Scarica PDF Scarica PDF

Se si ha accesso a un computer come amministratore di sistema e si ha la necessità di modificare la password dell'account di un altro utente, è possibile farlo usando il comando "net user". Nel caso in cui non si abbia accesso a Windows o non si abbia a disposizione un account amministratore di sistema, è possibile utilizzare il disco di installazione di Windows per avere accesso al "Prompt dei comandi" e poter usare il comando "net user" per modificare la password di qualsiasi account utente.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Accesso Come Amministratore

  1. 1
    Esegui il login a Windows usando un account amministratore di sistema. Se hai la possibilità di eseguire l'accesso al computer con un account amministratore del sistema, puoi modificare la password di qualsiasi account utente senza alcun problema.
    • Se non hai più accesso a Windows perché il tuo account è bloccato o perché ti sei dimenticato la password o se non possiedi un account amministratore di sistema, fai riferimento al prossimo metodo dell'articolo.
  2. 2
    Apri una finestra del "Prompt dei comandi" come amministratore del computer. Hai la necessità di eseguire questo passaggio anche se hai già eseguito l'accesso a Windows come amministratore di sistema.
    • Windows 7 e versioni precedenti – accedi al menu "Start", clicca sull'icona "Prompt dei comandi" con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Esegui come amministratore". A questo punto conferma la tua azione.
    • Windows 8 e versioni successive – clicca sul pulsante "Start" di Windows con il tasto destro del mouse e scegli l'opzione "Prompt dei comandi (amministratore)". Quando appare la finestra del "Controllo account utente" di Windows, conferma la tua azione.
  3. 3
    Digita il comando .net user e premi il tasto Invio. Verrà visualizzata la lista di tutti gli account utente presenti nel computer. La lista è ordinata in base ai privilegi di accesso al sistema.
  4. 4
    Digita il comando .net user nome_utente * e premi il tasto Invio. Ti verrà chiesto di creare una nuova password di accesso per l'account nome_utente.
  5. 5
    Inserisci la nuova password. Dovrai digitarla due volte per confermarne la correttezza. La nuova password sarà attiva fin da subito.
  6. 6
    Esegui il login usando la nuova password che hai creato. A questo punto potrai utilizzarla immediatamente per eseguire il login al sistema con il tuo account utente. Esegui il logout dalla sessione di lavoro attuale, quindi esegui l'accesso utilizzando l'account utente che hai modificato e la nuova password che hai creato.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Accesso Standard

