Le biciclette a ruota fissa sono bici con un solo rapporto e senza ruota libera: se la bici è in movimento i pedali non si possono fermare. Sono estremamente popolari tra i corrieri in bicicletta perché sono semplici, affidabili e difficili da rubare (te ne accorgerai dopo averla provata). Per questi stessi motivi stanno diventando popolari tra i ciclisti in generale, anche perché permettono di fare più esercizio fisico e richiedono una maggiore attenzione nella guida.

Passaggi

  1. 1
    Costruisci una bici fissa. Il modo migliore è adattare una bicicletta classica, sono le più economiche e facilmente modificabili. Assicurati che il telaio abbia i forcellini delle ruote diagonali o orizzontali: quelli verticali non consentono modifiche e non sono una buona base di partenza per una bici fissa. Dovrai decidere quale rapporto adottare e se aggiungere un freno anteriore o posteriore. Solitamente si sceglie un rapporto molto basso e si mette un freno sulla ruota anteriore. Oppure puoi comprare un telaio economico di una bici da corsa e modificarlo con componenti di qualità. Le bici fisse che si trovano in commercio già pronte solitamente hanno dei componenti di scarsa qualità.
    • In alternativa, molti rivenditori offrono bici fisse a prezzi ragionevoli. Se non hai le competenze meccaniche necessarie o non sai fare la manutenzione, comprare una bici nuova ti eviterà di scegliere, convertire e riparare una vecchia bici.
  2. 2
    Continua a pedalare. Sembra ovvio, ma se non controlli la bici sarà lei a controllare te, con conseguenze spiacevoli. Non è ovvio come sembra. Ci vorrà un po' per evitare il riflesso di smettere di pedalare, e all'inizio ti sembrerà impossibile fermarti.
  3. 3
    Fai pratica con la frenata. A seconda delle tue scelte sui freni, questa parte potrebbe necessitare di parecchio tempo. Ti devi impratichire nel bloccare la ruota, o almeno nel rallentare cercando di pedalare all'indietro. All'inizio è complicato. Se non riesci a frenare o fermarti, salta giù dalla bici, altrimenti rischi di farti male sul serio o anche di ucciderti.
  4. 4
    Lascia a casa il contachilometri e il cardio-frequenzimetro. Bisogna semplificare tutto al massimo, per ritornare a provare la gioia della pedalata come quando eravamo bambini.
  5. 5
    Impara a non perdere il ritmo. Fermarsi e ripartire con una bici fissa richiede uno sforzo maggiore di una bici con i rapporti. Se vedi un semaforo verde davanti a te che sta per diventare giallo, rallenta per tempo e cerca di passare con il verde successivo senza doverti fermare. Non accelerare perché rischi di doverti fermare di colpo al rosso.
    Pubblicità

Consigli

  • È bene avere un freno, perché dover bloccare le ruote per frenare mette a dura prova le rotule, con conseguente rischio di infortunio. Allo stesso tempo consuma maggiormente le gomme. Ma è solo un punto di vista: molte persone guidano da anni senza freni e non hanno alcun problema.
  • Andare in bici con i pedali classici e senza freni è molto rischioso. I pedali a incastro e le gabbiette tengono fermo il piede e ti permettono di frenare facilmente.
  • Bloccando la ruota lo spazio di frenata aumenta. Se ti devi fermare in fretta, pedala al contrario (cioè resisti al movimento dei pedali) piuttosto che cercare di bloccare le ginocchia.
  • Fai attenzione quando fai manutenzione alla tua bici! Se infili un dito nei raggi, in un ingranaggio o nella catena, rischi di perderlo.
  • Fai pratica in un'area poco trafficata. Le prime pedalate non saranno semplici, quindi è meglio esercitarsi in un posto in cui se cadi non rischi di essere investito.
  • Prima di partire assicurati di non avere addosso nulla che possa finire in mezzo alla catena (ad esempio i lacci delle scarpe). Se qualcosa si impiglia nelle parti in movimento ti troverai ben presto per terra.
  • Le bici fisse di solito non hanno gli sganci rapidi per le ruote (e la ruota posteriore non dovrebbe mai averlo). Quindi dovrai avere una chiave da 15 per allentare i dadi e regolare la tensione della catena. La tensione è importante! La catena deve essere tesa, perché le bici fisse non hanno il deragliatore del cambio a tenerla in tensione.
  • Quando ti sarai impratichito con la bici potresti passare ai pedali a incastro. Spesso si usano quelli a due facce, che permettono di pedalare sia con le scarpette da ciclista (con il tacchetto sotto la suola) oppure con le scarpe normali (attenzione ai lacci). Puoi anche usare le gabbiette. Queste ultime ti permetteranno di avere il piede legato al pedale senza usare scarpe speciali. È essenziale avere una buona presa sui pedali se si vuole frenare e fermarsi in maniera efficace.
  • Fai stretching per le ginocchia prima di metterti in viaggio e dopo essere arrivato. A volte chi usa queste bici per tanti anni soffre di problemi alla schiena e alle ginocchia. Fare stretching riduce molto il rischio di infortunio e permette una crescita muscolare corretta intorno alle giunture.
  • Fai pratica nel bloccare la ruota sull'erba di un parco prima di provare sulla strada.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione alle discese. L'inerzia è inevitabile e pedalare ad alta velocità, anche a più di 120 pedalate al minuto, richiede elasticità, equilibrio e pratica. Buona fortuna e buon divertimento!
  • In alcuni paesi è obbligatorio avere i freni su entrambe le ruote. Chiedi informazioni in un negozio di biciclette.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Gonfiare le Gomme della Bicicletta

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Misurare la Ruota di una Bicicletta

Come

Regolare il Manubrio

Come

Imparare ad Andare in Bicicletta

Come

Riparare i Freni di una Bicicletta

Come

Scegliere la Misura della Bicicletta

Come

Raddrizzare il Cerchione di una Bicicletta

Come

Regolare il Deragliatore Posteriore di una Bicicletta

Come

Regolare il Sellino della Bicicletta

Come

Regolare il Deragliatore Anteriore di una Bicicletta

Come

Insegnare a un Adulto ad Andare in Bicicletta

Come

Riparare i Freni Bloccati della Bicicletta

Come

Riparare la Camera d'Aria della Bicicletta con la Toppa
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 302 volte
Categorie: Bicicletta
Questa pagina è stata letta 4 302 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità