Un logo è un ottimo sistema per promuovere il proprio gruppo musicale. Consente ai propri fan di riconoscere immediatamente l'appartenenza dei brani, è quindi un punto di riferimento visivo per il pubblico. Le band musicali esordienti o quelle già affermate sulla scena musicale possono trarre beneficio dalla creazione di un logo efficace.

Metodo 1 di 3:

  1. 1
    Considera i loghi di band simili alla tua. Osserva quelli degli altri gruppi per trarre l’ispirazione giusta. In tal modo (si spera) ti farai un’idea di ciò che vuoi realmente. Non copiare un logo, cercando di spacciarlo per una tua invenzione. Prendi in considerazione le band che suonano un genere musicale simile al tuo. Se fai parte di una band heavy metal, non cercare di prendere spunto dai gruppi country.
    • Potresti trovare dei simboli comuni che puoi adattare a un logo creato da te. Molte band hard rock, per esempio, usano icone come la spada, il teschio, il serpente e il cuore.
  2. 2
    Analizza alcuni loghi di successo. Conoscere i loghi commerciali ti aiuterà a disegnarne uno per la tua band. Osserva alcuni brand famosi come Apple, IBM, CBS e altre compagnie simili. Puoi trarre nuove idee dalle caratteristiche grafiche dei loghi aziendali e applicarle al tuo progetto.[1] Presta attenzione a non copiare pedissequamente un logo aziendale per non incorrere nel rischio di violare i diritti di autore.
  3. 3
    Rivolgiti alla tua community. Rimarrai sorpreso dal numero di feedback che potresti ricevere. I membri del tuo ambiente e della community musicale hanno le proprie idee e conoscenze riguardo a ciò che potrebbe andare bene. Di’ loro il nome della tua band e il genere di musica che produci. Pubblica un post sulla tua pagina Facebook, chiedendo consigli e opinioni sul logo.
    • Dopo aver specificato il genere musicale, chiedi se hanno in mente delle immagini o delle idee nuove. Non puoi mai sapere che cosa potrebbe venire fuori.[2]
    • Potresti perfino avvalerti del supporto di grafici professionisti.
  4. 4
    Stabilisci quali elementi stilistici si adatterebbero bene alla tua band. Alcuni gruppi utilizzano come logo semplicemente il proprio nome scritto in un determinato carattere. Altri lo abbreviano e altri ancora usano solo un’immagine.
    • Esempi di band che usano un logo testuale sono i Metallica, gli AC/DC e gli Anthrax.
    • Esempi di band che utilizzano un’immagine non accompagnata dal testo sono i Rolling Stones, i Weezer e i Grateful Dead.
  5. 5
    Valuta la situazione attuale della tua band. Un logo ben studiato può diventare uno strumento efficace di promozione per le band che non hanno ancora raggiunto un vasto pubblico. Disegna un logo che possa piacere ai tuoi potenziali fan e che riesca ad attirare la loro attenzione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:

  1. 1
    Butta giù molte idee. Disegna tutto ciò che ti viene in mente. È giusto fantasticare sulle parole e sulle immagini, ma i risultati più immediati si ottengono concretizzando i propri progetti. Procurati un album o un taccuino e inizia a scarabocchiare le tue idee.
    • Per il progetto iniziale è importante che non ti precluda nessuna possibilità.
    • Il sistema migliore per procedere è quello di avere quanti più bozzetti possibili.
    • Non badare eccessivamente alla qualità del logo. Successivamente ti dedicherai a rifinire e a perfezionare i progetti di cui ti ritieni soddisfatto.[3]
  2. 2
    Rivedi i tuoi progetti preferiti. Consulta gli altri componenti della tua band per scegliere alcuni dei tuoi bozzetti preferiti. Cerca di restringere la scelta a cinque o sei loghi. Se ti può essere di aiuto, ritaglia tutti i disegni e mettili uno accanto all’altro. Ora crea delle varianti di ciascuno di essi. Modifica l’originale in qualche modo, per esempio potresti semplificarlo e ridurlo all’estremo. Cerca di mantenere le giuste proporzioni riguardo alla grafica, ai colori e alla dimensione.[4]
    • Usa una delle revisioni per ridisegnare il progetto originale in modo tale da ottenere un design più lineare e pulito.
    • Se il design è ricco di elementi superflui, cerca di creare un rapporto equilibrato fra testo e immagini.
    • Più idee butti giù, più aumentano le possibilità che la tua band ne accetti almeno una.
    • Conserva tutti i bozzetti e i progetti anche se non ne sei soddisfatto.
  3. 3
    Mostrali ai tuoi amici o ai membri del tuo gruppo. Passa un po’ di tempo a riflettere sui progetti insieme a loro. Prendi sul serio i commenti degli altri: lascia che ciascun componente della band ne scelga uno tra l’intera serie di disegni. Metti da parte i progetti scelti da ognuno di loro.
    • Allinea i disegni selezionati e mettili ai voti se ci sono pareri discordi in merito alla scelta del logo finale.
    • Si spera che alcuni dei componenti del tuo gruppo mettano in evidenza i punti di forza e di debolezza dei tuoi progetti. Se non sollevano alcun problema, domanda loro un parere sul logo che sembra essere più efficace.
  4. 4
    Continua con le tue revisioni. Dopo aver ristretto la scelta a 3 o 4 progetti, dovresti continuare a modificarli e a rivederli. Durante questa fase non devi alterare eccessivamente il disegno, bensì limitarti ad apportare modifiche poco evidenti. Per esempio potresti rendere più sottile o più spessa una linea. Se uno dei loghi è a colori, disegnalo in bianco e nero.
    • Mostra ai tuoi compagni le ultime modifiche e raccogli le loro opinioni.
    • Se qualcuno è ancora in disaccordo, dovrai ripetere il procedimento e apportare cambiamenti più drastici ai tuoi progetti.[5]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Esporre il Logo della Tua Band

  1. 1
    Digitalizza il tuo logo. Cerca di procurarti uno scanner per trasferire il disegno su un PC. È utile avere anche un software di fotoritocco, come Photoshop, ma non è indispensabile.
    • Puoi anche recarti presso una cartoleria per richiedere la scansione del disegno. Potrai ottenere la digitalizzazione nella risoluzione desiderata e salvare il progetto su una chiavetta USB o in cloud.
    • Fai la scansione di molteplici disegni nel caso in cui tu decida di cambiare direzione in un secondo momento.
  2. 2
    Salva l'immagine scannerizzata per modificarla con un software di fotoritocco. Ci sono parecchie alternative oltre a Photoshop, ma questo è lo standard del settore. Apri il programma e carica il logo. Successivamente salva l’immagine.
    • Puoi scaricare da internet uno di questi software gratuiti: GIMP, Pixlr, Paint.net o PicMonkey.[6]
    • Assicurati di controllare i requisiti di ciascun programma per verificare che sia compatibile con le caratteristiche tecniche del tuo computer.
  3. 3
    Apporta delle modifiche digitali. Quando l’immagine sarà stata salvata, puoi modificare il logo. Gioca con i filtri, varia i colori o aggiungi il nome della band. Bisogna prestare attenzione a non eccedere con l’uso di questi strumenti per evitare di rendere il logo troppo ricco di particolari. Si potrebbe utilizzare il software di fotoritocco per eliminare lo sfondo bianco.
    • In tal modo potrai inserire il tuo logo in qualsiasi volantino, indipendentemente dal suo colore di sfondo.
    • Puoi anche modificare la qualità dell’immagine. Tiff è un ottimo formato di immagine.
  4. 4
    Pubblica il logo on line. Aggiungilo alle pagine web della tua band. Inserisci il logo come immagine di profilo delle pagine social della tua band. Inseriscilo in tutti i volantini delle prossime esibizioni. Spargi la voce attraverso internet.
  5. 5
    Stampa il logo. Quando tu e la tua band sarete completamente soddisfatti del logo, puoi iniziare a stamparlo sui gadget. Invialo a una serigrafia affinché realizzino delle magliette. Aggiungi il logo al tuo ultimo album. Il posto migliore per inserire il logo di una band è sul retro dell’album, ma un’altra idea è quella di usarlo come cover.
    • Le opzioni sono illimitate dopo che avrai un logo a tua disposizione.
    • Il segreto sta nel non modificare il logo o il nome della tua band. Se successivamente apporterai delle modifiche al logo, non sarà più efficace.
    • Puoi anche stampare il logo sulle spillette e sugli adesivi.[7]
    Pubblicità

Consigli

  • Un’alternativa è quella di trovare un simbolo o una runa, come la croce a uncino dei Blue Oyster Cult.
  • Dopo aver scelto un font, non cambiarlo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati di non realizzare un logo troppo simile a quello di un’altra band.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 18 135 volte
Questa pagina è stata letta 18 135 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità