prima di selezionarla, verifica di essere al corrente della presenza di tale meccanismo e della procedura per disattivarlo.

Consigli

  • Esercitati a cambiare marcia senza guardare la leva; devi tenere gli occhi sulla strada.
  • Impara a riconoscere i suoni del motore; dovresti capire quando cambiare rapporto senza osservare il tachimetro.
  • Se hai difficoltà con le partenze da fermo, rilascia lentamente la frizione. Fermati nel momento in cui la trasmissione si innesca (quando il motore inizia a far muovere la macchina) e continua poi a sollevare il piede.
  • Se hai la sensazione che la vettura stia per spegnersi o sobbalzare, premi nuovamente il pedale della frizione, aspetta che il motore torni a girare al minimo e ripeti la procedura di partenza.
  • Se hai difficoltà a padroneggiare la frizione, premi completamente il pedale, inserisci la prima marcia (con il freno di stazionamento attivato) e rilascia lentamente la frizione mentre applichi pressione sull'acceleratore. Quando senti che la vettura sta per muoversi, rilascia il freno a mano e permetti alla macchina di avanzare liberamente.
  • Quando devi superare un dosso, dovresti premere il pedale della frizione, azionare leggermente quello del freno e rallentare un po'; in seguito, rilascia gradualmente la frizione mentre dai gas progressivamente per far avanzare il mezzo.
  • Quando le temperature scendono sotto lo zero, non dovresti lasciare il veicolo all'aperto per molto tempo con il freno di stazionamento attivato; l'umidità potrebbe congelare sul meccanismo impedendoti di disinnescare il freno.
  • Se le posizioni dei rapporti non sono indicate sulla leva del cambio, chiedi maggiori informazioni a qualcuno che conosce il veicolo; l'ultima cosa che vorresti è retrocedere e urtare qualcuno (o qualcosa) quando invece credi di aver inserito la prima marcia.
  • I termini "manuale", "meccanica" o "standard" riferiti alla trasmissione sono sinonimi.

Avvertenze

  • Fai attenzione se ti trovi in salita o su una zona scoscesa. La macchina potrebbe retrocedere urtando cose e persone che si trovano dietro di te, nel caso non tenessi premuto il piede sul pedale del freno e della frizione.
  • Quando hai fatto spegnere e riavviato il motore più volte, concedi allo starter e alla batteria una pausa di 5-10 minuti; in questo modo, non danneggi né surriscaldi il meccanismo di accensione e non fai scaricare completamente l'accumulatore.
  • Controlla il tachimetro finché non acquisisci una certa sicurezza al volante di un'auto con cambio manuale. Questo tipo di veicolo richiede molta più esperienza rispetto a quello con trasmissione automatica; se il motore raggiunge un numero di giri troppo elevato, può danneggiarsi.
  • Ferma completamente il veicolo prima di inserire la retromarcia, indipendentemente dalla direzione in cui si sta muovendo la vettura; se selezioni questo rapporto con l'auto in movimento, rovini la maggior parte delle scatole del cambio.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Tecniche di Guida

In altre lingue:

English: Drive Manual, Español: manejar manual, Português: Dirigir um Carro Manual, Français: conduire une voiture manuelle, Deutsch: Mit Handschaltung fahren, Русский: ездить с механической коробкой передач, Čeština: Jak řídit auto s manuální převodovkou, 中文: 驾驶手动挡汽车, 日本語: マニュアル車を運転する, Bahasa Indonesia: Mengemudikan Mobil Manual, العربية: قيادة السيارات ذات ناقل السرعات اليدوي, Tiếng Việt: Lái xe Số Sàn, ไทย: ขับรถเกียร์ธรรมดา, हिन्दी: ड्राइव करें मैनुअल ट्रांसमिशन वाली कार, 한국어: 수동 기어 자동차 운전하는 방법, Nederlands: Rijden met een handgeschakelde versnellingsbak

Questa pagina è stata letta 95 715 volte.

Hai trovato utile questo articolo?