Come Identificare un'Ape Regina

4 Metodi:Riconoscerla a VistaCercarla nei Luoghi GiustiRiconoscere il ComportamentoContrassegnare l'Ape Regina

L'ape regina è la leader della colonia e la madre della maggior parte degli altri esemplari (operaie e fuchi), se non di tutti. Affinché sia sano tutto l'alveare, è fondamentale che goda di buona salute, dato che quando invecchia o muore, muore anche la colonia, se non trova una nuova ape regina in tempo utile. Per poter mantenere le arnie, gli apicoltori devono saper distinguere la regina dagli altri insetti presenti e, una volta riconosciuta, marchiarla. Impara a individuare e contrassegnare l'ape regina osservando le differenze nel comportamento, la posizione all'interno dell'alveare e le caratteristiche fisiche.

1
Riconoscerla a Vista

  1. 1
    Cerca l'esemplare più grande. L'ape regina è quasi sempre l'insetto più grande della colonia. A volte, i fuchi possono avere dimensioni simili o maggiori, ma puoi distinguerli dallo spessore del corpo, dato che la regina è più lunga e più affusolata di qualsiasi altra ape.[1]
  2. 2
    Osserva l'addome appuntito. L'addome delle api è la parte inferiore del corpo che si trova vicino al pungiglione; quello delle operaie è arrotondato, ma quello della regina ha una forma più appuntita. Questa caratteristica può farti capire facilmente che si tratta dell'ape regina.[2]
  3. 3
    Osserva quella che rimane in posizione con le zampe allargate. Le zampe delle operaie e dei fuchi restano sotto il corpo, non riesci a notarle molto bene se guardi le api dall'alto; la regina invece le mantiene distese verso l'esterno e sono molto più visibili.[3]
  4. 4
    Verifica se il pungiglione non è uncinato. C'è una sola ape regina per ogni alveare; se vedi più di un esemplare che potrebbe esserla, solleva ciascun insetto delicatamente dal torace (la parte centrale del corpo), osservalo al microscopio e guarda in particolare il pungiglione. Quello delle operaie, dei fuchi e delle regine vergini è dotato di uncino; solo quello della regina è liscio e dritto.[4]

2
Cercarla nei Luoghi Giusti

  1. 1
    Localizza le larve. Rimuovi delicatamente ogni struttura dell'alveare e cercale; sembrano dei piccoli puntini bianchi e dovresti vederle ammucchiate le une vicine alle altre. Dato che è la regina che depone tutte le uova della colonia, è molto probabile che sia nei paraggi.[5]
    • Muoviti con estrema cautela quando sollevi e rimetti le strutture dell'alveare, perché potresti uccidere la regina per errore.
  2. 2
    Osserva gli angoli nascosti. La regina non girovaga lungo i bordi o all'esterno dell'alveare; è molto più probabile che si trovi all'interno in luoghi profondi, lontani da fonti di disturbo. Se hai un'arnia verticale, è probabile che si metta sul fondo di un favo; se possiedi invece un modello orizzontale, cercala verso il centro.[6]
  3. 3
    Presta attenzione a un'attività insolita nell'alveare. La regina tende a muoversi all'interno dell'arnia; se noti un movimento insolito, per esempio le api si raggruppano tutte insieme o le larve si spostano in un luogo anomalo, è probabile che la regina sia nelle vicinanze.[7]

3
Riconoscere il Comportamento

  1. 1
    Osserva se le api si scansano. Le operaie e i fuchi tendono sempre a cedere il passo quando la regina si muove; una volta che questa è passata, gli altri insetti si radunano attorno a lei. Presta attenzione a quelli che si spostano.[8]
  2. 2
    Cerca un'ape che non fa nulla. La regina viene nutrita dalle altre api e non svolge alcuna mansione se non quella di deporre le uova; osserva l'esemplare che non sembra avere alcun compito, in quanto è molto probabile che si tratti della regina.[9]
  3. 3
    Verifica se le api nutrono un esemplare in particolare. Tutte le esigenze dell'ape regina vengono soddisfatte dal resto della colonia. Osserva quelle che mostrano una particolare attenzione verso una specifica e le offrono cibo; non necessariamente è l'ape regina (potrebbe essere una regina vergine o un'ape giovane), ma ci sono buone probabilità che in realtà si tratti di lei.[10]