  1. 1
    Procurati o crea un disco di installazione di Windows. Se non hai accesso a un account amministratore di sistema, puoi aggirare il problema usando un supporto di installazione di Windows. In questo caso dovrai utilizzare un disco di installazione corrispondente alla versione di Windows installata sul computer a cui desideri accedere. Puoi anche utilizzare un supporto di installazione diverso da quello in dotazione con il computer.[1]
    • Se hai a disposizione un'immagine ISO del disco di installazione di Windows, puoi usarla per masterizzare un DVD o per creare un'unità di installazione USB. Leggi questo articolo per avere maggiori istruzioni su come creare un'unità USB di installazione di Windows.
  2. 2
    Inserisci il disco nel lettore ottico del computer oppure collega l'unità USB a una delle porte libere del dispositivo. Dovrai usare il supporto di installazione per avere accesso agli strumenti di amministrazione che ti permetteranno di modificare la password di un account utente.
  3. 3
    Riavvia il computer e accedi al BIOS del computer. Dovrai eseguire questo passaggio prima che appaia a video il logo di Windows. Il procedimento da seguire varia leggermente in base alla versione di Windows in uso:
    • Windows 7 e versioni precedenti – premi il tasto di accesso al BIOS. È visualizzato nella parte inferiore della schermata di avvio del computer e varia in base al produttore di quest'ultimo. Normalmente dovrai premere uno dei seguenti tasti: F2, F10, F11 o Canc. Dopo che avrai avuto accesso al BIOS, seleziona il menu "BOOT" o "BOOT ORDER".
    • Windows 8 e versioni successive – accedi al menu o alla schermata "Start" e clicca sull'icona "Arresta". Tieni premuto il tasto Shift mentre clicchi sull'opzione "Riavvia il sistema". Scegli l'opzione "Risoluzione dei problemi" dal menu che apparirà, quindi scegli la voce "Opzioni avanzate". A questo punto seleziona l'opzione "Impostazioni firmware UEFI" e accedi al menu "BOOT".
  4. 4
    Seleziona il lettore CD/DVD o le unità USB come prima periferica di avvio del computer. La procedura esatta da seguire varia in base al produttore del BIOS o del firmware, ma generalmente dovrai riorganizzare l'elenco delle periferiche di avvio usando i numeri identificati, in modo che il computer utilizzi il lettore ottico o l'unità USB per caricare il sistema operativo anziché il disco rigido, come avviene di consueto. In alcuni casi il menu in esame viene chiamato "Boot Order" e all'interno troverai l'opzione "Change Boot Order". Non stupirti se il lettore ottico del computer è già impostato come prima periferica di avvio. Se questo è il tuo caso, non dovrai eseguire alcuna modifica alle impostazioni del BIOS.
  5. 5
    Riavvia il PC ed esegui la procedura guidata di installazione di Windows. Premi un tasto qualsiasi per avviare il programma di installazione di Windows e attendi il caricamento di tutti i file necessari. Il completamento di questo passaggio richiederà qualche minuto.
  6. 6
    Seleziona la lingua di installazione e configura le impostazioni di inserimento. Normalmente non dovresti avere la necessità di modificare le impostazioni predefinite.
  7. 7
    Clicca sul pulsante "Ripristina il computer" visibile nell'angolo inferiore sinistro della finestra. È visualizzato nella medesima schermata in cui è presente l'opzione di installazione "Installa".
  8. 8
    Seleziona l'installazione di Windows a cui vuoi avere accesso. Normalmente è presente una sola opzione fra cui scegliere.
  9. 9
    Scegli la voce "Prompt dei comandi" dal menu "Opzioni ripristino di sistema". Verrà visualizzata una nuova finestra del "Prompt dei comandi".
  10. 10
    Inserisci la serie di comandi che ti permetterà di avere accesso al "Prompt dei comandi" di Windows dalla schermata di login del sistema operativo. I seguenti comandi ti permetteranno di completare questo passaggio e avere accesso al "Prompt dei comandi" direttamente dalla schermata di login di Windows che potrai usare per modificare la password di qualsiasi account utente. Esegui i seguenti comandi nell'ordine fornito:
    • Inserisci il comando cd\ e premi il tasto Invio;
    • Inserisci il comando cd windows\system32 e premi il tasto Invio;
    • Inserisci il comando ren utilman.exe utilman.exe.bak e premi il tasto Invio;
    • Inserisci il comando copy cmd.exe utilman.exe e premi il tasto Invio.
  11. 11
    Rimuovi il supporto di installazione dal computer e riavvia il PC. Adesso che hai eseguito tutte le modifiche alla configurazione dei file di sistema necessarie, puoi riavviare il computer e dare inizio alla procedura di modifica della password. Prima di riavviare il PC rimuovi il CD/DVD di installazione dal lettore o scollega l'unità USB dal computer, in modo che il sistema possa avviarsi normalmente dal disco rigido.
  12. 12
    Premi la combinazione di tasti . Win+U quando apparirà a video la schermata di login di Windows. Normalmente verrebbe avviato il programma "Centro accessibilità", ma dato che hai modificato i file di sistema verrà visualizzata una finestra del "Prompt dei comandi".
    • Premi la combinazione di tasti Alt+Tab se non dovesse succedere niente. La finestra del prompt dei comandi potrebbe essere nascosta dietro a quella di login.
  13. 13
    Digita il comando .net user e premi il tasto Invio. Verrà visualizzata la lista di tutti gli account utente presenti nel computer. Gli account amministratori sono elencati nella parte sinistra della tabella, mentre gli utenti standard o "guest" nella parte destra.
  14. 14
    Digita il comando .net user nome_utente * e premi il tasto Invio. Sostituisci il parametro nome_utente con il nome dell'account di cui vuoi modificare la password di accesso.
  15. 15
    Crea una nuova password. Quando richiesto, inseriscila due volte per confermarne la correttezza. Puoi valutare l'ipotesi di non utilizzare una password di login. In tal caso, premi semplicemente il tasto Invio due volte. In questo modo creerai meno sospetti rispetto all'utilizzare una password che l'utente proprietario dell'account non conosce.
  16. 16
    Esegui il login usando la nuova password che hai creato. Quest'ultima sarà attiva immediatamente, quindi non dovrai fare altro che tornare alla schermata di login di Windows e usarla per accedere all'account utente che hai modificato.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare uno Screenshot in Microsoft WindowsFare uno Screenshot in Microsoft Windows
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Modificare l'Ordine degli Schermi su WindowsModificare l'Ordine degli Schermi su Windows
Eseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in WindowsEseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in Windows
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Disattivare la Modalità Offline su OutlookDisattivare la Modalità Offline su Outlook
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Correggere gli Errori dello Spooler di StampaCorreggere gli Errori dello Spooler di Stampa
Eliminare i File Thumbs.db di WindowsEliminare i File Thumbs.db di Windows
Creare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di WindowsCreare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di Windows
Eseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di WindowsEseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 40 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 823 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 12 823 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità