Come Identificare il Ragno Vedova Marrone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Identificare una Vedova MarroneRiconoscere l'HabitatCurare un Morso

La vedova marrone (Latrodectus geometricus) è un ragno originario del Sud Africa che è stato scoperto negli Stati Uniti, per la prima volta, nel 1935. Sebbene sia indubbiamente un ragno molto velenoso per le sue prede, ha un carattere timido e schivo, raramente morde gli esseri umani. Quando lo fa, però, non inietta tutto il suo veleno, per cui può essere considerato meno pericoloso di altre specie. Grazie a questo tutorial imparerai a riconoscere una vedova marrone e come comportarti in caso di morso.

Parte 1
Identificare una Vedova Marrone

  1. 1
    Osserva il colore del ragno. La vedova marrone è di colore marrone, cuoio o grigio, con chiazze o macchie geometriche. Alcuni esemplari possono avere dei segni bianchi o neri sul dorso.
  2. 2
    Verifica la presenza di una macchia simile a una clessidra. Proprio come la vedova nera, anche quella marrone presenta questo segno distintivo nella parte inferiore dell'addome. La macchia, però, è di colore giallastro o arancione brillante.
  3. 3
    Controlla le zampe. La coppia anteriore delle zampe della vedova marrone è più lunga delle altre, ma tutte e otto mostrano delle strisce nere.
  4. 4
    Prendi nota delle misure. Gli esemplari femmine possono raggiungere i 2,5-4 cm di lunghezza, zampe incluse. I maschi sono più piccoli: 1,3-1,8 cm.
  5. 5
    Verifica la presenza di un sacco di uova tondo e dall'aspetto spinoso. Le vedove marroni sono simili ad alcune specie di vedove nere, mentre il colore le differenzia da altri ragni. Se sei in grado di riconoscerne il sacco di uova, però, avrai maggiore certezza nell'identificarle. Ecco alcune caratteristiche che devi cercare:
    • Dimensioni del sacco: 1,3 cm
    • Colore: avorio, marrone o giallo
    • Forma: tondeggiante con delle spine
    • Posizione: sulla ragnatela
  6. 6
    Controlla la ragnatela. La vedova marrone tesse delle tele differenti da quelle tradizionali (un intreccio di fili piatti); al contrario, tende a costruire dei nascondigli tridimensionali.

Parte 2
Riconoscere l'Habitat

  1. 1
    Verifica se la vedova marrone vive nella tua regione. In Italia non è mai stata verificata la sua presenza e l'unico ragno della famiglia Latrodectus presente nel nostro Paese è la vedova nera mediterranea, detta anche malmignatta. Tuttavia, vale la pena sapere che è diffusa soprattutto negli Stati meridionali degli USA, nel caso programmassi un viaggio in quelle zone. Ecco un elenco che potrebbe rivelarsi utile:
    • Alabama, Arizona, Arkansas.
    • California (soprattutto del sud), Colorado.
    • Florida, Georgia, Hawaii.
    • Louisiana (in particolare la città di New Orleans), Mississippi.
    • Nevada, New Mexico.
    • Oklahoma, South Carolina.
    • Tennessee, Texas.
  2. 2
    Informati in merito agli altri Paesi in cui vive la vedova marrone. Questo insetto, infatti, non è presente solo negli Stati Uniti, ma in altre zone fra cui:
    • Asia
    • Australia
    • Isole dei Caraibi
    • Cipro
    • Giappone
    • Sud Africa
  3. 3
    Le vedove marroni preferiscono le zone protette. Proprio come la maggior parte dei ragni, questi aracnidi preferiscono le aree buie e poco frequentate, come le zone boschive. È possibile incontrarli anche nelle città, attorno alle case e nei giardini. Ecco i posti dove puoi trovare con maggiori probabilità una vedova marrone:
    • Sul perimetro del giardino, sotto il bordo delle ringhiere e all'interno di vasi di fiori vuoti.
    • Negli armadi, in soffitta, nei garage, anche all'interno di scatole e sotto le maniglie.
    • Attorno alla casa, in modo particolare in prossimità delle tettoie o dietro le persiane.
    • Sotto i mobili, sia quelli da esterni sia in casa.
    • All'interno delle pieghe della biancheria e degli abiti.
    • Nelle scarpe.
  4. 4
    Documentati sui periodi di attività di questo ragno. Sfortunatamente la vedova marrone è attiva tutto l'anno: inverno, primavera, estate e autunno.

Parte 3
Curare un Morso

  1. 1
    Impara a riconoscere un morso di vedova marrone. Per fortuna questo aracnide non è in grado di iniettare tutto il suo veleno come altre specie, quindi il suo morso è raramente pericoloso. Ecco cosa dovresti aspettarti nel caso una vedova marrone ti mordesse:
    • Il morso provocherà un leggero dolore o senso di bruciore.
    • Il sito del morso presenterà un piccolo segno rosso.
  2. 2
    Riconosci quando è il caso di andare al pronto soccorso. A volte il corpo ha una reazione ben più grave al morso di questo ragno. Se provi uno o più di questi sintomi, vai subito in ospedale:
    • Difficoltà respiratorie o a restare cosciente.
    • Tremori o crampi muscolari.
    • Spasmi muscolari.
    • Sudorazione.
    • Nausea e vomito.
    • Dolore intenso.
    • Sintomi di infezione sul sito del morso, come uno sfogo cutaneo, pus o ulcerazioni.
  3. 3
    Prenditi cura del morso pulendolo e applicando la borsa del ghiaccio. Lava la lesione con acqua calda e sapone e risciacqua con grande scrupolo. Tieni sollevata la zona morsa e applica un impacco di ghiaccio; puoi usare anche un panno bagnato in acqua fredda. Se lavi con cura il morso, potrai prevenire le infezioni, mentre la terapia del freddo riduce il gonfiore.
  4. 4
    Assumi dei farmaci da banco. I morsi di ragno possono provocare prurito e dolore e quelli della vedova marrone non fanno eccezione. Se sei stato morso, considera la possibilità di assumere questi farmaci:
    • Valuta di prendere un farmaco antidolorifico come il paracetamolo e l'ibuprofene o un antistaminico.
    • Puoi anche spruzzare un anestetico spray o un prodotto contro il prurito. Scegli un prodotto con benzocaina, perché intorpidisce il dolore e riduce il prurito.
    • Se il sito del morso diventa rosso e continua a prudere, prova una pomata antistaminica, una crema con idrocortisone o con calamina.

Consigli

  • Vale la pena indossare i guanti e scuotere le scarpe e gli abiti che hai conservato in soffitta o in garage, prima di portarli in casa o di indossarli. In caso contrario potresti portare l'insetto dentro l'abitazione.
  • Le vedove marroni possono trovarsi in luoghi inaspettati, come sotto il bordo dei vasi delle piante o nella cassetta postale.
  • Sii molto cauto se hai dei bambini, non permettere loro di toccare o avvicinarsi a luoghi e oggetti che potrebbero essere un perfetto nascondiglio per questo ragno.
  • Usa il silicone per sigillare le aperture attorno agli infissi delle finestre e delle porte, monta anche delle zanzariere. Tutto ciò rende minime le possibilità che una vedova marrone possa entrare nella tua abitazione.
  • In caso di infestazioni particolarmente gravi, non escludere la possibilità di usare degli insetticidi. Leggi con cura l'etichetta del prodotto, soprattutto se hai degli animali domestici. La maggior parte degli insetticidi è tossica.
  • Pulisci la casa e il cortile. Quando procedi, sii particolarmente scrupoloso negli angoli o dietro i mobili. Se la casa e il cortile sono molto puliti, i ragni saranno meno attratti.

Avvertenze

  • La vedova marrone è un ragno piuttosto schivo e preferirebbe, di gran lunga, evitare qualunque contatto con te. In genere scappa dagli esseri umani e resta completamente immobile finché non percepisce che il pericolo è passato. In ogni caso, sappi che potrebbe morderti, se viene provocato.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Identify a Brown Widow Spider, Español: identificar a una araña viuda marrón, Русский: опознать коричневую вдову, Deutsch: Eine braune Witwe erkennen, Português: Identificar uma Aranha Viúva Marrom, Bahasa Indonesia: Mengenali Laba Laba Janda Cokelat, Français: identifier une veuve brune, Nederlands: Een bruine weduwe herkennen, العربية: التعرف على عنكبوت الأرملة البنية

Questa pagina è stata letta 4 829 volte.
Hai trovato utile questo articolo?