4
Contrassegnare l'Ape Regina

  1. 1
    Scegli il colore corretto di vernice. Gli apicoltori utilizzano dei colori particolari per identificare le api regine che nascono in anni specifici; questa tecnica aiuta a riconoscerle velocemente e a capire se la colonia ha bisogno presto di una nuova regina. Assicurati di scegliere il colore giusto prima di marchiare l'insetto.[11]
    • Una vernice acrilica va bene; molti apicoltori usano quelle per modellismo o in pennarello.
    • La vernice bianca viene usata per contrassegnare le regine negli anni che finiscono in 1 e 6;
    • Negli anni che terminano con i numeri 2 e 7 si usa il giallo;
    • Il rosso viene utilizzato negli anni che finiscono con 3 e 8;
    • Il verde per quelli che terminano con 4 e 9;
    • Mentre si usa il blu per gli anni che finiscono con i numeri 5 e 0.
  2. 2
    Prepara la strumentazione per marchiare l'ape. Questi insetti si agitano o possono anche ferirsi se li tieni fermi per troppo tempo, assicurati quindi di aver preparato il colore prima di prendere la regina. Tieni il pennello intinto o il pennarello pronto nell'altra mano o su un tavolino accanto all'alveare.[12]
  3. 3
    Afferra la regina delicatamente per le ali o dal torace. Devi agire con estrema cautela quando la prendi in mano; se inizia a lottare, puoi strapparle accidentalmente le ali o anche schiacciarla.[13]
    • Alcuni negozi di forniture per apicoltura vendono dei kit specifici per la marcatura della regina che prevedono l'uso di una scatolina di plastica per confinare l'insetto durante la procedura, ma non è una cosa indispensabile.
  4. 4
    Tienila sopra l'alveare. Se dovesse accidentalmente cadere, almeno rimane all'interno dell'arnia e non sull'erba o sulla tuta da apicoltore. Assicurati di tenerla sempre al di sopra della sua casetta per tutto il tempo in cui devi maneggiarla.[14]
  5. 5
    Applica un puntino di colore sul suo torace. Marcala con un piccolo segno di riconoscimento proprio tra le due zampe anteriori; fai in modo che sia un segno visibile, ma non usare troppo colore, altrimenti le ali o le zampe potrebbero rimanere bloccate a causa della vernice asciutta.[15]
  6. 6
    Accorciale la punta delle ali (opzionale). Alcuni apicoltori eseguono questa procedura invece di marchiare la regina con la vernice, ma è un metodo facoltativo; se scegli tale tecnica, afferrala delicatamente e tagliale l'estremità di entrambe le ali per un quarto della lunghezza, usando un piccolo set di tronchesi da apicoltore.[16]

Consigli

  • Oltre a raccogliere il miele, prova anche a prelevare la pappa reale per utilizzarla come integratore.
  • Controlla regolarmente l'alveare per assicurarti che l'ape regina sia sempre lì.

Avvertenze

  • Se decidi di contrassegnare la regina con il taglio delle ali, assicurati di recidere solo le estremità; se esageri, le api operaie potrebbero pensare che sia ferita e ucciderla.
  • Indossa sempre indumenti protettivi quando lavori con le api.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Identify a Queen Bee, Español: identificar a la abeja reina, Português: Identificar Uma Abelha Rainha, Русский: распознать пчелиную матку, Deutsch: Eine Bienenkönigin identifizieren, Français: identifier la reine des abeilles, Bahasa Indonesia: Mengenali Lebah Ratu, Nederlands: Een bijenkoningin identificeren

Questa pagina è stata letta 36 850 volte.

Hai trovato utile questo articolo?